Coordinamenti CSAIn

Coordinamenti Acsi

 

giugno: 2015
L M M G V S D
« mag   lug »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Archivio notizie

Brescia, classifiche serale 11 Giugno

Giovedì 11 Giugno c’è stata la gara serale a Azzano Mella organizzata in collaborazione con l’assessorato allo sport del comune. Il circuito era ricavato in un quartiere ed era completamente chiuso altraffico. La gara è andata quindi in scena con regolarità garantendo un alto livello di sicurezza per i concorrenti ed il pubblico che è accorso numeroso.

Le batterie sono state due, la prima riguardava i Super Gentleman e i Gentleman. Fin dal primo giro ha preso il largo un gruppo di 11 concorrenti che alla fine dei 40 minuti di gara previsti dal regolamento, dopppiando il resto del gruppo, hanno disputato la volata che è stata vinta da Ettore Manenti clsificato quindi 1° anche èer la categoria dei Super Gentlemen A, per i Super Gentlemen B, vittoria di Giuseppe Cozzi e nei Gentlemen ha prevalso Paolo Andrea Alberti.

La 2^ partenza è avvenuta alle 21 e si è disputata in notturna. Gruppo compatto fino alla fine del tempo regolamentare e volata finale vinta dall’atleta di casa, Giovanni Claudio della categoria junior, per i senior vittoria di Giuseppe Scuderi e nei Veterani ha vinto Fabio Marelli.

Le classifiche:

CLASSIFICHE GARA DEL 11/6/2015 A AZZANO MELLA, SERALE

 

JUNIOR
Nominativo ASD ENTE PROV.
1

GIOVANNI CLAUDIO

TEAM BIKE TRAVAGLIATO

ACSI BS
2

FILIPPO FERRARI

TEAM STOCCHETTI DISTRIBUZIONE BEVANDE

ACSI BS
3

MATTIA BEVILACQUA

G.C.O. TEAM ALPRESS

ACSI BS
4

ANDREA BONARDI

SPORT & FITNESS

CSI BS
5

RICCARDO DI LANDRO

TEAM STOCCHETTI DISTRIBUZIONE BEVANDE

ACSI BS
6

MICHELE SCALVINI

CYCLING GHEDI CICLI DOTTI

ACSI BS
7

GIACOMO BOMPIERI

G.C. FERALPI

ACSI BS
8

DANIEL RUBAGOTTI

G.C. FERALPI

ACSI BS
9

FRANCESCO CANEDOLI

TEAM STOCCHETTI DISTRIBUZIONE BEVANDE

ACSI BS
10

ANDREA DAFFINI

CIGNONE

CSI

 

SENIOR
Nominativo ENTE PROV.
1

GIUSEPPE SCUDERI

CYCLING TEAM OLTREPO

FCI
2

CLLAUDIO PIZZOFERRATO

CICLI MATA TEAM

ACSI BS
3

MARIO CUCCHI

CICLI MATA TEAM

ACSI BS
4

LUCA TANADINI

EX3MOTRUE RACING

ACSI BS
5

FABIO PASQUALI

ORNELLO TEAM BIKE

ACSI MN
6

STEFANO FRACASSI

G,C,O, TEAM ALPRESS

ACSI BS
7

LUCA SICURO

TEAM STOCCHETTI DISTRIBUZIONE BEVANDE

ACSI BS
8

DANIELE SERVILI

TEAM STOCCHETTI DISTRIBUZIONE BEVANDE

ACSI BS

 

VETERANI
Nominativo ASD ENTE PROV.
1

FABIO MARELLI

BORGOSATOLLO CYCLING TEAM

ACSI BS
2 WALTER CASTIGNOLA

EX3MOTRUERACING

ACSI

BS

3

SERGIO CAGLIARI

EMPORIO SPORT TEAM 2

ACSI MN
4 PAOLO GALLI

GS TENESI

FCI

5 MATTEO BOVOLINI

G.C.O TEAM ALPRESS

ACSI

BS

6 NICOLA LODA

TEAM LODA MILLENIUM

CSI
7 MARIO CERVI

LEONESSA 99

CSI

8

GIANLUCA MUTTI

TEAM BRIXIA

ACSI BS
9

MIRKO PARECCINI

SPORT & FITNESS

CSI
10

GFRANCO ROSSI

AMICI DEL CICLISMO PROVEZZE

FCI

 

