Coordinamenti CSAIn

Coordinamenti Acsi

 

marzo: 2019
L M M G V S D
« feb    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Archivio notizie

FINALE DEL GIRO DI IMPERIA 2016

FINALE DEL GIRO 2016

[...]

“GIRO DI IMPERIA” ANCORA MARCO TEMPO

ACSI CICLISMO IMPERIA

LA QUARTA DEL “GIRO DI IMPERIA”

ANCHE NELLA CRONOMETRO

“INSUPERABILE MARCO TEMPO”

 

Anche oggi, seppur con una leggera giornata di pioggia, il “GIRO” non si ferma. La penultima prova delle 5  in  programma, la Cronoscalata del Golfo, con una magistrale organizzazione della locale U.S. COLDIRODESE, capace di catalizzare buone parte dei corridori locali, qualche francese

e alcuni savonesi. Ci si aspettava qualche concorrente in più, ma con 49 partecipanti la festa è proseguita regolarmente. Di buon ora, i primi iscritti venivano inseriti nel database dei Cronometristi, puntualizzata la partenza si procedeva all’apertura della gara.

Il percorso bello, da Capo Nero a Coldirodi (bivio Padre Semeria), seppur corto 3,2 Km, comunque   invitante. La successione delle partenze, con i primi “anziani” che faticano assai……, di seguito i “giovincelli” sino al termine di un indomabile Marco Tempo, che primeggia ancora una volta, e con un tempo altamente  performante 7’20”, continua nella sua scalata alla posizione di leader assoluto del Giro.

Dopo i primi arrivi, Siciliano con 8’16” si piazza in pole, poi Sciandra, 8’14” ed ancora Parodi, 7’54” Drovandi 7’41” sembrava illudersi…..sino a quando non sopraggiungono i big nelle persone di Basso, Iride, Prandi e Carvalho, che abbassano ancora i tempi di20”circa con Marco Tempo, che dimostra di saperci fare anche contro il cronometro.

Bravi ancora una volta, Lanzo Marcello(Ciclistica Bordighera) e Tempo(Ciclistica Ospedaletti/Bicisport) che conservano le leadership di Fascia, lodevoli anche Basso(V1), Siciliano(2° serie A), Rella(G. 2), Joiris(G 1), Meggetto(2° Serie B), Monteleone(Super A), Caruso Eugenia(Donne), Sanguineti, Iride(S1), Prandi(V.2), Carvalho(Jun).

Presso il bar da Renato a Coldirodi un’ottima premiazione, preceduta da un’abbondante rinfresco offerto dalla locale Familia Colantina.

Domenica prossima 30/10/2016, la conclusione del “GIRO” a Ventimiglia(Roverino), presso la Bocciofila di Paganelli il ritrovo dalle 7,30, con il circuito di Via A. FOIS, partenza ore 9.00 da compiere più volte e successiva premiazione finale di questa splendida edizione del “Giro Provinciale ACSI Ciclismo Imperia”

 

Davide Punturiero

 

 

ARRIVO DELLA 4° DEL GIRO  DEL GIRO DELLA PROVINCIA DI IMPERIA,

LA 4° DEL GIRO DELLA PROVINCIA.

 

 

 …

[...]

3° PROVA DEL GIRO DELLA PROVINCIA DI IMPERIA

 

 

[...]

IMPERIA: 2° PROVA “GIRO PROVINCIALE”

 

ACSI  CICLISMO

                                            SEZIONE DI IMPERIA  

2° PROVA “GIRO ACSI IMPERIA”

UN SUCCESSO ANNUNCIATO

VINCE UN GRANDE MARCO TEMPO

 

Non poteva che vincere un appassionato concorrente e grande lavoratore del settore ciclismo.

In questa seconda prova del “GIRO 2016,”  il numero di concorrenti non poteva che avvicinarsi a quello della prima settimana. Ben 96 concorrenti, che portano la media dei100 a manifestazione.

