Coordinamenti CSAIn

Coordinamenti Acsi

 

maggio: 2016
L M M G V S D
« apr   giu »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Archivio notizie

ACSI BERGAMO- PROSSIME MANIFESTAZIONI

ACSI BERGAMO- PROSSIME MANIFESTAZIONI

*21-05-Nembro Selvino (Bg), 5° Scalatore; Patrocinio Comune di Selvino Trofeo Vc. Selvino; Categorie tutte; (ACSI/FCI e Enti); Ritrovo Ore 14,00 a Nembro presso la Cicli Morotti in Via Acqua dei Buoi, Partenza ore 15.00 dal Piazzale il Comune di Nembro;  Premi: Jun. 7); Sen.A. 7), Sen. B. 7), Vet. A) 7) Vet. B) 7) Gent. A) 7) Gent. B) 7), Superg. A) 7; Superg. B) 7; Superg. C) 5; Donne Unica) 5; più 3 Società. Organizza: il V.C. Selvino in collaborazione con L’ACSI Bergamo; inf. Tel.035.566719

*22-05- A DALMINE (Bg) – 23° Memorial Papa’ e Mamma Mora; 6° Memorial Don Luigi Casali, Categorie: Tutte; (ACSI/FCI e Enti); Ritrovo: Ore 7.30 presso Negozio CICLI MORA in Via Provinciale 30/D, Partenze: Ore 8.30 Gent. A/B Superg. A/B (classifiche separate Premi 7 x Cat.); Ore 10.00 Jun./Sen. A)/Sen. B); Vet.A) /Vet.B) (classifiche separate Premi 7 X Cat.; Percorso: Circuito pianeggiante di Km. 7,5 da ripetersi 8 volte; Org. Mora Cicli; inf. 035.566719

28-05- Gazzaniga/Orezzo (Bg) -Scalatore Cronoscalata- 13° Trofeo La Penzana  Camp. Provinciale di Cronoscalata, Categorie Tutte; (ACSI/FCI e Enti), Ritrovo: Ore 13.30 Piazzale Mercato di Gazzaniga; Partenza Primo Concorrente Ore 15.00 a intervalli di 30”; Premi: Jun. 7); Sen.A. 7), Sen. B. 7), Vet. A) 7) Vet. B) 7) Gent. A) 7) Gent. B) 7), Superg. A) 7; Superg. B) 7; Superg. C) 5; Donne Unica) 5; più 3 Società. Organizza: La Recastello Inf.035,566719

*29-05- Bergamo (Bg)– Scalatore; 2° Gp. Aproshop; -Bergamo Monte di Nese)- Categorie Tutte; (ACSI/FCI e Enti)- Ritrovo Ore 8.30 presso Assos Pro-Shop” in Via Corridoni; Partenza Ore 9.30; Premi: Jun. 7); Sen.A. 7), Sen. B. 7), Vet. A) 7) Vet. B) 7) Gent. A) 7) Gent. B) 7), Superg. A) 7; Superg. B) 7; Superg. C) 5; Donne Unica) 5; più 3 Società. Organizza (ACSI Bergamo inf.035566719

*02-06- Romano di Lombardia (Bg)- 2° Gp. Pianeta Bici. Categorie Tutte; (ACSI/FCI e Enti) Ritrovo Ore 7.30 presso Negozio Pianeta Bici in Via Balilla, 72; Partenze: Ore 8.20 Veterani. 2), Gantlemen 1 / 2; Ore 8.30 Superg. A/B ; Ore 10,00 Junior- Senior 1- 2 ; Veterani 1) circuito di 14 Km. da ripetersi più volte; N.B. PREMI: primi 15 di ogni Categoria; Organizza: Team Pianeta Bici  Inf. 035/566719

*04-06- Strozza (Bg)- Scalatore; Strozza/Costa Imagna di Km. 14.5; Categorie tutte: (ACSI/FCI e Enti – Ritrovo Ore 13.30 presso locanda delle Sirena a Strozza; Partenza Ore 14.30; Premi: Jun. 7); Sen.A. 7), Sen. B. 7), Vet. A) 7) Vet. B) 7) Gent. A) 7) Gent. B) 7), Superg. A) 7; Superg. B) 7; Superg. C) 5; Donne Unica) 5; più 3 Società.Organizza (ACSI Bergamo inf.035566719…

[...]

