Coordinamenti CSAIn

Coordinamenti Acsi

 

maggio: 2019
L M M G V S D
« apr   giu »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Archivio notizie

Foggia: Vittoria in volata di PUGLIESE su SANTORO e MASTRANDREA

https://www.csainciclismo.it/puglia/4113-foggia-vittoria-in-volata-di-pugliese-su-santoro-e-mastrandrea

UNA FASE DI GARA

[...]

SABATO LA CRONO “GRUMELLO/GANDOSSO” per le FOTO clicca Quì

ACSI Ciclismo Bergamo

   Ottimamente in porto la 23ma edizione della Cronoscalata: Grumello/Gandosso promossa impeccabilmente dal duo della Vc Valcaleppio con Luca Piroli e Angelo Bonomelli, rilevante pure l’impegno profuso dai 94 atleti al via, provenienti da varie province lombarde, i quali si sono impegnati al massimo, la miglior prestazione della scalata è stata ottenuta dal Bergamasco Roberto Massa il quale veste i colori del Team Cicli Bettoni, che ha percorso il tragitto di Km.5,8 in 12 primi e diciannove secondi, ad una media di 28,24° non male se guardiamo il tragitto percorso,  il tempo è stato clemente per oltre meta gara, poi ha avuto inizio una pioggerella che ha messo a severa prova gli atleti, specialmente nel piccolo tratto in discesa, ma nonostante tutto però, gli atleti hanno regolarmente tagliato il traguardo senza nessun intoppo, da evidenziare anche l’ottimo  lavoro svolto dalla direzione dei Cronometristi, e della Giuria Acsi ancora una volta attenta nel predisporre con una certa sollecitudine gli ordini di arrivo, alla Premiazione sono intervenute varie personalità del Comune di Grumello del Monte; L’Assessore ai Servizi Sociali Simona Gregis, per la ditta Lampa Mirko Bertoli, in rappresentanza della società Agricola Tallarini di Gandosso Maurizio Gignani.

Arrivi: Assoluta primi dieci: 1. Roberto Massa (Cicli Bettoni) in 12’19,50 media 28,24; 2. Sandro Caravona ( Team Trapletti) 13’01,44; 3. Mauro Galbignani (Team Trapletti) 13’15; 52; 4. Matteo Avogadro (Giuliano Barcella) 13’21”31; 5. Giovanni Spatti (Cicli Peracchi) 13’21”65; 6. Del Prete Flavio (Team K2) 13’23”06; 7. Daniele Pendezza (Izata Team) 13’23”59; 8. Bernardo Bellicini (Flandres) 13’30”61; 9. Michael Cremaschi (Team Morotti) 13’33”95; 10. Claudio Vaira (Gnani Bike) 13’37”15.