Un punto di orgoglio per i Presidenti delle 4 ASD partecipanti, e altrettanto per il collettivo del Comitato ACSI Imperia. La bella gara, che prende il via dal Ristorante Rio del Mulino, si sviluppa per buona parte nella vallata del Nervia, scendendo verso Ventimiglia, attraversando Vallecrosia, Bordighera e giungere ad Ospedaletti, per affrontare il breve ma difficile circuito motociclistico,  poi ritornare sulla Nazionale e portarsi nella vallata di Pigna, dove dopo l’inversione si torna a valle per sprintare fronte al Ristorante. Attacchi fin dalla partenza ma di breve durata, ad Ospedaletti si forma  un gruppetto di una decina di atleti che si avventura in una fuga. Notiamo, Macrì, Sciandra, Lanzo Marcello, Garuti, Tempo, Pistis, Calistri, Iride, Bacigaluppi, Siciliano e altri due francesi, cedono sullo strappo del circuito Siciliano e Bagigaluppi, mentre gli altri insistono con caparbietà sino a Isolabona, dove prende la testa in solitario Calistri, che giunge all’inversione di Pigna con 20” di vantaggio. Non bastano……..nella successiva discesa verso Dolceacqua e bivio Rocchetta viene raggiunto dal resto della fuga, che si presenta sgranato ai 500 metri. Qui esplode il vigore di un atleta “vero” Marco Tempo, coglie l’attimo giusto e mette tutti in riga……..buon 2° per Cornu, 3° Lanzo Marcello e 4° Sciandra, a brevissima distanza tutti gli altri del gruppo inseguitore.

La soddisfazione del Presidente della Ciclistica Bordighera, Lanzo Guerino, si notava parecchio quando il figlio Marcello indossava la maglia di Leader della 2° Fascia, mentre per la 1° Fascia  era indossata da Marco Tempo, che durante la premiazione annunciava per domenica 16/10 la 3° prova ad Ospedaletti.  Il Ristorante Rio del Mulino, predisponeva poi, un grande rinfresco dove atleti e non avevano modo di passare qualche minuto di gioia durante la premiazione.       Arrivederci a domenica.

Davide Punturiero

 

 

 

 …

[...]

IMPERIA: SPLENDIDO INIZIO DEL “GIRO 2016″

 

[...]

MTB A PIETRABRUNA: IL TOUR L’EUROPEO

 

A.C.S.I. IMPERIA

A PIETRABRUNA UN GRANDE SUCCESSO DI BIKERS  

PEIRANO(LUNGO)  E CICALA(CORTO)

DUE GRANDI A PIETRABRUNA

Si e’ conclusa con un nuovo record di iscritti, ben 110 biker, la quarta edizione della Pietrabruna Bike con un meteo perfetto, che ha premiato ancora una volta la scelta dell’organizzazione, e con una grossa partecipazione di atleti piemontesi e lombardi.

Vittoria assoluta del percorso lungo di40 kmcon arrivo in solitaria per Peirano Massimiliano (BRM – Casa Salute) davanti a Di Maria Davide (Bike Garage) e Amalberti Emiliano (Ciclistica Ospedaletti Bicisport) che occupano i primi 3 gradini del podio

Mentre sul percorso corto di km 24 si e’ imposto anche lui con arrivo in solitaria Giuseppe Cicala (Danymark Sanremo) davanti a Montalto Andrea (Cento x Cento Bici) che si riesce a piazzare secondo nonostante una caduta! E a completare il podio Zupo Giuseppe (Blu di mare – Fidibc) del team di casa.

