Campionati Italiani Fondo

Italiano Fondo Cicloturistico

Italian Off Road

Stella Alpina

Brevetti – raid – randonnèe su strada e mtb

Coordinamenti regionali

Comitati provinciali

 

settembre: 2015
L M M G V S D
« ago   ott »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Archivio notizie

COLUMBUS CUP 2015 – Classifiche provvisorie

Clicca per scaricare le classifiche rovvisorie dopo la 9° tappa

CLASSIFICA 9° TAPPA

Prossimo appuntamento

20/9 a Paullo (MI): 2° Mem. Domenico Rizzotto, prova Columbus Cup di MTB. Cat: tutte + Enti e Fci + cicloturisti tesserati. Ritr: 8.00 Oratorio Frassati via Mazzini 31. Part: 9.30 scaglionate. Circuito campestre da ripetere. Premi: med. oro al 1° di cat. + in natura fino al 10°. Org: Asd F.lli Rizzotto 349-3713251.…

[...]

gara a Zero Branco (TV)

Zero Branco (TV) La decima edizione trofeo Beerwalk e Città di Zero Branco organizzata dal team Zerotino/Aliplast, si presenta per l’odierna edizione valida per amatori di prima serie. Un centinaio, gli amatori che firmano il foglio di partenza di un percorso di poco superiore a tredici km da pedaliere una cinquina di volte per le due partenze programmate. La prima fascia al via è composta da junior/senior e veterani con il terzetto Busatto, Agostini, Mosca che, nel giro iniziale si avvantaggiano di 1,13 sul gruppo. E’ evidente che qualcosa si inceppa fra i battistrada in quanto vengono assorbiti dal gruppo malgrado il valore del trio attaccante con vantaggio molto ampio.
La seconda tornata vede Agostini solitario con 17° sui primi inseguitori. Agostini si aggiudicarsi il TV. A Celot e Grezzo gli altri due premi volanti. Sfuriata di un quintetto che pedala lancia in resta presentandosi ai giudici di gara con il veterano Alberto Casagrande vincitore assoluto su Mazzero.
Matteo Busatto mette in fila i senior e Davide Montagner (3° assoluto) illumina il patron: Silvano Trentin conquistando la vittoria fra gli junior. Fascia Gentleman, coppia di women e superg. con Claudio Bortolotto (Cima) autore del primo allungo del giorno recuperando 12” secondi sul gruppo, plotone che, azzera il gap, a fine della tornata. Aumenta il ritmo Peruzzi, il premio intermedio galvanizza il gruppo, gruppo che assicura il TV a Zamperin. Vanin e Pavel intascano i due Tv rimanenti. Tenta la sorpresa Busatto. Il vantaggio di un centinaio di metri immagazzinato da Busatto non è sufficiente ad evitare il rientro del gruppo. Il suono della campana suona per Marcon 14” prima del gruppo inseguitore. Logica conseguenza tutto da rifare con gli ultimi chilometri. In testa svetta la figura del gentleman Zanetti il quale, mantenendo la prima posizione, mette tutti in fila. Gretter fa il pieno fra i superg. idem per Albino Moro fra gli sgb. Due le ragazze in gara, con differenti categorie, entrambe vincenti .
