Coordinamenti CSAIn

Coordinamenti Acsi

 

agosto: 2019
L M M G V S D
« lug    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Archivio notizie

ponte di piave (TV)

Ponte di Piave (TV)

Finalmente! Dopo due anni consecutivi di pioggia il 5° G.P. Snack Bar Pizzeria Ti Te Tasi un sole africano accompagna 225 atleti lungo il circuito di13 chilometrida percorrere cinque volte per i meno giovani e sei volte le rimanenti categorie. La corsa in oggetto è valida per la classifica del campionato provinciale “seconda serie”, il tutto, sotto l’egida Acsi ciclismo trevigiano che vede l’asd 3B Salgareda alla terza organizzazione stagionale. Iniziano i gentleman con Zanette che si applica in testa al plotone per i primi chilometri, imitato da Pellizzer nell’andamento della seconda tornata. A metà gara da evidenziare l’allungo di Pavel e Bianco con un tentativo che si mantiene in un centinaio di metri su tutti sino al ricongiungimento in testa alla corsa di una ventina di atleti. Un terzetto insegue a31”, gruppo in ritardo di oltre un minuto. Volata vincente firmata da Scremin su Guiotto e Bergamo, leggermente in ritardo gli altri componentila fuga. Ilsuperg”A”: Barbirato con una decina di secondi apre le ostilità per alcuni chilometri prima di avere l’appoggio di Lucchetta, beneficio che gli inseguitori aboliscono al giro di boa. Un drappello di nove amatori si invola verso la vittoria raggiungendo1,36”su un quintetto, insegue il gruppo lievemente staccato. Lo sprint del friulano Moras non ammette repliche, Parpaiola si deve accontentare della piazza d’onor, idem per Francesco Lorenzon e i rimanenti attaccanti. Arnaldo Lorenzon (sgB), portacolori del team Spinacè vince la propria categoria sul veronese Facincani, Giusti e il resto dei primi attori. Fascia junior-senior a caccia di un trio guidato da Lazzaro con un centinaio di metri sul gruppo. Le carte si rimescolano con Zuanon e Girardi nel corso della seconda tornata, la coppia al comando di una quindicina di atleti con un unico obiettivo: raggiungere il finale di gara in fuga evitando eventuali pericoli che potrebbe causare un arrivo compatto. Il plotone rimane staccato dai fuggitivi da34”a42” secondi, un vantaggio che si dilata nella fase terminale di gara allargano la forbice a1,34”. Zuanon/Piotto coppia junior del team Adige si appropria le prime due piazze. L’ottava posizione assoluta diventa vittoria per il senior Fedrigo su Valeri e Bassi. Il veterano Pietro Buso accende la miccia per alcuni minuti sin dalla prima pedalata. Cannella prima e Barzotto poi riportano il gruppo alla compattezza. Nel corso del prosieguo di gara sono tanti i tentativi isolati di evasione dal plotone, cosa impossibile vista la media oraria di 43,200 finale nonostante il caldo in torrido presente. Al pubblico non rimane che godersi lo spettacolo di uno sprint fra 45 atleti alla ricerca della vittoria, trionfo selezionato dai fratelli Buso: Moreno e Pietro nell’ordine con Bedin terzo incomodo. Usuale ottima organizzazione dell’asd 3B Salgareda e della giuria che presenta le classifiche in tempo reale. Team Adige e DeLuca/mag. Voltolina rispettivamente con 35 e 34 punti si aggiudicano i trofei Pizzeria Ti Te Tasi. Unica nota stonata la mancanza di Women.

Eugenio Giordan

SuperB.1°Arnaldo Lorenzon (Spinacè) 2°Giorgio Facincani (team stocchetti) 3° Enrico Giusti (V.C.Pavan) 4°WalterBaruzzo (mobili Toson) 5°Mario Redigolo (Spinacè)

SuperG.1°Elio Moras (Meschio) 2°Vittorio Parpaiola (team Adige) 3°Francesco Lorenzon (DeLuca/mag. Voltolina) 4°Luciano Guidolin (team Bertoldo) 5° Mometti Stefano (Fit low)

Gentleman 1°Sergio Scremin (Fondriest) 2°Antonio Guiotto (team Okoumè) 3° Andrea Bergamo (F.Coppi/Polyglass) 4°Avio Candiotto (Vigili del fuoco) 5° Agostino Durante (Pioggia in faccia)

Veterani 1°Moreno Buso (3B impianti) 2°Pietro Moreno (idem) 3°Michele Bedin (cicli Spezzotto) 4° Mauro Pasqual (team adige) 5° Alberto Casagrande (Pive Teo sport)

Senior 1°Paolo Fedrigo (Salvador) 2° Fausto Valeri (Malgher) 3°Daniele Bassi (Sant Luis) 4°Eddy Cattelan Salvador) 5°Francesco Bonaccorso (DeLuca/mag. Voltolina)

Junior1°Daniele Zuanon (team Adige) 2°Diego Piotto (idem) 3°Guido Girardi (cycling team rosa)4°Davide Montagner (DeLuca/mag. Voltolina) 5°Paolo Ferron (Piva Teo sport)