Tutto si e’ svolto come da tradizione con la partenza alle ore 9,30 subito dopo si e’ affrontata l’impegnativa salita delle lepri che ha sgranato il gruppo. Come al solito si e’ poi entrato nel paese di Pietrabruna attraversando i tipici “caruggi” dove tifosi e amici hanno potuto vedere gli splendidi e acrobatici passaggi dei bikers all’interno delle strette strade liguri. Dopo un veloce trasferimento a Boscomare e si e’ cominciato ad affrontare la prima salita ovvero quella che avrebbe visto lo scollinamento a S. Salvatore dove c’era il primo rifornimento. Per quanto riguarda il tracciato lungo la prima posizione e’ stata tenuta sin dall’inizio con un piccolo vantaggio che poi e’ cresciuto sempre piu’ da Massimiliano Peirano che al termine anche della seconda e molto impegnativa salita del Faudo (GPM), dove c’era il secondo rifornimento, conduceva con un notevole vantaggio sul secondo e che con una discesa precisa e veloce arrivava a Pietrabruna da solo e passava il traguardo con la bici al cielo. Piu’ combattuta la gara del corto che vedeva Cicala al comando con Montalto al suo inseguimento che pero’ cadeva sulla discesa finale dovendo dire addio alla possibilita’ di combattere per il primo posto, ma che stoicamente rialzandosi dolorante riusciva a portare a casa uno stra-meritato secondo posto. Vittoria netta nella categoria donne Grotti Adriana (HIO CRC) seguita da Bergamini Elena (GS Vigili del Fuoco) vincevano rispettivamente le 2 categorie. Vittoria di Cerchi Alice (Macelleria Ricci) nelle Donne Junior e di Viglino Pietro (Macelleria Ricci) nei debuttanti mentre da notare la vittoria dell’inossidabile Ricci Bruno (Macelleria Ricci) nella categoria super B

Qui di seguito tutti i vincitori di tutte le categorie che ricevono le maglie del Challenge Europeo Acsi offerte dal Acsi Nazionale : Debuttanti Viglino Pietro (Macelleria Ricci) Donne junior Cerchi Alice (Macelleria Ricci) Junior Villa Simone (HIO CRC) Senior 1 Di Maria Davide (Bike Garage) Senior 2 Capelli Mauro (Cinghiali Mannari) Veterani 1 Peirano Massimiliano (BRM – Casa Salute) Veterani 2 Amalberti Emiliano (Ciclistica Ospedaletti Bicisport) Gentleman 1 Gerosa Endrio (HIO CRC) Gentlemen 2 Rella Michele (Ciclistica Ospedaletti Bicisport) Super A Ratto Sergio (Marchisio bici) Super B Ricci Bruno (Macelleria Ricci) Donne A Bergamini Elena (GS Vigili del Fuoco) Donne B Grotti Adriana (HIO CRC)

Tutta la manifestazione e’ stata organizzata dalla Asd Blu di mare sotto la direzione di Giordano Luca in collaborazione con il comune di Pietrabruna, la proloco Pietrabruna e Acsi comitato provinciale di Imperia, quello di Savona e con il patrocinio del comitato regionale ligure mentre sul percorso e’ stata schierata la protezione civile di Pietrabruna, la proloco di Pietrabruna e la Croce Rossa di Imperia nonche’ un numero elevato di volontari che hanno permesso di correre in sicurezza tutta la gara. Un augurio di pronta guarigione a Bommarito Roberto che e’ caduto riportanto ferite non gravi ma che ha dovuto abbandonare la gara poco prima del termine.

Festa finale della premiazione con ricco pastaparty organizzato dalla procoloco di Pietrabruna dove e’ stato possibile rifocillarsi gustando anche i prodotti di Imperia Gel Delizie di Gaia e le bruschette del pane di Triora nonche’ gli ottimi budini del Latte Alberti, la frutta del Bar Nelson di Loano e il tutto accompagnato da una ottima birra del birrificio Gjulia. Premi ai primi assoluti dei 2 percorsi consistenti in utili parti di ricambio offerte da Master Bike di Sanremo per le bici duramente provate dal percorso di gara che sebbene facile e divertente nonche’ adatto a tutti, se affrontato con i ritmi gara mette a dura resistenza biker e mezzo.

Ringraziando tutti gli sponsor, i giudici in particolare Laura, Davide e Mario, la scorta motorizzata altamente professionale, che ha dimostrato ancora una volta che se ben organizzati moto, bike e pedono possono coesistere, i biker arrivati da tutta italia e dall’estero vi rimandiamo all’edizione 2017 con la speranza di poter sempre migliorare e aumentare il numero dei partenti!

 

ARRIVO lungo-pietrabrunabike                            ARRIVO  corto-pietrabruna-bike

[...]

