Comunicati ufficiali

Campionati Italiani Fondo

Italiano Fondo Cicloturistico

Italian Off Road

Stella Alpina

Brevetti – raid – randonnèe su strada e mtb

Ciclismo Femminile

Coordinamenti regionali

Comitati provinciali

 

maggio: 2015
L M M G V S D
« apr   giu »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Bi – Vc: MTB classifica campionato dopo 6 prove

campionato Bi – Vc mtb 2015 classifica aggiornata dopo la 6^ prova

[...]

NOVARA: S. MARTINO di TRECATE 30-05-2015 – G. P. DELL’ASCENSIONE – MEMORIAL CLAUDIO CARELLI

G. P.  DELLL’ASCENZIONE  - MEMORIAL  CLAUDIO  CARELLI

S. Martino di Trecate 30-05-2015

[...]

CUNEO: Alba 27.6.2015

ALBA STREET RACE

La più veloce è la coppia degli alfieri Ennebi Bike

 

Alba (Cn), 27 maggio 2015 – Le vie del centro storico di Alba percorse da una corsa ciclistica!

La zona pedonale, sede di sole passeggiate per gustarsi un gelato, non era mai stata percorsa da una gara di ruote grasse. Adesso è successo. In questa bella serata di fine primavera vedremo sfrecciare in una competizione a staffetta, illuminate dalla luce calda dei lampioni, le biciclette da fuoristrada, le più adatte a correre sul porfido, saltare tombini e marciapiedi e dare spettacolo al numeroso pubblico intervenuto soprattutto per vedere l’inconsueto spettacolo.

Tutto questo è merito dei ragazzi della Roero Speed Bike e della GSR Ferrero che, grazie alla preziosissima collaborazione con il Comune di Alba, sono riusciti a organizzare un circuito di 1500 metri all’interno della parte più “intima” della città.

Il ritrovo è situato sotto i portici della bellissima piazza del Duomo, nella quale, adiacente alla “zona cambi”, è montato l’arco gonfiabile del traguardo.

I concorrenti dovranno percorrere uno o più giri e, quando lo riterranno opportuno, entreranno nella zona cambi per “passare il testimone” al proprio compagno che proseguirà la corsa fino a un altro cambio e così via per un’ora di gara.

Fin dalle 20 le vie del centro sono tutto un brulichio di bici che vanno e vengono per scoprire i passaggi più favorevoli in cui mettere le ruote.

Sono 45 le coppie che si presentano all’iscrizione, ma una di queste deve rinunciare prima del via, dato alle 21,15.

Davanti al sagrato del Duomo i concorrenti che partono per primi, sono allineati, rigorosamente senza bici, nell’attesa che il giudice di gara dia il via poi, appena questo avviene, si precipitano correndo a piedi verso il fondo della piazza, dove c’è ad attenderli il proprio compagno con la bici, sulla quale saltano istantaneamente e incominciano a correre.

E’ un evento sportivo che il contesto in cui si trova rende altamente spettacolare. Il pubblico ai margini della piazza è numerosissimo e applaude l’inusuale viaggio a piedi di ciclisti che si precipitano a salire in bici e ripartono sul mezzo districandosi tra gambe e ruote, sotto la luce ambrata dei lampioni. Veramente spettacolare!

Passa il primo giro e delle due curve che seguono l’entrata in piazza Duomo, da via Vittorio Emanuele, esce prima la coppia numero 4, formata da Eugenio Marcatelli e Davide Di Maria, inseguita dalla numero 9, Albrito-Ferrero.

Mentre il cielo si scurisce e la sera assume i caldi colori della luce artificiale che orna vie e piazze, i nostri contendenti anellano giri su giri, inframmezzati dai caotici passaggi nella zona cambio, dove ognuno cerca il suo compagno che ne prenda il posto in gara mentre lui si riposa. E’ un divertimento per il pubblico ma anche per gli stessi corridori, che spesso si abbandonano a virtuosismi fuori programma. La tenzone termina dopo un’ora, esattamente 1ora 3’52” e i primi sono sempre loro, la coppia di fascia B, numero 4, Marcatelli-Di Maria, che in totale hanno percorso ben 28,5 km nelle vie cittadine, alla media di 26,775 km/h. Seconda è la coppia di fascia A, Albrito- Ferrero, che arriva davanti a Merola-Sacco, di fascia C. Per intenderci, nella fascia A rientrano i concorrenti con somma d’età fino a 50 anni, in quella B, coloro la cui somma d’età sta tra 51 e 90, mentre in quella C, da 91 in su.