 In foto l’arrivo di Moras e la premiazione della cat. junior

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ponte di Piave (TV)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ponte di Piave (TV)

Finalmente! Dopo due anni consecutivi di pioggia il 5° G.P. Snack Bar Pizzeria Ti Te Tasi un sole africano accompagna 225 atleti lungo il circuito di13 chilometrida percorrere cinque volte per i meno giovani e sei volte le rimanenti categorie. La corsa in oggetto è valida per la classifica del campionato provinciale “seconda serie”, il tutto, sotto l’egida Acsi ciclismo trevigiano che vede l’asd 3B Salgareda alla terza organizzazione stagionale. Iniziano i gentleman con Zanette che si applica in testa al plotone per i primi chilometri, imitato da Pellizzer nell’andamento della seconda tornata. A metà gara da evidenziare l’allungo di Pavel e Bianco con un tentativo che si mantiene in un centinaio di metri su tutti sino al ricongiungimento in testa alla corsa di una ventina di atleti. Un terzetto insegue a31”, gruppo in ritardo di oltre un minuto. Volata vincente firmata da Scremin su Guiotto e Bergamo, leggermente in ritardo gli altri componentila fuga. Ilsuperg”A”: Barbirato con una decina di secondi apre le ostilità per alcuni chilometri prima di avere l’appoggio di Lucchetta, beneficio che gli inseguitori aboliscono al giro di boa. Un drappello di nove amatori si invola verso la vittoria raggiungendo1,36”su un quintetto, insegue il gruppo lievemente staccato. Lo sprint del friulano Moras non ammette repliche, Parpaiola si deve accontentare della piazza d’onor, idem per Francesco Lorenzon e i rimanenti attaccanti. Arnaldo Lorenzon (sgB), portacolori del team Spinacè vince la propria categoria sul veronese Facincani, Giusti e il resto dei primi attori. Fascia junior-senior a caccia di un trio guidato da Lazzaro con un centinaio di metri sul gruppo. Le carte si rimescolano con Zuanon e Girardi nel corso della seconda tornata, la coppia al comando di una quindicina di atleti con un unico obiettivo: raggiungere il finale di gara in fuga evitando eventuali pericoli che potrebbe causare un arrivo compatto. Il plotone rimane staccato dai fuggitivi da34”a42” secondi, un vantaggio che si dilata nella fase terminale di gara allargano la forbice a1,34”. Zuanon/Piotto coppia junior del team Adige si appropria le prime due piazze. L’ottava posizione assoluta diventa vittoria per il senior Fedrigo su Valeri e Bassi. Il veterano Pietro Buso accende la miccia per alcuni minuti sin dalla prima pedalata. Cannella prima e Barzotto poi riportano il gruppo alla compattezza. Nel corso del prosieguo di gara sono tanti i tentativi isolati di evasione dal plotone, cosa impossibile vista la media oraria di 43,200 finale nonostante il caldo in torrido presente. Al pubblico non rimane che godersi lo spettacolo di uno sprint fra 45 atleti alla ricerca della vittoria, trionfo selezionato dai fratelli Buso: Moreno e Pietro nell’ordine con Bedin terzo incomodo. Usuale ottima organizzazione dell’asd 3B Salgareda e della giuria che presenta le classifiche in tempo reale. Team Adige e DeLuca/mag. Voltolina rispettivamente con 35 e 34 punti si aggiudicano i trofei Pizzeria Ti Te Tasi. Unica nota stonata la mancanza di Women.

Eugenio Giordan

SuperB.1°Arnaldo Lorenzon (Spinacè) 2°Giorgio Facincani (team stocchetti) 3° Enrico Giusti (V.C.Pavan) 4°WalterBaruzzo (mobili Toson) 5°Mario Redigolo (Spinacè)

SuperG.1°Elio Moras (Meschio) 2°Vittorio Parpaiola (team Adige) 3°Francesco Lorenzon (DeLuca/mag. Voltolina) 4°Luciano Guidolin (team Bertoldo) 5° Mometti Stefano (Fit low)

Gentleman 1°Sergio Scremin (Fondriest) 2°Antonio Guiotto (team Okoumè) 3° Andrea Bergamo (F.Coppi/Polyglass) 4°Avio Candiotto (Vigili del fuoco) 5° Agostino Durante (Pioggia in faccia)

Veterani 1°Moreno Buso (3B impianti) 2°Pietro Moreno (idem) 3°Michele Bedin (cicli Spezzotto) 4° Mauro Pasqual (team adige) 5° Alberto Casagrande (Pive Teo sport)

Senior 1°Paolo Fedrigo (Salvador) 2° Fausto Valeri (Malgher) 3°Daniele Bassi (Sant Luis) 4°Eddy Cattelan Salvador) 5°Francesco Bonaccorso (DeLuca/mag. Voltolina)

Junior1°Daniele Zuanon (team Adige) 2°Diego Piotto (idem) 3°Guido Girardi (cycling team rosa)4°Davide Montagner (DeLuca/mag. Voltolina) 5°Paolo Ferron (Piva Teo sport)

 In foto l’arrivo di Moras e la premiazione della cat. junior

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Comments are closed.