CUNEO: Baldissero d’Alba 8.5.2016

7° TROFEO ROERO SPEED BIKE

Gli attaccanti Oliveri e Mello Rella vincono a Baldissero d’Alba

 

Baldissero d’Alba (Cn), 8 maggio 2016 – In una domenica senza pioggia facciamo ritorno a Baldissero d’Alba per il 7° Trofeo Roero Speed Bike, organizzato dalla squadra omonima presieduta dal dirigente/corridore Maurizio Nervo. Il percorso di oggi comprende sette giri del circuito dei castagni, con una variante nell’ultima tornata, quando si dovrà affrontare lo strappo verso San Grato. Una variante che ha più un valore estetico che tecnico, ma che può servire da trampolino di lancio per chi, dopo 80 chilometri di corsa ha ancora le gambe buone.

Ritrovo come sempre all’accogliente Caffè Roma, dove quasi 150 concorrenti provenienti da Piemonte, Liguria, Lombardia ed Emilia vengono a iscriversi.

Si parte alle 9,45 con 78 atleti di prima fascia che vanno via in gran carriera.

La velocità è alta e, dal gruppo allungato, nelle prime due tornate, nessuno riesce a evadere, nonostante i tentativi di velocizzare ulteriormente l’andatura da parte di Pera, Carlevero, Perno, Turco e Terroni.

Nella terza tornata incomincia a cambiare qualcosa, quando in avanscoperta vanno, Mondo, Geraci, Viola, Perno, Natali e un alto corridore. Il loro tentativo ha poca durata ma fa da trampolino di lancio per quello successivo, che caratterizzerà il resto della corsa. Ne sono protagonisti Rosso, Geraci, Angaramo, Oliveri, Perno, Tagliapietra, Freno, Viola, Porro, Gimaldi e altri quattro che si perdono presto.

Il vantaggio dei fuggitivi al 4° passaggio da Baldissero è di 20” sul gruppo inseguitore, ma diventa di 45” il giro successivo, quando Matteo Save esce dal gruppo al loro inseguimento. Dietro Save, un gruppetto di sette atleti, tra i quali Carlevero e Sandro Gili, si sgancia dal plotone e, dopo un po’ lo riassorbe.

La fuga dei battistrada prende definitivamente consistenza prima di affrontare la tornata conclusiva, durante la quale Geraci prova ad allungare prima della salita di San Grato, ma gli altri non si lasciano sorprendere e lo riprendono. Lo strappo è affrontato a forte andatura da Rosso e Oliveri. In cima alla salitella il gruppetto è smembrato ma, poco dopo, visto che nessuno insiste nell’azione, si ricompone, lasciando però indietro Giuseppe Angaramo.

Si entra nel Bosco dei Castagni, dove Geraci prova ancora una volta, l’affondo. Rosso non lo molla e si riporta sotto proprio prima di entrare in Baldissero. Rosso insiste ma ai 100 metri il Campione Italiano junior in carica, Fabio Oliveri, lo supera andando a vincere braccia al cielo su questo traguardo che già altre volte l’ha visto vincitore. La media sugli 86 chilometri percorsi è di 43,770 km/h. Secondo è Rosso davanti a Tagliapietra, Viola (1° veterano), Freno, Grimaldi, Geraci, Perno e Porro.

A 1’30” arriva Angaramo e, a 1’40” Gallo regola allo sprint un gruppetto di dieci unità, superando Nervo, Save, Pera e i gemelli Carlini. Il resto del gruppo è a 2’35”.