Quarti sono Marcionetti-Cravanzola (fascia B), seguiti da Ruella-Guercio (B), Gagliardini-Corino (B), Mussa-Surra (B), Melia-Tornaghi (B), Saglia-Cagliero (C), Appendino-Valentini (A) e Quassolo-Noè (B). Tutti a pieni giri, come altre coppie che seguono. Dietro ai più bravi ci sono anche quelli che hanno partecipato per puro spirito sportivo e che seppur doppiati, portano a termine molto dignitosamente la loro prova.

Terminati gli arrivi, sotto i gli antichi portici del Municipio si premiano i vincitori assoluti e i primi tre di ogni fascia, tra i flash dei fotografi che non danno tregua.

Finisce così la serata che gli amanti della gara MTB a staffetta potranno rivivere, con fatiche ed emozioni, martedì 30 giugno a Canale, con il 16° Giro della Torre.

Un bravo a tutti coloro che hanno corso ma soprattutto ai brillanti organizzatori che hanno messo su una serata che anticipa l’estate e che speriamo possa avere un futuro negli anni a venire. Un esperimento che è piaciuto e che ha fatto divertire.

Le foto della corsa e premiazione finale sono consultabili cliccando sul seguente collegamento:

https://plus.google.com/photos/110336262776895138773/albums/6153876960458842065

Valerio Zuliani

 Classifica MTB Alba 27.5.2015

[...]

NOVARA: BORGOLAVEZZARO 27-05-2015 – G.P. TRATTORIA ASTIGIANA

BORGOLAVEZZARO  27-05-2015  -  G. P.  TRATTORIA  ASTIGIANA -

Borgolavezzaro 27-05-2015

[...]

ACSI BI – VC PARTENZE GARA VALDENGO 30.05.2015

CIAO A TUTTI IN MERITO ALLA GARA DI SABATO 30.05.2015 ORGANIZZATA DAL TEAM GAC VALDENGO SI PRECISA CHE LA PARTENZA DEI VETERANI E’ PREVISTA PER LE ORE 14.00.(ASSIEME A GENTLEMAN/SGA/SGB/DONNE).
SOLO IN CASO DI UNA NUMEROSA AFFLUENZA DI CORRIDORI LA PARTENZA POTRA’ ESSERE POSTICIPATA ALLE ORE 15,20 E DI CONSEGUENZA CORRERANNO CON DEBUTTANTI JUNIOR E SENIOR.
RESTIAMO A DISPOSIZONE COME E SEMPRE AUGURIAMO UNA BUONA SERATA !

 …

[...]

ACSI BERGAMO – LE PROSSIME GARE

ACSI Bergamo -LE PROSSIME MANIFESTAZIONI

-*06-06 Colle Gallo(Bg)-22° Mem. Papà e Mamma Farinotti –Prova Scalatore Orobico; Cat. Jun.-Sen.- Vet.- Gent.- Superg. A/B/C- Donne; (ACSI più Enti Consulta e Fci); Ritrovo: Ore 14.00 al Colle Gallo (Santuario Madonna dei Ciclisti); Partenza da via Drione a Casazza ; Ore 15.20 per Gaverina Terme, Colle Gallo (Km.7.5); Premi: 10 per Cat.) Org. Cascina Fiorita Team Morselli. Inf.35566719

-*07-06- A Ponte Nossa (Bg)- Trofeo Emmeciauto, Prova Scalatore Orobico; Cat. Jun.-Sen.- Vet.- Gent.- Superg. A/B/C- Donne; (ACSI più Enti Consulta e Fci) ; Ritrovo Ore 8.30 presso Piazzale Papa Giovanni XXIII; Partenza ore 9.30 – percorso: Ponte Nossa, Gorno, Oneta, Passo di Zambla di Km. 14; Premi: 10 per ogni categoria, Org. Nossese Ciclismo inf. 035/566719

