Coordinamenti CSAIn

Coordinamenti Acsi

 

agosto: 2020
L M M G V S D
« lug    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Archivio notizie

ACSI ciclismo – 1 e 2 giugno a Misano Adriatico

Misano Adriatico - Il profilo delle colline che sembrano affacciarsi come teneri balconi sulla riga blu del mare, si annuncia come un richiamo irresistibile per chi va in bicicletta. Tra quelle colline che si addentrano fino a diventare catena appenninica, si annidano i paesi che hanno fatto la storia dell’Emilia Romagna, una regione tra le più ospitali d’Italia. Stradine che si insinuano nei boschi e incrociano con vecchie ferrovie abbandonate permettendo al ciclista di esplorare angoli incontaminati ai quali rubare profumi e sentimenti lieti e lanciarsi alla scoperta di un tesoro dai sapori unici e inimitabili. Questa è l’Emilia Romagna in cui il ciclista entra in sintonia con il respiro della terra e le sensazioni offerte dalle diverse comunità raccolte nei villaggi come sintesi piccole, ma essenziali, di tanti popoli con le loro tradizioni, simpatia e umori. Questa è la terra scelta dall’ACSI ciclismo quale sede del Campionato Italiano di Cicloturismo 2014, Campionato Italiano di Cicloturismo Femminile, Campionato Italiano di Cicloturismo Giovanile, Raduno internazionale del Ciclismo Amatoriale che si terrà il 2 giugno a Misano Adriatico.
Un tuffo nel cuore della Movida Romagnola, unito ad una vacanza attiva indimenticabile, gustosa. Non solo per il cicloturista, ma anche per familiari e accompagnatori che pur non condividendo la passione per il ciclismo pedalato, hanno l’opportunità di godersi la spiaggia con la sua sabbia finissima ed un sole che l’accompagna dall’alba al tramonto, le strutture balneari, il porto turistico e lo shopping.
“Il cicloturista che è l’attore principale di questo evento, ama pedalare senza l’assillo dell’agonismo e sceglie la bicicletta quale mezzo di locomozione per scoprire le bellezze che la nostra nazione ci regala insieme ai suoi compagni di squadra. Per questo il Campionato Italiano di Cicloturismo – afferma l’avvocato Emiliano Borgna responsabile Nazionale dell’ACSIciclismo – sarà il fulcro di un evento articolato in tre giorni che ha quale scopo principale la promozione del cicloturismo sotto l’egida dell’ACSI, ma anche il coinvolgimento delle famiglie o di quanti accompagnano i ciclisti”
Valeriano Pesaresi responsabile del Comitato provinciale ACSI ciclismo di Rimini, curerà l’organizzazione dell’evento e ha disegnato i tre percorsi lungo i quali pedaleranno i cicloturisti.
Percorso corto di km. 30 frecce azzurre: Misano, Portoverde, Autodromo di Santamonica (ingresso autorizzato fino alle ore 8,15), Misano Cella, Morciano di Romagna, San Giovanni in Marignano, Cattolica, Misano.
Percorso medio di km. 70 frecce verdi: Misano, Portoverde, Autodromo di Santamonica (ingresso autorizzato fino alle ore 8,15), Misano Cella, Misano Monte, Riccione zona Artigianale, Sant’Andrea in Besanigo, Riccione via Veneto, San Salvatore, Ospedaletto, Parco del Marano, Bivio Faetano, Montegiardino, Montelicciano (C+R), Sassofeltrio, Fratte, Taverna, Morciano di Romagna, Misano Cella, Belvedere, Portoverde, Misano.
Percorso lungo km. 86 frecce rosse: Misano, Portoverde, Autodromo di Santamonica (ingresso autorizzato fino alle ore 8,15), Misano Cella, Misano Monte, Riccione zona Artigianale, Sant’Andrea di Besanigo, Riccione via Veneto, San Salvatore, Ospedaletto, Parco del Marano, Bivio Faetano, Montegiardino, Montelicciano (C+R), Mercatino Conca, Monte Altavelio, Osteriaccia, San Giovanni di Auditore, Tavoleto (C+R), Morciano di Romagna, Misano Cella, Belvedere, Portoverde, Misano.
La partenza alla francese potrà avvenire dalle ore 7,00 alle 8,00 da Piazza della Repubblica. Nei giorni 31 maggio e 1 giugno i responsabili dei gruppi potranno ritirare la busta gara presso l’ex Biblioteca Comunale di Misano.
Eventi Collaterali: Apertura sabato 31 maggio con una serata di festa a Misano Brasile allietata da orchestra e una divertente gara di ballo.
