Comunicati ufficiali

Campionati Italiani Fondo

Italiano Fondo Cicloturistico

Italian Off Road

Stella Alpina

Brevetti – raid – randonnèe su strada e mtb

Ciclismo Femminile

Coordinamenti regionali

Comitati provinciali

 

agosto: 2017
L M M G V S D
« lug   set »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

PROVA SCALATORE-BREMBILLA/GEROSA ; PER LE FOTO CLICCA CUI’

Brembilla/Gerosa

 Fabio Cremaschi esponente del Team Morotti dopo la vittoria di ieri nella San Pellegrino / Dossena, oggi ha conquistato primo posto assoluto nella Brembilla Gerosa, con un irresistibile finale, riuscendo a staccare negli ultimi durissimi centro metri Andrea Lanfranchi che veste i colori della Recastello, e conquistando così il Memorial Papà e Mamma Mora, Madonna della Foppa, alla cerimonia di premiazione sono intervenuti: L’Ex Calciatore Vito Caglioni, e il Cav. Alberto Mora; il via alla gara avveniva da Brembilla dal Ristorante da Fino, sono poco meno di cento i concorrenti al via divisi come sempre in varie categorie, provenienti da più parte della Lombardia e non solo, la gara dopo un piccolo tratto pianeggiante, svoltava a destra e aveva inizio la parte agonistica, la salita verso Gerosa non ha forte pendenze per cui il gruppo è allungato si ma rimane alquanto compatto, tutti attendono il tratto finale per dare il tutto, e così si arriva ai piedi dello strappo importante ai fini della graduatoria di arrivo, dove tutti cercano di stare nelle prime posizioni, il più lesto di tutti in questo frangente è Fabio Cremaschi con alla ruota Andrea Lanfranchi il quale cede negli ultimi cento metri, ottima l’organizzazione con l’ottimo “lavoro” della Scorta Tecnica, terminata la gara iniziava a piovere, che affrettava le premiazioni.

                                                                                              G.Fanton

ORDINI D’ARRIVO; ASSOLUTA: 1. Fabio Cremaschi (Team Morotti); 2. Andrea Lanfranchi (La Recastello); 3. Michael Cremaschi (Team Morotti); 4. Andrea Colombo; 5. Paolo Previtali; 6. Roberto Guidi; 7. Alberto Maffessanti. ARRIVI: di CATEGORIA- JUNIOR: 1. Fabio Cremaschi (Team Morotti); 2. Andrea Lanfranchi (La Recastello); 3. Michael Cremaschi (Team Morotti); 4. Alberto Maffessanti; 5. Andrea Ronzoni; 6. Gabriele Noris; 7. Simone Gelfi. SENIOR: A) 1. Fabio Bertocchi (Team Morotti); 2. Michele Mazzoleni (Seven Club); 3. Fabio Maffioletti (Lundici Sarco); 4. Roberto Carenini. SENIOR. B): 1. Aldo Rocchi (Cycly Classic); 2. Alessio Curnis (Becycli); 3. Marco Rota (Undici Sarco); 4. Daniele Pendezza; 5. Robert Acerbis; 6. Omar Mazzoleni; 7. Andrea Filippi. VETERANI. A) 1. Andrea Colombo (Seregno); 2. Davide Carrubba (Club Brianza); 3. Gianluca Pe (Cicli Peracchi); 4. Giampaolo Marchesi; 5. Giorgio Federici; 6. Marco Ferrari; 7. Fabio Locatelli. VETERANI. B) 1. Roberto Guidi (Crazy Bikers Orezzo); 2. Fabio Paganelli (Breviario); 3. Andrea Togni (Team Moretti); 4. Ivan Carminati; 5. Sergio Carrara; 6. Mauro Limonta; 7. Sergio Trivella. GENTLEMEN. A) 1. Paolo Previtali (Breviario); 2. Mario Avogadri (Bontempi); 3. Walter Montanelli (Perego); 4. Andrea Pozzoni; 5. Giovanni Merelli; 6. Roccardo Lorusso; 7. Francesco Savoldi. GENTLEMEN. B) 1. Michele Niglia (Lumezzane); 2. Sergio Roverselli (Guidizzoli); 3. Compagnoni Angelo Pesenti (La Recastello); 4. Riccardo Gavazzeni; 5. Antonio Scanziani; 6. Dario Contessi; 7. Raffaello Noris. SUPERG. A) 1. Lorenzo Ghilardelli (Cycling); 2. Maurizio Riva (Zapp Bike Team); 3. Gianlugi Andreini (Zapp Bike Team); 4. Pietro Zanoletti; 5. Renato Bettiga; 6. Alessandro Caslini; 7. Benito Duranti. SUPERG. B) 1. Ruggero Gialdini (Guidizzoli); 2. Dario Bertocchi (Casali); 3. Santo Brumana (MTB Suisio); 4. Pasquale Introzzi; 5. Virgilio Perletti. SUPERG. C) 1. Giuseppe Quadri (Giuliano Barcella); 2. Mario Tintori (Giuliano Barcella); 3. Antonio Sessini (ACS BG); 4. Ivano Baratti; 5. Sergio Bossi; 6. Giacomo Mora. DONNE: 1. Chiara Siboldi (Giuliano Barcella); 2. Pierangela Fumagalli (La Recastello); 3. Clara Perletti (Battistella) SOCIETA’: 1. Giuliano Barcella; 2. La Recasdtello; 3. Breviario. GIURIA: Renato Benigni, Lara Masala; Alberta Bellini; Maura Tiraboschi

 …

[...]

