Coordinamenti CSAIn

Coordinamenti Acsi

 

giugno: 2015
L M M G V S D
« mag   lug »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Archivio notizie

CUNEO: Carmagnola 2.6.2015

15°MEMORIAL CARLO MASSANO

Daniele Geraci in dedica ad un’amico

Roberto Ostorero sprint di successo

 

Carmagnola (To), 2 giugno 2015 – In una bella giornata “estiva”, ma in effetti siamo ancora in primavera, ci rechiamo a Carmagnola dove oggi si svolge il 15° Memorial Carlo Massano, una gara diventata ormai classica, che gli associati del Pedale Carmagnolese, organizzano tutti gli anni per ricordare l’amico scomparso.

Il percorso misura 84 km e, oltre ad essere leggermente ondulato, presenta una piccola difficoltà, lo strappo dei Virani, da superare due volte. Si parte da Carmagnola e si entra nel “circuito dei Gianin” da percorrere una volta in senso antiorario. Nelle due tornate successive ci si allunga fino ai Virani e Pralormo e infine si fa ritorno in centro Carmagnola, dove è posto il traguardo.

Alle 9,30 i 177 corridori si trasferiscono appena fuori città e qui è dato il via alle due gare, divise per fascia d’età.

Partono prima i 67 concorrenti fino a 47 anni, dai quali esce subito in avanscoperta Ivano Desco e la corsa entra nel vivo.

Il tentativo del portacolori del Team Santysiak dura una decina di chilometri ma poi il gruppo si fa sotto e lo riassorbe. Poco dopo prova ad allungare Gallo, subito seguito da Caporali, Pacchiardo, Fissore e Ferracin. Il gruppo reagisce e appena dopo il giro di boa, in località la Grangia, i fuggitivi sono raggiunti.

Iniziamo gli ultimi due giri nei quali si dovrà affrontare lo strappo dei Virani, una salita breve ma impegnativa, da fare tutta d’un fiato. Nel tratto che ne segue, dal plotone allungato, escono Domenino e Geraci. I due battistrada hanno un buon accordo ma il gruppo, capitanato dagli uomini Ciadit Sumin, li tiene a vista. Il vantaggio dei due fuggitivi, quando suona la campana dell’ultimo giro, è di soli 25” ma Domenino e Geraci sono due che non mollano, mentre tra gli inseguitori manca un vero accordo. Il vantaggio sale a 1’ e, quando si affronta la parte più ondulata del circuito, dal gruppo escono Mattia Magnaldi e Andrea Gallo. Davanti c’è Geraci, ma Gallo, suo compagno di squadra, non può permettersi di portare sotto Magnaldi, che potrebbe anche vincere la corsa. Dopo una serie di scatti, cui Magnaldi risponde a tono, nel tratto più duro della salita Virani, Gallo riesce a staccare l’amico rivale (correvano nella stessa squadra da dilettanti) e si porta solitario all’inseguimento dei due fuggitivi, i quali vanno come il vento. Qui non ci sono radioline per avvertire Geraci che il compagno Gallo sta arrivando e che bisogna aspettarlo. Siamo amatori ma per fortuna abbiamo la possibilità d’improvvisare senza tanti tatticismi.

Così Domenino e Geraci si presentano all’ingresso di Carmagnola con un vantaggio ancora rassicurante.

Parte la volata, nella quale Domenino deve arrendersi alla maggior potenza di Daniele Geraci, che taglia il traguardo braccia al cielo, alla media di 41,283 km/h, applaudito dal pubblico e, molto sportivamente, anche dal suo stesso compagno di fuga.

Gallo non è più raggiunto dal gruppo e arriva a 40” dai primi due.