I seconda fascia sono 68, tra cui ben 4 donne, una delle quali, Valentina Natali non riesce a partire a causa un guasto alla bici.

Al primo passaggio, il cuneese Volpato prova a sganciarsi ma è risucchiato subito dalle tirate di Donati, Alparone, Gay, Piacenza e Nervo in testa al gruppo allungatissimo.

La situazione non cambia nella tornata successiva, quando a guidare il plotone ci sono Stefano Carbone, Donati, Panepinto, Camillò e Alparone. Prova a muoversi anche Bungaro, ma senza fortuna. I più attivi a tirare sono Fenocchio, Volpato, Donati e Bazzarello, ma non succede niente fino a tre tornate dalla fine, quando evadono Donati e Alberto Grosso. I due battistrada restano tali fino a poco prima della salitella finale. Tra i più convinti a inseguire notiamo Cocco, Martina, Alparone, Fenocchio, Gay, Morreale e Benissone. Lo sforzo maggiore sullo strappo di San Grato lo fa Buttaglieri che, seguito da Mello Rella e Piacenza raggiunge i due fuggitivi. Donati si stacca subito ma Grosso resiste.

I quattro nuovi fuggitivi si dirigono verso Baldissero ma dal gruppo che segue esce prepotentemente Ostorero che, in prossimità dello strappetto a un chilometro dall’arrivo, li aggancia e cerca di superarli di slancio, ma lo sforzo per raggiungerli è stato tanto e viene ricuperato dagli altri quattro lanciati in volata. All’ultima curva prende la testa Mello Rella che continua fino traguardo, che taglia alla media di 40,170 km/h, davanti a Grosso, Piacenza, Buttaglieri e Ostorero. A soli 50 metri, Soffietti supera Marletta, 1°sgA, Moracchiato, Tron, Longo, Martina, Bungaro, Camillò, Shaner, Dell’Atti e Batilde.

Tra gli sgB, Marino Giuliano è davanti a Calvarese mentre nelle donne, Eugenia Caruso supera Shara Giuliano e Roberta Busso.

Ritorniamo al Caffè Roma dov’è servito l’aperitivo in attesa della premiazione, con mazzi di fiori, ricchi cesti e borse di prodotti alimentari.

La piazza risuona d’allegria mentre si scattano le foto dei premiati. Si va via soddisfatti per la buona riuscita della manifestazione, dandoci appuntamento sabato 14 maggio a Poirino con la 1ª prova di Campionato di 2ª serie e domenica 16 a d Alba con il 46° Gran Premio Arredamenti Berutti, 2ª prova di Campionato cuneese Strada.

Le foto della corsa e premiazione finale sono consultabili cliccando sul seguente collegamento:

https://picasaweb.google.com/110336262776895138773/6282737292152025105

                                                                                                                                             Valerio Zuliani

  Classifica Baldissero 8.5.2016

 

[...]

TORINO: GIaveno 7.5.2016

CICLOSCALATA GIAVENO – COLLE BRAIDA

Viglione domina un Porro scatenato

 

Giaveno (To), 7 maggio 2016 – La corsa che ora è riproposta, molto tempo fa era quasi una classica. E’ quella che da Giaveno, passando da Valgioie, sale al Colle Braida. Una salita pedalabile, piacevole e panoramica, sulla quale misurare il proprio stato di forma. La corsa non si è più fatta ma è rimasta la voglia di riorganizzarla e finalmente eccoci qua pronti a dare il via alla 2ª Prova di Campionato Provinciale Cuneo e Torino della Montagna.

Si parte dalla periferia di Giaveno, a quota 520 m. slm e si sale per 7,5 km, fino a quota 1000, con un dislivello di 480 metri e una pendenza media del 6,4%, con punte fino al 9%.

Il ritrovo è fissato al centrale accogliente Bar Coccinella, piacevole punto di sosta dei ciclisti che si fermano a prendere il caffè durante le loro escursioni.