SABATO 5 AGOSTO SAN PELLEGRINO-DOSSENA, PER LE FOTO CLICCA QUI’

SABATO 5 AGOSTO- Scalatore- San Pellegrino/Dossena

   Fabio Cremaschi del Team Morotti coglie la vittoria assoluta nella San Pellegrino/Dossena, dopo un entusiasmante testa/testa finale con il comasco Stefano Bonanomi, Hanno presenziato alla manifestazione: il Sindaco Dott. Fabio Bonzi, e L’Assessore allo Sport. Stefano Alcaini. La gara agonistica aveva inizio nel territorio di San Pellegrino, dopo un piccolo tratto in falso piano, la strada aveva un repentino cambio, aveva inizio la salita, tornante do tornate il gruppo si allungava sempre più, al comando una quindicina di atleti, fra i quali a tenere alta la velocità si incaricava come sua abitudine Mauro Galbignani, tornate dopo tornate il gruppetto si assottigliava sempre più, a due chilometri dal traguardo rimangono in due al comando della gara, Fabio Cremaschi e Stefano Bonanomi, a una decina di secondo Mauro Galbignani e poi via/via tutti gli altri, nella volata finale ha la meglio Fabio Cremaschi su Stefano Bonanomi e in terza posizione il generoso Mauro Galbignani, nella categoria donne ottima la prova della Chiara Siboldi.

                                                                                              G.Fanton

Ordini di Arrivo- ASSOLUTA: 1. Fabio Cremaschi (Team Morotti) Km. 10,20 in 29’17” media 22,538; 2. Stefano Bonanomi (Perego); 3. Mauro Galbignani (Aurora 98); 4. Mattia Bertelli; 5. Michele Niglia; 6. Alberto Maffessanti; 7. Matteo Avogadro. Di Categoria: JUNIOR: 1. Fabio Cremaschi (Team Morotti); 2. Stefano Bonanomi (Perego); 3. Alberto Maffesanti (Pianeta Bici); 4. Matteo Avogadro; 5. Matteo Riva; 6. Tiberio Galbiati; 7. Micael Bonzi. SENIOR: A) 1. Mattia Bertelli (Dimmidisì). SENIOR. B) 1. Roberto Acerbis (VC Selvino); 2. Daniele Pendezza (Izata Team). VETERANI. A) 1. Mauro Galbignani (Aurora 98); 2. Davide Carrubba (Clun Brianza); 3. Giambattista Mangini (Seven Club); 4. Marco Ferrari; 5. Enrico Zinetti. VETERANI. B) 1. Fabio Paganelli (Breviario); 2. Stefano Merelli (La Recastello); 3. Marco Stoppa (De Rand Club); 4. Stefano Scandella; 5. Ivan Carminati; 6. Roberto Gatti; 7. Mauro Milesi. GENTLEMEN. A) 1. Paolo Previtali (Breviario); 2. Giovanni Merelli (Crazy Bikers Orezzo); 3. Andrea Pozzoni (La Recastello); 4. Walter Montanelli; 5. Giuseppe Lago; 6. Ismaele Stefano Gatti; 7. Riccardo Lorusso. GENTLEMEN. B) 1. Michele Niglia (Boke Lumezzane); 2. Angelo Compagnoni Pesenti (La Recastello); 3. Romano Donati (Aurora 98); 4. Davide Cortesi; 5. Riccardo Gavazzeni; 6. Ferruccio Martinelli; 7. Raffaello Noris. SUPERG. A) 1. Lorenzo Ghilardelli (Berdy Cycling); 2. Maurizio Riva (Zapp. Bike Team); 3. Ginanluigi Andreini (Zapp. Team Bike); 4. Pietro Zanoletti; 5. Alessandro Caslini; 6. Carlo Vezzoli. SUPERG. B) 1. Dario Bertocchi (Casali); 2. Santo Brumana (MTB Suisio); 3. Giuseppe Rodella (Aurora 98); 4. Virgilio Perletti; 5. Enzo Mapelli. SUPERG. C) 1. Giuseppe Quadri (Barcella Giuliano); 2. Mario Tintori (Barcella Giuliano); 3. Ivano Baratti (Club Brianza); 4. Sergio Bossi. DONNE. 1. Chiara Siboldi (Barcella Giuliano); 2. Enrica Testori (Bercella Giuliano); 3. Clara Perletti (Cicli batti stella). SOCIETA’: 1. Giuliano Barcella; 2. Breviario; 3. La Recastello. GIURIA: Renato Benigni, Brunella Gritti, Ilaria Cividini, Bruna Gervasoni

 …

[...]

