Coordinamenti CSAIn

Coordinamenti Acsi

 

settembre: 2015
L M M G V S D
« ago   ott »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Archivio notizie

GIRO DEL LODIGIANO 2° SERIE

CLICCA PER SCARICARE LE CLASSIFICHE AGGIORNATE DOPO LA QUARTA TAPPA

CLASSIFICA 4° TAPPA

 …

[...]

Brescia, risultati 6 Settembre

Risultati di Domenica 6.

A Calcinatello il Cicloraduno organizzato dalla Cicloamatori Calcinato on quasi 150 concorrenti. Tutto è filato liscio e alla fine ricco ristoro sotto i tendoni della festa del paese.

A San Martino della Battaglia si è corsa la gara di MTB XC della Battaglia. Nella splendida cornice delle colline moreniche del basso garda e magnificamente ospitati dalla festa Country presso l’oratorio, si sono presentati 190 Biker. Vittoria di Fabio Pasquali che pur essendo partiro con il secondo gruppo, 2 minuti dopo il primo, ha tagliato da solo il traguardo con oltre un minuto sul secondo classificato.

I vincitori di categoria sono stati:

Primavera, Samuel Motta- New Motor Bike

Debuttanti, Nicolò Damiani- TBR

Donne 1, Sara Bodei- Cicli Mata Team

Donne 2, Angela Perboni- Emporio Sport Team 2

Junior, Luca Bonaiti- Team Pala Fenice

Senior, Fabio Pasquali- Ornello Team

Veterani, Michele Franceschetti- Bike Team Bruciati

Gentlemen, Emanuele Massoli- MBO Bike Club

Super Gentlemen A, Roberto Zappa- Cicli Rodella

Super Gentlemen B- Franco Bordignon- G.S. San Martino della Battaglia

Per l’agonismo, a Volongo c’è stato il 1° Trofeo Bar H, la 6^ tappa del Giro della provincia, memorial Ronchetti Renato, organizzata dalla ASD T.B.R. Di Gambara.

Anche qui i concorrenti sono stati quasi 190 suddivisi nelle varie partenze. La prima batteria, quella dei Gentlemen è stata vinta da Gianluca Liber, nei super ennesime vittorie di Ettore Manenti per la categoria A e Giovanni Pancheri per i B.

Nei più giovani affermazioni di Mattia Bevilacqua negli Junior, Luca Tanadini nei Senior e Alessio Girelli nei Veterani. Per le donne, affermazione di Nadia Rossi.

Le classifiche:

Donne, 1^ Nadia Rossi- Cicli Coldani

Junior, 1° Mattia Bevilacqua- G.C.O. Team Alpress; 2° Paolo Denti- Club Mino Denti; 3° Stefano Granari- Sport Bike del Sante; 4° Manuel Ragnoli; 5° Mattia Vedovello

Senior, 1° Luca Tanadini- Ex3motrueracing; 2° Stefano Fracassi- G.C.O. Team Alpress; 3° Nikos Audano- Sport Bike del Sante; 4°Michele Fasoli; 5° Claudio Santacatterina

Veterani, 1° Alessio Girelli- Team Jolly Wear; 2° Walter Castignola- EX3motrueracing; 3° Alberto Alquati- Team Stocchetti; 4°Simone Tessari; 5° Stefano Fasoli

Gentlemen, 1° Gianluca Liber- Sant Luis Zen; 2° Giacomo Tabaglio- Team Jolly Wear; 3° Paolo Cavalleri- Ornello Team Bike; 4° Giovanni Niboli; 5° Stefano Consigli

Super Gentlemen A, 1° Ettore Manenti- G.C.O. Team Alpress; 2° Roberto Ardenghi- Team Stocchetti; 3° Luciano Bozzetti- Team Stocchetti; 4° Giampaolo Iotti; 5° Renzo Chierici

Super Gentlemen B, 1° Giovanni Pancheri- Team Bike Travagliato; 2° Francesco Grazioli- Team Olubra Raschiani; 3° Claudio Marmiroli- Team Stocchetti; 4° Luigi Zampini; 5° Angelo Bertelli

[...]

CUNEO: Santa Vittoria d’Alba 5.9.2015

Cronoscalata al Castello – Andrea Rivetti su tutti

I Campioni della Montagna sono Borgna, Vassallo, Rosso, Fenocchio, Stroppiana, Isoardo e Monno

 

Santa Vittoria d’Alba (Cn), 5 settembre 2015 – Oggi si scrive l’ultimo atto del Campionato cuneese della Montagna e, a fine serata, i nuovi campioni indosseranno le maglie del primato.

Siamo a Santa Vittoria d’Alba, in casa del Team Idea Bici, organizzatore della manifestazione.

La salita non è eccessivamente lunga ma il tratto finale, quello che conduce al Castello, è veramente impegnativo.