Per vedere la volata del plotone, che arriva compatto, bisogna attendere 2’15”. Lo sprint, visto da lontano, assume il colore arancione delle maglie Ciadit ed è vinto proprio da una di queste, indossata da Federico Fissore, che supera il beniamino di casa e primo veterano, Stefano Caporali e i compagni di squadra Pacchiardo e Lenza, seguiti da Michielon, Barra, Freno, Pellicanò, Ferrero, Desco, Ferracin, Marco Bertolotto e Simone Biesso.

I 110 “over 48”vanno via un po’ più tranquilli, anche se hanno Panepinto, sempre in agguato, pronto a sollecitarne la marcia.  Infatti, proprio lui, questa volta in compagnia di Daniele Gay, si lancia in una fuga impossibile, che porta i due fuggitivi ad accumulare fino a 35” sul gruppo, in testa al quale, al primo passaggio da località La Grangia, vediamo tirare, Fracassi, Gioachin, Marenco, Santysiak, Ragazzini e Ostorero. Anche se la fuga a due è difficile da portare in porto, Gay e Panepinto danno l’anima per non farsi raggiungere ma, dopo 30 chilometri di crono coppie, sono riassorbiti dal gruppo, in testa al quale scorgiamo Ginestra, Ragazzini e Marenco.

Il plotone supera compatto anche la salita dei Virani e si avvia verso Carmagnola. A scongiurare l’arrivo in volata prova due volte il ligure Flavio Ginestra. La prima volta quando mancano 12 km al traguardo, ma il gruppo lo ricupera in fretta. La seconda volta scatta sul cavalcavia dell’autostrada, a 2,5 km dall’arrivo. Ginestra guadagna un centinaio di metri e potrebbe anche farcela ma dietro si sgomita per entrare in Carmagnola nella migliore posizione e, anche questa volta, per Ginestra non c’è scampo, è ripreso ai 600 metri finali. Subito dopo, approfittando del momentaneo rilassamento del plotone, che precede la volata, Ostorero anticipa tutti e affronta in testa l’ultima rotonda, quella che immette in via Fratelli Vercelli, dov’è posto il traguardo. Ostorero affronta con un piccolo vantaggio i 250 metri finali e si lancia verso la linea ‘arrivo. Alle sue spalle si gareggia per la seconda posizione e, quando Ostorero alza le braccia in segno di vittoria, alla media di 40,309 km/h, vediamo che la lotta per il secondo posto va a Ginestra che precede l’sgA Ferdinando Marletta, Morato, Alberici (2° sgA), Arangio, Dardi, Moracchiato (3° sgA), Firpo, Bausardo, Isaia, Gomba, Bosticco, Gaule, Magnaldi e Giovanni Isoardo, che conquista così la palma di 1° sgB, precedendo Claudio Fissore e Giovanni Fedrigo.

Una bella corsa, ancora una volta terminata nel migliore dei modi, con due degni vincitori assoluti.

Facciamo ritorno alla caffetteria il Bric per ristorarci e attendere le classifiche, che comprendono tutti gli arrivati poi, sotto un sole caldissimo cui non siamo ancora abituati, il presidente del Pedale Carmagnolese, Flavio Geremia, aiutato dai membri della famiglia Massano, dà inizio alla ricca premiazione, con fiori per i vincitori, oltre a prodotti tecnici e non, anche per tutti gli altri delle varie categorie.

La corsa odierna era valida come 4ª prova del Campionato Provinciale di Torino, in testa al quale troviamo ora, Pacchiardo, Domenino, Cazzadore, Bosticco, Soro e Pitiddu, rispettivamente nelle categorie junior, senior, veterani, gentleman, sgA e sGB.

La mattinata ciclistica del 2 giugno a Carmagnola finisce qui ma già si pensa ai Campionati Italiani di domenica 7 giugno. Qui vicino ne abbiamo due, quello dei gentleman vicino ad Alessandria e quello di junior e senior, a Cosseria, in Liguria ma vicinissima al nostro confine regionale. La 2ª serie invece torna a gareggiare sabato 6 giugno a Caramagna. Organizza il Team Bike Pancalieri – Cicli Carpinello.