-*10-06 – A Dalmine PISTA (Bg) Velodromo Pista; 1° Riunione  PROVA  Regionale ACSI; Cat. Tutte -Donne; (ACSI più Enti Consulta e Fci), N.B. Le Maglie Reg. SOLO Iscritti ACSI), Specialità: 200 Mt. Lanciati; Inseg. Individuale 3 Giri di Pista (mt. 1.123); – N.B. la Eliminazione per Fasce<nota bene al termine finale 1° e 2° posto di ogni fascia>: – (solo con bici da pista);  RITROVO: Ore 18.00 INIZIO Manifestazione Ore 19.00- Org. ACSI Settore Ciclismo. Inf.035-566719

-*13-06 Nembro/Selvino (Bg); Trofeo V.c Selvino;  Patrocinio Comune di Selvino; Scalatore Orobico di Km. 11-; Cat. Jun.-Sen.- Vet.- Gent.- Superg. A/B/C- Donne; (ACSI più Enti Consulta e Fci) ; Ritrovo: Ore 14.00 Presso: Cicli Morotti a Nembro Via Acqua Dei Buoi; partenza Ore 15,00, Arrivo e Premiazione a Selvino in Via Milano Casa del Contadino); premi: primi 10 di Categoria; Org. Vc. Selvino Inf. 035-566719

-*14-06- A Treviolo (Bg); 1° Trof. Mem. Roberto Rigamonti; Categ. Tutte: (ACSI più Enti Consulta e Fci); Ritrovo Ore 7.30 presso Carozzeria Rigamonti in Via Papa Giovanni XXIII. Partenza: Ore 8.30- Percorso: Circuito di poco più di 5 Km. da ripetersi 11 volte, Ottima la premiazione dei primi 10 di goni categoria- Org. ACSI Ciclismo. Inf.035566719

-*17-06 – A Dalmine PISTA (Bg) Velodromo Pista; 2° Riunione  PROVA  Regionale ACSI; Cat. Tutte; (ACSI più Enti Consulta e Fci), N.B. Le Maglie Reg. SOLO Iscritti ACSI), Specialità: Giro Lanciato; 4 giri di Pista a coppie (anche miste, pari a 1.498 metri) in prova unica, fasce Jun./Sen.- Vet./Gent.- Superg.A/B- Donne (unica); N.B. la Eliminazione per fasce<nota bene al termine finale 1° e 2° posto di ogni fascia> Jun./Sen.- Vet./Gent.- Superg.A/B- Donne (unica); RITROVO: Ore 18.00 INIZIO Ore 19.00- Org. ACSI Settore Ciclismo. Inf.035-566719

-*19-06/Venerdì)– a Predore (Bg) MTB – 1 Km. Verso Blù,  10^ Edizione- Gara di MTB IN PRESERALE a cronometro in salita; Inserita nel Circuito MTB- Categorie: Tutte; ACSI più Enti Consulta e FCI) Ritrovo: ore 18.30 Oratorio di Predore; Partenza Ore 19.50 primo concorrente; Org. Pol.Amici del Pedale di Predore. Inf. 035-566719

-*20-06- A Berbenno (Bg) – gli Spiana Salide (della “Valle Imagna”) Cat. Jun.-Sen.- Vet.- Gent.- Superg. A/B/C- Donne; (ACSI più Enti Consulta e Fci); Ritrovo: Ore 13.30 Piazzale Chiesa di Berbenno; partenza ore 14.30 per straferimento a Ponte Giurino da dove alle ore 15.15 sarà dato il via alla gara, per direzione San Omobono Treme, Berbenno, si prosegue per Blelo Arrivo, per un totale di Km. 14.500; Organizza la Polisportiva Berbenno. Inf.035566719

-*21-06- Aprile A Grumello del Monte (Bg)- “Unione Nazionale Veterani Sportivi” 33° Memorial Piero Pedrani; Cat. Jun.- Sen.- Vet.- Gent.- Superg. A/B- (ACSI più Enti Consulta e Fci); Ritrovo Ore 7.30 presso Piazza Mercato (Bar Pergola); Partenze: Ore 8.30 Gent./Superg. (3 Classifiche)- Ore 10.00 Jun.- Sen.- Vet.- (3 Classifiche); Premi primi 10 di ogni categoria; Org. La Cascina Fiorita Team Morselli) inf.035566719