Il lotto dei partecipanti è qualificatissimo, con il Campione Mondiale gentleman, Franco Tomaino su tutti e il fortissimo bresciano Stefano Fatone, che di queste corse ne ha vinte tantissime.

Ci troviamo in piazza Bertero, nella zona dei festeggiamenti, dove, al termine della gara, gli organizzatori offriranno il pizza party.

Il primo concorrente, il senior del Team Idea Bici, Eros Bruno, parte alle 18.10 e fa registrare un ottimo tempo: 5’42”52.

Il primo che riesce a migliorare il record di salita è il settimo concorrente, lo junior Luca Borgna della Cicli Pepino, che sale in 5’03”58.

Salgono molti concorrenti, alcuni dei quali si avvicinano al tempo di Borgna. Tocca ora a Tomaino che, pur salendo con la solita determinazione, blocca il cronometro a 5’03”73, 15 centesimi di secondo in più di Borgna, un’inezia che, ai 15 km/h, corrisponde a soli 60 centimetri.

Due concorrenti dopo, parte lo junior Andrea Rivetti, un giovane della Berutti Arredamenti che quest’anno ha già fatto vedere tante belle cose. Il tempo di Rivetti è strepitoso, scende sotto i 5 minuti: 4’43”37, che su 1500 metri di salita corrisponde alla media di 19,060 km/h.

Di coloro che devono ancora partire, l’unico che crediamo in grado di migliorare il primato, è il veterano Fatone ma, sebbene anche lui stia sotto i 5’, il suo tempo di salita è superiore a quello di Rivetti di ben 13”. Il cronometro si ferma a 4’57”11.

Altri si avvicinano ai primi quattro migliori tempi, come Fenoglio, Rosso, Dell’Atti, Vassallo e per ultimo Leonardo Piano dell’RDR Cycling Team, che fa registrare un ottimo 5’17”31 classificandosi in quinta posizione assoluta.

Il vincitore di giornata è quindi Andrea Rivetti, che precede Fatone (1° veterano), Borgna, Tomaino (1° gentleman), Piano, Rosso, Dell’Atti (1° sgA), Fenocchio, Bruno, Paria, Vassallo, Viano, Peano, Deschino, Capello, Stroppiana (2°sgA), Amerio e Isoardo, che nella categoria sgB precede Pietrocola, Vietto, De Maria e Cavallotto.

Il ciclismo femminile è rappresentato da Ilenia Monno, che conferma la sua supremazia nel Campionato, salendo in 8’09”72, a quasi 12 km/h.

La premiazione inizia proprio con la vestizione delle maglie dei nuovi Campioni Cuneesi della Montagna. Nella categoria junior, Luca Borgna riesce, con la prova di oggi, a scavalcare Savio Petronio, superandolo di un solo punto. Tra i senior il vincitore è Flavio Vassallo. Tra i veterani è Marco Rosso, e nei gentleman è Massimo Fenocchio. Bella lotta negli sgA, dove Franco Stroppiana la spunta su Giuseppe dell’Atti mentre negli sgB e nelle donne, Giovannio Isoardo e Ilenia Monno non hanno problemi.

Si scattano le foto di rito e si festeggiano con applausi i nuovi Campioni, poi si passa alla premiazione di giornata per Rivetti, bravissimo vincitore e per i classificati di tutte le categorie.

E infine tutti seduti in piazza a mangiare la gustosa pizza cotta nel forno a legna appositamente allestito, naturalmente non mancando di commentare, tra un boccone e l’altro, la gara odierna e soprattutto il prossimo importante appuntamento, sabato 12 settembre a Bobbio Pellice dove, con la scalata al fatidico Rifugio Barbara, si concluderà il Campionato Piemontese della Montagna.

Le foto della premiazione finale sono consultabili cliccando sul seguente collegamento:

https://picasaweb.google.com/110336262776895138773/SantaVittoriaDAlba5Settembre2015UltimaProvaCampionatoCuneeseMontagna2015

 Valerio Zuliani

 Classifica S.Vittoria 5.9.2015

[...]

Campionato Italiano Marathon Mtb – ACSI

Randazzo (CT) - Si è svolta a la 1ª edizione della Nebros-Marathon MTB “La Cinque Laghi”, prova di resistenza per le ruote grasse. La manifestazione voluta e gestita dalle Asd “Prorandakes e Randabike” ha visto alla partenza poco meno di 130 partenti che si sono dati battaglia sui 75 km del percorso Marathon, sui 59 km della Gran Fondo e sui 20 km della Medio Fondo. Tre erano i tracciati curati e gestiti lungo i meravigliosi paesaggi dei monti Nebrodi al confine tra la provincia di Messina e Catania, toccando i Comuni di Randazzo (CT), Santa Domenica di Vittoria (ME), Galati Mamertino (ME), Floresta (ME), Tortorici (ME). Suggestivo il paesaggio con l’attraversamento dei cinque laghi con un chilometraggio di 75 km ed un dislivello di 2300 mt.…

[...]