Ordini di Arrivo di Categoria: JUNIOR: 1. Matteo Avogadro (Giuliano Barcella); 2. Michael Cremaschi (Team Morotti); 3. Daniel Pellegrinelli (Cicli Piazzalunga); 4. Gianluca Landrini (Team Bardy); 5. Fabio Pedretti (Cicli Peracchi); 6, Andrea Mori; 7. Antonio Andracchio; 8. Luca Amadei; 9. Antonio Monella; 10. Alessio Magri. SENIOR. A) 1. Flavio Del Prete (Team K 2); 2. Ibanez Jorge Miguel (Flandres); 3. Mattia Bertelli (Ex3motrue); 4. Thomas Brignoli (Free Bike); 5. Mattia Olivini (Pianeta Bici); 6. Valentino Corti. SENIOR. B) 1. Roberto Massa (Cicli Bettoni); 2. Daniel Pendezza (Izata Team); 3. Alessio Curnis (Lissone MTB); 4. Igor Zanotti (La Recastello); 5. Fabio Mura (Flanmdres); 6. Fabio Bertocchi; 7. Gabriele Feriti; 8. Gianluca Peruta; 9. Ivan Frettoli; 10. Stefano Simoni. VETERANI A) 1. Giovanni Spatti (Cicli Peracchi); 2. Bernardo Bellicini (Flandres); 3. Marcello Bondioli (La Recastello); 4. Gianpaolo Marchesi (Cycle Classic); 5. Lodovico Locatelli (Team Morotti); 6. Robert Acerbis; 7. Tiziona Tiboni; 8. Roberto Parolini; 9. Mauro Delvecchio; 10. Stefano Passera. VETERANI B) 1. Sandro Caravona (Team Trapletti); 2. Mauro Galbignani (Team Trapletti); 3. Davide Carrubba (Club Brianza); 4. Roberto Saccoman (Carina Brao); 5. Cristiano Renzi (La Recastello); 6. Stefano Scandella; 7. Vladimir May; 8. Marco Gotti; 9. Oscar Tosato;; 10. Gianpietro Bosio. GENTLEMEN. A) 1. Claudio Vaira (Gnani Bike); 2. Stefano Merelli (La Recastello); 3. Innocente Ferrari (Flandres); 4. Francesco Savoldi (Becycle Team); 5. Walter Montanelli (Pergo); 6. Pietro Izzo; 7. Ismaele Gatti; 8. Remo Colombi; 9. Michele Iotti. GENTLEMEN. B) 1. Michele Niglia (Ex3motrue); 2. Mario Avogadri (Marcobontempi) 3. Bianchi Paolo (Bici Store Cycling) ; 4. Roberto Redaelli (Team Spacebihes); 5. Riccardo Gavazzeni (Becycle Team); 6. Ferruccio Martinelli; 7. Antonio Pasini; 8. Riccardo Lorusso; 9. Luigi Cremaschi, 10. Raffaello Noris. SUPERG. A) 1. Lorenzo Ghilardelli (Team Bardy); 2. Pietro Tengattini (Barcella Giuliano); 3. Alfredo Zanoletti (Cicli Pesacchi); 4. Dario Contessi (Team Bardi); 5. Carlo Vezzoli (Us Gaverina); 6. Valter Manzoni (Viscardi). SUPERG. B) 1. Gianluigi Andreini (La Recastello); 2. Ugo Stegagno (Benini Auto); 3. Adelino Piccinotti (Al.Gom); 4. Giuseppe Quadri (Barcella Giuliano); 5. Virgilio Perletti (Cicli Benedetti); 6. Giuseppe Plebani; 7. Gabriele Carraro; 8. Dionisio Ghezzi; 9. Dario Bertocchi; 10. Alessandro Lazzaroni. DONNE. 1. Samanta Bellinzona (Varzi  CSAIN); 2. Giorgia Penna (Avesani Luca); 3. Clara Perletti (Cicli Battistella)

SOCIETA’: 1. Barcella Giuliano; 2. Ex3motrue Racing; 3. Team Marcobontempi. GIURIA: Simone Cividini, Michele Borali, Renato Benigni, Maura Tiraboschi, Maria Anna Brioni, Alberta Bellini 

                                                                                                                 G.Fanton…

[...]

REGGIO CALABRIA: La 5^ Prova del Campionato REGIONALE XC CSAIn

https://www.csainciclismo.it/reggiocalabria/4110-reggio-calabria-la-5%5E-prova-del-campionato-regionale-xc-csain

Gruppo dirigenti Reggio Calabria

[...]

Sardegna: A Riola Sardo si è assegnato il titolo regionale MEDIO FONDO

https://www.csainciclismo.it/sardegna/4111-sardegna-a-riola-sardo-si-%C3%A8-assegnato-il-titolo-regionale-medio-fondo

 

60616565 10214175393399155 2299425868511969280 n

[...]

FROSINONE: da Roccasecca Bike la 16^ e 17^ tappa del Giro della Ciociaria

https://www.csainciclismo.it/frosinone/4112-frosinone-da-roccasecca-bike-la-16%5E-e-17%5E-tappa-del-giro-della-ciociaria

60362007 2754362564605714 8706063412397867008 n

 …

[...]