Altrettanto accogliente è il comune di Giaveno, che, grazie all’interessamento del Comandante della Polizia Municipale, oltre ad un servizio di assistenza sul percorso, ha anche gentilmente riservato uno spazio di sosta per le auto dei corridori.

I concorrenti che s’iscrivono sono 56. Alcuni sono alla loro prima competizione ma molti sono i soliti frequentatori delle gare in salita, alcuni dei quali, veri campioni della specialità.

Terminate le iscrizioni ci spostiamo sulla linea di partenza, appena fuori dell’abitato dove, alle 15,30 viene dato il via.

All’inizio la salita è molto agevole e qualcuno cerca di approfittarne per avvantaggiarsi. Il più accanito è il cuneese Talarico, che allunga il gruppo mettendo subito alla frusta gli scalatori che aspettavano i tratti più duri, prima di impegnarsi a fondo.

Quando le pendenze iniziano a farsi più severe è il gentleman Tomaino che passa a condurre, seguito da Viglione, Bordone, Porro Boccardo e Giraud.

La generosità di Tomaino non ha età. Lui insiste a tirare con gli altri a ruota, continuando ad assottigliare il gruppo alle sue spalle. Dopo 4 chilometri, a guidare la corsa rimangono, Tomaino, Viglione, Bordone, Porro, Giraud e Boccardo.

Dal quinto chilometro in su, assistiamo allo show di Mauro Porro. Il veterano della Bicistore si scatena e lancia una serie di attacchi ripetuti che mettono in crisi gli altri cinque membri del gruppetto. Il primo a farne le spese è Giraud, seguito poco dopo proprio da Tomaino che però reagisce e si riporta sotto.

Porro continua a scattare e davanti rimangono solo Viglione e il compagno di squadra Bordone, a fargli compagnia.

In un attimo di “calma” in cui saggiamente Viglione assume il comando della corsa, vediamo Boccardo ricongiungersi con i fuggitivi. Ma Porro non è pago e continua a dare spettacolo, con Boccardo che sembra attaccato con un elastico molle alla testa della corsa. Mauro Porro se ne accorge e allunga ancora una volta creando la frattura definitiva con il forte scalatore pinerolese. Cede però anche lo junior Giorgio Bordone e a contendersi la vittoria rimangono solo più Viglione e Porro.

L’esito pare scontato. Porro non è riuscito a staccare l’avversario, che in un arrivo allo sprint è molto più veloce di lui. E infatti nelle ultime centinaia di metri, lo junior Leonardo Viglione, del milanese Team Ucsa, lancia la sua volata che il langarolo non riesce a contrastare.

Viglione taglia solitario il traguardo del Colle Braida, coprendo i 7,5 km di salita, con il tempo d 20’ 41” 70, alla media di 21,740 km/h e una VAM di 1392 m/h.

L’eroico Porro arriva dopo 28”, mentre Boccardo, che ha di poco superato Bordone, è a 52”.

Con il tempo di 22’18”, è il gentleman Tommaso Tomaino a tagliare il traguardo in quinta posizione, seguito dal ligure Marco Grimaldi, autore con Manassero, arrivato subito dopo, di una possente rimonta. Seguono, Buono, Giraud, Varaldo, Peano, Amerio, Lardone, Capello e Laurenti.

Prima donna è la ventitreenne torinese Vittoria Pani, 26ª assoluta, con il tempo di 26’19”, seguita da Roberta Bussone, Ilenia Monno ed Elisa Berton.

Tra i supergentleman primeggia il “B” Giovanni Isoardo, davanti a Carcano, Fagiano, Vietto, Pietrocola e Cavallotto.

Una menzione speciale la merita il supergentleman C, classe 1936 (80 anni!!), Ferdinando Bizzo, salito in 36’28”10, alla media di 12,340 km/h e con una VAM di 790 m/h.

