Comunicati ufficiali

Campionati Italiani Fondo

Italiano Fondo Cicloturistico

Italian Off Road

Stella Alpina

Brevetti – raid – randonnèe su strada e mtb

Ciclismo Femminile

Coordinamenti regionali

Comitati provinciali

 

giugno: 2016
L M M G V S D
« mag   lug »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

BRESCIA, 2 Giugno le classifiche

A Gambara il 2 Giugno si è svolta la giornata conclusiva del trittico delle tre province, BS-MN-CR. Ad ospitare la gara è stata la ASD TBR che ha organizzato la 80 km di Gambara. Ben 254 sono stati i partecipanti che si sono sfidati sul classico percorso tra Gambara, Ostiano e Volongo.

le classifiche

DONNE

Posi

NOMINATIVO

SOCIETA’ ASD

ENTE

PROV

1

ROBERTA AGOSTI

TEAM LODA MILLENIUM

CSI

BS

2

FRANCESCA TANGHETTI

TEAM LODA MILLENIUM

CSI

BS

3

ANNA STORARI

OMAP BIKE TEAM

AICS

4

GIULIA TONINELLI

TEAM BIKE TRAVAGLIATO

ACSI

BS

5

MARIA FLORES BONETTA

TEAM LODA MILLENIUM

CSI

BS

JUNIOR

Posi

NOMINATIVO

SOCIETA’ ASD

ENTE

PROV

4

MATTIA BEVILACQUA

TEAM BIANCHI ZANZARIERE

ACSI

BS

5

SAMUELE MERLI

POLISPORTIVA SCRICCHIOLO

ACSI

PC

3

MATTEO BODINI

TEAM STOCCETTI DISTRIBUZIONE BEVANDE

ACSI

BS

4

GIOVANNI SANDRINI

SINTESI CYCLING TEAM

CSI

BS

5

MATTEO CHIODA

BORGOSATOLLO CYCLING TEAM

ACSI

BS

6

DANIELE PRESTINI

ARIAZZI SAN GERVASIO

ACSI

BS

7

ANDREA FOLLI

SESSANTALLORA PARMA

UISP

PR

8

ANDREA BINI

VELO CLUB CASALASCO

ACSI

CR

9

FRANCESCO MOLANI

PONTEPOSSERO

ACSI

VR

10

ALESSIO MARINONI

TEAM EVOLUTION BIKE

FCI

SENIOR 1

Posi

NOMINATIVO

SOCIETA’ ASD

ENTE

PROV

1

GIOVANNI CLAUDIO

TEAM VALVERDE

ACSI

BS

2

LUIS OSVALDO MURA

NUOVA MOGA UISP

UISP

3

MARCO MANENTI

TEAM BIANCHI ZANZARIERE

ACSI

BS

4

ANDREA RICCI

BORGOSATOLLO CYCLING TEAM

ACSI

BS

5

ALBERTO ROSSI

TEAM BIKE TRAVAGLIATO

ACSI

BS

6

EMANUELE OLMI TONELLI

TEAM BIANCHI ZANZARIERE

ACSI

BS

7

JURI FERRANDI

LEONESSA 99

CSI

BS

8

GIANBATTISTA VALSERIATI

TEAM VALVERDE

ACSI

BS

9

MANUEL RAGNOLI

LEONESSA 99

CSI

BS

10

RICCARDO SALAMINA

AVIS MONTICHIARI

ACSI

BS

SENIOR 2

Posi

NOMINATIVO

SOCIETA’ ASD

ENTE

PROV

1

DIEGO LANZAROTTO

AVESANI BIKE

