Coordinamenti CSAIn

Coordinamenti Acsi

 

maggio: 2019
L M M G V S D
« apr   giu »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Archivio notizie

Sicilia Duathlon: 3 Duathlon Citta di Ragusa 04/07/2019

 

Domenica 2 giugno 2019 il 4° Duathlon Città di Ragusa, preventivato allo Stadio Colajanni per la GIORNATA dello Sport CONI, non può disputarsi causa “PARERE NEGATIVO” della Polizia Municipale di Ragusa, per carenza di Personale la domenica del 2 giugno, per concomitanza di altre manifestazioni per la Festa della Repubblica, e di conseguenza

 non possono gestire il circuito

nell’apposita “ISOLA PEDONALE”.

Pertanto la 4^ edizione del Duathlon Città di Ragusa verrà recuperata nel tardo pomeriggio di giovedì 4 luglio 2019 in occasione del  FAUSTO CIAMPONI DAY, e sarà valida come 1^ tappa del Gran Prix “Ragusa Terra di Duathlon” che si articolerà su 6 tappe nelle varie località del Comune di Ragusa e di cui a breve si avranno date e Regolamento basilare a cura del C.O.

Di seguito primo Programma del Recupero del 4  Luglio che non è però da considerarsi definitivo al 100%, ed il C.O. Provvederà in seguito a trasmettere il programam definitivo con date e orari del Gran Prix di duathlon.

 

Recupero del

DUATHLON “Città di Ragusa (Memorial Fausto Ciamponi)

 

Inizativa ricreativa di duathlon (Corsa-Bici-Corsa) sulla distanza Half-Marathon podistica dei  21,097 Km totali

(1,250 Corsa + 16,100 Bici + 3,750 Corsa)

9,800 Km Totali (1,250 Corsa + 6,850 Bici + 1,700 Corsa)

  per Categorie Young e Paralimpici

  Ragusa (Circuito Stadio Petrulli) 4/ 7 / 2019 ( dalle ore 19.00)

Nella giornata esatta del 4° Anniversario la morte sul lavoro del giovane Fausto Ciamponi

 

PROGRAMMA/REGOLAMENTO

 

Breve Descrizione: Il  4° Duathlon “Città di Ragusa” (Memorial Fausto Ciamponi) come avvenuto per le edizioni 2016 & 2017, è un’iniziativa ricreativa ch’è stata inserita in passato nei Programmi  dell’annuale GIORNATA dello SPORT  C.O.N.I. ,che quest’anno si  svolgerà nella mattinata di domenica 2 Giugno 2019 , e la citata edizione del Duathlon ragusano, preventivato per la medesima data, è dovuto slittare ad altra data per l’accavallarsi di concomitanze con altre iniziative del programma Festa della Repubblica.

Nel 2018 tale prova si è svolta nel circuito della PISTA CICLABILE di Marina di Ragusa. La prova verrà recuperata nella serata di giovedì 4 luglio 2019, nella giornata esatta  del 4° Anniversario la scomparsa di Fausto Ciamponi, a cui l’iniziativa è intitolata, in un percorso lungo  3,750 Km e  ricavato tra lo Stadio Petrulli e la Via delle Miniere.  Percorso molto facile altimetricamente, praticamente senza alcuna salita di rilievo, da farsi dapprima con la prova podistica “di lancio” sulla distanza di  1250 metri (Ricavato nella Pista d’atletica dello Stadio Petrulli alle corsie 5 & 6, delimitato da conetti, e da ripetere 3 volte),quindi la prova ciclistica sulla distanza dei 16,1 Km pari a 5 Giri del tracciato di 3,1 km (Andirivieni con boe “Piazzale Stadio Petrulli-Circuito Via Miniere-1^Galleria”), e ulteriore prova podistica finale sui 3750 metri pari a 1 giro del medesimo tracciato ciclistico di 3,1 Km, più fase d’uscita e di rientro dalla Pista d’atletica. (Per 21,097 Km totali).

 N.B) (Le categorie promozionali YOUNG 14/18 Anni  faranno il “Duathlon Città di Ragusa” sulla distanza totale di 9,8 Km (1,25 Corsa+ 6,85 Km Ciclismo+1,7 Corsa)

Previsto anche il DUATHLON PARALIMPICO sui medesimi 9,8 Km degli YOUNG (Carrozzina+Handy Bike+ Carrozzina) come anche le prove singole di Handy Bike e/o Carrozzina Fispes.

LA 4^ EDIZIONE DEL “DUATHLON CITTA’ DI RAGUSA” SARA’ DEDICATO ANCHE QUEST’ANNO ALLA MEMORIA DI FAUSTO CIAMPONI, UN GIOVANE SPORTIVO RAGUSANO MORTO TRAGICAMENTE SUL LAVORO IN SARDEGNA NEL LUGLIO 2015.

