Coordinamenti CSAIn

Coordinamenti Acsi

 

agosto: 2019
L M M G V S D
« lug    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Archivio notizie

La 100 Km di Caorle

Caorle (VE)

Giornata sportiva quella vissuta a Caorle, città veneziana rinomata per la spiaggia e ricca di reperti storici e per la disputa della corsa cicloamatoriale CENTO chilometri giunta alla 23aedizione come giro alto adriatico e G.P. Città di Caorle. La manifestazione odierna, imperniata sul memorial Adriano Sartori ha visto il team DeLuca/mag. Voltolina presieduto dal sig. DeLucacon 41 tesserati, persona innamorata del ciclismo ma, in special modo della pista, specialità in cui a Bergamo il sei luglio u.s. gli atleti veneziani hanno conquistato 5 titoli Italiani (3 Gajotti, Forgiarini e Roppa) è fra i promotori della rinnovata della pista di Portogruaro. Ritornando al cento chilometri la formula adottata quest’anno è stata molto apprezzata dai 316 partenti divisi in tre partenze lungo il circuito di33 Km.. Per superg e donne “solo” due giri pari a67 km. Apricorsa la fascia  junior, senior e veterani con 144 partenti e, a seguire, 102 gentleman. Fascia giovani con partenza a tutta con allunghi e strappi che si esauriscono con il macinare i chilometri prospettando un arrivo compatto che ha esaltato il numeroso pubblico in attesa di una volata magistralmente interpretata dal veterano Agostini che intasca l’assoluto dopo un duello all’ultimo centimetro con Mazzero. Per lo junior Marin la vittoria di categoria su Biasini e D’Alberto. Il senior Gava precede Cattelan e Franzon.Gentleman:quasi compatti sino a metà gara, oltrepassato il giro di boa si scatena la bagarre di un drappello composto da Zamperin, Parise, Scuz, Benedetti, Gavagnin e Sporzor. Il sestetto attaccante alza le barricate alle spalle e, per i rimanenti cinquanta chilometri, creano una collaborazione perfetta sino al triangolo rosso per raggiungere l’arrivo iniziando sparate solitarie che al termine premiano il padovano del team Iperlando: Tiziano Benedetti su Parise e Scuz. Ultima corsa con quattro coraggiose ragazze, 24 sgb.e 45 sga. Gara controllata e chiusa ad ogni tentativo superiore a 60/70 metri, logica conseguenza la presenza compatta di super e donne sul lungo rettilineo che riporta i corridori in centro a Caorle. Alfio Maracani (ex campione continentale) alla corte del team Bertoldo inizia a sprintare dalla lunga distanza mantenendo un leggero margine su Moras e Masiero. Fra i superb ancora un padovano: Enrico Giusti (V.C.Cami)sul gradino più alto lasciandosi alle spalle Lorenzon, Marangone e il resto del gruppo. Un trio di ragazze ( Ciampolillo,  Risciotti e Checchi)  si inchinano alla ruota veloce di Valentina Disegna. Il memorial Adriano Sartori è stato vinto dal gruppo sportivo organizzatore DeLuca/mag. Voltolina con 29 punti, team che sportivamente cede il primato alla seconda e terza classificata: G.S Lunardelli e Team Scapin.

E.G.

Arrivo donne 1° Valentina Disegna (De Luca/mag Voltolina) 2° Chiara Ciampolillo (F.lli Lunardelli) 3a Erika Risciotti (idem) 4a Elisabetta Checchi (La Pedivella)

Superb. 1° Enrico Giusti (V.C.Cami) 2° Arnaldo Lorenzon (Spinacè) 3° Denis Marangone (Chiarcosso) 4° Renato Malvestio (Team Scapin) 5° Paolo Simon (F.lli Lunardelli)

Superg. 1°Alfio Maracani (Bertoldo) 2° Elio Moras (Gruppo Cicloturistico) 3° Mauro Masiero (team Scapin) 4° Roldano Barbieri (Fit low) 5°Fabio Zamperin (ciclistica Fanzolo)

Veterani 1° Agostini Gianmarco (Raschiani) 2° Mirco Mazzero (Piva teo sport) 3° Italo Pigozzo (team Sanvitese) 4° Enzo Daniotti (Spezzotto) 5° (Pietro Buso (3B Impianti)

Senior 1° Maurizio Gava (Sanvido) 2° Edy Cattelan (team Salvador) 3° Enea Franzon (Spezzotto) 4° Francesco Zanchetta (Body evidence) 5°Magro Amerigo (Alan cycling team))

Junior 1° Stefano Marin ( U.C.Romano) 2° Riccardo Biasini (DeLuca/mag,Voltolina) 3° Michele D’Alberto (Feltrevelo) 4° Mirko Casalatina (team Adige) 5° Paolo Ferron (Piva teo sport)

In foto le maglie e i vincitori i trofei con il Sig. deLuca

GRAZIE siete sempre molto gentili

Comments are closed.