Le foto della corsa e della premiazione finale sono consultabili cliccando sul seguente collegamento:

https://plus.google.com/photos/110336262776895138773/albums/6156919874736111969

 Valerio Zuliani

Classifica Carmagnola 2.6.2015

 

 

[...]

ACSI CICLISMO BERGAMO- CALENDARIO PROSSIME MANIFESTAZIONI

ACSI Bergamo -LE PROSSIME MANIFESTAZIONI

-*06-06 Colle Gallo(Bg)-22° Mem. Papà e Mamma FarinottiProva Scalatore Orobico; Cat. Jun.-Sen.- Vet.- Gent.- Superg. A/B/C- Donne; (ACSI più Enti e Fci); Ritrovo: Ore 14.00 al Colle Gallo (Santuario Madonna dei Ciclisti); Partenza da via Drione a Casazza ; Ore 15.20 per Gaverina Terme, Colle Gallo (Km.7.5); Premi: 10 per Cat.) Org. Cascina Fiorita Team Morselli. Inf.35566719

-*07-06- A Ponte Nossa (Bg)- Trofeo Emmeciauto, Prova Scalatore Orobico; Cat. Jun.-Sen.- Vet.- Gent.- Superg. A/B/C- Donne; (ACSI più Enti e Fci) ; Ritrovo Ore 8.30 presso Piazzale Papa Giovanni XXIII; Partenza ore 9.30 – percorso: Ponte Nossa, Gorno, Oneta, Passo di Zambla di Km. 14; Premi: 10 per ogni categoria, Org. Nossese Ciclismo inf. 035/566719

-*10-06 – A Dalmine PISTA (Bg) Velodromo Pista; 1° Riunione  PROVA  Regionale ACSI; Cat. Tutte -Donne; (ACSI più Enti e Fci), N.B. Le Maglie Reg. SOLO Iscritti ACSI), Specialità: 200 Mt. Lanciati; Inseg. Individuale 3 Giri di Pista (mt. 1.123); – N.B. la Eliminazione per Fasce<nota bene al termine finale 1° e 2° posto di ogni fascia>: – (solo con bici da pista);  RITROVO: Ore 18.00 INIZIO Manifestazione Ore 19.00- Org. ACSI Settore Ciclismo. Inf.035-566719

-*13-06 Nembro/Selvino (Bg); Trofeo V.c Selvino;  Patrocinio Comune di Selvino; Scalatore Orobico di Km. 11-; Cat. Jun.-Sen.- Vet.- Gent.- Superg. A/B/C- Donne; (ACSI più Enti e Fci) ; Ritrovo: Ore 14.00 Presso: Cicli Morotti a Nembro Via Acqua Dei Buoi; partenza Ore 15,00, Arrivo e Premiazione a Selvino in Via Milano Casa del Contadino); premi: primi 10 di Categoria; Org. Vc. Selvino Inf. 035-566719

-*14-06- A Treviolo (Bg); 1° Trof. Mem. Roberto Rigamonti; Categ. Tutte: (ACSI più Enti e Fci); Ritrovo Ore 7.30 presso Carozzeria Rigamonti in Via Papa Giovanni XXIII. Partenza: Ore 8.30- Percorso: Circuito di poco più di 5 Km. da ripetersi 11 volte, Ottima la premiazione dei primi 10 di goni categoria- Org. ACSI Ciclismo. Inf.035566719

-*17-06 – A Dalmine PISTA (Bg) Velodromo Pista; 2° Riunione  PROVA  Regionale ACSI; Cat. Tutte; (ACSI più Enti e Fci), N.B. Le Maglie Reg. SOLO Iscritti ACSI), Specialità: Giro Lanciato; 4 giri di Pista a coppie (anche miste, pari a 1.498 metri) in prova unica, fasce Jun./Sen.- Vet./Gent.- Superg.A/B- Donne (unica); N.B. la Eliminazione per fasce<nota bene al termine finale 1° e 2° posto di ogni fascia> Jun./Sen.- Vet./Gent.- Superg.A/B- Donne (unica); RITROVO: Ore 18.00 INIZIO Ore 19.00- Org. ACSI Settore Ciclismo. Inf.035-566719