 

BREVE DESCRIZIONE TECNICA

 

Il tracciato del 4°Duathlon “Città di Ragusa”  (MEMORIAL Fausto Ciamponi) si svolge sulla simbolica distanza della mezza-Maratona podistica (21,097 Km) con 5 Km totali di corsa tra  1^ e 3^ Frazione, e 16,100 Km di Ciclismo. Una distanza di DUATHLON chiaramente promozionale ed accessibile a tutti, come era nel giusto spirito delle iniziative per la Giornata dello Sport.

Il Quartiere Generale dell’iniziativa varia rispetto alle edizioni 2016 & 2017, quando la GIORNATA DELLO SPORT si svolse allo Stadio Colajanni e l’adiacente circuito di Viale Colajanni, quest’anno tutto è concentrato presso lo Stadio di Atletica Leggera “Laura Guastella” di Contrada Petrulli,  per il citato recupero previsto il 4 di luglio.

La Prova di lancio di Corsa è per tutti uguale  ( Uomini, Donne, Young e Paralimpici) sulla distanza dei 1250 metri, pari a 3 giri dell’anello su pista di 430 metri, ricavato tra le corsie 5 & 6 della Pista di Atletica Leggera; la Prova Ciclistica si snoda tra la Zona-Cambio, accanto alla Pista, ed il circuito esterno di 3100 metri da ripetere 5 volte, ricavato tra lo Spiazzale dello Stadio Petrulli ed il percorso di Via delle Miniere, con l’andirivieni fino al “ferro di cavallo” dinanzi alla 1^ galleria Colacem. Percorso che segue parte del tracciato classico della Maratona e Mezza maratona di Ragusa (tra i Km 37 & 16 di tali iniziative).

L’ultima frazione podistica di 3750 metri sarà effettuata nel medesimo circuito della frazione ciclistica, da ripetere 1 sola volta, più il tratto di uscita e di rientro nello Stadio, con l’arrivo a coincidere con la finish-line delle Pista d’Atletica.

Circuito molto facile dal punto di vista altimetrico, con le uniche asperità previste racchiuse nel breve strappetto di 50 metri, abbastanza banale, tra il viadotto Ferroviario e la Chiesa di San Giuliano Eymard- Teatro Tenda, più i 40 metri d’uscita dallo Stadio, nella frazione ciclistica e nell’ultima frazione podistica.

Quindi nel complesso il “Duathlon Città di Ragusa” è da definirsi abbastanza veloce  e sostanzialmente “Molto scorrevole”in tutta la sua distribuzione del percorso, con garantita anche al massimo la sicurezza. E non si discosta di molto, come tali caratteristiche, rispetto all’Isola Pedonale di Viale Colajanni, utilizzata per le edizioni 2016 e 2017.

 

4° DUATHLON “Città di Ragusa” (4/7/19) (Memorial F.Ciamponi)

 

Formula del’iniziativa: Il RECUPERO del  4°Duathlon “Città di Ragusa “si svolge in un’unica batteria ( Originariamente all’interno del Programma della GIORNATA dello SPORT) sia per le categorie YOUNG (14/18 anni) che per tutti le altre categorie d’età, e le Categorie Paralimpiche , con Partenza, Arrivo e Zona-Cambio allo Stadio Petrulli, con i partecipanti che devono indossare nella prova podistica il pettorale, mentre nella bici personale (prevista per la prova ciclistica) dovrà essere presente il numero nel manubrio appositamente legato con fascette, e dovrà essere il medesimo numero del pettorale previsto per la Corsa. La BICI Standard richiesta per la prova ciclistica è il modello da “CORSA SU STRADA” senza alcuna distinzione di rapporti e con la possibilità d’utilizzo dei manubri o appendici da Triathlon e/o cronometro individuale. Obbligo d’utilizzo del Casco protettivo nella prova ciclistica individuale. (Per i Paralimpici obbligo dell’utilizzo del Caschetto protettivo sia per Carrozzelle Fispes che per Handy-Bike). Ad ogni modo essendo il  DUATHLON “Citta di Ragusa” una prova ricreativa-promozionale “APERTA a TUTTI”

( e inserita nel programma della Giornata dello Sport), nella prova ciclistica, qualunque partecipante può utilizzare qualsiasi altra Bici diversa dal modello STANDARD da “Corsa su Strada” (quali Mount Bike, City Bike, BMX, Ibride, e così via dicendo) (Ovviamente vietato l’utilizzo di “BICI ELETTRICHE” che potranno invece presenti come supporto al Duathlon Stesso). Unica “CONDITIO SINE QUA NON” richiesta dal C.O., è quella dell’utilizzo del caschetto protettivo per tutti i partecipanti, e del numero sul manubrio che deve essere corrispondente al numero del pettorale podistico. Chi partecipa senza caschetto protettivo, e con bici con numero del manubrio diverso da quello del  pettorale podistico, non verrà inserito negli ordini d’arrivo finali. 

