Comunicati ufficiali

Campionati Italiani Fondo

Italiano Fondo Cicloturistico

Italian Off Road

Stella Alpina

Brevetti – raid – randonnèe su strada e mtb

Ciclismo Femminile

Coordinamenti regionali

Comitati provinciali

 

agosto: 2016
L M M G V S D
« lug    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Campionato nazionale cronometro individuale

Albaredo d’Adige (VR) - Queste le classifiche del campionato nazionale cronometro individuale.
Debuttanti: 1 Spica Ignazio (Polisportiva Villafontana) in 19:24.74.
Junior: 1 Donei Tommaso (Bren Team Trento) in 16:50.75; 2 Viglione Leonardo (Asd Team Ucsa) in 17:46.74; 3 Fioretti Riccardo (Asd Giuliodori Renzo Bike Club Cafè) in 17:48.87; 4 Benvenuti Francesco (Gs Cicli Stefanelli Mestrino) in 18:04.45; 5 Montagner Davide (Ucs Ottavio Zuliani) in 18:28.49; 6 Attolini Michele (Asd Team Rana – Tagliaro) in 19:03.50; 7 Vecchi Mirko (Highroad Team Asd) in 19:03.56; 8 Fanton Alessandro (Avesani Bike) in 19:32.54; 9 Stanghellini Diego (Emporiosport Team2) in 20:26.86.
Continua a leggere Campionato nazionale cronometro individuale

Challenge Europeo Acsi MTB

Pietrabruna (IM) – Si è conclusa con un nuovo record di iscritti, ben 110 bikers, la quarta edizione della Pietrabruna Bike con un meteo perfetto, che ha premiato ancora una volta la scelta dell’organizzazione, e con una grossa partecipazione di atleti piemontesi e lombardi.
Vittoria assoluta del percorso lungo di 40 km con arrivo in solitaria per Peirano Massimiliano (BRM – Casa Salute) davanti a Di Maria Davide (Bike Garage) e Amalberti Emiliano (Ciclistica Ospedaletti Bicisport) che occupano i primi 3 gradini del podio
Continua a leggere Challenge Europeo Acsi MTB

Zamboni raddoppia nella 31ª Trento-Bondone

Trento - Decisamente la Trento Bondone è una cosa per “amatori”. Ormai sono “solo” un centinaio coloro che vogliono cimentarsi contro il tempo sulla montagna principe di Trento, montagna che tutti i campioni del ciclismo hanno guardato con rispetto ed un certo timore. I tempi cronometrati dell’ultima ascesa classica del Bondone, cioè da Montevideo, che hanno affrontato i professionisti (Giro d’Italia) non sono molto lontani da quelli registrati negli anni dai nostri amatori, segno questo che, chi ha una certa confidenza con i 19 chilometri che dividono Trento da Vason, le doti fisiche ed un serio allenamento, permettono ai cirenei della domenica (ma anche del sabato ed altri giorni feriali) prestazioni di tutto rispetto.
Continua a leggere Zamboni raddoppia nella 31ª Trento-Bondone

Variazione decorrenza obbligatorietà defibrillatori

Avevamo comunicato la decorrenza per la obbligatorietà dei defibrillatori rispetto alle normative preesistenti.
Nel frattempo il Ministero della Salute ha emanato un decreto posticipando al 30 novembre 2016 tale obbligatorietà.

La speranza che questa ennesima proroga serva a chiarire definitivamente le questioni ancora in sospeso.

Di seguito il decreto a riguardo.

Con i migliori saluti
Antonino Viti

Campionato nazionale Acsi della montagna

San Domenico di Varzo (VB) – I primi tre chilometri per scaldare le gambe e poi su per altri dodici e raggiungere San Domenico di Varzo, dove era posta domenica 10 luglio la linea del traguardo della prova unica del Campionato nazionale Acsi della montagna.
Un appuntamento per specialisti, organizzato in Piemonte sugli asfalti del Verbano Cusio Ossola dal Team Briko con la supervisione tecnica del Comitato Acsi di Novara di Alberto Filippini che dal gennaio 2016 è stato incaricato di supportare anche l’attività delle Società cicloamatoriali Acsi facenti capo al VCO.
Continua a leggere Campionato nazionale Acsi della montagna

Coppa del Mondo strada

Guido Girardi

Montebelluna (TV) – Il responsabile nazionale Acsi ciclismo avv. Emiliano Borgna è lo starter della lunga giornata ciclistica che, al termine di quasi 15 ore ininterrotte di gare, ha assegnato11 maglie iridate ad altrettanti campioni del mondo amatori: Teatro della competizione iridata Acsi disputato a Montebelluna con 887 partenti. In cabina di regia il Team Piva Teo Sport che nulla ha tralasciato al caso e, chi conosce Paolo Piva, sa della sua pignoleria nell’organizzare qualsiasi evento. La lunghezza del circuito è di poco superiore a 15 km. Il percorso è meglio di quanto si può desiderare (la partenza è considerata quota zero) con avvio in leggerissima ascesa sino allo strappo di Mercato vecchio sito a 190 metri effettivi di altitudine dopo 11 km di gara. Dopo la strappata una lunga discesa con piccole erte rincuora i ciclisti sino al traguardo. Prima partenza ore 9 per junior e debuttanti a seguire, dopo 10 minuti la categoria senior per completare 5 volte il giro dopo 75,5 km. di gara. Percorso ridotto per super A, super B donne a 4 tornate per km. 60,4.
Continua a leggere Coppa del Mondo strada