ACSI

VR

2

SI MOUMMOU MOHAMED

BIELLE TEAM

FCI

BS

3

GIOVANNI PRETE

BORGOSATOLLO CYCLING TEAM

ACSI

BS

4

MARIO CUCCHI

CICLI MATA TEAM

ACSI

BS

5

CLAUDIO PIZZOFERRATO

CICLI MATA TEAM

ACSI

BS

6

LUBOS PELANEK

EX3MOTRUERACING

ACSI

BS

7

CLAUDIO SANTACATTERINA

CICLI MATA TEAM

ACSI

BS

8

STEFANO FRACASSI

TEAM BIANCHI ZANZARIERE

ACSI

BS

9

ENRICO ANDRINI

MTB AGNOSINE

FCI

BS

10

ANDREA BONATTI

BUTTY

FCI

VR

VETERANI 1

Posi

NOMINATIVO

SOCIETA’ ASD

ENTE

PROV

1

CRISTIAN ALBERTI

TEAM STOCCHETTI DISTRIBUZIONE BEVANDE

ACSI

BS

2

FABIO MARELLI

BORGOSATOLLO CYCLING TEAM

ACSI

BS

3

ALBERTO TUBINI

TURNOVER

ACSI

VR

4

MARCELLO CAPUCCIATI

AUTOBERETTA RASCHIANI

ACSI

PC

5

MIRKO PARECCINI

TEAM LODA MILLENIUM

CSI

BS

6

MIRKO MANZINI

FANTON CICLI PALETTI

UISP

7

NICOLA CALVINI

AUTOBERETTA RASCHIANI

ACSI

PC

8

LUCIANO CUGUTTU

FERRARI VELOBIKE

UISP

9

SERGIO CAGLIARI

EMPORIO SPORT 2

ACSI

MN

10

CARLO BARUFFI

AVESANI BIKE

ACSI

VR

VETERANI 2

Posi

NOMINATIVO

SOCIETA’ ASD

ENTE

PROV

1

JOSE’ BUENO

FIMAP MRGUD

ACSI

VR

2

DAVIDE MONTEVERDI

BIKE REVOLUTION

UISP

3

MARCO ALVONI

DIMMIDISI TECNOSPECIAL

ACSI

BS

4

PAOLO PEDRETTI

FERRARI VELOBIKE

UISP

5

ROBERTO MARINONI

BORGOSATOLLO CYCLING TEAM

ACSI

BS

6

VALENTINO CUBI

AVESANI BIKE

ACSI

VR

7

GIOVANNI TIBURZI

BORGOSATOLLO CYCLING TEAM

ACSI

BS

8

ROBERTO GROSSI

VELO CLUB CASALASCO

ACSI

CR

9

GIANLUCA MORENI

CICLI MATA TEAM

ACSI

BS

10

GIANLUCA TAVELLI

TEAM BRIXIA CYCLING

ACSI

BS

GENTLEMEN 1

Posi

NOMINATIVO

SOCIETA’ ASD

ENTE

PROV

1

GIOVANNI CODENOTTI

JOLLY WEAR LNC

ACSI

MN

2

PAOLO CAVALLERI

EX3MOTRUERACING

ACSI

BS

3

PAOLO ANDREA ALBERTI

CLUB MINO DENTI

ACSI

BS

4

DANIELE BRUSCHI

TEAM PERINI BIKE

ACSI

PC

5

ENRICO GATTI

AUTOBERETTA RASCHIANI

ACSI

PC

6

GIAN PAOLO MIODINI

TEAM MIODINI BIKE

UISP

7

ALBERTO AMPOLLINI

FERRARI VELOBIKE

UISP

8

GIOVANNI NIBOLI

EX3MOTRUERACING

ACSI

BS

9

CLAUDIO DEL BONO

TEAM VALVERDE

ACSI

BS

10

NOICOLA FONTANA

TEAM BIANCHI ZANZARIERE

ACSI

BS

GENTLEMEN 2

Posi

NOMINATIVO

SOCIETA’ ASD

ENTE

PROV

1

ETTORE MANENTI