Raduno:dalle ore 18.00 di Mercoledì 4 Luglio 2019 C/o Stadio d’Atletica Leggera “Laura Guastella” di c.da Petrulli. Il Programma della Giornata prevede    Alle ore 19.00 partenza in unica batteria con la prova podistica sui 1250 metri del  4°DUATHLON “CITTA’ di RAGUSA – Memorial Ciamponi” , sia per le Categorie Amatori/Donne/Over 50, che per le Categorie YOUNG (14/18 Anni) M & F che per i PARALIMPICI (Fispes ed Handy-Bike), con a seguire poi tutto il programma dettagliato delle 3 Frazioni elencato alla voce iniziale del programma “Breve descrizione .

 

ALBO D’ORO

 

Uomini                                                                                                  Donne

 

2016) Maurizio La Carrubba (Barocco Running Ragusa)                                 N.D.

 

2017) Enzo Taranto (No al doping Ibla)                Viviana Girmenia (Mtb Triathlon Bike Modica)

 

2018 ) Giovanni Scarso (Ispica Running)               Viviana Girmenia (Mtb Triathlon Bike Modica)                         

……………………………………………………………………………………………………………………

 

Partecipazione al Duathlon :  Ammessa a tutti, (dai 14 anni in sù) previa apposita compilazione Dichiarazioni Responsabilità personali,

 

Quote d’Iscrizione: 5 Euro per tutti i partecipanti al “DUATHLON”

GRATUITA per i Paralimpici.

Tipologia dell’Iniziativa;Iniziativa podistico-ciclistica ricreativa con finalità promozionali  in Ambito di Giornata Nazionale dello Sport, ed aperta a tutti.

 

CRONOMETRAGGIO:   A cura della Chronos-Sicilia Csain di Ragusa

PREMI:  Ai primi 3 (TRE) arrivati di ogni categoria ( con Coppe, medaglie e/o medaglioni); delle specificate Categorie; YOUNG (14-18 Anni) (M&F), Paralimpici, AMATORI, OVER 50 & DONNE. Per la maggior parte in “Stile Olimpico” con simboliche medaglie “Oro/Argento/Bronzo”

 

 N.B.) PREMIAZIONE CHE VERRA’ EFFETTUATA IN LOCO ALLA FINE DELLA MANIFESTAZIONE

 

Organizzazione:  C.S.I. Ragusa+ C.O.N.I. Ragusa + C.I.P. Delegaz. Prov.le Ragusa + INAIL RG+ Ass.to Sport del Comune di Ragusa+ Cronos Sicilia Ragusa

INFO: Elio Sortino (CSI Prov.le Ragusa) ( 328/0006568)

Antonella Caramia (Deleg.C.I.P. Prov.le RG)   (345/5185362):

e.mail: antonella.caramia@gmail.com

 

P.S.Non è da escludersi che tale programma possa ancora subire variazioni e stravolgimenti dell’ultimora: ed in caso di tempo atmosferico proibitivo, rinviata o annullata  del tutto. Ad ogni modo, prima di eventuali trasferte contattare sempre il C.O.

 

Per i partecipanti al Duathlon ed alle altre iniziative previste per  allo Stadio Petrulli, si consiglia di parcheggiare le auto nel vicino Parcheggio Tabuna tra il Circolo del Tennis e la Questura di Ragusa, a circa 400 metri di distanza dallo Stadio, lasciando libero lo spiazzale antistante lo Stadio stesso ove verranno allocate transenne e fettucciato atte a delimitare parte del circuito esterno del Duathlon.

 

 

 …

[...]

NOVARA: G. P. PIZZERIA IL NESPOLO – Vespolate 29-05-2019

Vespolate 29-05-2019

[...]

