Comunicati ufficiali

Campionati Italiani Fondo

Italiano Fondo Cicloturistico

Italian Off Road

Stella Alpina

Brevetti – raid – randonnèe su strada e mtb

Ciclismo Femminile

Coordinamenti regionali

Comitati provinciali

 

settembre: 2014
L M M G V S D
« ago   ott »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

COLUMBUS CUP – Classifiche Provvisorie

Clicca per scaricare la classifica provvisoria dopo la 13° tappa

CLASSIFICA-13°-TAPPA

Prossimo appuntamento con la Columbus Cup

5/10 a Carpiano (LO): 9° G.P. del Riso, prova Master Columbus Cup di MTB. Cat: tutte + Enti e Fci + cicloturisti. Ritr: 8.00 Comune via San Martino. Part: 9.30 scaglionate. Premi: cesto primi 3 di cat. + borsa dal 4° al 10°. Org: Asd Bike Carpiano 347-1286950.

 …

[...]

LODI – CAMPIONATO PROV CT

Clicca per scaricare la classifica aggiornata dopo la 13° tappa

CLASS. PROVV. 13° TAPPA

ULTIMA TAPPA DEL CAMPIONATO PROV 2014

5/10 a Massalengo (LO): 1° Tr. della Sagra cicloturistica aperta a Enti e Fci. Ritr: 7.45 Bar Sport da Walter via della Chiesa 1. Part: 9.00. Km 52. Premi: prime 20 società. Org: Asd Cicloamatori Massalengo 0371-480210.…

[...]

BORGO D’ALE 30-09-14 G.P.SAN MICHELE ORDINI D’ARRIVO

BORGO D’ALE ORDINI D’ARRIVO 30-09-14

[...]

San Nicolò (TV)

Salgareda (TV)Il team 3B Salgareda organizza la quinta gara stagionale in località San Nicolò di Salgareda. Corsa valida come quinta prova del campionato provinciale di seconda serie. Percorso e giornata meteo ottimale per 243 partenti che si sono dati battaglia per oltre65 chilometridi gara con medie elevate, solo i super si sono fermati a 41,940 orari. La categoria più veloce? I veterani a 44,320 orari segue la fascia junior/senior a 43,820, i gentleman dopo65 chilometrifanno registrare 43,330. La fascia junior/senior è apripista odierna con i veterani a seguire. Visentin e Dal Pont, coppia di giovani che firmano il primo traino del gruppo. Il cambio della guardia è per lo junior Torresan e il senior Tesser con vantaggio massimo di un centinaio di metri sui primi inseguitori, vantaggio annullato da Martinazzo. Il trevigiano di cartellino bellunese trova l’aiuto di Visintin e, assieme dividono i due premi volanti. Qualche allungo di Ciot e Valeri non fanno breccia pertanto, arrivo a ranghi compatti e, da brivido, non per spintoni o scorrettezze ma perché occupano tutta la sede stradale. Solo negli ultimissimi metri si allungano lievemente cedendo alla potenza del senior Martinazzo che precede Pellizzer, Cattelan e il plotone comprendente lo junior Girardi che trionfa in categoria a spese di Pauletti e Dalberto. Al via il gruppone di veterani che, seppur meno giovani, finiscano la propria corsa a 44,320 orari. Scossone iniziale del duo A. Casagrande/Franzoso con12”sul gruppo sino al cambio di guardia con S. Casagrande e Pavan. Il duo transita per un paio di giri precedendo i compagni e, assicurandosi, i due premi intermedipoco prima della compattazione. Iniziativa di undici atleti con36”sul gruppo, vantaggio che si alleggerisce a15”al suono della campanella per essere neutralizzato poco dopo. Ultimi ottocento metri di fuoco che esalta il pubblico con  la coppia Mazzero/Agostini che lancia lo sprint, duo appaiato al traguardo Mazzero , sembra farcela a superare il “cannibale”, invece, il colpo di reni di Agostini ha la meglio per qualche millimetro. Ottimo terzo posto per il tesserato di casa 3B Salgareda: Stefano Buffolo.

Una settantina di gentleman muovono le prime pedalate sotto il sole quasi estivo. Gruppo coeso alle palle di Pavel prima del cambio con il portacolori del team Elisa: Nicola. Acumi minuti e nuovo cambio al vertice riproposto da Pavel con l’aggiunta di De Gasperi, coppia che intasca i due premi TV prima del ricongiungimento. Piccola pausa in preparazione della frecciata di un gruppetto composto da Zamperin, Casotto, Fantin, Malfertheiner, Zanatta, Durante, Sporzor, Scuz e De Gasperi. Gli attaccanti non si concedono pause aumentando il proprio margine a2,43”al traguardo.