Fortunatamente i nuvoloni che minacciavano da lontano sono rimasti in disparte e si può ridiscendere a Giaveno senza tralasciare di ammirare il bel panorama sui laghi d’Avigliana, che si gode dai tornanti, percorsi ad andatura tranquilla.

La classifica è presto affissa in bacheca e si procede alla premiazione per i primi 5 di categoria, che s’incontreranno ancora prossimamente sulle strade del Campionato Regionale Montagna e dei relativi campionati provinciali.

Il prossimo appuntamento regionale è la Ponzone–Stavello, il 21 maggio. Per cuneesi e torinesi appuntamento ad Albaretto Torre il 16 luglio, cui faranno seguito il Colle delle Finestre, il rifugio Barbara, la Bibiana-Rorà e Sampeyre, dove saranno assegnate le maglie ai Campioni Provinciali.

Le foto della corsa e premiazione finale sono consultabili cliccando sul seguente collegamento:

https://goo.gl/photos/oar4iyjXU8kHcc5M7

                                                                                                                                             Valerio Zuliani

Classifica 07.05.2016

 

[...]

Brescia, ancora sulla Colnago

Domenica è andata in scena una magnifica gran fondo Colnago. Tantissima gente. Oltre 3000 partecipanti. Fra gli sportivissimi concorrenti purtroppo c’è sempre chi si distingue negativamente. E’ il caso di quei pochi che hanno saltato la loro griglia di partenza entrando in quelle precedenti. Il rilevatore elettronico ha registrato i loro chip ed i numeri di gara. Sto pensando di pubblicarli affinchè non lo facciano più. Bellissimo il servizio della Rai andato in onda alle 18,30 che ha diffuso un ampia sintesi della corsa con inquadrature di primo piano. Inquadrature che hanno però anche mostrato in modo molto chiaro come fra i 3 in fuga ci fosse chi gettava i rifiuti per strada. Non si fa.

Ora le classifiche di categoria:

    ACSI CICLISMO BRESCIA  
    CLASSIFICA COLNAGO PERCORSO LUNGO        
  DONNE A        
Posi PETTOR NOMINATIVO SOCIETA’   ASD ENTE PROV NAZ
1 811 MARIA ELENA PALMISANO TEAM PITON FCI BS ITA
2 2162 ALEXANDRA MUNGENAST UCI UCI   SVIZZ
3 1355 ERIKA BETTINAZZI TEAM ROSA SANTINI CSAIN MI ITA
4 2971 SONIA POZZI US BORMIESE FCI SO ITA
5 2519 ELEONORA CAPETTI TEAM VIESSE ROTOPRESS TIRANO   SO ITA
             
  DONNE B        
Posi   NOMINATIVO SOCIETA’   ASD ENTE PROV NAZ
1 1005 ILARIA LOMBARDO TEAM PERINI BIKE ACSI PC ITA
2 1014 PATRIZIA PIANCASTELLI KTM ASD SCATENATI     ITA
3 1013 PAOLA SBRIGHI KTM ASD SCATENATI     ITA
4 1925 MARIA ENRICA DAZZI SOMEC-MG K VIS- LGL     ITA
5 854 GABRIELLA EMALDI SOMEC-MG K VIS- LGL     ITA
  JUNIOR        
Posi   NOMINATIVO SOCIETA’   ASD ENTE PROV NAZ
1 885 MARCO MORRONE CANNONDALE GOBBI FSA ACSI FC ITA
2 47 CALLUM CLARKE BRITISH CYCKING UCI   GB
3 1467 STEFANO FIORAVANZO TEAM GRAN FONDO LIOTTO ACSI VI ITA
4 915 DOMENICO CAIATI TEAM LEONESSA 99 CSI BS ITA
5 120 ANDREA UGOLETTI F. MAGNI FLANDRES LOVE- BOLTERE FCI   ITA
   