Sicilia MTB: 2 Gran Fondo dei Mulini- 09/06/2019 Ragusa

L’ASD bike ibleo Ragusa affiliata al CSAIN ciclismo organizza per giorno 9 giugno 2019 la seconda GF campionato Regionale FCI e convenzionati ultima tappa della IMC IBLEA MOUNTAIN BIKE CHAMPIONSHIP, tale manifestazione si svolgera a Ragusa Ibla presso auditorium San Vincenzo Ferreri.
PARTENTI
possono partecipare alla manifestazione tutti gli atleti con regolare tesseramento CSAIN e vari enti della consulta per l’anno 2019.
ISCRIZIONI
le iscrizioni dovranno pervenire entro giorno 09/06/2019 ore 19:00 tramite email: bikeibleoasd@gmail.com indicando nome e cognome numero tessera ed ente di appartenenza, inviando la ricevuta dell’avvenuto pagamento di euro 20+2 per il chip, dalla data 05/09/2019 vi sarà applicato come da regolamento l’aumento di 25+2 fino al giorno stesso della manifestazione, le preiscrizioni possono pervenire tramite postpay 5333 1710 2157 1225 intestata a Gulino Marco GLN MRC 73 P 24 H 163 S
IBAN: BCC IT57Q0871317000000000423354
VERIFICA TESSERE
le verifiche delle tessere verranno effettuate nella mattinata dalle ore 7:30 alle ore 8:30 in prossimità della partenza prevista per le 9:00
PREMIAZIONE
saranno premiati i primi tre di ogni categoria, i primi tre assoluti, le prime tre società è i primi tre del percorso breve della categoria maschile a seguire i primi tre della categoria femminile ed in fine verranno premiati i primi tre con le e-bike
nel caso in cui un attleta dovesse ritirarsi, dovrà comunicare al giudice di arrivo il suo ritiro.
La società e gli enti organizzatori, declinano ogni responsabilità per danni a cose, persone o animali che dovessero essere causati per effetto della manifestazione stessa, l’uso del casco è obbligatorio, si raccomanda inoltre di non disperdere nell’ambiente circostante bustine vuote di integratori, bottigliette di plastica o spazzatura varia.
Per quanto non contemplato nei su citati punti, verra applicato il regolamento nazionale CSAIN.
QUOTA DI PARTECIPAZIONE
i prezzi consigliati agonisti euro 20,00 più due euro noleggio chip entro il giorno 05/06/2019- euro 25,00 più due il giorno stesso.
Le modifiche al regolamento, percorso e profilo altimetrico sono riservate alla società organizzatrice, che si riserva in qualsiasi momento la facoltà di variazione, tutte le informazione verranno rese note sulla pagina FB asd bike ibleo.
RECLAMI
come previsto dalla normativa CSAIN, la manifestazione è sottoposta ad eventuali reclami che verranno presi in considerazione alla giuria preposta entro 30 minuti dalla pubblicazione delle classifiche, esclusivamente in forma scritta, comprensiva di tassa cauzionale come previsto da regolamento.
la manifestazione si svolgerà con qualsiasi condizioni meteorologiche, in caso di avverse condizioni meteo il direttore di gara in accordo con la giuria delegata CSAIN ciclismo, puo decidere la riduzione del percorso o annullamento della manifestazione, se per causa di forza maggiore, tale manifestazione non dovesse svolgersi l’importo di partecipazione non verrà rimborsato ne trasferito all’anno successivo, tutti i dettagli verranno resi noti sulla pagina di FACEBOOK asd bike ibleo RG o in loco durante la gara.
NORMATIVE GENERALI
Per quanto non contenplato dal presente regolamento, vigono le norme attuative settore fuoristrada CSAIN 2015. La partecipazione avviene a proprio rischio e pericolo. Con l’iscrizione ( anche a mano di terzi ), nei confronti dell’associazione organizzatrice e di tutti i soggetti fisici e giuridici di altre organizzazioni coinvolti all’evento. firma
sottoscrivendo ed inviando il modulo di iscrizione si dichiara di essere in possesso di regolare tessera, di aver preso visione del regolamento e si esprime il consenso dell’utilizzo dei dati, giusto il disposto D.Lgs. 196/03 ( testo unico privacy ). Cosi dicasi per coloro che effettueranno l’iscrizione sia a mezzo modulo on-line.
per info.
presidente Gulino Marco 3383087362
Segreteria : 3807976360
bikeibleoasd@gmail.com…

[...]

Il Controgiro dopo una forzata pausa dovuta alle avverse condizioni meteo, riparte il 9 giugno con la scalata del Mattarone valida come IV prova e Campionato Nazionale della Montagna

https://www.csainciclismo.it/news/4127-il-controgiro-dopo-una-forzata-pausa-dovuto-alle-avverse-condizioni-meteo,-riparte-il-9-giugno-con-la-scalata-del-mattarone-valida-come-iv-prova-e-campionato-nazionale-della-montagna

 

[...]

Novara: A Suno un altro successo messo a segno da Gt Mediofondo

SUNO – Nonostante le condizioni meteo avverse e la concomitanza con altri eventi di rilievo nazionale, il Gran Trofeo Mediofondo incassa un nuovo importante positivo risultato: ancora una volta infatti il circuito ha registrato ottimi numeri in termini di partecipazione con oltre 350 iscritti alla Mediofondo del Nebbiolo di domenica 26 maggio.

Dopo aver fatto il pienone con i primi tre eventi, la quarta tappa organizzata da Gruppo Ciclistico ’95 Novara non ha infatti deluso le aspettative del circuito, accontentando i numerosi cicloturisti ed agonisti che si sono messi alla prova in un percorso vallonato di circa 87km caratterizzato da una salita più lunga ed impegnativa rispetto alle precedenti, quella di Quarna Sotto, 6,5 km di ascesa cronometrata sopra il lago d’Orta.