Eugenio Giordan
W1 Disegna Valentina (De Luca/mag. Voltolina) W2 Augusta Serci (Zerotino/Aliplast)
Superg 1° Albino Moro (Mas arr.) 2° Giuseppino Moro (team Adige) 3° Renato Malvestio (Scapin) 4° Mario Redigolo (Spinacè) 5° Enrico Giusti (V.C. Pavan) 6° Fabio Borsato (team Bertoldo) 7° Renato Minesso (S.Eufemia) 8° Felice Riolfo (Cazzago) 9° Abramo Serrajotto (Zerotino/Aliplast) 10°Ottorino Lazzaretto (Milan club Abano) 11°Sergio Tondato (La Campagnola) Superg. 1°Giorgio Gretter (team Adige) 2° Luciano Guidolin (team Bertoldo) 3° Vittorio Parpaiola (team Adige) 4° Luigi Pegoraro (V.C.duetorri) 5° Alfio Maracni (team Bertoldo) 6° Massimo Vittadello (team America) 7° Ivo Grespan (Zuliani) 8° Mario Pastrello(De Luca/mag. Voltolina)9°Renato Guidolin (Pedali roventi)10°Francesco Barbirato ( Pinarello) 11° Renzo Bertoldo) 12° Marino Longo (Officine meccaniche) 13° Ettore Quarello (Pontepriula) Gentleman 1° Luigino Zanetti (team Adige)2° Nicola Vanin (Fondriest) 3° Sergio Scremin (team Bertoldo) 4° Giampaolo Zuin (Spinacè)5° Valeriu Pavel (Pontepriula) 6° Agostino Durante (Pioggia in faccia) 7° Giancarlo Casotto (V.C.duetorri) 8° Mauro Pasqual (team Adige) 9° Giorgio Bottaro (Zerotino/Aliplast)
10° Michele Semenzato (team Lenox)11° Renzo Marcon (Cima) 12° Michele Zen (Uno team Cittadella) 13° Renzo Bottaro (Zerotino/Aliplast)Vetrani 1° Alberto Csagrande (Piva teo sport)2° Mirco Mazzero (idem) 3° Andrea Celin (cicli Stefanelli)4°Ottorino Schiavo (idem) 5° Rosario Pollicina (Piva teo sport) 6°Luigi Buso (team Lenox) 7°Michele Zaccaria (cicli Pengo) 8° Federico Greggio (Garpel)9° Michele Formaggi (Solighetto) 10° Agostini Gianmarco (HIO-Rcr) 11°Omar Calderan (De Luca/mag. Voltolina)12° Loris Gerotto (F.P.T.) 13° Massimiliano Franzoso (Zerotino/Aliplast) Senior 1° Matteo Busatto (V.C.Biban) 2° Eris Pellizzari (Piva teo sport) 3° Francesco Zanchetta (Body evidence) 4° Alessandro Piccin (idem) 5° Elvis Martinazzo (team Pissei)6° Paolo Cavicchiolo (team Europa) 7°Alex Tagliaferro (Collo Berici) 8°Matteo Pilotto (Pinarello) 9° Omar Pasqua (team Pissei) 10° Ivan Ravaioli(Eurovelocicli) Junior 1° Davide Montagner (Zuliani) 2° Alberto Guiotto (S.Eufemia) 3° Riccardo Biasini (Villorba) 4° Alessandro Celot (Pontepriula) 5° Enrico Zappa (V.C.Biban) 6° Riccardo Zanin (team cycling lab.)7° Francesco Biasion (Zerotino/Aliplast)…