             
  SENIOR 1        
Posi   NOMINATIVO SOCIETA’   ASD ENTE PROV NAZ
1 65 MATTEO ZANNELLI ASD LA BAGARRE-CICLISTICA LUCCHESE FCI LU ITA
2 887 RICCIARDI ALESSIO DAL COLLE LEGEND FCI   ITA
3 1740 DANIELE DEL ROSSO KTM ASD SCATENATI     ITA
4 307 MARCO EBENE ALL4CYCLING-BDC-FORUM TEAM ACSI VA ITA
5 815 MICHELE TERZANO FREE BIKE TEAM FCI   ITA
             
  SENIOR 2        
Posi   NOMINATIVO SOCIETA’   ASD ENTE PROV NAZ
1 889 IGOR ZANETTI CANNONDALE GOBBI FSA ACSI FC ITA
2 964 ANDREA RIGONI F.MAGNI FLANDRES LOVE- BOLTERRE FCI   ITA
3 882 FABIO GALLI DAL COLLE-LEGEND     ITA
4 63 STEFANO CECCHINI LA BAGARRE CICLISTICA LUCCHESE FCI LU ITA
5 805 MASSIMO FALETTI TEAM PITON FCI BS ITA
             
  VETERANI 1        
Posi   NOMINATIVO SOCIETA’   ASD ENTE PROV NAZ
1 975 DOMENICO ROMANO BIEMME GARDA SPORT ACSI BS ITA
2 1522 FRANCESCO PIZZO ASD CITTA’ DI MISTERBIANCO FCI   ITA
3 180 GIUSEPPE GERAGIOLI LUCCA CYCLE CLUB   LU ITA
4 877 SIMONE BOSCAINI CANNODALE GOBBI FSA ACSI FC ITA
5 212 FABIO BRONTESI TEAM BIKE GUSSAGO FCI BS ITA
             
  VETERANI 2        
Posi   NOMINATIVO SOCIETA’   ASD ENTE PROV NAZ
1 309 FABIO LAGHI CANNONDALE GOBBI FSA ACSI FC ITA
2 1227 STEFANO MOCCI TOKENSE CICLI BETTONI ACSI BG ITA
3 957 GUALTIERO TANSINI BIELLE TEAM FCI   ITA
4 809 CARMELO LEONARDO NINNARELLO YEAM PITON FCI BS ITA
5 757 MASSIMO ZATTINI FUNTOS BIKE FCI   ITA
             
  GENTLEMEN 1        
Posi   NOMINATIVO SOCIETA’   ASD ENTE PROV NAZ
1 190 LUCA MARIOTTI TEAM CICLOIDEA   LO ITA
2 109 MANUEL SILVETTI G.S. STUDIO MODA-HAIR GALLERY FCI   ITA
3 992 DANIELE ATTOLINI DAL COLLE LEGEND MICHE     ITA
4 884 MARCO LOCATELLI CICLOCODOGNO 94 ACSI LO ITA
5 931 ALBERTO GUIDI TEAM BOTTEON ACSI VA ITA
             
  GENTLEMEN 2        
Posi   NOMINATIVO SOCIETA’   ASD ENTE PROV NAZ
1 959 MAURIZIO DONATI ASD OLIVIERO ACSI FC ITA
2 917 MARCO MARZOCCHI TEAM GIANLUCA FAENZA ACSI BO ITA
3 886 STEFANO PIERACCINI CROCE VERDE BIKE VIAREGGIO CSI MS ITA
4 303 CHRIS BEALES PEARSON CYCLING CLUB UCI   GBR
5 564 LUIGI MOLINARI ALL4CYCLING BDC FORUM TEAM ACSI VA ITA
   
             
  SUPER GENTLEMEN A        
Posi   NOMINATIVO SOCIETA’   ASD ENTE PROV NAZ
1 953 LORENZO BREDA BIELLE TEAM FCI BS ITA
2 175 EUGENIO BEDIN ALBERTZ CYCLING TEAM ACSI VR ITA
3 1781 GIANCARLO PAGANI TEAM ZANOLA ACSI BS ITA
4 1226 GIACOMO MANELLA TOKENS CICLI BETTONI ACSI BG ITA
5 2386 FRANCO PAGANI CICLOAMATORI CALCINATO ACSI BS ITA
             