Pronostico confermato per il portacolori del team Due Torri: Giancarlo Casotto che non delude i propri sostenitori sfoderando uno sprint da manuale. Piazze d’onore per Sporzor e Malfertheiner.

Ultimo atto della giornata con la partenza super e donne. Marta Marangon onora la maglia con i cinque segni che raffigurano l’iride classificandosi nelle prime posizioni del gruppo. Argento perla crossista Granzotto, bronzo alla bellunese Dincà. Giornata volubile per Guidolin che lancia il guanto di sfida all’abbassarsi la bandierina per saggiare la potenza in caso di arrivo compatto, mai intuizione fu così presentita. Secondo tentativo di Guidolin con M. Carlesso per diversi chilometri prima di capitolare al TV cedendo i due premi a Maracani e Vanzella. Longo tenta di sorprendere il gruppo di amici prima dell’uscita solitaria di Gretter e di nuovo Guidolin che pedalano con16”sul plotone, gruppo che in vista del traguardo annulla cedendo allo sprint la vittoria a Guidolin su Tacchetto che colleziona la sesta posizione d’onore della stagione. Nemmeno il superB. Paolo Simon sbaglia il bersaglio seppur fortemente insidiato da Baruzzo e Malvestio.

Classifica trofei in palio: Piva Teo sport p.25. G.S.DeLuca/mag. Voltolina p. 21, Team Adige p. 20.Eugenio Giordan

Donne 1a Marta Marangon (Barbariga) 2a Lauretta Granzotto (Solighetto)3° Gabriella D’Incà (Due ruote sport)

Superb,. 1° Paolo Simon (F.lli Lunardelli)2°WalterBaruzzo (mobili Toson) 3°Renato Malvestio (team Scapin) 4° Abramo Serraiotto (Zerotino) 5° (Ivo Doglia (Cipollini/Galas)

Superg. 1°Luciano Guidolin (team Bertoldo) 2° Rodolfo Tacchetto (Zuliani) 3° Vittorio Parpaiola (team Adige) 4° Francesco Lorenzon (DeLuca/mag.Voltolina)5° Giorgio Gretter (team Adige)

Gentleman 1° Giancarlo Casotto (V.C.Due torri) 2° Radames Sporzor (team Scapin) 3° Karl Malfertheiner (Unterthurner)4°Mariano Scuz (Eurovelocicli) 5° Agostino Durante (pioggia in faccia)

Veterani 1° Gianmarco Agostini (Raschiani) 2° Mirco Mazzero (Piva Teo sport) 3° Stefano Buffolo (3B Salgareda) 4° Alberto Casagrande(Piva Teo sport) 5°Mauro Pasqual (team Adige)

Senior 1°ElvisMartinazzo (Team Pissei)2° Eris Pellizzari (Piva Teo sport) 3° Eddy Cattelan (team Salvador)

Junior 1° Riccardo Girardi  (Mem  racyng team) 2° Omar Pauletti (Sanvido) 3° Michele Dalberto (Feltrevelo) 4° Stefano Marin (U.C.Romano) 5° Stefano Bertoldo (Anguillara)

 

 

 …

[...]

CUNEO: Cronometro Classifica Provinciale

CLASSIFICA FINALE CAMPIONATO PROVINCIALE CRONOMETRO INDIVIDUALE ACSI CUNEO 2014

 


CLASSIFICA CAMPIONATO PROVINCIALE CRONOINDIVIDUALE ACSI CUNEO 2014

Classifica Campionato Provinciale Crono ASD 2014 Acsi Cuneo

[...]

CUNEO: Crono Racconigi 27.9.2014

Carlevero, Groppo, Piana, Capellino, Marletta, Giuliano e Gobbato

i Campioni Provinciali Cronometro 2014

 

Racconigi (Cn), 28 settembre 2014 – La stagione delle cronometro individuali finisce anche in provincia di Cuneo. Succede a Racconigi, dove si assegnano le maglie dei Campioni Provinciali di specialità 2014, in un percorso rivisitato e inedito di 14,9 km che può essere affrontato con le specialissime, opportunamente rese aerodinamiche da manubri, ruote, caschi, copriscarpa e altri particolari che contribuiscono a fare “scivolare” meglio l’aria.

Le iscrizioni al Bar Mario procedono velocemente e, quando è ora di partire, i concorrenti sono 62.

Il primo a prendere il via è il senior Roberto De Luca, subito seguito dal veterano alessandrino, Silvio Ottolenghi. I loro tempi di percorrenza si aggirano sui 22-23 minuti ma per vincere su questo percorso bisogna stare sotto i 20’.