Simone Capra (Bicistore Cycling Team) ed Emanuele Cairoli (Makako Team) sono stati gli scalatori più veloci a tagliare il traguardo, tra le donne invece hanno primeggiato Marinella Sciuccati ( Gruppo Ciclistico ’95 Novara) e Mustari Deborah (Jolly Europrestige). Sul gradino più alto del podio tra le oltre 40 società partecipanti, Brontolo Bike con 67 iscritti, seguita da Myg Cycling Team e Gruppo Ciclistico ’95 Novara.

Alla premiazione in rappresentanza di Csain Ciclismo la coadiutrice nazionale Elisa Zoggia ed il Presidente Provinciale Csain Verbania Luca Buarotti, che si sono congratulati con tutti i partecipanti e con gli organizzatori.

Una prova di qualità all’insegna della sicurezza, grazie alle scorte tecniche messe a disposizione dalla Delegazione Csain Biella-Vercelli, ai numerosi volontari e alla segnaletica puntuale e precisa disposta lungo tutto il tracciato.

Un Gran Trofeo che fa pensare una volta di più alla straordinaria capacità delle squadre organizzatrici di reinventare il ciclismo amatoriale proponendo una formula nuova e accattivante, che oltre al tratto agonistico cronometrato prevede una prima fase di riscaldamento ad andatura controllata e un rientro finale libero in stile randonneè.

“Questa Mediofondo del Nebbiolo, più che al risultato in sé e per sé davvero entusiasmante, fa pensare già al futuro del circuito, sintetizzabile nella volontà di rimanere ad alti livelli, sia per la qualità delle prove proposte che per gli standard organizzativi. Considerando il successo di pubblico di queste prime quattro tappe la strada intrapresa sembra proprio essere quella giusta” afferma Graziana Antoci presidente del Gruppo Ciclistico ’95 Novara.

Il Grantrofeo prosegue con altre quattro tappe, la prossima è la mediofondo “La Morenica” in programma domenica 2 giugno a Ponderano (Biella). Per informazioni  e iscrizioni su www.gtmediofondo.it

[...]

Novara: Campionato Regionale 2^ Serie – Domodossola 26-05-2019 – Org. Ossola Cycling Team

Domodossola 26-05-2019

[...]

Calabria: Il Trofeo “Givova” MTB della ASD Reventino Bike Team ha assegnato le maglie open di Primavera XC Open

https://www.csainciclismo.it/catanzaro/4122-calabria-il-trofeo-%E2%80%9Cgivova%E2%80%9D-mtb-della-asd-reventino-bike-team-ha-assegnato-le-maglie-open-di-primavera-xc-open

ARRVO DI Rosario Graziano e Italo Carnevale

 …

[...]

Campania: Il Ciclocrono interregionale, grazie al Team O’Metetore, fa tappa a Sant’Angelo dei Lombardi

https://www.csainciclismo.it/salerno/4123-campania-il-ciclocrono-interregionale,-grazie-al-team-o-metetore,-fa-tappa-a-sant%E2%80%99angelo-dei-lombardi

PODIO ASSOLUTO

 …

[...]

Sicilia Strada: 25/05/2019 Ragusa Classifica 18 Cronoscalata di S. Giorgio

 

Si è disputata a Ragusa il 25/05/2019 l’edizione numero 18 della storica cronoscalata di San Giorgio, dedicata al Prof. Rigoletto, prova di ciclismo molto conosciuta e apprezzata dagli appassionati. Quest’anno si cambia percorso, non affrontando più la salita classica dalla stazione di Ibla fino al distretto di Ragusa Ibla, ma si scala la cosiddetta salita del Monte, che parte in prossimità del passaggio a livello sempre nei pressi della stazione di Ibla. La prova si è articolata in due manche, la prima sul versante Sud, per 1850 metri di distanza e dislivello di 189 metri, con pendenze fino al 18 per cento, mentre la seconda sul versante Nord, per 1150 metri di distanza e 102 metri di dislivello. Il cambio è stato fatto per le esose tasse regionali imposte dall’Anas che per poter percorrere 500 mt chiedevano 400 €, il comitato organizzatore ha optato per un nuovo percorso ed una nuova formula.

La prima manche ha visto la partenza a differenza di 1 minuto per ciclista dalla ore 15.30.