Il programma proseguirà poi nel pomeriggio di domenica 1 giugno in piazza della Repubblica a Misano con il raduno e, dopo mezz’ora, la partenza di “Bici, Moto e Auto d’epoca” ovvero una sfilata all’insegna della cultura vintage lungo un tracciato disegnato intorno a Misano. La piazza, nell’occasione, sarà animata dagli espositori e da un pittoresco mercatino. Alle 17 le premiazioni delle attività ACSI ciclismo nell’anno 2013 e, in serata, a partire dalle ore 21, la grande festa in piazza, con orchestra dal vivo, rustida e vino per tutti.
Lunedì 2 giugno il momento clou della “tre giorni” con il Campionato Italiano di Cicloturismo e il Raduno internazionale con il passaggio suggestivo all’interno dell’Autodromo Santamonica e la pedalata sulle strade della provincia con arrivo a Misano e ristoro per tutti. Gran finale alle ore 14,30 in Piazza della Repubblica con le premiazioni 2014
Premiazioni 2013
Campionato italiano di cicloturismo 2013:
1 Asd Scavolini Pesaro; 2 Asd Oliviero Abbigliamento Città dello Sport Rimini; 3 Asd Ciclo Club Sandrà Verona; 4 Asd Ciclistica Amatoriale Mulazzanese 2002 Lodi; 5 Asd G.S. Valconca Ottica Biondi Rimini; 6 Asd Ciclo Club Calcinelli Pesaro Urbino; 7 Asd G.S.A. Alpini Gruppo Ciclisti Verona; 8 Asd Riccione Avis Provinciale Rimini; 9 Asd Giovenzano Pavia; 10 Asd Asparetto Verona.
Campionato italiano di cicloturismo femminile 2013: 1 Asd Ciclo Club Sandrà Verona e Asd Pantere Rosa By Villa Fastiggi Bike Pesaro Urbino; 3. Asd Veloce Club Cerea 1883 Verona; 4. Asd G.S. Femminile Rosa Dei Venti Pesaro Urbino; 5. Asd A.S. Valgatara Verona.
Campionato italiano di cicloturismo giovanile 2013: 1 Asd Ciclo Club Sandrà Verona.
Gran Premio Industrie 2013: 1 Asd G.S. Cicli Pengo Vicenza; 2 Asd Ciclo Club Sandrà Verona; 3. Asd Team Adige Vescovana Verona e Asd Max Team Modena; 5. Asd Team Pedale Pazzo Vercelli e Asd G.C. Borello Forlì Cesena.
Gran Premio “Il Ciclismo” 2013: 1. Asd G.S. Cicli Pengo Vicenza e Asd Cycling Division Team Verona.
Campionato italiano di fondo cicloturistico 2013: 1. Asd Giovenzano Pavia; 2. Asd Oliviero Abbigliamento Città dello Sport Rimini; 3. Asd Ciclistica Mulazzanese 2002 Lodi; 4. Asd G.S. Valconca Ottica Biondi Rimini; 5. Asd Ciclo Delta Rovigo; 6. Asd Cicloamatori Novara; 7. Asd Scavolini Pesaro Urbino; 8. Asd G.S. Circoli Cooperativi Lodigiano Lodi; 9. Asd Associazione Sportiva Culturale Grama Ravenna; 10. Asd Avis Riccione Rimini
11. Asd G.S. Ars Et Robur Forlì Cesena; 12. Asd S.C. Pedale Paullese Milano; 13. Asd G.C. Avis Pavia; 14. Asd Medinox Forlì Cesena; 15. Asd Cicli Priori Cremona; 16. Asd S.C. Certosa Brazzo Pavia; 17. Asd Amici del Ciclismo Corte de’ Frati Cremona; 18. Asd Pedale Sanbassanese Cremona; 19. Asd Ciclo Club Sandrà Verona; 20. Asd Ciclo Club Calcinelli Pavia.
Camp. italiano fondo turistico – premio fedeltà 2013: 1. Asd Giovenzano Pavia; 2. Asd Mobili Arzani Alessandria; 3. Asd S.C. Pedale Paullese Milano; 4. Asd Cicloamatori Novara; 5. Asd Ciclistica Mulazzanese 2002 Lodi.
RAID 2013
Asd Polisportiva Lizzanella Trento “La Puglia” km. 991 partecipanti n° 30
Asd Cicloamatori Turano Lodigiano Lodi “Brentonico – Anzio” km. 827 partecipanti n° 12
Asd 3B Salgareda Treviso “ Giro della Sardegna” km. 1010 partecipanti n° 14
Asd Bici Club Pizzighettone Milano “Da Reggio Calabria a Matera” km. 737 partecipanti n° 11
Asd Velo Club Casalese Lodi “Lourdes – Santiago de Campostela” km. 2013 partecipanti n° 2
Asd Chrono di Casalmaiocco Lodi “Casalmaiocco – Madjugorje” km. 1100 partecipanti n° 5
Asd Pool. 2000 Cervia Ravenna “Giro d’Europa” km. 15.000 Vagnini Giancarlo
Asd S.A.V. 95 Anni Verdi Nerviano Milano “Saintes Maries de la Mer – Nerviano“ km. 719 partecipanti n° 16
Asd Amici in Bici Pesaro Urbino “ Il cammino del Sole, del Vento e delle Stelle Brillanti” Santiago de Campostela km. 855 partecipanti n° 21
Asd Gruppo Berra Novara “Astorga – Santiago de Campostela – Fatima” km. 720 partecipanti n° 22
Onorificenza simbolica a Fulvio Gambaro precursore ed attuatore del movimento Brevetti Randonnèe, da sempre organizzatore di brevetti. Sua l’organizzazione sotto egida Acsi ciclismo del Raid 1200km e Brevetto Randonnèe 2200km denominato Giro delle Repubbliche Marinare, il brevetto più lungo in Europa.

 

Comments are closed.