  SUPER GENTLEMEN B        
Posi   NOMINATIVO SOCIETA’   ASD ENTE PROV NAZ
1 1798 VITTORIO BERARDI TEAM ZANOLA ACSI BS ITA
2 1026 GIOVANNI ZANOLA TEAM ZANOLA ACSI BS ITA
3 1221 GUIDOM GOZZOLI FORNASARI AUTO FCI   ITA
4 3162 BRUNO LECCHI SC FORMIGOSA FCI MN ITA
5 37 JACK HASWELL BRITISH CYCKLING UCI   GBR

 

    CLASSIFICA COLNAGO PERCORSO MEDIO          
           
  DEBUTTANTI        
Posi PETTOR NOMINATIVO SOCIETA’   ASD ENTE PROV NAZ
1 1923 EDOARDO COMPAGNONI TEAM LODA MILLENIUM CSI BS ITA
       
  DONNE A          
Posi PETTOR NOMINATIVO SOCIETA’   ASD ENTE PROV NAZ
1 1728 ELEONORA CALVI NUOVA CORTI RACING TEAM ACSI MO ITA
2 306 VALENTINA CARRETTA ALL4CYCLING BDC FORUM TEAM ACSI VA ITA
3 213 BIANCA SOMAVILLA TOUR POWERED BY BULLS UCI   AUT
4 2434 BEATRICE TONINI       ITA
5 508 LUISA SEMPREBON AMBROSIANA PNEUMATICI SAVOIA ACSI VR ITA
             
  DONNE B        
Posi   NOMINATIVO SOCIETA’   ASD ENTE PROV NAZ
1 91 MONICA BONFANTI TEAM COLNAGO SUDTIROL FCI BZ ITA
2 951 MICHELA GIUSEPPINA BERGOZZA HOT WEELS TEAM ACSI VI ITA
3 976 ROBERTA ANSELMI TEAM PERINI BIKE ACSI PC ITA
4 642 FULVIA SCARDOVI DEKA RIDERS TEAM BIKE FCI   ITA
5 162 ROBERTA AGOSTI TEAM LODA MILLENIUM CSI BS ITA
  JUNIOR        
Posi   NOMINATIVO SOCIETA’   ASD ENTE PROV NAZ
1 616 FABIO MOTALLI ASD CHESINI FCI   ITA
2 825 DAMIANO FORMENTI ASD FP RACE     ITA
3 121 GIOVANNI SANDRINI SINTESI CYCLING TEAM CSI BS ITA
4 585 FILIPPO COGO BIELLE TEAM FCI BS ITA
5 926 ELIA PIRONI TEAM GUIDIZZOLO 77 FCI MN ITA
   
             
  SENIOR 1        
Posi   NOMINATIVO SOCIETA’   ASD ENTE PROV NAZ
1 995 MANUEL CIMAROLLI BIELLE TEAM FCI BS ITA
2 188 DANIELE GUALENI TKENS CICLI BETTONI ACSI BG ITA
3 947 MAURO FACCI ASD PANOZZO ACSI VI ITA
4 1735 MIRCO GIANNELLI KTM SCATENATI     ITA
5 894 MANUEL SANGIOVANNI TEAM BIKE O’CLOCK OVERMOUNTAIN FCI   ITA
             
  SENIOR 2        
Posi   NOMINATIVO SOCIETA’   ASD ENTE PROV NAZ
1 948 MARCO TREVISAN HIGHROAD TEAM ACSI VR ITA
2 101 MANUEL BONERA BORGOSATOLLO CYCLING TEAM ACSI BS ITA
3 131 ROBERTO VIDONI FEDERCLUN TRIESTE S.C.A.T. FCI TS ITA
4 973 ANDREA PIRAS HIGHROAD TEAM ACSI VR ITA
5 189 DANIELE LAZZARONI TOKENS CICLI BETTONI ACSI BG ITA
             