Il primo a sfiorare tale limite è il 5° concorrente, il gentleman Gualtiero Capellino che taglia il traguardo in 20’01”17.

Il primato di Capellino dura circa un quarto d’ora, fino a quando non irrompe sul traguardo “mister cronoman”, Piero Piana, che segna il tempo di 19’06”99, media 46,770 km/h.

Tutti gli specialisti che si avvicendano cercano almeno di avvicinarsi al primato di Piana, ma nessuno riesce più a migliorarlo. Il primo che si avvicina è Groppo, partito con il numero 27. Il suo tempo è 19’41”25. Ci si aspetta un miglioramento da parte di Davi, pettorale 40, ma il cronometro registra 19’53”56. Va bene Codebò, n. 51, che si insedia provvisoriamente in seconda posizione con 19’22”62, ma manca ancora il “trio paracarri” della Pedala Sport Canale, Geraci, Carlevero e Gallo. Geraci impiega 19’36”59, un buon tempo che lo piazza in terza posizione, Gallo non va meglio di un discreto 19’42”23 e Carlevero invece, con il suo 19’13”81 si piazza secondo a 6”82 dal dominatore della corsa, Piero Piana.

Nella categoria gentleman il primo è Capellino, davanti a Caruso, Baro, Borlini e Panepinto.

Negli sgA il migliore è Ferdinando Marletta, davanti a Moraschini, Strano, Girotti e Nepote.

Gli sgB sono capeggiati da un bravissimo Renato Priano, 20’54”20, che precede Giuliano, Sattin, Ricci, Pellitteri e Racca.

Tre le donne in gara, nell’ordine, Linda Venturino, Sara Grassano e Francesca Gobbato, pluricampionessa nella sua categoria, rispettivamente prime nelle categorie donne 1, 2 e 3. Per la cronaca, Linda Venturino ha percorso i 14,9 km in 22’51”95, alla media di 39,098 km/h.

Finita la gara, si ritorna al Bar Mario, dove sono già esposte le classifiche ed è presto tempo di premiazione, con fiori, cesti e borse prodotti.

Tra i premiati anche il debuttante Fabio Coccia.

Ma il clou della festa è la vestizione delle maglie biancorosse provinciali, che vede nuovi Campioni 2014, Denis Carlevero, Claudio Groppo, Piero Piana, Gualtiero Capellino, Ferdinando Marletta, Marino Giuliano e Francesca Gobbato, rispettivamente nelle categorie junior, senior, veterani, gentleman, sgA, sgB e donne 3. Da segnalare che dei sette titoli in palio, ben tre sono andati alla ASD G.S.C. Racconigi Cicli MC Groppo.

Le foto ricordo dei campioni meritano il giusto scenario e allora niente di meglio che trasferirci davanti al castello reale di Racconigi per immortalarli con il loro mazzo di fiori e la nuova maglia del primato 2014.

 

Le foto della premiazione finale sono consultabili cliccando sul seguente collegamento:

https://plus.google.com/photos/110336262776895138773/albums/6064528158145146817

                                                                                                           Valerio Zuliani

 Classifica Crono Racconigi 27.9.2014

[...]

DOMENICA 28 SETTEMBRE A DALMINE 8 TROFEO “TENARIS DALMINE”

ACSI CICLISMO BERGAMO

Dalmine 29 Settembre

Dalmine- Ottimamente riuscito l’ottavo Gran Premio Tenaris Dalmine, che ha visto la partecipazione di oltre centoquaranta atleti provenienti da più parti della Lombardia, alle premiazioni sono intervenuti portando il loro saluto il Sindaco di Dalmine Lorella Alessio, il Presidente del Cral Aziendale Dalmine Eugenio Maffeis, due le gare svolte sotto l’egida organizzativa della Mora Cicli, che si è pure avvalsa del fattivo sostegno dell’ACSI Ciclismo Bergamo, le quali hanno avuto svolgimento su di un circuito locale poco più di 9 Km. ripetuto sei volte, come ormai di consuetudine aprono le categorie Gentlemen con Supergentlemen, gara molto veloce la media finale supera i quaranta orari, la svolta si ha al quarto giro quando in tre prendono il largo, Gianpietro Assi, Ambrogio Romanò e Ambrogio Colleoni facenti parte della categoria  Gentlemen, per cui l’accordo viene spontaneo i tre si contenderanno poi la vittoria in volata con la netta supremazia di Giampietro Assi della Pro Bike, per i Superg. A) la spunta anche se di poco Osvaldo Capelli e per la B) ennesima vittoria per Lorenzo Terzi; anche nella seconda gara con Junior, Senior e Veterani  vi è un finale a tre dopo una gara tiratissima con una media finale superiore ai 42 orari, l’arrivo è posto sul lungo Viale Locatelli uno splendido rettilineo di un Km. i tre hanno una cinquantina di metri sul gruppo che sta rinvenendo a velocità elevata, per cui non hanno tentennamenti e lanciano la volata da lontano dove emerge con una certa autorevolezza il Senior Giovanni Spatti davanti a un tenace Giulio Magri, terzo e primo Veterano Lorenzo Falzone, in sesta posizione Claudio Siquilberti che si insedia al primo posto negli Junior. 