Sicilia MTB: Classifica – Marathon e Gran Fondo degli Iblei Ragusa 19/05/2019

Terminata la 3 giorni di festa del “Fitness Feast” tenutasi a Ragusa dal 17 al 19 Maggio. Una tre giorni aperta il 17 con la presentazione ufficiale che vedeva la presenza di tutti gli ospiti di eccezione per presentare tutti gli eventi sportivi del fine settimana.

La presentazione del venerdi, aveva come tema: “Sport, alimentazione e salute; l’importanza delle politiche di promozione dell’attività fisica e le ricadute sulla collettività”. Che si è tenuta al City, presso il parco Giovanni Paolo II con la presenza del Sindaco Peppe Cassì, l’assessore comunale al turismo, spettacolo e centro storico, Francesco Barone, l’assessore comunale Sviluppo di comunità, verde pubblico e decoro urbano, Giovanni Iacono. Sono intervenuti Alessandro Bracchitta che ha parlato del beneficio dello sport sulla salute e prevenzione delle malattie, Gisella Guastella, ha parlato degli effetti psicologici e sociali dello sport in generale: mente, cuore e gambe. A seguire Ilenia Modica, che ha parlato del vero e falso nell’alimentazione sportiva: gli stereotipi da sfatare. Nei tre giorni si è tenuta anche un laboratorio del gusto con degustazione di cibi tipici Iblei.

Il sabato 18 dalle 9 con l’apertura del village si sono aperte le attività: zumba, pound, spinning, fit & Boxe. Che sono state ripetute sia il sabato che la domenica mattina per sensibilizzare all’attività fisica tutti i presenti.

Il sabato pomeriggio si è tenuta anche dalle 16 una pedalata per la citta (ciclo-passeggiata ludica familiare) e la novità è stata il Ghost tour, passeggiata ad Ibla tra i vicoli stretti e luoghi più suggestivi del borgo barocco ragusano, all’insegna di racconti e leggende sui ”fantasmi” di questi luoghi.

La serata si è conclusa con lo spettacolo presenti la tribute band strokes Juicebox, gli Etaerea, tessuti aerei, e le Diamonds.

Perché lo sport sia strumento di salute, di condivisione e di promozione del territorio. Ragusa si è dimostrata capace e desiderosa di organizzare eventi di rilevanza nazionale con la ciliegina ciclistica di domenica 19 con la “Marathon Parco degli Iblei”.

Circa 500 iscritti, con diversi atleti non siciliani e stranieri, e copertura televisiva su un canale tematico Sky, Bike Channel, per un appuntamento che sono tre: Marathon, Granfondo, Escursionisti, per coronare la serie di eventi fitness dei giorni precedenti.

La partenza e arrivo dal centro di Ragusa presso “Amunì City”, per rilanciare questa area.

La domenica, 19 maggio si è svolta a Ragusa la 9a edizione “Marathon Parco degli Iblei”, gara ciclistica valevole come 6a Prova Coppa Sicilia Marathon MTB F.C.I. 2019, Gran Fondo Regionale CSAIN, Prova Mediterranea MTB Challenge e Iblea Mountain-bike Championship. La manifestazione sportiva è stata organizzata dall’ A.S.D. Bike & Co di Ragusa, su un tracciato che presentava saliscendi con ripide pendenze e single track tecnici. Il percorso della Marathon aveva una lunghezza di circa 72 km con un dislivello di 2200 mt; il percorso della Granfondo misurava circa 54 km con un dislivello di 1500 mt, mentre il percorso escursionistico misurava circa 34 km con un’altimetria di 900 mt. 1° classificato Marathon: Nicolas Samparisi (KTM Alchemist Selle Smp Dama) 2° classificato Marathon: Riccardo Chiarini (Torpado Südtirol Pro Team) 3° classificato Marathon Samuele Porro (Team Trek Selle San Marco) 4° classificato Marathon: Carmelo Di Pasquale (FRM Racing Team Sicilia) 5° classificato Marathon:Mirko Farnisi (A.S.D. MTB Noto)