[...]

da Maserada

Maserada (TV) L’undicesima edizione delle medaglie d’oro Zuliani è abbinata al 2° memoria Annibale De Faveri che si avvale di 239 partenti. Gara organizzata dal team Zuliani di patron Silvano Trentin lungo il tracciato usuale da ripetere otto o nove volte in dipendenza delle categorie. Gentleman in primo start con Varotto prima lepre. La visibilità è ribaltata con la coppia Cabbai/Zussa.. Tornano alla ribalta per quattro tornate Farronato/Durante con 23” su sette inseguitori, più indietro il gruppo. Ultimo giro e tutto da rifare. Malgrado la ferrea chiusura del gruppo, sette atleti riescono a presentarsi alla giuria con un piccolo anticipo sul gruppo. Oro a Bottaro, posto d’onore ad Attori e Busatto. Superg. in costante effervescenza per continui e inutili manovre singole o di coppia modello Parpaiola/Bettini oppure Tarlao/Moras. L’ultima tornata diventa decisiva per la svolta finale per l’allungo del vicentino Lanaro (SgA) e del trevigiano Simon (SgB) che volano al traguardo classificandosi nell’ordine entrambi vincitori delle medaglie d’oro Zuliani. Con 31” di ritardo Moras anticipa il gruppo. L’atleta di casa Zuliani: Gloria Fossaluzza anticipa l’altra trevigiana Ciampolillo. Junior/senior: Il senior Zabeo al comando di un gruppo allungatissimo sino al tentativo insoluto del duo: Busatto/Gava. Il comando delle operazioni cambia con Marin/Busatto e Piccin con vantaggio massimo di 22” prima di lasciare la stoccata decisiva e vincente a Dal Pont (J) e Busatto (S), entrambi vincenti l’oro anticipando un sestetto di 16”. Il veterano Bordignon lancia la prima offensiva della categoria che si esaurisce in breve. Seguono diversi allunghi che terminano in poco spazio per la pronta reazione del grosso. Non rimane che aspettare la volata vittoriosa di Alberto Casagrande (Piva) che precede l’altro Casagrande (Stefano) recente vincitore del titolo provinciale a Villorba.
Eugenio Giordan
Women 1a Gloria Fossaluzza (Zuliani) 2a Chiara Ciampolillo (Lunardelli) Superb. 1°Paolo Simon (Lunardelli) 2° Mosè Segato (Mas Arr.) 3° Luciano Squarzon (Boosny) 4° Corrado Vinale (Musile) 5°Lucio Zanini (S.Ambrogio/viniBalan)6° Arnaldo Lorenzon (Spinacè) 7°Fabio Borsato (team Bertoldo)8° Renato Malvestio (Scapin)9° Mario Redigolo (Spinacè)10° Giuseppe Vanzella (Pinarello) 11° Alfredo Visintin (Zuliani) 12° Mario Trevisan (Garpel) 13° Giuseppino Moro (team Adige)Superg. 1°Guido Lanaro (Carving club) 2°Elio Moras (g.cicloturistico)3° Giorgio Gretter (team Adige) 4° Vittorio Parpaiola (idem) 5° Alfio Maracani (team Bertoldo)6° Francesco Lorenzon (De Luca/mag.Voltolina) 7°Rodolfo Tacchetto (Zuliani) 8° Giampietro Cestari (S.Vendemiano) 9° Romeo Bissoli (TV bike team)10° Renzo Bergamin (Pontepriula)11° Massimo Vittadello (team America) 12° Francesco Barbirato (Pinarello) 13° Angelo Bettin (Professional bike)Gentleman 1° Giorgio Bottaro (Zerotino/Aliplast) 2° Elvio Attori (Boosny) 3° Alberto Busatto (team Adige) 4° Vinicio Cabbai(Fun bike) 5° Nicola Vanin (Fondriest)6° Paolo Antoniazzi (G.cicloturistico) 7° Michele Grizzo (Spinacè) 8° Mauro Pasqual (team Adige) 9° Gianni Botteon (team Salvador) 10° Alessandro Fantin (65vinal) 11° Giancarlo Casotto (VC. duetorri) 12° Giampaolo Zuin (Spinacè) 13°Michele Semenzato (team Lenox)
Veterani 1° Alberto Casagrande (Piva teo sport) 2° Stefano Casagrande(Spinacè) 3° Sandro Tosello (V.C.duetorri)4° Mirco Mazzero (Piva teo sport) 5°Bruno Barzotto (team Salvador) 6° Federico Costa (Barbariga)7° Fabio Bordignon (Piva teo sport) 8° Giorgio Viotto (Tv bike team) 9° Gianmarco Agostini (Hio Rcr) 10° Giancarlo Pavanello (Spezzotto bike team) 11° Loris Gerotto (U.C. fpt) 12° Ottorino Schiavo (cicli Stefanelli) 13° Alessandro Schiavazzi (Zuliani) Senior 1° Matteo Busatto (V.C.Biban) 2° Eris Pellizzari (Piva teo sport) 3° Paolo Chiavicchiolo (team Europa) 4° Alessandro Zabeo (V.C.duetorri) 5° Elvis Martinazzo (team Pissei) 6°Alessandro Bianchin (Prosecco)7° Marco Filippi (Iperlando) 8° Marco Fochesato (Coccodrillo team) 9° Maurizio Gava (Sanvido) 10° Francesco Zanchetta (body evidence) 11° Michele Rochetto (Castagnole) 12° Alessandro Garziera (Keteam) 13° Omar Pasqua (team Pissei) Junior 1° Federico Dal Pont (Sanvido) 2° Stefano Marin (U.C.Romano) 3° Riccardo Girardi (Mem racing team) 4° Davin Uliana (Keteam) 5° Michele Mazzocco (Trevigiani) 6° Mattia Refi (Zuliani) 7° Nicola Buoro (Spinacè) 8°Giacomo Revolon (Mem racing team)9° Maurizio Favretto (Spinacè) 10° Giuseppe Ganci (Iperlando) 11° Alberto Guzzo (Abbatini team) 12° Mattia Righetto (Barbariga) 13° Alessio Faccinetto (team Pissei)…