                                                                                              G.Fanton

ARRIVI- JUNIOR: 1. Claudio Siquilberti (Team Morotti); 2. Stefano Barbin (Pro Bike); 3. Alberto Rossi (Bike Travagliato); 4. Stefano Danzi; 5. Thomas Rota; 6. Fabio Fadini; 7. Alessandro Pranzini; 8. Davide Forcella; 9. Stefano Arrigoni; 10. Giordano Giuliani. SENIOR: 1. Giovanni Spatti (Tokens Cicli Bettoni); 2. Giulio Magri (Isolmant); 3. Alex Sonzogni (Pro Bike); 4. Criostian Alberti; 5. Angelo Sposito; 6. Ivan Brozzoni; 7. Giovanni Crucillà; 8. Andrea Giuypponi; 9. Antonio Camuzzi; 10. Andrea Volpi. VETERANI: 1. Lorenzo Falzone (Pro Bike); 2. Andrea Locatelli (Pro Bike); 3 Andrea Manzini (Pro Bike); 4. Stefano Milesi; 5. Luigi Bonucci; 6. Ettore Martinelli; 7. Cristian Scaccabarozzi; 8. Franco Rossi; 9. Sergio Mora; 10. Andrea Buffa. GENTLEMEN: 1. Giampietro Assi (Pro Bike); 2. Ambrogio Romanò (Chiappucci System Cars); 3. Ambrogio Colleoni (Pro Bike); 4. Giuliano Stucchi; 5. Giambattista Marchina; 6. Sauro Previtali; 7. Dario Travellini; 8. Gianluca Londoni; 9. Roberto gatti; 10. Massimo Uboldi. SUPERG. A): 1. Osvaldo Capelli (Breviario); 2. Piergiorgio Baroni (Le Cere Finassi); 3. Alessandro Marcandalli (Acsi Ciclismo Bg); 4. Ivano0 Villa; 5. Gianmario Bodei; 6. Gabriele Gervasoni; 7. Cosimo Balducci; 8. Giacomo Salghetti; 9. Dario Contessi; 10. Umberto Natali. SUPERG. B): 1. Lorenzo Terzi (F.lli Lanzini); 2. Giuseppe Rodella (Aurora 98); 3. Sergio Gualandris (Zapp.Bike Team); 4. Giuseppe Capelli; 5. Elio Foglieni. SOCIETA’: 1. Pro Bike; 2. Team Isolmant; 3. Chiappucci System Cars). COMMISSARI di GARA: Gianmichele e Gianluca Fanton, Simone Cividini, Anna Maria Brioni, Maura Tiraboschi e Raffarella Cividini

 

[...]

A TORRE PALLAVICINA GARA DI MTB – 2° RALLY DELL’ADDA

DOMENICA la Mountain Bike di TORRE PALLAVICINA

  A Torre Pallavicina- La seconda edizione del Rally Dell’Oglio manifestazione di Mountain Bike coordinata da Diego Suardi con il supporto organizzativo della Issese di Erminio Quieti, l’affluenza non è stata sostenuta come ci si aspettava, nonostante tutto però ha avuto un buon risultato agonistico, grazie a un percorso ben predisposto di nove chilometri che è stato ripetuto una/due/tre volte a seconda della categoria di appartenenza, l’agonismo è sostenuto fin dalle prime battute, anche perché il tempo asciutto degli ultimi giorni ha favorito l’alta velocità, i pretendenti al podio assoluto si sono impegnati al massimo, ma ancora una volta hanno dovuto arrendersi a un super Fabio Pasquali che veste i colori della Raschiani Pasculli Vanure, nulla hanno potuto i vari Matteo Stani, Angelo Beloli, Fabio Bertocchi e altri ancora, per contrastare la superiorità del rivale, nelle altre varie categorie vi è stata la netta supremazia di atleti che vanno per la maggiore e che sanno pedalare su diversi terreni, vedi negli Junior con vittoria di Matteo Stani che precede dopo un acceso confronto Fabio Bertocchi, nei Senior come evidenziato niente da fare per Derio Plizzardi Pasquali è imbattibile, Angelo Belloli nei Veterani confronto in casa Pegaso ha la meglio sul compagno di squadra Vittorio Vailati, e Giampaolo Fappani del Team Conad Cinghiale nei Gentlemen nettamente primo davanti a Moreno Mastella, nei Superg. A) ottima la prova di Camillo Locatelli della MTB Suisio non ha difficoltà nel precedere Ivano Mario Vezzoli, mentre per la B) Carlo Curci dell’Avis Crema precede il bergamasco Dario Bertocchi, nella categoria Femminile nessun problema per l’esponente della Team Pegaso Erika Marta atleta che sa pedalare sempre ad alto livello oggi ha agevolmente preceduto Adriana Crotti.