“FORMULA BICI”

Ciclismo per tutti e sicurezza in primo piano

Presentata alla Sala Giunta del CONI la nuova associazione presieduta da Gianluca Santilli. Il ciclismo amatoriale ha bisogno di nuovi indirizzi e pone la sicurezza in primo piano 13 eventi di spicco mettono la propria esperienza a disposizione degli organizzatori italiani. Placet anche di Renato Di Rocco. Comitato scientifico con i dirigenti di Polizia Piantedosi e Sgalla

I soci fondatori brindano a Formula Bici

Location importante per il vernissage di “Formula Bici” a Roma il 27 giugno. Alla presenza del presidente del CONI Giovanni Malagò la nuova associazione che raccoglie 13 organizzatori degli eventi ciclistici più importanti, maggiormente frequentati e meglio organizzati ha presentato programma, progetti e soci fondatori nella prestigiosa Sala Giunta del CONI.
Organizzatori che, assieme ad Assofondo, si riconoscono sotto il logo di altrettanti prestigiosi eventi: Chianti Classic, Giro Sardegna, GF Campagnolo Roma, GF La Campionissimo, GF Cooperatori, GF Fausto Coppi, GF Gimondi, GF Stelvio Santini, GF Strade Bianche, L’Eroica, Maratona dles Dolomites, Sportful Race e per la mountain bike Dolomiti Superbike.
Continua a leggere “FORMULA BICI”

Campionato nazionale enduro MTB ACSI

Il vincitore assoluto Jacub Zolkos

Villafranca Tirrena (ME) – In un contesto straordinariamente bello si è svolta la terza tappa della Coppa Enduro Sicilia MTB 2016 sui Colli di San Rizzo nel cuore dei Peloritani.
I raider proveniente da tutta la Sicilia si sono affrontati lungo le tre prove speciali, insidiose e tecniche, ottimamente disegnate da tutti i rider locali che si sono uniti come una grande famiglia con lo scopo di divertirsi, in testa Santi Currò.
Le tre prove speciali sono state denominate “Tarzan km 2,00 – Bunker 1,2 km – Briganti Trail 2,5”.
Questa tappa valida come Campionato Nazionale Enduro MTB ACSI ha visto primeggiare Jacub Zolkos che ha soli 17 anni si è imposto su D’Agostino giunto secondo e su Salvo arrivato terzo di categoria. Per quanto riguarda la Coppa Sicilia nulla da fare per Riggi (Lombardo Corse) che dopo la pregevole prestazione di Trapani non riesce a ripetersi e viene infilzato da Simone Zangara (Conca D’Oro Bike) in splendida forma, ed a sua volta sopraffatto dall’indiscusso dominatore del’Enduro siciliano “Davide Camedda” .
Continua a leggere Campionato nazionale enduro MTB ACSI

Campionato nazionale Centro Sud strada

Milazzo (ME) Si è svolto il Campionato Nazionale Centro Sud ACSI Strada, gara organizzata dal Team Doctorbike 25 di Salvatore Mancuso, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Milazzo rappresentata dall’assessore Torre presente alla manifestazione. Percorso particolarmente impegnativo che misurava 9,9 km al giro che i ciclisti hanno percorso per 7 volte per un totale di quasi 70 km con un dislivello totale di 840 mt. Oltre 180 i partecipanti divisi in due batterie, la prima batteria composta dalle cat. (Junior, Senior 1, Senior 2, Vet. 1) e la seconda batteria composta dalle categorie (Vet. 2, Gentleman 1, Gentleman 2, SGA, SGB, Donne A, Donne B, e Debuttanti).
Come dicevamo gara impegnativa anche al caldo e all’umidità che ha determinato un  notevole numero di ritirati.
Continua a leggere Campionato nazionale Centro Sud strada

Campionato nazionale ACSI seconda serie

I tricolori gentlemen, super e debuttanti

Loreto (AN) – Il successo organizzativo è totale: frutto del perfetto lavoro capillare operato dal Team Ragamon e dal Bike Club Café (Flavio Montecchiari, Antonio Paolini, Giordano Battistoni), supportati dall’Acsi Ciclismo regionale presieduta da Maurizio Giustozzi.
In chiave tecnica, il fluido anello di km 8,100 intriga, con i propri nodi tecnici ed il vento (il cielo grigio non si sfoga se non dopo l’ultimo arrivo consumato spettacolarmente).
La prima corsa (8 giri) emette quasi subito il verdetto: selezionando la coppia che si invola al 10° dei 65 km. Il gentleman lombardo Marco Scortichini (System Cars – Asnaghi Cucine) si aggiudica la sfida, dopo aver animato la lunghissima fuga a due insieme a Enrico Fioretti (Simoncini Sauro – Osimo). Il bronzo assoluto vale a Renzo Carlesso (Team Bertoldo – Padova), il titolo supergentlemen A.
Continua a leggere Campionato nazionale ACSI seconda serie

Comitati provinciali

Coordinamenti regionali