GENTLEMAN
Nominativo ASD ENTE PROV.
1

PAOLO ANDREA ALBERTI

CLUB MINO DENTI

ACSI BS
2

MASSIMO VIGHI

SC FORMIGOSA

ACSI MN
3

MARIO CARLESSO

LEONESSA 99

CSI
4

MAURO ANDREOLI

TEAM VALVERDE

ACSI BS
5

ARMANDO ABRAMI

TEAM BIKE OSPITALETTO

CSI

6

CLAUDIO ANTONIOLI

CLUB MINO DENTI

ACSI BS
7

GIOVANNI CODENOTTI

TEAM JOLLY WEAR

ACSI MN
8

CLAUDIO ZANELLI

TEAM VALVERDE

ACSI BS
9

GIACOMO COLOSSI

TEAM VALVERDE

ACSI BS
10

VINCENZO CHIODI

TEAM VALVERDE

ACSI BS

 

SUPER GENTLEMAN A
Nominativo ASD ENTE PROV.
1 ETTORE MANENTI

G.C.O. TEAM ALPRESS

ACSI

BS
2 GIUSEPPE VALSERIATI

TEAM VALVERDE

ACSI

BS
3 GIULIANO BENINI

AMATORI GHEDESI

ACSI

BS
4 ALBINO MANZATA

G.C.O. TEAM ALPRESS

ACSI

BS
5 RENATO BONOMI

CLUB MINO DENTI

ACSI BS
6 VALTER DUSI

TEAM BIKE GAVARDO

CSI

7 GUIDO BUA

TEAM VALVERDE

ACSI BS
8 MAURIZIO PEDRALI

G.C.O. TEAM ALPRESS

ACSI

BS
9 LEONARDO FRASSONI

TEAM OLUBRA RASCHIANI

ACSI PC

10 ANGELO BARBI

DIMMIDISI TECNOSPECIAL

ACSI BS

 

SUPER GENTLEMAN B
Nominativo ASD ENTE PROV.
1

GIUSEPPE COZZI

G.C.O. TEAM ALPRESS

ACSI

BS
2

GIUSEPPE FRACASSI

G.C.O. TEAM ALPRESS

ACSI

BS
3

LUCIO MERCANTINI

TEAM VALVERDE

ACSI BS
4

PIETRO ASCIUTTI

CLUB MINO DENTI

ACSI BS
5

GIOVANNI ZANOTTI

AURORA 1998 ACSI BS
6

RAIMONDO GOTTIERI

AURORA 1998

ACSI BS

Il trofeo della 1^ società è andato alla ASD G.C O TEAM ALPRESS davanti alla TEAM VALVERDE.…

[...]

CUNEO: Baldissero d’Alba 11.6.2015

MEMORIAL GINO MALETTO E LUCIANO CANE

Federico Fissore e Roberto Ostorero in volata

 

Baldissero d’Alba (Cn), 24 maggio 2015 – E’ scoppiato il caldo e con la bella stagione iniziano anche le corse preserali infrasettimanali. Una di queste è il Memorial Gino Maletto e Luciano Cane, che si svolge ormai da 6 anni a Baldissero. La meticolosa organizzazione è curata dal gruppo Vivere in Collina di Baldissero in collaborazione con l’ASD G.S.R. Ferrero che, oltre a provvedere alla messa in sicurezza del percorso, installa nello spazio antistante al Bar Roma, un grande gazebo sotto il quale dispone i ricchi cesti e borse da dare in premio e gli ingredienti per la “merenda sinoira” da distribuire a tutti a fine gara.

I corridori sono a conoscenza di questa tradizione e, nonostante oggi sia un giorno lavorativo e, il tempo minacci temporali, gli iscritti sono 163, provenienti da Piemonte, Liguria e Lombardia.

Il percorso ricalca il classico “Circuito dei Castagni” leggermente ondulato, da fare 6 volte, per un totale di 70 chilometri. La partenza è prevista alle ore 18 ma si ritarda di qualche minuto per dare il tempo di cambiarsi a chi arriva all’ultimo momento, appena uscito dal lavoro.