[...]

Trebaseleghe

San Ambrogio (PD) La collaborazione fra i comitati acsi di treviso e Padova cementa l’ organizzazione di gare fuori provincia. L’ultimo atto è quello di S.Ambrogio con la 10a e ultima prova del torneo delle province di seconda serie. L’organizzazione è del team S, Ambrogio/vini Balan. Team affiliato a Treviso e, gara, in quel di Padova. Presente al tavolo di lavoro il presidente del comitato sig. Giuseppe Andreose e il responsabile nazionale seconda serie sig.Roberto Vecchiato oltre all’integrazione di giudici di entrambi i comitati, tutto questo sia di esempio che collaborando assieme potremmo arrivare in capo al mondo. Si sono presentati alle iscrizioni, oltre a 212 atleti, i N.A.S.con medico federale per un normale controllo antidoping come prescritte da norme attuali .Il calendario regionale indica quale prima partenza i gentleman e, a seguire, i super con oltre 60 km. di gara da pedalare. Un paio di giri a ranghi coesi prima di avere lo stacco del TV che premia Bardelle, Fantin e Libralato Dal gruppetto di 14 gentleman avvantaggiato di un minuto Bagagiolo cerca spazio per un arrivo solitario che, non va a buon fine per il suono della campanella che cambia le posizioni di vertice con Fusari al primo posto, Bortolini subito dietro e, buon terzo posto per Medici.
Il superg. Bonaldo si mantiene attivo in testa al gruppo sino al cambio con De Boni. Marchetto, Rachello e Marzaro il terzetto che firma i premi volanti. Cerca inutilmente l’affondo solitario Gallo, tentativo neutralizzato da Sorato e compagni. Gallo si ripropone con una volata che lo premia sul gradino più alto del podio. La vittoria fra i superB. appartiene a Malinpensa su Lucchiari e Fabris. Oltre 70 in chilometri da percorrere per la seconda partenza. Bertoldo/Guidolin, coppia in prima battuta con altri due atleti poco staccati e, gruppo un centinaio di metri dietro che preme per annullare il distacco. L’appuntamento con i premi intermedi rimescola le ruote in gara proiettando Ingegneri, Compagno e Tomasi ad intascare i tre premi volanti.. Penultimo giro con Scapin, Pilotto, Ingegneri e Favretto al comando con 26” sui primi inseguitori, al suono della campana il vantaggio del quartetto sale a 56” sul grosso. Volata vincente di Ingegneri su Favretto e Scapin. Pilotto, unico semior del quartetto vince la propria categoria senza patemi d’animo. Basso si aggiudica il 5° posto assoluto fra gli applausi del pubblico amico. Pasqualato al comando di una lunga fila di veterani. La seconda tornata spezza il gruppo in due tronconi. Due dozzine di atleti a dettar legge con vantaggio che, al suono della campana, supera di quattro minuti il vantaggio sul gruppo. Pedron, Borsoi, Gallo coloro che si aggiudicano i premi transitori. La vittoria è firmata dal vicentino Maccioni su Dell’Antonia e Grosso. Fra le asd prevale il team Quality Fondriest con 27 punti, segue con 25punti S.Ambrogio,vinibalan chiude cicli Bassan con 19.