-*19-06/Venerdì)– a Predore (Bg) MTB – 1 Km. Verso Blù,  10^ Edizione- 21° Memorial Luigi Bonardi Gara di MTB IN PRESERALE a cronometro in salita; Inserita nel Circuito MTB- Categorie: Tutte; ACSI più Enti e FCI) Ritrovo: ore 18.30 Oratorio di Predore; Partenza Ore 19.50 primo concorrente; Org. Pol.Amici del Pedale di Predore. Inf. 035-566719

-*20-06- A Berbenno (Bg) – gli Spiana Salide (della “Valle Imagna”) Cat. Jun.-Sen.- Vet.- Gent.- Superg. A/B/C- Donne; (ACSI più Enti  e Fci); Ritrovo: Ore 13.30 Piazzale Chiesa di Berbenno; partenza ore 14.30 per straferimento a Ponte Giurino da dove alle ore 15.15 sarà dato il via alla gara, per direzione San Omobono Treme, Berbenno, si prosegue per Blelo Arrivo, per un totale di Km. 14.500; Organizza la Polisportiva Berbenno. Inf.035566719

-*21-06- Aprile A Grumello del Monte (Bg)- “Unione Nazionale Veterani Sportivi” 33° Memorial Piero Pedrani; Cat. Jun.- Sen.- Vet.- Gent.- Superg. A/B- (ACSI più Enti e Fci); Ritrovo Ore 7.30 presso Piazza Mercato (Bar Pergola); Partenze: Ore 8.30 Gent./Superg. (3 Classifiche)- Ore 10.00 Jun.- Sen.- Vet.- (3 Classifiche); Premi primi 10 di ogni categoria; Org. La Cascina Fiorita Team Morselli) inf.035566719

-*24-06 – A Dalmine PISTA (Bg) Velodromo Pista; 3° Riunione  PROVA  Regionale ACSI; Cat. Tutte-Donne; (ACSI più Enti e Fci), N.B. Le Maglie Reg. SOLO Iscritti ACSI), Specialità: Giro Lanciato; 4 giri di Pista a coppie (anche miste, pari a 1.498 metri) in prova unica, fasce Jun./Sen.- Vet./Gent.- Superg.A/B- Donne (unica); N.B. la Eliminazione per fasce<nota bene al termine finale 1° e 2° posto di ogni fascia> Jun./Sen.- Vet./Gent.- Superg.A/B- Donne (unica); RITROVO: Ore 18.00 INIZIO Ore 19.00- Org. ACSI Settore Ciclismo. Inf.035-566719

-*27-06-A Strozza (Bg) Memorial Battista Boffeti,- prova Scalatore Orobico – Strozza/Costa Imagna di 14 Km.; Cat. Jun.-Sen.-Vet.- Gent.- Superg. A/B/C- Donne; Cat. 16/32 – 33/39- Vet.- Gent.- Superg. A/B/C- Donne; (ACSI più Enti e Fci); Ritrovo al Cetro Sportivo in Via Adamello a Strozza, alle Ore 13.30, Partenza Ore 14.30 Org. ACSI Ciclismo- Amici di Strozza. Inf. 035-566719

-*28-06 A Martinengo (Bg) – 7° Trofeo Uc. Martinengo; Cat. Jun.-Sen.- Vet.- Gent.- Superg. A/B, (ACSI più Enti e Fci);  Ritrovo Ore 7.30 presso Piazza Maggiore di Martinengo, Partenze: Ore 8.30 Gentlemen, 8.33 Superg. A/B; 10.00 Fascia Jun.-Sen.- 10.03 Veterani.- Percorso: Circuito di Km. 15,00 da ripetersi 4 volte totale di Km. 60; Ottima Premiazione per ogni Cat. 1° Targa più cesto, 2°/3° Cesto, 4° /10° Sacco in natura. Org. Uc. Martinengo, inf. 0363-987454-3337468288- Tel.035-566719