TEAM BIANCHI ZANZARIERE

ACSI

BS

2

MASSIMO PICCINI

TEAM LODA MILLENIUM

CSI

BS

3

MARIO GAZZURELLI

TEAM VALVERDE

ACSI

BS

4

MASSIMO BANDINI

ROAD AND TRACK

UISP

5

MARCO ESPOSITO

OIKI BIKE TEAM

UISP

6

FERRUCCIO VESCHETTI

BREVIARIO BONATE SOPRA

FCI

7

ROBERTO ALBERTI

G.C. FERALPI

ACSI

BS

8

GIUSEPPE VALSERIATI

TEAM VALVERDE

ACSI

BS

9

GIOVANNI BATTISTA PASINI

BORGOSATOLLO CYCLING TEAM

ACSI

BS

10

ALBINO MANZATA

TEAM BIANCHI ZANZARIERE

ACSI

BS

SUPER GENTLEMEN A

Posi

NOMINATIVO

SOCIETA’ ASD

ENTE

PROV

1

WALTER DUSI

TEAM BIKE GAVARDO

CSI

BS

2

FAUSTO RONCHETTI

TEAM STOCCHETTI DISTRIBUZIONE BEVANDE

ACSI

BS

3

GIACOMO SALGHETTI

TEAM BIKE TRAVAGLIATO

ACSI

BS

4

GIORGIO GRETTER

TEAM ADIGE

ACSI

PD

5

GIORGIO METELLI

TEAM VALVERDE

ACSI

BS

6

ANGELO BARBI

DIMMIDISI TECNOSPECIAL

ACSI

BS

7

MARIO BOZZOLINI

PANGUANETA

ACSI

MN

8

GIULIANO BENINI

AMATORI GHEDESI

ACSI

BS

9

GUIDO BUA

VELO CLUB BRIXIA

FCI

BS

10

GIUSEPPE FRACASSI

TEAM BIANCHI ZANZARIERE

ACSI

BS

SUPER GENTLEMEN B

Posi

NOMINATIVO

SOCIETA’ ASD

ENTE

PROV

1

GIOVANNI PANCHERI

TEAM BIKE TRAVAGLIATO

ACSI

BS

2

ANGELO FERRARI

VELO CLUB VALERA

ACSI

PR

3

ERMANNO BENDONI

TEAM STOCCHETTI DISTRIBUZIONE BEVANDE

ACSI

BS

4

GIUSEPPE RODELLA

AURORA 1998

ACSI

BS

5

DARIO MALPAGA

FORMAGGI PINZOLO

ACSI

TN

6

GABRIELE DE CARLI

ROSA CARNI

ACSI

MN

7

VIGILIO FRANZONI

TEAM LODA MILLENIUM

CSI

BS

8

ROBERTO AMBROSINI

AURORA 1998

ACSI

BS

9

WALTER LANZINI

DIMMIDISI TECNOSPECIAL

ACSI

BS

10

LUCIO MERCANTINI

TEAM VALVERDE

ACSI

BS

VINCITORI DEL TRITTICO DELLE TRE PROVINCE- BS, CR,MN

DONNE, ANNA STORARI- OMAP BIKE TEAM

JUNIOR, MATTIA BEVILACQUA- TEAM BIANCHI ZANZARIERE

SENIOR 1, GIOVANNI CLAUDIO- TEAM VALVERDE

SENIOR 2, MARIO CUCCHI- CICLI MATA TEAM

VETERANI 1, CRISTIAN ALBERTI- TEAM STOCCHETTI DISTRIBUZIONE BEVANDE

VETERANI 2, JOSE’ BUENO- FIMAP MRGUD

GENTLEMAN 1, GIOVANNI CODENOTTI- TEAM JOLLY WEAR LNC

GENTLEMAN 2, ETTORE MANENTI- TEAM BIANCHI ZANZARIERE

SUPER A, FAUSTO RONCHETTI- TEAM STOCCHETTI DISTRIBUZIONE BEVANDE

SUPER B, GIOVANNI PANCHERI- TEAM BIKE TRAVAGLIATO

:

 …

[...]