Si è conclusa con Calabrese Fabio della Max Capelli con il tempo di 6.47 e velocita media di 16.36. Secondo Tagliareni Francesco del Team Ali Cycling con il tempo di 6.49 e velocita media 16.29, terzo Giacchino Vincenzo delle Bici Club Stefanese in 6.53 e velocita media di 15.62, a seguire  Caldarera Goffredo del Team Sparkle di Scicli in 7.35, Sammito Gianfranco del Team Ali Cycling in 7.47, Naccherino Giulio dello Csain Club Ragusa in 8.14, Puzzo Giovanni del Team Ali Cycling in 8.15, Alì Corrado del Team Ali Cycling in 8.28, Corallo Fabio della Bio Ape Maya in 8.46, Leggio Vincenzo del Team Ali Cycling in 9.19, Pinazzo Antonio della Velo Club Gela in 9.28, La Gristina Sergio della Ciclo Sport Vittoria in 9.31. Questi i primi 15 che hanno preso il via per la Seconda Manche con i distacchi acquisiti.

La seconda gara prende il via alle 16.30 nel secondo versante e non cambia l’ordine di arrivo ma solo i secondi di distacco tra i concorrenti in gara.

Da segnalare la prova del presidente Corrado Alì, classificandosi al 2 posto di categoria, il quale ha gareggiato con una bicicletta “GINO Special”, opera del noto telaista ragusano Gino Occhipinti, conosciuto per la grande qualità delle sue realizzazioni.

Si ringrazia Gino Occhipinti per la sua presenza e collaborazione per la realizzazione dell’evento.

La premiazione finale è stata fatta il loco con lo sfondo di Ragusa come da Foto.