-*04-07- Gaverina Terme /Madonna di Altino- Prova Scalatore. Cat. Jun.-Sen.- Vet.- Gent.- Superg. A/B/C-Donne, (ACSI più Enti e Fci); Ritrovo al Colle Gallo (Santuario Madonna dei Ciclisti) Ore 14.00; partenza da Casazza in Via Drione,  Ore 15.15 per  Fonti di Gaverina Terme, Gaverina Teme, Colle Gallo si prosegue con arrivo al Santuario Madonna di Altino per Km. 10.00; La premiazione al Colle Gallo- Org. La ASD. Gaverina Terme Inf. 035566719

-*05-07- A Ghiaie, Bonate Sopra- “1°Trofeo D-Ingredient-s”  Cat. Jun.-Sen.-Vet.-Gent.-Superg. A/B- (ACSI più Enti e Fci)-Ritrovo Ore 7.30 Presso Ditta D-Ingrident-s in Via 2 Giugno; Partenze: Ore 8.30 Gentlemen e Super Gentlemen A/B- tre classifiche); ore 10.10 Junior-Senior-Veterani (3 classifiche); Circuito interamente pianeggiante da ripetersi più volte; Favolosa premiazione dal 1° al 10° per ogni Categoria; Organizza: Amici ACSI Ciclismo Bg, inf. 035-566719

-*11-07-Palazzago  (Bg) Gp. Palazzago/Monte Pedrino; Prova Scalatore Orobico; Cat. Jun.-Sen.-Vet.-Vet.- Gent.- Superg. A/B/C- Donne; (ACSI più Enti e Fci) ; Ritrovo: 13 presso Area di Festa; Partenza ore 15,00; Premi primi 10 di ogni Categorie-; Org. ACSI Ciclismo Bg-; Inf. 035566719

-*12-07- Telgate (Bg) “Nel Ricordo di Marco Morselli”prova finale del Provinciale strada; Categorie Tutte (ACSI più Enti e Fci); Ritrovo: Ore 7.30 presso Centro Sportivo di Telgate; Partenze: Ore 8.30 Gentl. Con Superg.A/B (Tre Classifiche); Ore 10.00 Jun.-Sen.-Vet.- (Tre Classifiche); Circuito ondulato di 7,3 Km. da ripetersi 8 volte per ogni gara; Premi: ai Vincitori del Titolo Provincia ACSI, Maglia epremio speciale; Più primi 10 di ogni categoria, con CESTI ai primi, dal 2° al 10 Sacco generi in natura. Organizza: La Cascina Fiorita Team Morselli. Inf.035-566719

-*18-07- Caprino Bergamasco (Bg)-Cronoscalata di Mezza estate-PROVA SCALATORE OROBICO; Cat. Jun.-Sen.-Vet.-Vet.- Gent.- Superg. A/B/C- Donne; (ACSI più Enti e Fci); Ritrovo: Ore 9.00 presso Oratorio San Antonio; Partenza Primo Concorrente Ore 10.00; Iscrizioni €12.00 con Pasta Party; Premi primi 10 di ogni Categorie- Org. ACSI Ciclismo Bg con Gli Amici Oratorio San Antonio. Inf. 035566719

-*19-07-A Paladina (Bg) – 4° Trofeo Cicli Piazzalunga; Cat. Jun.-Sen.- Vet.- Gent.- Superg. A/B- (ACSI più Enti e Fci); Ritrovo: Ore  7.30 Presso Negozio Cicli Piazzalunga in Via Brolis; Partenze: Ore 8.30 Gent./Superg: A-B-(3 classifiche); Ore 10.00 Fascia Jun.- Sen.-Vet. (3 classifiche); Percorso: circuito ondulato di Km. 8 da ripetersi più volte; Org. La Cicli Piazzalunga- inf. 035-566719

