Campionati Italiani Fondo

Italiano Fondo Cicloturistico

Italian Off Road

Stella Alpina

Brevetti – raid – randonnèe su strada e mtb

Coordinamenti regionali

Comitati provinciali

 

agosto: 2014
L M M G V S D
« lug   set »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Archivio notizie

Giro del Veneto

Castelfranco V.to Archiviato il 35° Giro del Veneto, giro che, nonostante i problemi che affliggo non la nostra penisola a parere dello scrivente è da valutare positivamente sebbene una tappa (5) meno della passata (6) stagione. I partenti hanno raggiunto quota 1.285, ovvero 88 più dell’anno scorso con sei prove. Cinque giorni consecutivi di gare hanno messo a dura prova atleti, organizzatori cui va in illimitato ringraziamento per la dedizione messa in campo per favorire lo sport cicloamatoriale, nello specifico Acsi Ciclismo. Super riconoscenza a Barbara Barella, giudice di gara Rodigino che quando ti serve qualsiasi coma diventa coma Mara Venier con la famosa “struca el boton” . Barbara è indistinguibile quando le chiedi“struca el boton” del computer ti stampa ciò che serve. Al fianco di Barbara Giuseppe Andreose sempre disponibile assieme aRiccardo Dal Bene Renato Cibin, quintetto che si è adoperato per cinque giorni affinché tutto dovesse filare nel giusto binario.

Un plauso alle asd organizzatrici, in ordine di attuazione: asd 3 Torri–The Twins–cicli Caneva–Panta Rei Salboro e U.C. Castagnole.  Apertura a Badia Polesine e primo affondo di Sergio Renato con un rush che lo insedia al comando Junior. Al senior Penzo la graduatoria di categoria. Lo stesso dicasi del veterano Zonta. Il supeG. MarinoMarinianticipa i colleghi esultando per la leaderschip provvisoria. Dino Dal Sant apre la classifica superB con una superba volata ripetendosi nella terza tappa. Alessia Bortoli e Daniela Meneghini non perdonano le colleghe. Riparte da Fontanafredda la seconda tappa con Toffolo (junior) che mette in filala categoria. Alsenior Braggio la gioia di imporsi in categoria. Esulta per la vittoria pure il veterano Dalla Muta. Al gentleman Vanin l’onore di iscrivere il proprio nome nell’albo d’oro del giro per l’esultanza del team Elisa di patron Vito Bovo. Il padovano Parpaiola non teme la concorrenza vincendo la tappa odierna ela successiva. Duesuccessi (1a e 3a tappa)per il superB. Dal Sant.    Bortoli e Meneghini protagoniste indiscusse.

Terza tappa in avvio da Valbona con un percorso che mantiene alta la concentrazione dei partenti con l’occhio punta sulle relative classifiche. Lo junior Carretta firma la conquista della tappa su Sergio Renato. Un crossista di talento: Alessandro Zabeo mette in fila i senior. Al portacolori del team 3B impianti Pietro Buso la palma della gara riservata ai veterani. Il gentleman Luigino Zanetti alla corte del team “due torri” anticipa i compagni di categoria con una splendida volata. Gara che segna il bis del superG. Parpaiola. L’ex iridato Mosè Segato installa la propria esperienza per collocare le basi alla vittoria odierna.

Le vincitrici ancora una volta sono Bortoli e Meneghini. Penultima fatica con le rampe di Teolo atte a mettere in fila gli atleti del giro. Lo junior Surian si presenta al traguardo a mani alzate. Il senior Sanvido imita il collega più giovane. Alla ribalta il veterano Agostini con un finale di corsa tutto suo. Il gentleman Rossato con qualche difficoltà dovuta a quattro gare consecutive si colloca in cima alla categoria. Ritorno vincente per il superg. Minesso e del superb. a Stelle e striscie Paul Wolf (presidente del team americano acsi Velo Veneto) Fra le donne Laura Tollin ed Elisabetta Lideo firmano la vittoria nelle rispettive categorie. Come da prassi consolidata l’ultima prova si conclude a Villanova di Istrana con il team Castagnole che si avvale della struttura permanente con capienza di oltre duemila posti dedicata alla Madonna dell’Albera. Percorso veloce con veterani in primo stacco. Ogni tentativo di fuga è sistematicamente annullato. Sembrava ottimo quello impostato da Buso a capo di un terzetto a metà corsa che termina in nulla di fatto per la reazione del gruppo. Idem per sette unità con un centinaio di metri sul gruppo al suono della campana. Volata a ranghi coesi con guizzo vincente dell’iridato Casagrande imporsi su Buso, Schiavina e soci. Fascia giovani con fuga iniziale di sette atleti che si giocano allo sprint l’ultimo alloro del 35° giro del veneto. Vittoria assoluta del seniori Bembo. Lo junior Sergio Renato bissa la vittoria della prima tappa e del giro. Nove gentleman con “libera uscita” immediata, tentativo rivelatosi vincente con1,42”sul plotone. Lungo e bellissimo sprint di Casotto su Zanetti che entusiasma il numeroso pubblico. Qualche allungo fra i super (vediVittadello poi Visentin Grizzo) alimenta a metà gara l’evasione dal gruppo di sei unità. Tentativo che va a buon fine per il sestetto di mai stanchi con oltre 2 minuti sul gruppo. Zampata trionfante per Luciano Guidolin su Parpaiola. Al superb Segato il bis della tappa. Alessia Bortoli e Daniela Meneghini si confermano al vertice. Una sola women tre al via: Elisabetta Checchi.