Pos Bib Name Cat #Cat Team Var Speed Time
1 25 CALABRESE FABIO SENIOR 1/M1 1 MAX CAPELLI BIKE 16.36 00:06:47.181
2 10 TAGLIARENI FRANCESCO SENIOR 2/M2 1 ALI CYCLING 00:00:01.604 16.29 00:06:48.785
3 21 GIACCHINO VINCENZO VETERANI 1/M3 1 BICI CLUB STEFANESE 00:00:06.242 15.62 00:06:53.423
4 24 CARUSO GIUSEPPE SENIOR 1/M1 2 BICI CLUB STEFANESE 00:00:20.543 15.57 00:07:07.724
5 27 CALDARERA GOFFREDO VETERANI 2/M4 1 SPARKLE ACSI 00:00:47.759 14.64 00:07:34.940
6 9 SAMMITO GIANFRANCO SENIOR 1/M1 3 ALI CYCLING 00:01:00.025 14.25 00:07:47.206
7 4 CONTE DANIELE JUNIOR/EL-SPORT 1 BIKE IBLEO 00:01:12.329 13.89 00:07:59.510
8 14 NACCHERINO GIULIO JUNIOR/EL-SPORT 2 CSAIN CLUB RAGUSA 00:01:26.810 13.48 00:08:13.991
9 8 PUZZO GIOVANNI GENTLEMEN 1/M5 1 ALI CYCLING 00:01:27.237 13.47 00:08:14.418
10 15 PICCIONE GIOVANNI GENTLEMEN 1/M5 2 CICLO SPORT 00:01:28.106 13.03 00:08:15.287
11 5 ALI* CORRADO VETERANI 2/M4 2 ALI CYCLING 00:01:41.355 13.10 00:08:28.536
12 3 CORALLO FABIO VETERANI 2/M4 3 BIO APE MAYA 00:01:59.572 12.64 00:08:46.753
13 6 LEGGIO VINCENZO VETERANI 1/M3 2 ALI CYCLING 00:02:31.833 11.91 00:09:19.014
14 23 PINAZZO ANTONIO SUPER G A/M7 1 VELO CLUB GELA 00:02:41.232 11.72 00:09:28.413
15 18 LA GRISTINA SERGIO VETERANI 2/M4 4 CICLO SPORT 00:02:44.048 11.66 00:09:31.229
16 20 PADUA DANILO SENIOR 1/M1 4 SPARKLE ACSI 00:03:13.844 11.08 00:10:01.025
17 16 LA TERRA PIRRE* ANGELO SENIOR 2/M2 2 CICLO SPORT 00:04:49.644 9.56 00:11:36.825
Pos Bib Name Cat #Cat Team Var Speed Time
1 25 CALABRESE FABIO SENIOR 1/M1 1 MAX CAPELLI BIKE 20.04 00:03:26.556
2 10 TAGLIARENI FRANCESCO SENIOR 2/M2 1 ALI CYCLING 00:00:11.577 18.98 00:03:38.133
3 21 GIACCHINO VINCENZO VETERANI 1/M3 1 BICI CLUB STEFANESE 00:00:22.169 18.10 00:03:48.725
4 24 CARUSO GIUSEPPE SENIOR 1/M1 2 BICI CLUB STEFANESE 00:00:38.113 16.92 00:04:04.669
5 27 CALDARERA GOFFREDO VETERANI 2/M4 1 SPARKLE ACSI 00:01:20.807 14.41 00:04:47.363
6 9 SAMMITO GIANFRANCO SENIOR 1/M1 3 ALI CYCLING 00:01:41.006 13.46 00:05:07.562
7 4 CONTE DANIELE JUNIOR/EL-SPORT 1 BIKE IBLEO 00:02:02.848 12.57 00:05:29.404
8 14 NACCHERINO GIULIO JUNIOR/EL-SPORT 2 CSAIN CLUB RAGUSA 00:02:18.624 11.99 00:05:45.180
9 8 PUZZO GIOVANNI GENTLEMEN 1/M5 1 ALI CYCLING 00:02:40.306 11.28 00:06:06.862
10 15 PICCIONE GIOVANNI GENTLEMEN 1/M5 2 CICLO SPORT 00:02:41.720 11.24 00:06:08.276
11 5 ALI* CORRADO VETERANI 2/M4 2 ALI CYCLING 00:02:46.310 11.10 00:06:12.866
12 6 LEGGIO VINCENZO VETERANI 1/M3 2 ALI CYCLING 00:03:51.164 9.46 00:07:17.720
13 20 PADUA DANILO SENIOR 1/M1 4 SPARKLE ACSI 00:03:58.930 9.29 00:07:25.486
CAT: GENTLEMEN 1/M5
Pos # Bib Name Cat #Abs Team Var Speed Time
1 8 PUZZO GIOVANNI GENTLEMEN 1/M5 9 ALI CYCLING 00:01:27.237 13.47 00:08:14.418
2 15 PICCIONE GIOVANNI GENTLEMEN 1/M5 10 CICLO SPORT 00:01:28.106 13.03 00:08:15.287
CAT: JUNIOR/EL-SPORT
Pos # Bib Name Cat #Abs Team Var Speed Time
1 4 CONTE DANIELE JUNIOR/EL-SPORT 7 BIKE IBLEO 00:01:12.329 13.89 00:07:59.510
2 14 NACCHERINO GIULIO JUNIOR/EL-SPORT 8 CSAIN CLUB RAGUSA 00:01:26.810 13.48 00:08:13.991
CAT: SENIOR 1/M1
Pos # Bib Name Cat #Abs Team Var Speed Time
1 25 CALABRESE FABIO SENIOR 1/M1 1 MAX CAPELLI BIKE 16.36 00:06:47.181
2 24 CARUSO GIUSEPPE SENIOR 1/M1 4 BICI CLUB STEFANESE 00:00:20.543 15.57 00:07:07.724
3 9 SAMMITO GIANFRANCO SENIOR 1/M1 6 ALI CYCLING 00:01:00.025 14.25 00:07:47.206
4 20 PADUA DANILO SENIOR 1/M1 16 SPARKLE ACSI 00:03:13.844 11.08 00:10:01.025
CAT: SENIOR 2/M2
Pos # Bib Name Cat #Abs Team Var Speed Time
1 10 TAGLIARENI FRANCESCO SENIOR 2/M2 2 ALI CYCLING 00:00:01.604 16.29 00:06:48.785
2 16 LA TERRA PIRRE* ANGELO SENIOR 2/M2 17 CICLO SPORT 00:04:49.644 9.56 00:11:36.825
CAT: SUPER G A/M7
Pos # Bib Name Cat #Abs Team Var Speed Time
1 23 PINAZZO ANTONIO SUPER G A/M7 14 VELO CLUB GELA 00:02:41.232 11.72 00:09:28.413
CAT: VETERANI 1/M3
Pos # Bib Name Cat #Abs Team Var Speed Time
1 21 GIACCHINO VINCENZO VETERANI 1/M3 3 BICI CLUB STEFANESE 00:00:06.242 15.62 00:06:53.423
2 6 LEGGIO VINCENZO VETERANI 1/M3 13 ALI CYCLING 00:02:31.833 11.91 00:09:19.014
CAT: VETERANI 2/M4
Pos # Bib Name Cat #Abs Team Var Speed Time
1 27 CALDARERA GOFFREDO VETERANI 2/M4 5 SPARKLE ACSI 00:00:47.759 14.64 00:07:34.940
2 5 ALI* CORRADO VETERANI 2/M4 11 ALI CYCLING 00:01:41.355 13.10 00:08:28.536
3 3 CORALLO FABIO VETERANI 2/M4 12 BIO APE MAYA 00:01:59.572 12.64 00:08:46.753
4 18 LA GRISTINA SERGIO VETERANI 2/M4 15 CICLO SPORT 00:02:44.048 11.66 00:09:31.229

[...]