-*25-07- a  Almenno S.B./Roncola S. B. (Bg) di Km. 9.5; Prova Scalatore Orobico; 8° Memorial Bruno Pievani; 4° Memorial Paolo Zanoni; Cat. Jun.-Sen.-Vet.-Vet.- Gent.- Superg. A/B/C- Donne; (ACSI più Enti e Fci) ; Ritrovo: 14. presso Hobby Bar Gelateria in Via Ungaretti; Partenza ore 15,00; Premi primi 10 di ogni Categorie- più due premi speciale M.Oro a sorteggio; Org. Team Moretti; Inf. 035566719 

-*26-07- a Almè (Bg)- 1° Trofeo Seven Club; Categorie Tutte (ACSI più Enti e Fci); Ritrovo: Ore 7.30 Presso Seven Club (Almè); Partenze: Ore 8.30 Gent.- Superg. A/B; Ore 10.00 Jun.Sen.-Vet.; Circuito di Km. 11 da ripetersi più volte; Premi per ogni Cat.: 1° / 10° con cesti e confezioni alimentari; Org. ACSI Sevan Club Bg- Inf. 035-566719

[...]

la 24 ore di Feltre

Vedelago (TV)
All’interno dell’ottocentesca Villa Binetti di proprietà comunale, cornice straordinaria per la presentazione del team Mem/Pellizzari che parteciperà il 12/13 giugno alla 15a edizione delle”24 ore di Feltre” (BL) con il nuovo team“ i leoni veloci”.Presente l’assessore provinciale allo sport sig. Contarin e il referente allo sport dell’amministrazione Vedelaghese Stefano Beltrame. Ventiquattro ore ininterrotte di gara, seppur massacrante, abbia riscosso tanto successo nel passato (forse) per la presenza di molti prof all’interno delle squadre amatoriali. La novità del prossimo allestimento sarà la mancanza di Prof. nelle equipe amatoriali. Maestro di cerimonia Roldano Brion coadiuvato da Denis Cecchin di fronte ad oltre un centinaio di invitati. La squadra ciclistica Mem Racing team nasce nel 2010 per merito di Marcolino Andretta, del figlio Simone e alcuni amici che, nel frattempo, diventano oltre una cinquantina. Simone, ottimo dilettante che, per ragioni di lavoro, cambia attività ciclistica entrando nel mondo amatoriale con l’Udace associazione poi diventata Acsi ciclismo. Nel 2012 il team di Marcolino Andretta in onore del giro d’Italia con arrivo a Vedelago organizza “i mille metri rosa” una crono individuale con arrivo a cinquanta metri dal traguardo del giro prof. che tanto entusiasmo ha creato nel territorio. Ritornando alla 24 ore è stato presentato alla stampa e invitati il gruppo di 12 atleti più un partecipante singolo. Simone Andretta, Enzo Perin, Denis Cecchin, Marco Squizzato, Stefano Marin, Omar Presti, Cesare Grigoletto, Riccardo Girardi, Federico Caretta, Eris Pellizzari, Roberto Botter, Marco Cecchinato e Roberto Milani che disputeranno la 24 ore a turno come da regolamento. Per quanto concerne il tredicesimo atleta, ovvero Roberto Milani, dovrà cimentarsi ventiquattro ore consecutive sempre in sella. >> Abbiamo ringiovanito la squadra (esordiva Denis Cecchin) la media è di 26 anni. Una pattuglia ringiovanita che, dopo il secondo posto del 2014, punta al successo pieno. L’anno scorso siamo arrivati molto vicino al sogno di vittoria, credo nel gruppo di partecipanti che abbiano la potenzialità per poter salire il gradino più altro del podio.
La preparazione del nostro gruppo alla partecipazione della 15a edizione della gara bellunese credo indiscutibilmente sia a portata di pedale (concludeva in deus ex machina >>per la vittoria finale assoluta. Al termine della presentazione atleti e ospiti si sono spostati nel parco di Villa Binetti per degustare le ghiottonerie preparate da valenti cuochi.
