Coordinamenti CSAIn

Coordinamenti Acsi

 

agosto: 2015
L M M G V S D
« lug   set »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Archivio notizie

TORINO: S.Francesco al Campo 14.8.2015 MTB

GRAN PREMIO DELL’ASSUNTA MTB

Il valdostano Leonardo Mona anticipa i festeggiamenti di ferragosto

 

San Francesco al Campo (To), 14 agosto 2015 – Agosto è il mese delle tradizionali feste paesane. Ogni borgo e frazione ha la sua festa, con il tiro a segno, le giostre e il ballo a “parquet”. Borgata Madonna di San Francesco al Campo è una di queste e da sempre ha fatto la sua festa nel mese d’agosto, installando il piccolo parco divertimenti e un tendone sotto il quale mangiare, bere e fare baldoria. Questa è anche la sede di ritrovo e premiazione delle due corse ciclistiche di metà agosto organizzate dall’ASD Velodromo Francone e dalla brillante “verve” dei suoi dirigenti, che a settembre organizzeranno anche il Giro del Piemonte Professionisti. La gara di oggi è in Mountain Bike e quella di lunedì 17, la classicissima di ferragosto su strada. Entrambe hanno lo stesso nome, Gran Premio dell’Assunta.

Oggi siamo qui per disputare il Gran Premio dell’Assunta MTB, 7ª prova di Campionato Provinciale di specialità, una gara in circuito sui campi che circondano la frazione per gli appassionati del fuoristrada.

Purtroppo le previsioni del tempo hanno annunciato forti temporali a partire dalle 16, ora d’inizio della manifestazione ma per il momento il pericolo di fare una corsa bagnata sembra essere scongiurato.

Alle 16, mentre i 25 concorrenti, provenienti da tutto il Piemonte e Valle d’Aosta, si schierano per la partenza della corsa, scrutiamo ancora il cielo, ma le nuvole sono ancora lontane.

Si parte. Percorso il breve rettilineo di lancio, si entra nel circuito vero e proprio, lungo 2,8 km, che i “primavera” dovranno percorrere 5 volte, i gentleman e super, 6 e quelli fino a 47 anni, 7.

In testa alla corsa si crea subito un terzetto, formato da Seletto (Velo Valsesia), Nicco ( Pagliughi) e Mona (Courmayeur), inseguiti, presi e persi più volte da Simone Chiara del Team Sabbionere, a sua volta inseguito dal compagno di squadra, il veterano Rinaldi.

Tra i seconda fascia (d’età), il chierese Campione Regionale, Walter Casalegno se la deve vedere con il Diavolo Rosso, Massimo Salone, che lo segue sempre da vicino, tampinati dal debuttante Samuele Casalegno, dall’sgA Mezzo e dai B, Campesato e Mallarino.

In lontananza si sente rombare il tuono ma non si vedono i lampi. Per fortuna il temporale è in forte ritardo e la corsa può volgere “tranquillamente” al termine.

I più piccoli sono quattro della categoria primavera, dai 12 ai 15 anni, che compiono le loro 5 tornate insieme ai grandi per presentarsi poi al traguardo con il chierese Jacopo Molinari vincitore, seguito da Revelchione, Verdoja e Magnin il più piccino dei quattro.

Il prossimo traguardo è quello di debuttanti, gentleman e super, che Walter Casalegno taglia indisturbato, dopo 6 giri, seguito da Salone, dal figlio Samuele e dai supergentleman Mezzo, Campesato e Mallarino.

Attendiamo infine l’incerto arrivo dei “prima fascia” con il terzetto Seletto-Mona-Nicco e l’incognita.

Dall’ultima curva esce primo lo junior valdostano Leonardo Mona, che prosegue lo sprint fino al traguardo, che taglia braccia al cielo alla media di 24,030 km/h, precedendo i corregionali Seletto e Nicco. Il Sabbionere Simone Chiara arriva un minuto dopo, seguito dal compagno e primo veterano, Libero Rinaldi. I leynicesi Carrieri e Griffa completano il podio dei veterani, seguiti ancora da Mazza, dai fratelli Ezio e Silvio Amadio¸ Mascali, Desco, Buffo, Magnin e Ruo Rui.

Adesso i tuoni iniziano ad essere incombenti. Aspettiamo la fine degli arrivi e ci spostiamo rapidamente sotto il tendone delle feste di Borgata Madonna.

Appena in tempo! Con folate fortissime, che scuotono la tensostruttura, si scatena l’uragano, una pioggia intensa ed incessante che, ci costringe a raggrupparci in un angolo dove l’acqua spinta dal vento non ci raggiunge.

In breve sono pronte le classifiche e, in uno scenario improvvisato ma quasi asciutto, si può iniziare la premiazione per i primi delle corse e quella di tutte le categorie.

Nonostante il maltempo e l’impossibilità di muoversi, non manca il buonumore e si respira comunque il clima di festa, accompagnato questa volta dai lampi delle macchine fotografiche.

Dopo una buona ora finalmente inizia a piovere normalmente e possiamo fare ritorno a casa, dandoci appuntamento lunedì 17 agosto, ancora qui per il Gran Premio dell’Assunta Strada, che è anche 6ª prova del Campionato Torinese di specialità.

La classifica del Campionato Provinciale MTB, vede ora al comando Molinari, Samuele Casalegno, Pochettino, Cargnino, Fenzi, Walter Casalegno e Stocco, rispettivamente nelle categorie primavera, debuttanti, junior, senior, veterani, gentleman e supergentleman.

La foto della corsa e premiazione finale son consultabili cliccando sul seguente collegamento:

https://picasaweb.google.com/110336262776895138773/SanFrancescoAlCampoMTB14Agosto2015

 Valerio Zuliani

 Classifica MTB S.Francesco al Campo 14.8.2015

[...]

COSTANZANA 16-08-15 TROFEO COMUNE DI COSTANZANA MEM.CHICCO CLASSIFICHE

COSTANZANA 16-08-15

[...]