Coordinamenti CSAIn

Coordinamenti Acsi

 

giugno: 2017
L M M G V S D
« mag   lug »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Archivio notizie

CUNEO E TORINO: LE 4 SERE

[...]

CUNEO: 1.06.2017 BRICCO DI FAULE

CRIVELLO, STROBINO E FENOCCHIO VINCONO ANCHE DI SERA

NELLA 25ª RAMPISTURA

 

Bricco de Faule (Cn), 1 giugno 2017 – Un mese fa eravamo stati costretti a rimandarla per pioggia e ora finalmente riusciamo a correre la 25ª Rampistura, manifestazione MTB che si snoda appunto sulla riva sinistra della Stura, grosso affluente del fiume Tanaro, che nasce in Francia, passa da Cuneo e giunge fino a noi in territorio braidese. E’ una bella sera quella che ci accoglie al Bricco di Faule, dove i concorrenti affluiscono lentamente dopo una stressante giornata di lavoro. Qui non c’è stress ma solo voglia di sfogare le energie represse nel modo che ci piace di più: faticando a cavallo di una bici. La manifestazione, valida per il Campionato cuneese MTB è organizzata dal Team Idea Bici. I concorrenti non sono tantissimi ma di buona qualità.

S’inizia alle 19,30 ai piedi della “rampa di lancio” del circuito di 7,5 chilometri che la prima fascia percorrerà 4 volte, la seconda 3 e i primavera 2.

Il percorso non è particolarmente impegnativo e la velocità media dei più forti si aggira sui 24/25 km/h. Il più forte in assoluto è Alessio Crivello che fa subito il vuoto dietro di se e si presenta tutto solo al traguardo, posto al termine della salita “al Bricco”. La sua media è di 26,480 km/h. Dopo di lui arriva Demarie, seguito da Saglia e dai primi due veterani, Guercio e Milano, Poi, Gagliardini, Taricco, Ruffa, Chiapparelli e Allochis completano la “top ten”.

Nei seconda fascia, anche Fabrizio Strobino fa il vuoto, arrivando, alla media di 24,820 km/h, davanti al compagno di squadra Viglione e ai gentleman Massimo Fenocchio, Stroppiana, Sandri, Superno, Ulano, Manfredi, Giuliano (1° sgB), e Gonella (1° sgA).

I due primavera giocano con la bici e arrivano divertendosi. Il primo è Manuele Fenocchio e il secondo Davide Manfredi.

E’ ancora chiaro quando facciamo ritorno al Bar della Bocciofila, dove un gradito ristoro reintegra i liquidi persi e pone le giuste basi per una buona cena. Si mangia, si beve e si lava la bici prima di effettuare la premiazione che è per tutti i partecipanti.

Il campionato Provinciale vede ora al comando, Ratti, Crivello, Saglia, Guercio, Chiapparelli, Strobino, Viglione, Saglia, Giuliano, Mariella Fissore e Manuele Fenocchio, rispettivamente nelle categorie junior, s1, s2, v1, v2, g1, g2, sgA, sgB, donne e primavera.

Il Campionato si concede una pausa fino al 27 agosto, quando ad Alba ci sarà l’ultima prova che designerà i vincitori delle maglie del primato provinciale. Nel frattempo ci spostiamo in montagna, nella provincia di Torino e precisamente in Valsoana, dove domenica 11 giugno si correrà appunto la 6ª Valsoana.

Le foto della corsa e premiazione sono consultabili cliccando sul seguente collegamento web: https://goo.gl/photos/wDpXqCTpARCMFeSh6

                                                                                                                                    Valerio Zuliani

Classifica Rampistura 1.06.2017

Provinciale MTB 2017 Cuneo

[...]

Campionato Nazionale Centro-Nord Cronoscalata

Uscio Calcinara (GE) – Giampaolo Codebo con il tempo di 21’19”3 ottiene il miglior tempo assoluto nella 10ª Cronometro del Monte Fasce organizzato dall’Asd Sms Polizia Municipale Genova, valida quale prova di Campionato Nazionale Centro-Nord Cronoscalata. Secondo tempo assoluto per Giacomo Magni con 21’20”3 seguito da Davide Vigo con 21’26”6, Roberto Cavallaro con 21’45”9 e Ario Mantero con 21’49”3.

[...]