IMPERIA: FINALE DELLO “SCALATORE 2016″ ANCORA CARVALHO

 

ACSI IMPERIA

SUCCESSO PER LO “SCALATORE 2016“

ANCORA CON CARVALHO

 

E’ stata una giornata di festa per tutti i partecipanti all’ultima prova dello “SCALATORE 2016,”

percorso semplice e duro contemporaneamente, se si vanno a cercare le piccolezze…….

Il punto focale però, la scalata al Passo del Marzocco, ha dato delle certezze…..il bravo Carvalho che domina, anche se solo in volata sulle salite della nostra costa ligure.

La giornata sportiva inizia presto per i Dirigenti ACSI Imperia, già alle 7,30 sulla “ciclabile” iniziano le prime iscrizioni………Non saranno tanti, ma 48 partecipanti sono sempre un buon numero per la specialità. Essendo l’ultima prova, ci sono presenti buona parte dei pretendenti alla Maglia di leader.

Ci sono anche alcuni “giovani” che si faranno notare…….

Gli organizzatori, Marco Tempo, con il Presidente Ciarma, della Ciclistica Ospedaletti/Bicisport, e      tanti, tanti amici comuni, non hanno fatto mancare la loro collaborazione, che si ringraziano anticipatamente.

Il percorso “turistico” sino ad Dolceacqua e ritorno ad Ospedaletti, per poi salire a Coldirodi ed iniziare la parte “Libera” una bella passeggiata, che rinfranca coloro che non hanno molto da “sperare.”

I KM che separano Coldirodi dal Passo del Marzocco sono 8, con punte di pendenze dal 7/9%.

Sparata iniziale di Rella, Basso, e poi i soliti noti……Timo, Moraldo, Bregola, Cirincione ed il funambolo Carvalho, che tengono duro sino al Km finale.

Qui la svolta, da dietro rinviene il francese Gueydon che si trascina la crema del gruppetto, che si presenta ai 200 Mt dove Carvalho, ancora una volta, emerge in volata sul connazionale Gueydon e il Veterano Timo, poi Moraldo, Cirincione e Bregola(due Cinghiali Mannari), Artier e Rella(1° Gent.), e Magaglio(Pedale Imperiese) ottima promessa per il futuro.

Presso la Pista Ciclabile di Ospedaletti(da spettacolo), la premiazione di giornata e Finale, con premi in natura e “particolari” ai migliori concorrenti del lotto di atleti in gara.

La consegna delle Maglie di leader, vanno a: Moraldo(Pedale Imperiese), Timo(BC Time), Rella(Ciclistica Ospedaletti/Bicisport), Monteleone(Marchisio SV), Bernocchi(HCT 39 Sanremo),

la Pardini Veronica(Rusty Bike). Da lodare tra gli altri, Calderone(malato), Caneva, Testa, Joiris, Nante, Mercuri, la Cecchetto, che hanno partecipato a tutte le prove.

La prossima stagione si spera di poter, ancora una volta, programmare la manifestazione, anche se i problemi organizzativi sono sempre maggiori e più difficili.

Vi auguro una bella estate……….. Davide Punturiero

 

 

 

 …

[...]

IMPERIA: LA “CRONO SCALATA” AL “FUNALBOLO FATONE”

 

 

 

[...]

IMPERIA: CARVALHO VINCE ANCHE A SEBORGA….

 

 

 ACSI CICLISMO IMPERIA 

“CLASSICA SEBORGA”

ANCORA CARVALHO

 

La quarta prova dello Scalatore ha sancito che Carvalho(Mentone), è senza dubbio di una categoria superiore alla media.

Anche oggi nella classica “SEBORGA” ha preso la testa della gara, insieme a Moraldo e Timo e non l’ha più ceduto.

Semplice nel tratto Turistico, nella vallata del Nervia, il gruppo di 71 concorrenti, procede in totale sicurezza sino al punto di ritorno verso Bordighera, senza grandi accelerazioni se si esclude una accidentale caduta di un concorrente. La Barale Bianchi di Bordighera aveva tutto programmato e tutto è filato liscio………Nella parte agonistica, come detto, l’accelerazione di Timo, Marasca, Calderone, Moraldo, Parodi, Artiel e Iride con Macrì sfalda il gruppo, che con Carvalho produce  una violenta  sterzata alla media oraria.