  VETERANI 1        
Posi   NOMINATIVO SOCIETA’   ASD ENTE PROV NAZ
1 1004 FABIO TIBALDO GS SPORTISSIMO TOP LEVEL ACSI MO ITA
2 1006 ENRICO SACCOMANNI TEAM PERINI BIKE ACSI PC ITA
3 506 VLADIMIR MAJ TEAM MORETTI ACSI BG ITA
4 547 GIANLUCA NICOLE’ GC MATEL SELVAZZANO ACSI PD ITA
5 923 MIRKO CERESOLI HIGHROAD TEAM ACSI VR ITA
             
  VETERANI 2        
Posi   NOMINATIVO SOCIETA’   ASD ENTE PROV NAZ
1 272 GIANLUCA MORENI TEAM CICLI MATA ACSI BS ITA
2 950 MAURIZIO MICHELON FM CYCLING TEAM FCI   ITA
3 178 ALFIO BETTONI TOKENS CICLI BETTONI ACSI BG ITA
4 945 IVAN ZANNI BIEMME GARDA SPORT ACSI BS ITA
5 795 RINO D’ERRICO TEAM LODA MILLENIUM CSI BS ITA
             
  GENTLEMEN 1        
Posi   NOMINATIVO SOCIETA’   ASD ENTE PROV NAZ
1 857 PAOLO GUARESCHI ROAD AND TRACK CSI   ITA
2 179 MARCO CADEI TOKENS CICLI BETTONI ACSI BG ITA
3 195 MARIO RINALDI TOKENS CICLI BETTONI ACSI BG ITA
4 102 GIOVANNI CLERICI BERILLA MTB CREMONA ACSI CR ITA
5 139 MARZIO BACCINELLI AURORA 1998 ACSI BS ITA
             
  GENTLEMEN 2        
Posi   NOMINATIVO SOCIETA’   ASD ENTE PROV NAZ
1 943 SERGIO ROVERSELLI TEAM GUIDIZZOLO 77 ACSI MN ITA
2 1741 RICCARDO GAVAZZENI TEAM SUNTRADING ACSI BG ITA
3 1268 ALBERTO COLOSIO TEAM SOLURA FCI BS ITA
4 199 GIANANDREA TOMASI TOKENS CICLI BETTONI ACSI BG ITA
5 104 LAURO MARCADELLA CAMIN BIKE ASD FCI   ITA
   
             
  SUPER GENTLEMEN A        
Posi   NOMINATIVO SOCIETA’   ASD ENTE PROV NAZ
1 98 GIANFRANCO PEDROTTI TEAM VIESSE ROTOPRESS TIRANO FCI SO ITA
2 892 WALTER CASTELLINI TEAM TAMBURINI GROUP FCI   ITA
3 1319 BRUNO CASTELLINI TBF A.P.D.     ITA
4 1485 GRAZIANO LODRINI TEAM ASC BS FCI BS ITA
5 1795 PIERANGELO BERARDI ZAINA CLUB FCI BS ITA
             
  SUPER GENTLEMEN B        
Posi   NOMINATIVO SOCIETA’   ASD ENTE PROV NAZ
1 941 RUGGERO GIALDINI TEAM GUIDIZZOLO 77 ACSI MN ITA
2 160 FRANCESCO BOLPAGNI TOKENS CICLI BETTONI ACSI BG ITA
3 3293 GIANFRANCO BORDIGNON GS S.MARTINO DELLA BATTAGLIA ACSI BS ITA
4 516 ELIO GIUSEPPE PLATI GIULY BIKE TEAM ACSI BS ITA
5 2487 MAFFEZZONI CARLO GC FERALPI ACSI BS ITA

[...]