Campionati Italiani Fondo

Italiano Fondo Cicloturistico

Italian Off Road

Stella Alpina

Brevetti – raid – randonnèe su strada e mtb

Coordinamenti regionali

Comitati provinciali

 

settembre: 2017
L M M G V S D
« ago   ott »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Archivio notizie

Brescia recupero gara del 10 Settembre

La gara del 10 Settembre che doveva svolgersi a Montichiari e rinviata per maltempo, sarà recuperata DOMENICA 24 SETTEMBRE. Il punto di ritrovo ritorna ad essere quello solito, presso il VELODROMO in Via G.Falcone. Partenze ore 8,30 Gentlemen; 8,35 Super e Donne; 10,15 Junior e Senior; 10,20 Veterani. La gara conclude il giro della provincia ed alle premiazioni si aggiungeranno quelle della classifica finale.…

[...]

CUNEO: ALBA MTB 27.08.2017

TERMINA AD ALBA IL CAMPIONATO CUNEESE MTB

Le maglie bianco rosse ad Allochis, Crivello, Saglia, Guercio, Chiapparelli, Strobino, Viglione, Saglia, Giuliano, Fissore e Fenocchio

 

Alba (Cn), 27 agosto 2017 – Mattinata fresca quella che ci accompagna ad Alba per disputare l’ultima prova del Campionato Provinciale di MTB e iniziare il Campionato d’Autunno.

Le strade sono deserte e molti sono ancora in ferie, ma alcuni bikers sono già presenti quando arriviamo presso gli impianti sportivi di San Cassiano di Alba, dove è concordato il punto di ritrovo per le iscrizioni alla gara, denominata 7° Giro di Lupin e organizzata dall’ASD Dynamic Center, che già, nel mese di giugno, aveva organizzato il Campionato regionale a Cossano Belbo.

Il “motore” di tutta la manifestazione è l’attivissimo Emanuele Lupin Guercio, che nei giorni scorsi ha tracciato il percorso provvedendo anche a cambiarlo in seguito a grane con i proprietari dei fondi che sarebbero stati calpestati dalle ruote grasse.

Oggi si assegneranno le maglie ai nuovi Campioni Provinciali e tutto è ormai pronto per iniziare la gara che si svolge in tre giri del circuito, sulla collina retrostante il centro sportivo, opportunamente predisposto e segnalato. Dopo un breve trasferimento e un lancio in ripida salita, i concorrenti entreranno nel circuito e percorreranno i tre giri, per poi fare ritorno in Alba, nel Parco di San Cassiano, dove è posto il traguardo.

I concorrenti sono 67, divisi in tre partenze, per età.

Alle ore 10, i primi a prendere il via sono i 33 concorrenti sotto i 50 anni, seguiti dai 29 sopra i 50, insieme ai debuttanti e alle donne e infine, i 5 più giovani, della categoria primavera, che faranno solo 2 giri.

La corsa si decide già sulla rampa di “lancio” che crea una discreta selezione. Nella prima tornata Alessio Crivello mette in crisi tutti quelli che vogliono seguirlo e transita primo al Traguardo Volante a premio, in corrispondenza della caratteristica “Panchina Rosa”, seguito da Gotta, Davide Rosa, Maran e Basso.

Tra i concorrenti della seconda partenza, dopo l’ingresso nel circuito con in testa Mario Manfredi, Giacometti, Vignola e Bottega, Giacometti prende decisamente il comando della corsa, aggiudicandosi anche il Traguardo Volante, davanti a Viglione, Salone, Allasia e Vallone.

Tra i più piccoli, tra i quali c’è anche una ragazzina, Giorgia Tognolini, si delineano subito le posizioni che ritroveremo al traguardo, con Andrea Paschetta che conduce il gruppetto. E proprio mentre i “grandi” continuano a girare, al traguardo vediamo arrivare i giovani della categoria “primavera” con il già citato sicuro vincitore Andrea Paschetta, che copre i 14 km del percorso alla media di 15,410 km/h, seguito da Danilo Paire, Manuele Fenocchio, Francesco Rogati e Giorgia Tognolini.

Con una media ben più alta, 21,480 km/h, ma i chilometri percorsi sono 20, arriva il vincitore della prima fascia, Alessio Crivello, che consolida così il suo primato nel Campionato Provinciale. Lo seguono Gotta (1° veterano), Maran, Rosa, Guercio, Quassolo, Vigliani, Sasia, Palombi e Ghibaudo.

Arriva anche il vincitore della seconda fascia, Mauro Giacometti, che copre i 20 km, alla media di 19,950 km/h. Al suo seguito troviamo Viglione, Allasia, Vallone, Salone, Strobino, Massimo Fenocchio, Ferri e Federico Vignola, 1° debuttante.

Tra gli sgA, Franco Gonella precede Saglia e Lenta mentre, negli sgB, Marino Giuliano arriva primo davanti a Marengo, Mallarino e Ricci.

Due le femmine: Simona Massaro e Mariella Fissore, arrivate nell’ordine.

Ci spostiamo nei locali del Centro Sportivo, dove troviamo ad attenderci un bel rinfresco, con bevande fresche, pizzette e dolciumi.

Escono le classifiche e si chiamano i vincitori del Campionato Provinciale: Walter Allochis, che, per soli 2 punti su 85, supera il compagno del Team Idea Bici, Taricco, nella categoria junior; Alessio Crivello, Tecnobike Bra, nei senior 1; Daniele Saglia, Tecnobike Bra nei senior 2; Emanuele Guercio, Dynamic Center, veterani 1; Luca Chiapparelli, Tecnobike Bra, veterani 2; Fabrizio Strobino, Tecnobike Bra, gentleman 1; Rinaldo Viglione, Tecnobike Bra, gentleman 2; Giuseppe Saglia, Tecnobike Bra, sgA; Marino Giuliano, Berruti Arredamenti, sgB; Mariella Fissore, Tecnobike Bra, donne e Manuele Fenocchio, Roero Speed Bike, Primavera.

Degli 11 titoli, ben 8 sono andati alla Tecnibike Bra. E’ un bel successo per la squadra di Mario Manfredi.

Tutti i chiamati sono pronti a indossare le maglie e non possono mancare il sorriso e l’allegria mentre si scattano le foto di rito.

La cosa si ripete anche dopo, con la premiazione della gara odierna. Foto e premi quasi per tutti e poi via, direttamente a Baldissero dove, tra un paio d’ore inizia il 10° Memorial Aldo Milesi, corsa su strada alla quale non possiamo assolutamente mancare.

Le foto della corsa e premiazione sono consultabili cliccando sul seguente collegamento web: https://photos.app.goo.gl/xyx7SI6zhUawBrws2

                                                                                                                                   Valerio Zuliani

classifica camp. prov MTB Cuneo 2017

classifica MTB Alba

[...]