TORINO: LA LOGGIA 23.07.2017

TORINO E CUNEO INCORONANO I PROPRI CAMPIONI

A La Loggia nell’ultima prova dei Campionati di 2ª serie delle due province

 

La Loggia (To), 23 luglio 2017 – Domenica mattina presto ma a La Loggia fa caldo come il pomeriggio. Siamo qui per l’ultima prova dei Campionati Strada 2ª serie delle province di Torino e Cuneo, al termine della quale saranno fatte indossare le maglie del primato ai novelli Campioni nelle varie categorie. La corsa, un circuito pianeggiante di 8,7 chilometri, da fare 8 volte, per un totale di 70 chilometri, è organizzata dalla locale ASD Ciclistica La Loggia. L’arrivo, sicuramente più spettacolare delle scorse edizioni, è posto nel centro del paese.

L’ora delle due partenze in programma è fissata alle 9,30 e, puntualmente, i corridori sono riuniti nella piazza e, dopo un breve appello, è dato loro il via.

Sono 40 gli amatori sotto i 50 anni che si affrontano in questo facile ma insidioso circuito dal quale emergono presto Vieta, Lussiana, Oberto, Giaccardi, Benedetto, Miletto e Pennella che, nel giro di pochi chilometri, guadagnano un margine di vantaggio difficile da colmare. Alle spalle dei sette battistrada, nella seconda parte di gara si stacca Petruzzelli che tenta un improbabile ricongiungimento, ma la situazione non cambia fino al traguardo, dove il cuneese dell’ASD Roracco, Peter Giaccardi, si presenta a mani alzate, alla media di 41,860 km/h, battendo allo sprint i torinesi, Vieta e Benedetto. Quarto si classifica Pennella, seguito da Lussiana, Oberto e Miletto.

Petruzzelli che non si è arreso e neanche si è fatto raggiungere, arriva 8° con un ritardo di 1’40” mentre, a 2’15” dal vincitore, Zanetti anticipa la volata del gruppo, vinta da Allamando su Caravino.

La corsa dei 50 “over 50” avviene relativamente senza scossoni, a parte un iniziale tentativo di fuga di Perucca, Olivetti e Benedetto, messi fuori gara da un errore di percorso, ci riserva l’emozione finale di uno sprint di tutto il gruppo, dove Francesco Dana, dell’ASd Ciclo Polonghera taglia il traguardo con le braccia al cielo, alla media di 40,470 km/h, precedendo Bruno Schiavo (1° sgA) e Maurizio Gomba. In quarta posizione si classifica Uberti, che vince così la tanto ambita maglia di Campione Provinciale. Dietro di lui, Lorenzoni, Gioachin, Soro, Pautasso, Garelli, Canavoso, Nota, Zuin e Salvatico. In centro gruppo anche Stefania Sensi che, in campo femminile, arriva davanti a Laura Seneria. Tra gli sgB, Capellino arriva prima di Porporato. Assenti tutti gli altri.

Piazza Cavour e il Bar Sport si rianimano di tutti gli atleti che attendono di vedere le loro posizioni in classifica. Alcuni sono interessati a quella di giornata, ma tanti invece aspettano di sapere chi avrà vinto il Campionato Provinciale. L’attesa è breve e, prima di tutto, alla presenza del sindaco di La Loggia, Domenico Romano, con tanto di fascia tricolore e di due assessori, sono chiamati a indossare le maglie bianco blu per la provincia di Torino: Mirko Vieta (Pedale Leynicese), Roberto De Luca (PCS), Maurizio Farano (Cicli Dedonato), Antonio Assom (Ciclistica La Loggia), Antonio Bungaro (Team Poirinese) e Mario Zuin (Redil Matergia), rispettivamente nelle categorie S2, V1, V2, G1, G2, e sgA.

Quelle bianco rosso di Cuneo invece sono indossate da Cristian Oberto (Pedona Argirò), Alessandro Gagliardini (Berruti Arredamenti), Peter Giaccardi (Roracco), Alberto Rossi (Free Bike Fossano), Andrea Petruzzelli (Barbero Bike), Mauro Perucca (TB Pancalieri), Francesco Dana (Ciclo Polonghera), Sergio Uberti (TB Pancalieri) e Francesco Capellino (Berruti Arredamenti) nelle categorie J, S1, S2, V1, V2, G1, G2, sgA e sgB.

Applausi per tutti e fotografie di rito in un unico gruppo che abbraccia una grossa fetta di ciclismo piemontese.

Momenti di gioia per molti, che si ripetono qualche minuto dopo, in occasione della premiazione della gara odierna, con i podi delle due corse e la distribuzione dei premi a tutti i classificati, come da programma.

E così anche questa significativa parte della stagione è stata completata e siamo pronti ad affrontare la fine dell’estate e uno sfolgorante autunno, sfrecciando sulle strade ancora con la voglia, magari il prossimo anno, di fare nostro, il segno del primato.

Le foto della corsa e premiazione sono consultabili cliccando sul seguente collegamento web: https://photos.app.goo.gl/2AbGtbyvP0QcgX5D2

                                                                                                                                   Valerio Zuliani

CLASSIFICA LA LOGGIA

provinciale 2 serie Torino

provinciale 2^ serie Cuneo

[...]