CUNEO: Carmagnola 2.6.2016

PACCHIARDO BATTE CINQUE

Insieme a Piacenza nel 36° Memorial Carlo Massano a Carmagnola

Carmagnola (To), 2 Giugno 2016 –  Oggi, Festa della Repubblica, è anche la data fissa di una classica manifestazione ciclistica che il Pedale Carmagnolese allestisce da molti anni. Si tratta del “Memorial Carlo Massano”, giunto alla sua 16ª edizione. Il percorso di gara è bello e tecnico, senza avere eccessive difficoltà altimetriche ma è reso ancora più affascinante dall’arrivo in centro città. Carmagnola è una sportiva cittadina di poco meno di 30.000 abitanti, buona parte dei quali, quando c’è l’arrivo della corsa, si riversa sulla strada ad applaudire l’arrivo dei corridori che una volta tanto si trovano circondati dal calore del pubblico, come in un piccolo stadio.

Il tracciato della gara, che oggi è anche valida come terza prova del Campionato Provinciale Strada di Torino, è lungo 84 chilometri e consiste in un giro del “Circuito dei Gianin”, più due giri di quello “dei Virani”, percorsi in senso antiorario, tra le province di Torino e Cuneo, toccando i Comuni di Ceresole e Pralormo, oltre naturalmente, Carmagnola.

Alle ore 9,30 i 211 corridori, radunati in via Garibaldi e scortati dalla efficientissima Polizia Municipale, si trasferiscono oltre il casello dell’autostrada, dove è dato il via, scaglionato in due partenze, divise per età.

Come di consueto partono prima quelli sotto i 50 anni. Sono 117 concorrenti che non hanno bisogno di essere incoraggiati a prendere velocità perché c’è subito uno di loro che parte all’attacco. E’ Daniele Geraci, del Pedala Sport Canale, che se ne va tutto solo ad affrontare il primo giro. Lo vediamo transitare al giro di boa in località La Grangia, con 40” di vantaggio su Perno, Marchetta, Magnaldi e Bosticco, seguiti a loro volta dal gruppo un po’ frazionato a causa di una caduta avvenuta qualche chilometro prima, quando uno sprovveduto corridore si è spostato improvvisamente provocando l’incidente che ha bloccato almeno una ventina di concorrenti, alcuni dei quali passano ora in gruppetti staccati che saranno inevitabilmente raggiunti dalla corsa che segue.

L’avventura di Geraci dura una trentina di chilometri poi, nel primo giro dei Virani, dopo un allungo operato da Magnaldi, Marchetta, Casale e Rovagnani, si avvantaggiano nuovamente, Geraci, Perno, Bosticco, Rovagnani, Magnaldi, Cazzadore, Marchetta, Ferracin, Pacchiardo e Nervo. Il gruppo si rifà sotto e dopo un po’ di parapiglia, davanti rimangono in nove, Cometto, Ravagnani, Bosticco, Nervo, Geraci, Pacchiardo, Ferracin, Magnaldi e Marchetta.

I battistrada non sono più raggiunti da nessuno, ma chi si sente sconfitto in un eventuale sprint, prova ancora a evadere dal gruppetto dei battistrada.

Quando mancano 5 chilometri al traguardo, Nervo, Geraci e Marchetta si portano avanti ma Pacchiardo è lesto ad aggregarsi.

Il vantaggio dei quattro che comandano la corsa, sui cinque immediati inseguitori, è esiguo e, mentre ci si studia per lo sprint finale, a soli 500 metri dal traguardo, rientra anche il veterano Ferracin. Ma ormai la volata è lanciata.

Ai 250 metri parte Walter Pacchiardo. Alla sua ruota c’è Ferracin, seguito da Nervo, Geraci e Marchetta. Li vediamo passare così nella curva che immette sul rettilineo di via Fratelli Vercelli e nello stesso ordine tagliare il traguardo, con Pacchiardo che esulta con la mano aperta a cinque dita, per la sua quinta vittoria consecutiva e ottava stagionale, alla media di 41,740 km/h. A soli 100 metri, che corrisponde a 7” di distacco, Magnaldi vince lo sprint degli altri quattro, superando Ravagnani, Bosticco e Cometto.