I 75 concorrenti di prima fascia partono per primi, seguiti subito dopo dagli 88 della seconda.

Partiamo con gli “under 48” anni, “volando” il primo dei 6 giri in programma a oltre 46 di media, tanto per scaldarsi. Naturalmente nessuno riesce a prendere il largo e il plotone si presenta compatto al primo giro di boa da Baldissero, dove a condurre le danze, vediamo Alessandro Nervo, Carlevero e Domenino.

Anche la seconda tornata è percorsa a folle andatura e, sul finire del giro, provano a scappare, Geraci, Piva, Barra, Piano, Boccardo e Porro, che vediamo inseguiti da Scaliti, Domenino e Mostaccioli. La velocità aumenta e altri si accodano fino a formare un gruppetto di 17 unità.

Al terzo passaggio vediamo transitare i fuggitivi Protto, Busi, Barra, Porro, Boccardo, Piano, Davide Carlini, Caporali, Giancarlo Ferrero, Geraci, Rivetti, Viola, Davide Ferraris e altri tre, ma il vantaggio è di soli 18” sugli immediati inseguitori allungatissimi tra i quali scorgiamo Terroni, Maran, Davide Marenco, Allois e Pennella.

Il vantaggio dei battistrada raggiunge il suo apice nella quarta tornata ma, nella quinta, il gruppo si fa nuovamente vicino. Domenino cerca di prolungare la fuga ma è tallonato da Federico Fissore e Terroni che si riportano su di lui. Subito dopo ci sono Scavino, Finotto, Boccardo, Nervo e Geraci ma, subito dopo il suono della campana, il gruppo torna compatto.

Dalla linea del traguardo aspettiamo di vedere il volatone generale uscire dall’ultima curva ai 150 metri. Il veterano Enrieu cerca di sorprendere tutti andando via sull’ultimo strappo, che termina a 600 metri dall’arrivo. Il senior Federico Fissore si porta alla sua ruota e, come la strada inizia a salire verso il traguardo, lo supera con facilità, ma il gruppo incombe a pochi metri. Per Fissore gli ultimi 100 metri sono in apnea e, mentre lui taglia il traguardo, senza neanche riuscire a gioire, lo fa per lui è il suo compagno del Ciadit Sumin, Walter Pacchiardo, secondo arrivato, seguito dal veterano Massimo Frulio, che all’ultimo momento soffia il terzo posto proprio a Enrieu, che si classifica comunque quarto assoluto e 2° veterano, seguito da Ferracin e Ferrero, veterani anche loro, Desco, Finotto, Caporali, Nervo, Cazzadore, Agù, Venezia, Freno, Cucco, Marchisotti e Pennella. La media? 45,100 km/h!!! Non male per essere alla fine di una giornata di lavoro.

Nella partenza dei seconda fascia, oltre a una ragazza ci sono anche tanti pensionati che durante il giorno al massimo sono solo stati impegnati a guardare i nipotini.

Anche la loro corsa viaggia veloce, solo di poco inferiore a quella che la precede.

Al primo passaggio da Baldissero ci sono già tre corridori in fuga: si tratta di Bungaro, Ezio Soro e Gualtiero Capellino. Al loro inseguimento transitano, solitari, Mello Rella e Olivero, seguiti da Gaule e Mauro Carbone. Il gruppo è a 30”.

Nella seconda tornata la fuga è annullata ma subito ne nasce un’altra, con Panepinto, Marco Marenco, Morato, Roberto Lovera e Repetti. Gli inseguitori, tirati da Giolitti, Sandri, Grappeja, Firpo e Piacenza, sono comunque vicinissimi. Infatti, il gruppo torna compatto e, al terzo giro di boa, transita guidato da Benedetto, Riccardo Soro, Ramonda, Grosso, Bria e Bungaro. Stessa situazione il giro dopo, quando in testa troviamo Morato, Panepinto e Grappeja, ma ormai sembra che non ci sia altra soluzione che l’arrivo allo sprint. A scongiurarlo ci provano, quando mancano 7 km al traguardo, Gualtiero Capellino, Ragazzini e Drago. I tre battistrada entrano nei “castagni” con un leggero margine, ma come la strada inizia a salire, sono raggiunti dal gruppo lanciatissimo, nemmeno frenato da un paio di cadute, fortunatamente senza gravi conseguenze.