Carbonera (TV)

Carbonera (TV)
Il 15°G.P. Commercianti e Artigiani di Carbonera, Memorial Federico Tommasi
non ha avuto ottenuto il conforto della partecipazione delle trascorse edizioni. Appena 108 partenti. A dire il vero il meteo avrebbe consigliato di rimandare la gara a tempi migliori. La società organizzatrice ovvero il Velo club Biban sperava in una previsione meteo sballata invece si è rivelata oltre le previsioni in quanto il un certo punto della corsa oltre alla corsa si è verificato una bomba d’aria a compimento di una giornata sportiva molto difficile dal punto di vista della pioggia e, assemblata al vento. Gentleman in prima partenza con Veronesi che funge da apripista sino allo stacco di otto attaccanti alla ricerca della zampata che sorprenda il gruppo ridotto come un gelato.
Pedalando sotto la pioggia si arriva al terzo giro, tornata che decide le sorti della gara proiettando otto generosi atleti alla ricerca della pedalata vincente. Pavel, Scuz, Bergamo tentano la via meno pericolosa ovvero pedalando in tre corridori invece che in gruppo anche se limitato. Sprint vittorioso per Pavel su Bergamo e Scuz. A due minuti giungono Casotto, Sorato e Bortoletto, più staccati gli altri.
Superg. Al via allungo immediato di un drappello comprendente Carlesso, Farnè, Simon, Foffano Momeni, Gajotti gruppetto che rimane al comando sino al termine. Carlesso si becca l’assoluto precedendo Farnè, Gajotti e gli altri amici fradici.
Con 51” di ritardo sui primi termina la gara una dozzina di accaniti inseguitori.
Merita un doppio elogio Chiara Ciampolillo per aver terminato la gara in quelle condizioni quasi impossibili. Junior-S1-S2 al via. Alcuni chilometri a ranghi compatti o con sporadici allunghi sino alla fine del secondo giro con Montagner assistito da Bonaldo, Gaio e Reolon spiccano il volo dal gruppo presentandosi al traguardo con un minuto e mezzo sui compagni di partenza. Lo sprint del quartetto fuggitivo è vinto da Bonaldo sui tre compagni di pedalata.
Eugenio Giordan
Women: 1a Chiara Ciampolillo (Zuliani) SuperB 1° Paolo Simon (Caffè Carraro) 2° Arnaldo Lorenzon (Spinacè) 3° Francesco Menegazzi (Zuliani) 4° Aurelio Foffano (Team Lenox)5° Alessandro Bittante (S.Anna Elettrosystem) 6° Giancarlo Da Riva (El coridor)7° Pietro Piovesan (Cimetta comprex)SupergA- 1° Maurizio Carlesso (Avis marcon) 2° Alvise Farnè (Spinacè) 3° Maurizio Gajotti (De Luca/mag. Voltolina) 4° Stefano Mometti (Spinacè) 5° Giuseppe Fiaschini (3B Salgareda) 6° Renzo Tonon (Spinacè) 7° Fernando Brugiolo (Sant’Eufemia) 8° Claudio Pescarolo (Valbelluna) 9° Giuseppe Fazzini (Magica bike) 10° Umberto Fermi (Sossano)Gent. 2-1° Renzo Marcon (Cima) 2° Avio Candiotto (Spinacè) 3° Claudio Bortolotto (Cima) 4° Roy Mazzucco (Solighetto)5° Rodolfo Tacchetto (Zuliani)6° Giampietro Cestari(San Vendemiano)7°Dario De Bona (Due ruote sport) 8° Adriano Feltrin (Caerano)Vet1- 1° Maurizio Gava (team Sanvido) 2° Devis Billiato (Mem racing team)Vet2-Federico Costa (Barbariga)2° Alessandro Zonta (Iperlando) 3° Michele Pittacolo (Froggy team ) Marco Zanchi (Barbariga) 5° Ottorino Schiavo (Due torri) 6° Michele Naletto (Mem racyng team) 7° Alessandro Schiavazzi (Zuliani)8° Edy tempestin (F.Coppi/Polyglass Mapei) 9° Alessandro Ceolin (Zerotino)
Junior 1° Davide Montagner (Spinacè) 2° Omar Pauletti (team Sanvido) 3° Giacomo Reolon (Piazzola Cycling) 4° Nicola Bovo (Sant’Eufemia)5° Alberto Guiotto (Idem)…

[...]