                                                                                                       G.Fanton

ARRIVI- ASSOLUTA: 1. Fabio Pasquali (Raschiani); 2. Matteo Stani (Team Erre Raschiani); 3. Angelo Beloli (Team Pegaso); 4. Fabio Bertocchi; 5. Andrea Bertolotti;6. Massimo Bonetti; 7. Filippo Zorzi; 8. Giampaolo Fappani; 9. Deiro Plizzardi; 10. Antonio Lanfranchi. ARRVI di CATEGORIA- DEBUTTANTI: 1. Federico Stani (Team Erre Raschiani); JUNIOR: 1. Matteo Stani (Team Erre Raschiani); 2. Fabio Bertocchi (Falegnameria Casali); 3. Andrea Bertolotti (Ciclimant-s): 4. Massimo Bonetti; 5. Filippo Zorzi; 6. Diego Signorelli. SENIOR: 1. Fabio Pasquali (Raschiani Pasciulli Valnure); 2. Deiro Plizzardi (Pol. Madignanese); 3. Antonio Laffranchi ( Orceano); 4. Sergio Cima; 5. Franco Celano; 6. Silvio Sanna. VETERANI: 1. Angelo Belloli (Team Pegaso); 2. Vittorio Vailati (Team Pegaso); 3. Luca Matti (Pianeta Bici); 4. Giancarlo Capretti; 5. Davide Lanzi; 6. Pietro Albrizio; 7. Luca Martino Girelli; 8. Lucio Pasinetti; 9. Luca Piceni; 10. Pietro Conte. GENTLEMEN: 1. Gianpaolo Fappani (Conad Cinghiale); 2. Moreno Mastellaro (MTB Lomazzo); 3. Edrio Gerosa (Cicli Baronchelli); 4. Aldo Mantegari; 5. Giambattista Saleri; 6. Ettore Bonizzi; 7. Marco Vacchini; 8. Davide Zecchini; 9. Stefano Milani; 10. Marco Stani. SUPERG. A): 1. Camillo Locatelli (MTB Suisio); 2. Mario Ivano Vezzoni (CSI); 3. Roberto Ratti (Team 99 Milano); 4. Fausto Muzzi; 5. Antonio Ferri; 6. Vittorio Rdolfi. SUPERG. B): 1. Carlo Curci (Avis Crema Cop. Lom.); 2. Dario Bertocchi (Fal, F.lli Casali); 3. Giancarlo Sommariva (Coop F.lli Rizzotto); 4. Francesco Milani; 5. Nicola La Tartara; 6. Gianfranco Rossi; 7. Pierluigi Benini. DONNE: 1. Erika Marta (Team Pegaso); 2. Adriana Grotti (Gorgonzola); 3. Sabrina Bellatti (Clamas Team Scout); 4. Barbara Mussa; 5. Clara Perletti; 6. Lucia Rossi. SOCIETA’: 1. Coop Lombardia F.lli Rizzotto; 2. Team RC Raschiani; 3. Ciclimant-s. COMMISSARI di GARA: Michele Borali, Bruna Gervasoni, Alberta Bellini, Lara Masala

 

 …

[...]

NOVARA – CLASSIFICA CAMPIONATO VALSESIANO

CLASSIFICA  CAMPIONATO  VALSESIANO

CLASSIFICA CAMPIONATO VALSESIANO

[...]

NOVARA – CICLOSCALATA “LA COLMA” – ULTIMA PROVA CAMPIONATO REGIONALE MONTAGNA, ULTIMA PROVA CAMPIONATO VALSESIANO MONTAGNA, PROVA CHALLANGE ALPI LEPONTIE

Cicloscalata “La Colma”

La Colma 28-09-2014

[...]