Appena dopo l’ultimo scollinamento, l’sgA Ferdinando Marletta, trovatosi in testa tra gente che studia la prima mossa, cerca di sorprendere tutti lanciando la sua volata e guadagnando qualche metro sugli avversari che, sfruttando il suo lavoro, riescono a superarlo nei 100 metri finali. Ne nasce uno sprint a ranghi ristretti ma la lotta per la vittoria si fa serrata solo tra Ostorero e Merlo. Ostorero è in testa e Merlo cerca di passarlo alla destra. Con un cambio di traiettoria al limite del regolamento, Ostorero tiene a bada Merlo che, se avesse gambe, passerebbe lo stesso, ma oggi deve accontentarsi di arrivare secondo. Nessuno esulta e la vittoria va, per quasi mezza bici, a Roberto Ostorero, del Team Santysiak, che copre i 70 km di oggi alla rispettabile media di 42,690 km/h. Terzo è Morato, seguito dall’sgA, Longo, Perucca, Alberici (2° sgA), Marletta (3° sgA), Gaule, Gomba, Pagani, Firpo, Marco Oliveri, Batilde, Buttaglieri e Traversa, che precede Marino Giuliano e Maritan nella classifica degli sgB. In gruppo arriva anche la ligure Elena Caruso.

Finita questa corsa ne comincia un’altra molto meno faticosa, quella al banco della “merenda sinoira”, ormai chiamata “apericena”, dove gli amici di Vivere in Collina ricordano i compianti Gino Maletto e Luciano Cane, in allegria, offrendo a tutti gustose e allettanti leccornie preparate dalle signore del paese per la gioia di corridori e accompagnatori. Bruschette con “bagnetti” rossi e verdi, fanno da contorno a tranci di pizza e focaccia, fette di salame, formaggio, cubetti di melone e anguria e altro ancora, naturalmente opportunamente lubrificato con vini locali e altre bevande.

La proverbiale accoglienza dei baldisseresi amici di Vivere in Collina si manifesta anche quest’anno e si conferma con la ricca premiazione di cui abbiamo già detto.

Vengono chiamati a ricevere il premio, i vincitori delle due gare che oltre al pesante cesto di vimini colmo di prodotti alimentari, ricevono anche il tradizionale mazzo di fiori e poi posano con gli altri classificati per le foto di rito.

Premi per tutte le categorie e naturalmente gli organizzatori non fanno mancare, oltre al cesto, il mazzo di fiori per la signorina Caruso che ha terminato brillantemente la gara. Infine, un bel cesto anche per i due corridori Baldisseresi, Fabrizio Bernardon e Giovanni Panero.

Di lontano si sente tuonare e sembra che ad Alba ci sia già un bel temporale. Qui per fortuna tutto è andato bene e la festa ha potuto svolgersi nel migliore dei modi. Il cielo volge all’imbrunire e i tuoni si fanno ancora più lontani mentre ricordiamo a chi ce lo chiede, il prossimo appuntamento, domenica 14 giugno a Roracco.

Le foto della corsa e premiazione finale sono consultabili cliccando sul seguente collegamento:

https://plus.google.com/photos/110336262776895138773/albums/6159528813965337505

 Valerio Zuliani

 Classifica Baldissero 11.6.2015

[...]

ACSI BI-VC :GARA BOLLENGO G.P. DELLA SERRA RIMANDATA CAUSA METEO

CIAO A TUTTI, VISTO LE PESSIME CONDIZIONI METEO ,VOGLIAMO AVVISARVI CHE LA GARA PREVISTA PER DOMANI A BOLLENGO E’ STATA RIMANDATA.VI FAREMO SAPERE LA DATA IN CUI VERRA’ RECUPERATO IL G.P. DELLA SERRA APPENA POSSIBILE. BUONA DOMENICA DALLO STAFF BIKE TEAM A RUOTA LIBERA.…

[...]