-*24-06 – A Dalmine PISTA (Bg) Velodromo Pista; 3° Riunione  PROVA  Regionale ACSI; Cat. Tutte-Donne; (ACSI più Enti Consulta e Fci), N.B. Le Maglie Reg. SOLO Iscritti ACSI), Specialità: Giro Lanciato; 4 giri di Pista a coppie (anche miste, pari a 1.498 metri) in prova unica, fasce Jun./Sen.- Vet./Gent.- Superg.A/B- Donne (unica); N.B. la Eliminazione per fasce<nota bene al termine finale 1° e 2° posto di ogni fascia> Jun./Sen.- Vet./Gent.- Superg.A/B- Donne (unica); RITROVO: Ore 18.00 INIZIO Ore 19.00- Org. ACSI Settore Ciclismo. Inf.035-566719

-*27-06-A Strozza (Bg) Memorial Battista Boffeti,- prova Scalatore Orobico – Strozza/Costa Imagna di 14 Km.; Cat. Jun.-Sen.-Vet.- Gent.- Superg. A/B/C- Donne; Cat. 16/32 – 33/39- Vet.- Gent.- Superg. A/B/C- Donne; (ACSI più Enti Consulta e Fci); Ritrovo al Cetro Sportivo in Via Adamello a Strozza, alle Ore 13.30, Partenza Ore 14.30 Org. ACSI Ciclismo- Amici di Strozza. Inf. 035-566719

-*28-06 A Martinengo (Bg) – 7° Trofeo Uc. Martinengo; Cat. Jun.-Sen.- Vet.- Gent.- Superg. A/B, (ACSI più Enti Consulta e Fci);  Ritrovo Ore 7.30 presso Piazza Maggiore di Martinengo, Partenze: Ore 8.30 Gentlemen, 8.33 Superg. A/B; 10.00 Fascia Jun.-Sen.- 10.03 Veterani.- Percorso: Circuito di Km. 15,00 da ripetersi 4 volte totale di Km. 60; Ottima Premiazione per ogni Cat. 1° Targa più cesto, 2°/3° Cesto, 4° /10° Sacco in natura. Org. Uc. Martinengo, inf. 0363-987454-3337468288- Tel.035-566719…

[...]

Brescia, 31 Maggio campionato regionale 1^ serie

Domenica 31 Maggio è in programma il Campionato regionale lombardo strada di 1^ serie. Il ritrovo è alle 7,30 presso gli impianti sportivi di CASTENEDOLO in Via Ten. Olivari. Partenze, ore 8,30 Super A,B,Donne- ore 10 Gentleman- Ore 11,30 Veterani, Junior, Senior. La gara è aperta agli enti e Fci. Le maglie di campione regionale saranno assegnate ai meglio classificati di ogni categoria con tessera ACSI di una società della Lombardia.

Il circuito misura 9,700 metri e presenta una salita di circa 600 metri al 7%.…

[...]

CUNEO: Baldissero d’Alba 24.5.2015

6°TROFEO ROERO SPEED BIKE

Danilo Riva e Roberto Ostorero rifinitori di successo

 

Baldissero d’Alba (Cn), 24 maggio 2015 – Ha piovuto nella notte, tanto per non farci mancare niente, ma le strade stanno asciugando quando arriviamo, nel presto della domenica, a Baldissero d’Alba, che oggi sarà teatro del 6° Trofeo Roero Speed Bike, organizzato dall’ASD omonima, presieduta dal corridore gentleman Maurizio Nervo. E’ un’associazione giovane, tutta formata da giovani che si dividono il compito di fare i dirigenti, gli organizzatori e i corridori. Uno dei fiori all’occhiello del Comitato ACSI Ciclismo Cuneo. La gara odierna è anche 3ª prova del Campionato Provinciale Strada di Cuneo e Torino.

La Roero Speed Bike ha preparato le strade, scopando le curve e tappando i buchi ancora formatisi con le recenti piogge. Inoltre, passando per la deviazione inedita che i corridori dovranno fare nell’ultimo dei 7 giri del Circuito dei Castagni, abbiamo notato con piacere le frecce gialle che sono state messe per indicare la strada.

Il ritrovo è fissato come sempre in piazza, presso il Bar Roma mentre il traguardo è posizionato nella breve salita di scollinamento verso Corneliano.

Nonostante la “pigra” mattinata, i corridori affluiscono in quantità e, quando alle 9,45 è ora di partire, raggiungono il numero di 162.

