Coordinamenti CSAIn

Coordinamenti Acsi

 

agosto: 2020
L M M G V S D
« lug    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Archivio notizie

CUNEO: Crono racconigi 18.7.2015

ACSI CUNEO FESTEGGIA I SUOI CAMPIONI DEL CRONOMETRO

Satta, Davi, Piana, Capellino, Marletta, Marino e Shara Giuliano

Racconigi (Cn), 18 luglio 2015 – Con un caldo da fare sciogliere le ossa, ci rechiamo a Racconigi, dove la locale ASD Cicli MC Groppo organizza la 2ª e ultima prova del Campionato Provinciale Cronometro Acsi Cuneo, denominata “La Crono Groppo”. Tra i partecipanti alla manifestazione, provenienti da ogni parte del Piemonte, Lombardia e Liguria, ci sono anche due dei vincitori del Campionato Italiano Quartetti Cronosquadre, disputato a Romanengo (Cr) il 28 giugno scorso, si tratta ovviamente di Claudio Groppo, l’organizzatore della gara odierna e di Piero Piana, mentre uno degli altri due componenti il quartetto, Stefano Caporali, oggi si limita a guidare l’auto “Inizio Gara Ciclistica”. Ma ovviamente non mancano altri specialisti, come l’ex Campione Mondiale, Davi, quello Regionale, Dalponte e i vari Chiappero, Capellino, Caruso e Parodi. C’è anche una discreta partecipazione femminile, nella quale spicca la Campionessa Regionale Sara Grassano, cui fanno da contorno i ben conosciuti nomi di Francesca Gobbato, Shara Giuliano e Michela Ottria.

La temperatura percepita è altissima e qualcuno ci chiede se siamo matti a fare certi sforzi con questo caldo. Certo che lo siamo! Siamo ciclisti e siamo forti perché non ci fermiamo davanti a niente. I ciclisti sono tutti così, sia i più bravi che i meno bravi.

Il percorso è un tratto di pianura di 15,100 km che consente di sviluppare buone velocità, soprattutto negli ultimi 5 km quando la strada tende molto leggermente a scendere.

Alle 15 tutto è pronto e il primo concorrente, l’sgB Sebastiano Cavallotto può prendere il via. Cavallotto, classe ’46, è uno di quei corridori che non corre per il risultato, ma per il piacere di partecipare alla competizione. La sua prestazione fa registrare il tempo di 25’44”33, che corrisponde comunque alla rispettabile media di 35,191 km/h.

Il secondo concorrente, il Campione Regionale gentleman, l’alessandrino Angelo Dalponte, 15 anni di meno, fa subito meglio: 20’43”56, media 43,713 km/h.

Il record di Dalponte dura fino a quando non arriva il 13° concorrente, il senior Francesco Chiappero, che fissa il cronometro su 20’01”24 (media 45,253). Ma è il veterano Piero Piana che mette tutti a tacere, con il tempo di 19’30”66 e la media di 46,435 km/h, togliendo ogni speranza a chi partirà dopo di lui. Sono tutti senior quelli che gli si avvicinano. Groppo gli arriva a 52”, Silvio Parodi a 57” e Davi a 16”.

Dopo giungono altri ancora, ma nessuno si avvicina di più.

Segnaliamo la vittoria femminile di Michela Ottria che, nello spazio di soli 38” sistema tutte le sue avversarie, Giuliano, Grassano e Gobbato, arrivate nell’ordine. Il tempo di Michela è 24’46”39 e la media 36,572 km/h.

Il primo sgA è Salvatore Caruso, che paga “solo” 1’18” rispetto al tempo di Piana, seguito da Cirino, Marletta, Moraschini e Piacentino.

Tra gli sgB, Marino Giuliano fa sua, vittoria e titolo, precedendo, Sattin, Ricci, Porporato, Cavallotto e Sartoretto.

Terminati gli arrivi, facciamo ritorno in località Pedaggera dove, nei locali della ditta Gentile (di nome e di fatto), con i condizionatori che “vanno a tutta”, è allestito un ricco rinfresco, con pizza, focaccia, dolciumi e soprattutto “tante bevande fresche”.

I giudici di gara sono velocissimi a stilare le classifiche e in pochissimo tempo si passa alla premiazione dei Campioni Provinciali cuneesi 2015, che sono: junior: Stefano Satta; senior: Gabriele Davi; veterani: Piero Piana; gentleman: Gualtiero Capellino; sgA: Ferdinando Marletta; sgB: Marino Giuliano; donne: Shara Giuliano. Sono loro a inaugurare la premiazione indossando la maglia bianco rossa del primato e lasciandosi languidamente fotografare.

Si passa poi alla premiazione delle prestazioni odierne per i primi assoluti e tutte le categorie, come da programma.

Con il sole oscurato da qualche nuvola che lascia ben sperare in una notte un po’ più fresca, si chiude un bel sabato pomeriggio sportivo. Il fine settimana ciclistico prosegue invece domani mattina a La Loggia ma la settimana prossima si annuncia ricca di eventi, che inizieranno già martedì a Corneliano per proseguire giovedì sera a Polonghera con la chiusura della “5 Sere di Cuneo”, con vestizione delle maglie e premiazione finale e poi sabato con la cronoscalata di Borgo San Dalmazzo, prova Regionale e domenica a Baldissero con l’ultima prova del Campionato Provinciale Strada. Per gli amanti dell’MTB, l’appuntamento è a Limone Piemonte, sempre sabato 25 luglio con la 1ª tappa dell’internazionale Iron Bike.

Le foto della premiazione finale sono consultabili cliccando sul seguente collegamento:

https://plus.google.com/photos/110336262776895138773/albums/6173257924952082401

 Valerio Zuliani

Classifica Racconigi 18-7-2015

 

Comments are closed.