Eugenio Giordan
Vedelago (TV)
All’interno dell’ottocentesca Villa Binetti di proprietà comunale, cornice straordinaria per la presentazione del team Mem/Pellizzari che parteciperà il 12/13 giugno alla 15a edizione delle”24 ore di Feltre” (BL) con il nuovo team“ i leoni veloci”.Presente l’assessore provinciale allo sport sig. Contarin e il referente allo sport dell’amministrazione Vedelaghese Stefano Beltrame. Ventiquattro ore ininterrotte di gara, seppur massacrante, abbia riscosso tanto successo nel passato (forse) per la presenza di molti prof all’interno delle squadre amatoriali. La novità del prossimo allestimento sarà la mancanza di Prof. nelle equipe amatoriali. Maestro di cerimonia Roldano Brion coadiuvato da Denis Cecchin di fronte ad oltre un centinaio di invitati. La squadra ciclistica Mem Racing team nasce nel 2010 per merito di Marcolino Andretta, del figlio Simone e alcuni amici che, nel frattempo, diventano oltre una cinquantina. Simone, ottimo dilettante che, per ragioni di lavoro, cambia attività ciclistica entrando nel mondo amatoriale con l’Udace associazione poi diventata Acsi ciclismo. Nel 2012 il team di Marcolino Andretta in onore del giro d’Italia con arrivo a Vedelago organizza “i mille metri rosa” una crono individuale con arrivo a cinquanta metri dal traguardo del giro prof. che tanto entusiasmo ha creato nel territorio. Ritornando alla 24 ore è stato presentato alla stampa e invitati il gruppo di 12 atleti più un partecipante singolo. Simone Andretta, Enzo Perin, Denis Cecchin, Marco Squizzato, Stefano Marin, Omar Presti, Cesare Grigoletto, Riccardo Girardi, Federico Caretta, Eris Pellizzari, Roberto Botter, Marco Cecchinato e Roberto Milani che disputeranno la 24 ore a turno come da regolamento. Per quanto concerne il tredicesimo atleta, ovvero Roberto Milani, dovrà cimentarsi ventiquattro ore consecutive sempre in sella. >> Abbiamo ringiovanito la squadra (esordiva Denis Cecchin) la media è di 26 anni. Una pattuglia ringiovanita che, dopo il secondo posto del 2014, punta al successo pieno. L’anno scorso siamo arrivati molto vicino al sogno di vittoria, credo nel gruppo di partecipanti che abbiano la potenzialità per poter salire il gradino più altro del podio.
La preparazione del nostro gruppo alla partecipazione della 15a edizione della gara bellunese credo indiscutibilmente sia a portata di pedale (concludeva in deus ex machina >>per la vittoria finale assoluta. Al termine della presentazione atleti e ospiti si sono spostati nel parco di Villa Binetti per degustare le ghiottonerie preparate da valenti cuochi.
Eugenio Giordan…

[...]

Brescia, appuntamenti 7 Giugno

Appuntamenti del 7 Giugno:

Sul Monte Maniva la fondo di MTB Maniva Bike Extreme organizzata dal Pedale Bagnolese, ritrovo in cima al Maniva alle 8 e partenza alle 10.

A Alfianello Cicloraduno a media controllata e regolare, organizzato dal Pedale Alfianellese, ritrovo in piazza alle 7,30 e partenza alle 8,30.

Infine a Desenzano ci sarà la ciclopasseggiata organizzata dalla ASD Action, ritrovo alle 7,30 al Borgo Machetto e partenza alle 8,45.…

[...]