Come detto, il percorso ha una variante con salitella nel settimo giro e la sua lunghezza totale misura 86 km.

E 86 sono anche i corridori sotto i 48 anni che prendono il via per primi e, come al solito, non si fanno pregare per fare subito velocità.

Nel primo giro nessuno riesce a fare il vuoto alle spalle ma all’inizio del secondo, Barra e Geraci trascinano altri corridori in una fuga che caratterizzerà tutta la corsa. I fuggitivi sono Alessandro Nervo, Raggio, Riva, Domenino, Sosnovshchenko, Barra, Geraci, Viola, Terroni, Previgliano e Magnetti.

Al secondo passaggio da Baldissero, i fuggitivi viaggiano con 35” di vantaggio sul gruppo tirato da Finotto, con Rosso, Oliveri e Marenco, subito dietro in veste di copertura per i compagni Roero Speed Bike e Bicistore, in fuga.

Al terzo passaggio il vantaggio è di 40” sul plotone compatto, con Marchiori, Protto, Mostaccioli e Noè nelle prime posizioni per controllarne l’andatura.

Nelle tornate successive, il vantaggio arriva fino a 1’30” ma, all’approssimarsi dell’ultimo giro, il gruppo si risveglia e torna ad avvicinarsi. Al quinto passaggio il distacco è di un minuto e al suono della campana, 50”.

Arriviamo finalmente alla salita dell’inedito ultimo giro, che è attaccata forte dal ligure Michael Raggio, seguito dal conterraneo Fabio Terroni. Tutti gli undici fuggitivi scollinano senza “danni”. Subito dopo scatta Geraci ma anche il suo tentativo va a vuoto. Ci prova ancora Raggio, ma anche lui è ripreso.

Si entra nel bosco dei castagni e tra i battistrada si scatena il “fuggifuggi”, tutti provano la stoccata ma, quando a un chilometro dal traguardo, parte Riva, come se dovesse fare la volata negli ultimi 200 metri, per gli altri, continuamente stoppati dal compagno di squadra Alessandro Nervo, non c’è più niente da fare.

Il veterano Danilo Riva, della Roero Speed Bike, entra nell’ultimo rettilineo con 100 metri di vantaggio sugli inseguitori e ha tutto il tempo di esultare per la gioia dei suoi tifosi e organizzatori della gara presenti sul traguardo. La gioia della Roero Speed Bike diventa incontenibile quando a vincere la volata per il 2° posto, è lo junior Alessandro Nervo, che precede Raffaele Barra, Viola, Geraci, Raggio, Previgliano, Domenino, Sosnovshchenko, Magnetti e Terroni.

Lo sprint del gruppo, a 40”, è vinto da Oliveri su Conti, Pacchiardo, Galliotto, Rivetti, Venezia e Grimaldi. La media del vincitore è 43,640 km/h.

Anche la corsa degli “over 48″, partiti poco dopo, 77 concorrenti tra i quali ci sono anche due donne e il supergentleman B, Luigi Cren, applaudito alla partenza perché oggi è il suo compleanno, è caratterizzata da una lunga fuga. Ne sono protagonisti Efrem Gecchele e Mauro Perucca, che scappano appena abbassata la bandierina del via e subito raggiunti da Benissone e Bazzarello.

I quattro battistrada vanno in sintonia e guadagnano secondi su secondi. Al primo passaggio da Baldissero gli inseguitori, Ferraris, Panaro e Ragazzini, sono a 30” ma il gruppo è “rotto” e tarda a organizzare un vero e proprio inseguimento. Infatti, il giro dopo il vantaggio è di 1’ su Daniele Gay, Soro e Giovanni Ferrero che anticipano il plotone.

Al terzo passaggio il vantaggio dei battistrada è ancora di 1’ sul gruppo condotto da Panaro, Amandola, Maritan e Daniele Gay.

Dopo 40 chilometri tutti i quattro davanti iniziano a sentire la stanchezza. Nella quarta tornata escono dal gruppo, Bosticco e Daniele Gay che nel giro di 10 km recuperano tutto lo svantaggio e si riportano sui primi, ma il plotone, tirato da Volpato, Fabris, Alparone e Soro, è solo a 30”.