A 28”, Riva anticipa di 50 metri la volata del gruppo, vinta da Grimaldi su Caporali, Fantini, Turco, Sosnovschenko, Perucca e Fissore.

La gara dei 94 over 50 segue di qualche minuto quella dei più giovani colleghi. Gentleman e supergentleman affrontano a spron battuto il “Circuito dei Gianin” permettendo a un manipolo di una dozzina di corridori di avvantaggiarsi sul gruppo. Tra essi individuiamo Piacenza, Ragazzini, Grosso, Pisani, Giolitti, Dell’Atti, Donati, Fedrigo, Dall’Osto, Peruzzo, Ercole e Costantini. Il gruppo reagisce e si riporta sotto.

Si arriva alla breve salita dei Virani, dove l’sgA Giovanni Fedrigo si produce in un allungo solitario che lo porta per tanti chilometri al comando della corsa. Alle sue spalle, i compagni della Zard Cavallino Rosso fanno buona guardia e, quando mancano 35 chilometri al traguardo e dopo averne fatti già 10 di fuga, il vantaggio di Fedrigo è di 45” su un plotoncino tirato da Bria, Donati, Grosso, Ragazzini e Piacenza. A 1’ 40” dal battistrada c’è Grappeja che insegue solitario e a 3’10”, il resto del gruppo, con Longo, Marletta, Alparone e altri ancora.

L’inseguimento di Grappeja dà i suoi frutti solo dopo altri 13 km, poco prima di affrontare per l’ultima volta lo strappo dei Virani. Qui, mentre Fedrigo viaggia ancora solitario, con 1’20” di vantaggio, assistiamo al forcing di Piacenza, cui immediatamente reagiscono Ragazzini e Grappeja. Si crea così’ una situazione di comodo per la Zard, che ha un uomo davanti solitario, Fedrigo e Piacenza passivo, alla ruota degli immediati inseguitori, Ragazzini e Grappeja, che sono obbligati a tirare se non vogliono farsi raggiungere da chi li segue. Tutti corrono dietro a tutti e i distacchi si avvicinano sempre più.

La fuga di Fedrigo termina a meno di un chilometro dal traguardo, quando è raggiunto dai tre immediati inseguitori. Subito dopo parte la volata con Piacenza che prende la testa della corsa e vince alla media di 40,130 km/h, superando Grappeja, Ragazzini e il compagno Fedrigo (1° sgA).

A 1’05”, il biellese Pisani, in uno sprint ristretto, s’impone su Costantini, Ercole e Donati, mentre la volata del primo gruppo inseguitore è vinta da Olivero su Grosso, Peruzzo (1°sgB), Dell’Atti, Giolitti, Shaner, Lerda e Bria.

La restante parte, guidata da Longo, Zola, Alberici, Nuzzo e Alparone, arriva a 2’30”.

Facciamo ritorno al bar Bric di via Garibaldi dove, sotto il gazebo del Pedale Carmagnolese si sta allestendo la premiazione della manifestazione.

Dopo alcune parole di ringraziamento alla famiglia Massano, che da tanti anni fornisce l’aiuto necessario alla realizzazione della gara, il presidente del Pedale, Flavio Geremia, dà inizio alla cerimonia, chiamando i primi tre classificati delle due gare, ai quali sono consegnati i premi spettanti e i mazzi di fiori per i vincitori, fotografati e applauditi come si deve.

L’omaggio floreale è anche per tutti i primi di categoria, che ricevono il loro premio applauditi e fotografati insieme ai colleghi coetanei.

Si chiude la bella mattinata sportiva e non c’è quasi tempo per ricordare i prossimi appuntamenti perché incombe già il week end. Sabato 4 giugno siamo a Santena con la 2ª serie e domenica a Moncrivello, dove sono in palio le maglie di Campione Regionale Strada 2016.

Le foto della corsa e premiazione finale sono consultabili cliccando sul seguente collegamento:

https://picasaweb.google.com/110336262776895138773/6291963960357148945

                                                                                                                                              Valerio Zuliani

Classifica Carmagnola 2.6.2016

[...]