 Team Adige con punti 64- V.C.2Torri Rovigo p.50 e Piva Teo sport con 22 vincono i trofei del 7°G.P.sportivi di Villanova.

 Eugenio Giordan

Arrivo donne ultima tappa 1a Alessia Bortoli (Due torri) 2a (Biker Benato) 3aElisabetta Lideo (Peperoncino) 4a Lisa Rudella (Iperlando) 5a Elisabetta Checchi (La Pedivella)Superb. 1° Mosè Segato (Mas Arr.) 2°WalterBaruzzo (Mobili Toson)3° Dina Dal Sant (Rotalser) 4° Denis Marangone (Chiarcosso) 5° Nereo Bazzan (Officine meccanica) Superg. 1° Luciano Guidolin (team Bertoldo) 2° Vittorio Parpaiola (team Adige) 3° Roldano Barbieri (Fit low) 4° Paolo Masini (team vitamini) 5° Alfio Maracani (team Bertoldo) Gentleman 1° Giancarlo Casotto (Due  torri) 2° Luigino Zanetti (team Adige) 3° Sergio Scremin (Fondriest) 4° Agostino Durante (Pioggia in faccia) 5° Emanuel Gavagnin(Spezzotto) Veterani 1° Alberto Casagrande (Piva teo sport) 2° Pietro Buso (3B impianti) 3° Mauro Pasqual (team Adige) 4° Mirco Mazzero (Piva teo sport) 5° Samuele Schiavina (Due torri) Senior 1° Sauro Bembo (team Adige) 2° Eris Pellizzari (Piva teo sport) 3° Alessandro Zabeo (due torri) 4° Michele Rocchetto (Castagnole) 5°Mirco Verrato (Anguillara)Junior 1° Renato Sergio (Due torri) 2° Mauro Colombera (Prosecco)3° Marco Toffolo (Iperlando) 4° Riccardo Biasini (DeLuca/mag. Voltolina)5° Ivan Bottacin (S.Ambrogio/Balan)

Classifica finale 1a  Alessia Bortoli p25. Laura Tollin 12, Claudia Padoan 5. Women2 1a Daniela Meneghii p. 23, Elisabetta Lideo 21.Checchi 3.

1° serie Junior Sergio Renato p. 62, 2° Marco Toffolo 59, 3° Diego Piotto 54, Senior 1° Eris Callegari p.61, 2° Simon Penzo 60, 3°WalterBaruzzo 48. Veterani 1° Mauro Pasqual p. 63, 2° Alberto Casagrande 44, 3° Samuele Schiavina 42. Gent. Sergio Scremin p. 57, 2° Nicola Vanin52, Alberto Parise 44.SG. Vittorio Parpaiola p. 78, 2° Alfio Maracani 60, 3° Giorgio Gretter 42 SB. 1° Dino Dal Santt p. 74, 2° Renato Malvestio 58, 3°WalterBaruzzo 48.

Vincitori 2a serie Junior 1° Filippo Tolando p. 76, 2° Marco Quagliato 66, 3° Andrea Bocci 47. Senior 1° Marco Verrato p. 82, 2° Alex Tagliaferro 65, 3° Michele Tomasi 60. Veterani 1° Matteo Stocco p.65, 2° Patrik Falaguasta 61, 3° Andrea Toderini 52. Gent. 1° Sandro Baracco p. 57, 2° Mauro Bianchi 55, 3° Claudio Sorato  47. SG. 1° Claudio Mazzucco p. 74, 2° Virginio Visentin 66, 3° Luigi Pittarella 57. SB. 1° Claudio Marcato p. 74, 2° Giuseppe Cavallaro 60, 3° Gianni Baldoni 50.

In foto vincitori 1a e 2a serie…

[...]

VERCELLI “RONSECCO” 10-08-14 ORDINI D’ARRIVO

VERCELLI RONSECCO 10-08-14 ordini d’arrivo

[...]