DOMENICA 26 MAGGIO A STEZZANO, PROVA GIRO BERGAMASCA, PER LE FOTO CLICCA CUì

ACSI Ciclismo Bergamo

   Domenica in quel di Stezzano ha avuto svolgimento la seconda prova del quarantaduesimo Giro della Bergamasca, una gara storica, l’odierna manifestazione era dedicata alla Memoria di Giovanni Rampini, la quale ha avuto svolgimento su di un circuito pianeggiante di poco più di cinque chilometri ripetuto più volte per un totale di 65 Km. per ogni gara, il primo confronto vede al via le categorie Gentlemen e Super Gentlemen gara altamente combattuta fin sul traguardo finale, dove i velocisti hanno avuto la meglio con super volate, nei Gentlemen A) con Andrea Locatelli atleta che in volata ha pochi avversari, ottime pure anche le vittorie di Francesco Simone nei Gentlemen B) e nei Superg. A e B con Bruno Borra e Ivano Villa, concluso questo primo confronto, la giuria chiama all’appello le rimanenti categorie, che si sono misurati sullo stesso percorso e giri, la gara è alquanto movimentata fin dal primo giro, gli scatti e li allunghi non si contano, ma non vi è nulla da fare, alla fine il tutto si conclude con un volatone a gruppo pressoché compatto, con vittorie di: Paolo Castelli, Stefano Arrigoni, Giordano Giuliani, Aldo Rocchi e Vladimir May, si conclude così fra gli applausi la seconda prova del 42° Giro della Bergamasca, il Finale del Giro della Bergamasca è previsto se non vi sono degli intoppi il 9 Giugno a Grumello del Monte.

                                                                                                       G.Fanton

 

JUNIOR: 1. Paolo Castelli (One Gear); 2. Luca Bonaiti (RT96); 3. Diego Morzenti (Energy); 4. Daniel Pellegrinelli (Cicli Piazzalunga); 5. Riccardo Mazzoleni (Team Bindella); 6. Luca Amadei; 7. Gianluca Landrini. SENIOR. A) 1. Stefano Ariogoni (Duemme Bike); 2. Luca Mangiarotti (Breviario); 3. Gabriele Zamperini (Gorgonzola); 4. Ivan Beltramini (Team Faredi; 5. Fabio Cremaschi (Team Morotti). SENIOR. B) 1. Giordano Giuliani (Lundici Sarco); 2. Fabio Bertocchi (Team Morotti); 3. Riccardo Rizzi (Seven Club); 4. Raffaele Sitzia (Seven Club); 5. Marco Rota (Lundici Sarco); 6. Andrea Moschella; 7. Luca Brevi; 8. Gianluca Peruta; 9. Roberto cadei; 10. Daniele Signorelli. VETERANI A) 1. Aldo Rocchi (Cycle Classic); 2. Michele Mascheroni (System Cars); 3. Di Marzio Francesco (Kilometro Zero); 4. Ivan Brozzoni (Isolmant); 5. Luigi Travagliati (Kilometro Zero); 6. Fabio Belotti; 7. Valentino Brugnetti; 8. Alessandro Bizioli; 9. Andrea Volpi; 10. Gianpaolo Marchesi. VETERANI. B) 1. Vladimir Maj (Ex3motrue); 2. Paolo Piazza (Bicyiclet); 3. Marco Gotti (Bike Evergers); 4. Emanuele Todesco Spatha Team; 5. Oscar Lazzaroni (Bike Store); 6. Marco Riboldi; 7. Matteo Sonzoni; 8. Denis Martignoni; 9. Stefano Previtali; 10. Oscar Tosato. GENTLEMEN. A) 1. Andrea Locatelli (Pro Bike); 2. Alberto Destro (Snaghi); 3. Davide Bellato (Snaghi); 4. Claudio Colombo (Bindella); 5. Giorgio Murgia (Pagnoncelli); 6. Davide Cantù; 7. Calogero Falzone; 8. Michele Iotti; 9. Norberto Lovito; 10. Marco Ferrari. GENTLEMEN. B) 1. Francesco Simoni (Marcobontempi); 2. Paolo Cavalleri (Mino Denti); 3. Giuliano Stucchi (Marcobontempi); 4. Sergio Carrieri (Cicli Gamba); 5. Patrizio Villa (Bindella); 6. Paolo Bianchi (Bici Store); 7. Fabio Ghilardini; 8. Ambrogio Colleoni; 9. Gianlugi Pedretti; 10. Marco Tirali. SUPERG. A) 1. Bruno Borra (Maleo); 2. Alessandro Marcandalli (ACSI BG); 3. Claudio Ubiali (Seven Club); 4. Dario Contessi (Team Bardi); 5. Marco Bo9nzani (Basiano). SUBER. B) 1. Ivano Villa (Bici Sport) 2. Umberto Natali (Cicli Gamba); 3. Adelino Piccinotti (Gomacsi); 4. Dionisio Ghezzi (Cicli Graziani); 5. Bellinzona Samanta (Varsi Csain); 6. Santo Brumana (Suisio) SOCIETA’: 1. Team Seven Clab; 2. Marcobontempi; 3. Team Bindella. GIURIA: Michele Borali, Gianmichele Fanton, Bruna Gervasoni; Maura Tiraboschi, Alberta Bellini   …

[...]