EugenioGiordan
Arrivo
Superb. 1°Sergio Malimpensa (Mas arr.) 2° Angelo Lucchiari (Officine meccaniche) 3° Gianni Fabris (Fondriest) 4° Rosario Ganci (Colli Berici) 5° Umberto Morandin (V.C.Pavan) 6° Abramo Serrajotto (Zerotino/Aliplast) 7° Mario Trevisan (Garpel)8° Doriano De Franceschi((S.Ambrogio,viniBalan)9° Attilio Tonietti (cicli Pengo) 10° Gianfranco Zago (Castelfranco/Smp)11° Giancarlo Andreetto (Melato) 12° Giovanni Sinigaglia (cicli De Franceschi) 13° Claudio Marcato (Mas arr.)Superg. 1°Adriano Gallo (S.Ambrogio,viniBalan)2° Emanuele Marchetti (cicli Bassan)3° Ennio Mumeni (S.Eufemia) 4° Maurizio Bisello (Officine meccaniche)5° Claudio Bonaldo (S.Eufemia)6° Stefano De Boni (Mas Arr.)7° Rodolfo Tacchetto (Zuliani)8° Virginio Visentin (Sossano) 9° Marsiglio Sartori (teamirò)10° Claudio Dovigo (Bike Benato) 11° Patrizio Sincaglia ((the Twins) 12° Nicodemo Rizzo (S.Eufemia) 13° Massimo Puiero (Cazzago calz) Gentleman 1° Michele Fusari (Fondriest) 2° Marco Bertolini Bikes Benato) 3° Nicola Medici (Fondriest) 4° Luca Gabrielli (Marcon) 5° Nunzio Bagagiolo (team Lenox) 5°Alessandro Fantin (65Vinal) 67°Andrea Bellinato (V.C.duetorri) 8° Marco Salvò (ciclisti Maserà) 9° Franco Fattoretto (Salese cycling) 10° Roberto Fantin (U.C.Vallà) 11° Fabio Libralato (S.Ambrogio,viniBalan)12° Mauro Malvestio (Massanzago) 13° Paolo Bottaro (Mas arr.)Veterani 1° Eros Maccioni (U.C.Romano)2°Elvise Dall’Antonia(Vimotorsport) 3° Francesco Grosso (Pinarello) 4° Marco Zanchi (Barbariga) 5° Luca Mazzuccato (team Lenox) 6° Marco Pisano (idem) 7° Bruno Broccardo (team Mainetti) 8° Aldo Tresso (Piazzola) 9° Guido Costaglia (idem) 10° Andrea Toderini (Fondriest) 11° Michele Naletto (Mem racyng team)12° Denis Valvason (Tombelle) 13° Alessandro Schiavazzi(Zuliani)
Senior 1°Matteo Pilotto (Pinarello) 2° Andrea Ferrini(team Lenox) 3° Giuliano Fiocco (Ponte S. Nicolò) 4° Mirco Filippi (The Twins) 5° Alberto Quaglia (U.C.Carr.)6° Francesco Zanchetta (Body evidence) 7° Luca Magrin (V.C.duetorri) 8° Luca De Grandi (Alan cycling team) 9° Federico Compagno (Fondriest) 10° Paolo Ganci (colli Berici) 11° Davide Pizzinato (Zuliani)12° Alessandro Tartini (Ai amisi) 13° Enrico Baldan (Cazzago)
Junior 1° Stefano Ingegneri (cicli Bassan) 2° Maurizio Favretto (Spinacè) 3° Gionathan Scapin (Uno team Cittadella) 4° Andrea Basso (S.Ambrogio,viniBalan) 5° Filippo Tolando (Arre bike) 6° Emanuele Guidolin (Wilier Tries.)7° Roberto Carraro (V.C.Anguillara) 8° Ivan Bottacin (S.Ambrogio,viniBalan)9° Mirco Zanini (idem) 10° Stefano Bertoldo (V.C.Anguillara)11° Michele Callegaro (Melato) 12° Nico Ballan (Uno team Cittadella)13° Andrea Callegaro (V.C.duetorri)…

[...]