Coordinamenti CSAIn

Coordinamenti Acsi

 

giugno: 2019
L M M G V S D
« mag    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Archivio notizie

Imperia: CIRCUITO TAGGIA” TROFEO GARUTI GIOIELLI”

 arrivo 1° gara pdf                                       Arrivo 2° gara pdf

                            A.C.S.I. CICLISMO

                                SEZIONE COMITATO IMPERIA

 GRANDE PARTECIPAZIONE A TAGGIA.

 “PARI MERITO” MOSCHETTA E ARANGIO FEBO

LANZO GIUSEPPE TRA I “GIOVANI”

Grande, di più non si può dire………L’HCT 39 di Sanremo è stata veramente grande, nell’organizzazione, nella preparazione e nella partecipazione dei suoi atleti, che uniti agli altri partecipanti ha portato al numero di 82 concorrenti. Il circuito preparato con cura, ha visto due distinte batterie, che al ritrovo di partenza del “BAR SMILE” di Taggia, ha visto la 1° gara con G/Super G. A/B/2° A/2° B/Donne, percorso da coprire10 volte per 4,5 KM a giro, circuito classico delle “due sponde della cittadine di Taggia” veloce, con lo strappo della ferrovia che faceva patire più di un atleta, e con il rettilineo di arrivo all’ingresso della superstrada (150metri).

La prima gara, subito a razzo…….con alcuni francesi che provano, ma subito controllati dal gruppo compatto, nel corso del 3° giro ci provano più volte Monteleone, Pighi, Della Volta, Bruzzone Mauro, ma sempre ripresi dal plotone di atleti. Al 5° giro evadono Cocco, Gaggero, Vicari, Moschetta e Arangio Febo Luca, guadagnano 30” che lentamente si estende  a 50”.

Dal gruppo ci provano in tanti, Ginestra, Latella, Schembri, Morreale, Caruso, ma niente……

Tengono duro sino al traguardo, dove la coppia Arangio Febo/Moschetta si presenta in volata in perfetta parità, tanto che la Giuria li classifica 1° ad ex equo, quindi Vicari, Gaggero e Cocco.

Splendida la volata del gruppo regolata con forza dal velocista Schembri e tutti gli altri a ruota.

Le categorie: Arangio Febo Luca(Coldirodese) tra i 2° Serie B, Moschetta(Rusty bike) 2° Serie A,

Gaggero(Pancalieri) Gentleman), Tisseran(Cavigal) Superg. A), Palagi(Rusty bike) Superg. B), Caruso E.(Zero Team) Donne. La media di quasi 42 Kmh.

La seconda gara, Junior, Senior, Veterani 1° Serie, vedeva alla partenza 33 concorrenti tra cui alcuni francesi e qualche piemontese, che conferivano un giusto merito alla ASD organizzatrice.

La qualità dei concorrenti, la gioventù, il percorso veloce ed il tempo che ci ha assistiti ha permesso una gara di ottima qualità. 12 giri del percorso, con attacchi di valore, con Pellicanò, Barra, Macrì, Bruna, Rolando, Iride, Lanzo M. niente, non succede un gran chè……..il gruppo “chiude sempre”

L’ultimo giro, ci provano ancora una volta Panizzi, Bottino, Bommarito e Giacometti…….ma….

l’ultima curva vede spuntare un grande Giuseppe Lanzo, che sprinta caparbiamente su Giacometti e Bommarito, seguiti da Iride e il piemontese Desco. Media di 43 kmH…quasi come i dilettanti!!!!!!

Nelle categorie risultano vincenti: Lanzo Giuseppe(Ciclistica Bordighera/Olmo) tra i Veterani, Bommarito(Superba CN) tra i Junior, e Desco(Santysiak Cn) tra i Senior.

La premiazione, allestita con cura presso il Bar Smile che approntava un ottimo rinfresco, concludeva la bella giornata di sport, che a detta di “tanti “ce ne vorrebbero altre.

Un grazie alla municipalità, alle forze dell’ordine e ai tanti amici e Dirigenti HCT 39  che hanno sacrificato la loro giornata per lo sport.

 

Davide Punturiero

 

 

 

Comments are closed.