Il sestetto ricupera qualcosa nel quinto giro, quando passa con  40” su Fenocchio, Ferrero e Alparone che guidano l’inseguimento ma prima che suoni la campana che annuncia l’ultimo giro avviene il ricongiungimento. La fuga di Benissone, Perucca, Bazzarello e Gecchele è durata ben 60 chilometri.

La “pace” dura pochissimo. Prima di passare per l’ultima volta da Baldissero, dal gruppo esce solitario il ligure Mario Firpo, che guadagna subito una cinquantina di secondi. Firpo attacca la salita con un buon vantaggio ma dietro si fa a spallate per prendere posizioni e i secondi che aveva acquisito si riducono rapidamente sul breve inedito strappo verso San Grato. Mario Firpo scollina ancora primo ma, nel falsopiano che segue, viene raggiunto da Buttaglieri e un’altra decina di corridori. Nella successiva discesa anche il resto del gruppo si fa sotto e, quando si entra “nei castagni”, sono di nuovo tutti insieme.

Prova adesso a scattare Buttaglieri ma è presto ripreso. Allora prima dell’ultimo scollinamento verso Baldissero, scatta Marco Marenco. E’ un attacco deciso di un corridore in forma che potrebbe avere successo se dal gruppo non uscisse coma una furia, a 600 metri dal traguardo, il gentleman Roberto Ostorero che all’ultima curva supera Marenco e va a vincere la sua ennesima vittoria stagionale, alla media di 39,900 km/h. Marenco riesce ancora a precedere il gruppo il cui sprint è vinto da Mario Soffietti sull’sgA Luciano Longo e i gentleman Panaro, Bosticco, Massimo Ferraris, Alparone, Carbone, Sacco, Volpato, Marletta (2°sgA), Mello Rella (3° sgA), Benissone, Buttaglieri e Batilde.

Tra gli sgB, il milanese Marco Da Ponti, precede Marino Giuliano, Claudio Fissore, Maritan, Isoardo, Pitiddu e Roberto Bonello.

Valentina Natali, arrivando 24ª assoluta vince tra le donne, precedendo Shara Giuliano.

Si ritorna al Bar Roma per la premiazione, con fiori ai primi e cesti di prodotti ai due podi assoluti. Ma ci sono ancora cesti per i primi di categoria e borse per tutti i classificati.

Il Campionato Provinciale Strada Cuneo, vede ora al comando, Venezia, Michielon, Finotto, Alparone, Longo, Fissore e Shara Giuliano nelle categorie junior, senior, veterani, gentleman sgA, sgB e donne. Prossima prova a Roracco, domenica 14 giugno.

Quello di Torino, vede Pacchiardo, Domenino, Cazzadore, Bosticco, Soro e Pitiddu, nelle categorie, junior, senior, veterani, gentleman sgA e sgB. La prossima prova, martedì 2 giugno a Carmagnola.

Le foto della corsa e premiazione finale sono consultabili cliccando sul seguente collegamento:

https://plus.google.com/photos/110336262776895138773/albums/6153205623992508625

Valerio Zuliani

 Classifica Baldissero 24.5.2015

[...]

ACSI BI-VC TEAM FULVIA PAGLIUGHI CICLI MTB 2 ORE SUL PAVE’ ANNULLATA

SI COMUNCA CHE LA MANIFESTAZIONE DI MTB 2 ORE SUL PAVE’  ORGANIZZATA DAL TEAM FULVIA PAGLIUGHI CICLI E’ STATA ANNULLATA A CAUSA DELLA CONCOMITANZA DI ALTRE MANIFESTAZIONI NEL COMUNE DI IVREA.

RESTIAMO A DIPOSIZIONE PER OGNI ULTERIORE CHIARIMENTO!

IL COMITATO…

[...]

ACSI BI-VC: BIELLA BIKING E BIKE TEAM A RUOTA LIBERA DOMENICA 31.05.2015 ZUBIENA

CARLOS ZUBLENA rivisto

IL TEAM BIELLA BIKING E BIKE TEAM A RUOTA LIBERA SONO LIETI DI PRESENTARVI IL PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE
2^TROFEO MEMORIAL LUIGI FUGAZZA !
VI ASPETTIAMO A LOC.RIVIERA ZUBIENA DOMENICA 31.05.2015 DALLE ORE 8.30 NON MANCATE!!!!

 

ECCO IL VOLANTINO..…

[...]