Nicolas Samparini, in forza alla Ktm Alchemist Selle, si è aggiudicato la nona edizione della marathon Parco degli iblei. Il tracciato molto duro non ha scoraggiato gli specialisti che, infatti, sin dalle prime battute della competizione, hanno ingranato la marcia rendendo difficile la vita agli avversari. La gara si è tenuta domenica scorsa sul territorio comunale di Ragusa. Nella manifestazione organizzata dall’Asd Bike & Co. con il supporto del Comune, siè imposto con il tempo di 3h00’07” Nicolas Samparini. Alle sue spalle Riccardo Chiarini della Torpado Sudtirol che la marathon Parco degli Iblei aveva vinto lo scorso anno e che, sino alla fine, ha cercato di contendere a Samparini il successo finale ed anche il terzo classificato, Samuele Porro, un altro nome che non ha bisogno di presentazioni nel campo della marathon, in quanto campione italiano marathon. Solo la volata ha permesso di definire il leader dei tre big in gioco fino alla fine. Per quanto riguarda la Granfondo, l’altra specialità che domenica è stata disputata, si è imposto uno dei beniamini locali. Con il tempo di 2h30’50” ha vinto infatti Gioacchino Meli dell’Mtb Euromotor Team Ragusa, categoria Elite Master mentre al secondo posto è arrivato Paolo Calabrese del Team Bike Noto. Sul fronte degli escursionisti, invece, primo posto per Lorenzo Occhipinti dell’Mtb Euromotor Team Ragusa con il tempo di 1h51’23”, secondo Giuseppe Barbagallo e terzo Salvatore Vitale. Stilata una classifica anche per le Ebike con il primo posto di Marcello Attardo, giunto sotto il traguardo dopo 1h26’51”, il secondo di Giovanni Pappalardo e il terzo di Salvatore Pappalardo. “E’ stata – afferma il presidente dell’Asd Bike & Co., Giuseppe Nascondiglio – una manifestazione dai grandi numeri con oltre cinquecento partecipanti che si sono dati battaglia nelle tre specialità che erano previste dal programma. La giornata è risultata soleggiata anche se condizionata da un leggero vento. Diciamo che le condizioni erano ideali per una gara di mountain bike e in effetti i tre specialisti che hanno partecipato sono riusciti, come nelle previsioni, a stracciare la concorrenza. Ringrazio il Comune di Ragusa per il sostegno, tutti gli sponsor privati che hanno deciso di darci una mano, chi ha collaborato per la riuscita della marathon e quanti hanno animato gli eventi collaterali. E’ stata davvero una bella manifestazione, forse la più riuscita tra tutte quelle finora qui proposte, e ci apprestiamo già a darci da fare per l’edizione del decennale che speriamo possa essere all’altezza della situazione”. Giuseppe Bascietto, che per conto dell’Asd Bike & Co. si è occupato di curare tutti gli aspetti organizzativi della manifestazione, aggiunge: “E’ stato davvero un evento sorprendente, grazie anche alle varie iniziative collaterali che abbiamo cercato di mettere in campo. La ciliegina sulla torta è stata rappresentata dalla presenza della showgirl Justine Mattera che con il suo programma farà conoscere le peculiarità della Mountainbike nel territorio ragusano sul canale tematico Bike Channel visibile su Sky. Anche questo è un modo per fare promozione del territorio”.

 

 

CLASSIFICA CATEGORIE MARATHON

CLASSIFICA ASSOLUTA MARATHON

CLASSIFICA GRAN FONDO CATEGORIE

CLASSIFICA ASSOLUTA GRAN FONDO

CLASSIFICA CORTO

CLASSIFICA E-BIKE

[...]