I vari Rella, Milidona, Marasca, James, drovandi e Ricca non reggono il passo………

Ai 500 dal traguardo, posto nelle vicinanze la piazza principale ancora uno scatto di Carvalho, che pone fine alle pretese di Moraldo e Timo giunti nell’ordine.

Di grande rilievo il tempo della “scalata” da Sasso a Seborga……8 Km in 16’ alla ragguardevole media di 30Kmh….non facile.

Dopo un abbondante rinfresco a base di pizza e bevande varie, offerte dalla comunità Seborghina e dal Consigliere ACSI Marco Panigata. La premiazione……..con tutti i vincitori di categoria premiati dalla gentilissima e cordiale Giorgia, e a seguire i più meritevoli tra le sei Fasce previste in queste gare. La classifica provvisoria di tutte le Fasce sarà esposta domenica prossima in occasione della “Scalata al GOUTA” che sancirà presumibilmente, il quasi definitivo vincitore della stessa Fascia.

Un arrivederci quindi a domenica 3 luglio a Pigna, con ritrovo in paese, per poi attraversare la vallata e scalare la “GOUTA”.

 

Davide Punturiero

 

 

[...]

IMPERIA: CARVALHO, ANCORA LUI NELLA 3° DELLO SCALATORE

ACSI CICLISMO

SEZIONE DI IMPERIA

LA 3° DELLO SCALATORE

A TOVO FARALDI ANCORA CARVALHO

 

Anche la terza prova dello SCALATORE 2016 è andata a buon fine.

Con la collaborazione del funambolico Mauro Torti, della compagna Donatella, del Sindaco e della comunità di Tovo Faraldi, oltre che da tanti appassionati amici comuni, anche quest’anno si ha avuto una possibilità di organizzare il classico percorso.

Al ritrovo di partenza si sono presentati in 50, numero sufficiente per questo tipo di manifestazione, che non da particolari difficoltà organizzative.

Alle 9.00 inpunto si parte per la “passeggiata” turistica, 48KM che scaldano le gambe in attesa di completare la “scalata” al Tovo Faraldi. Raggiunto Diano, Andora, Bossaneto e ritornati su San Bartolomeo, subito dopo aveva inizio la parte “libera,” che vedeva uno scatenato Marasca evadere alle prime rampe iniziali. Non ha scampo, dietro l’inseguimento dei vari Timo, Moraldo, Parodi, Capra, Calderone. Due km di primato finiscono presto……bravo comunque.

L’allungo di Timo a metà salita, è lo spunto per il contrattacco di Moraldo, che con Parodi, Calderone, Lanzo, Spiaggi, Capra e Carvalho si staccano dal gruppo di testa. Ai due km dal traguardo, piccolo falsopiano……..si presentano in  tre, Moraldo, Timo e Carvalho che esplode in una lunga volata, la sua gioia di vincere la 2° gara della stagione dopo Rocchetta.

Seguono a breve, Parodi Capra, Calderone, Spiaggi, Lanzo ed il bravo Artiel sempre più preparato.

Tra i vincitori di categoria oltre a Carvalho(Menton), Timo(BCTime), Moraldo(C.E.Ped. Imperiese),

Parodi(C.E.Ped. Imperiese), Calderone(Cicl. Bordighera), Rella(Cicl. Ospedaletti Bicisport), Magaglio(C.E.Ped. imperiese), Jems Jems(Rusty bike), Joiris(Mentone), Monteleone(Marchisio), Pardini Veronica(Rusty Bike), e Mercuri(Rusty Bike).

Con la premiazione, ricca e di qualità un arrivederci al 2017.

Prossima gara dello SCALATORE domenica prossima 26/6/2016 a Bordighera, per la “classica” scalata a SEBORGA, non si può mancare, organizza la Barale di Bordighera.

Davide Punturiero

 

 

[...]