Coordinamenti CSAIn

Coordinamenti Acsi

 

luglio: 2019
L M M G V S D
« giu    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Archivio notizie

Trebaseleghe

San Ambrogio (PD) La collaborazione fra i comitati acsi di treviso e Padova cementa l’ organizzazione di gare fuori provincia. L’ultimo atto è quello di S.Ambrogio con la 10a e ultima prova del torneo delle province di seconda serie. L’organizzazione è del team S, Ambrogio/vini Balan. Team affiliato a Treviso e, gara, in quel di Padova. Presente al tavolo di lavoro il presidente del comitato sig. Giuseppe Andreose e il responsabile nazionale seconda serie sig.Roberto Vecchiato oltre all’integrazione di giudici di entrambi i comitati, tutto questo sia di esempio che collaborando assieme potremmo arrivare in capo al mondo. Si sono presentati alle iscrizioni, oltre a 212 atleti, i N.A.S.con medico federale per un normale controllo antidoping come prescritte da norme attuali .Il calendario regionale indica quale prima partenza i gentleman e, a seguire, i super con oltre 60 km. di gara da pedalare. Un paio di giri a ranghi coesi prima di avere lo stacco del TV che premia Bardelle, Fantin e Libralato Dal gruppetto di 14 gentleman avvantaggiato di un minuto Bagagiolo cerca spazio per un arrivo solitario che, non va a buon fine per il suono della campanella che cambia le posizioni di vertice con Fusari al primo posto, Bortolini subito dietro e, buon terzo posto per Medici.
Il superg. Bonaldo si mantiene attivo in testa al gruppo sino al cambio con De Boni. Marchetto, Rachello e Marzaro il terzetto che firma i premi volanti. Cerca inutilmente l’affondo solitario Gallo, tentativo neutralizzato da Sorato e compagni. Gallo si ripropone con una volata che lo premia sul gradino più alto del podio. La vittoria fra i superB. appartiene a Malinpensa su Lucchiari e Fabris. Oltre 70 in chilometri da percorrere per la seconda partenza. Bertoldo/Guidolin, coppia in prima battuta con altri due atleti poco staccati e, gruppo un centinaio di metri dietro che preme per annullare il distacco. L’appuntamento con i premi intermedi rimescola le ruote in gara proiettando Ingegneri, Compagno e Tomasi ad intascare i tre premi volanti.. Penultimo giro con Scapin, Pilotto, Ingegneri e Favretto al comando con 26” sui primi inseguitori, al suono della campana il vantaggio del quartetto sale a 56” sul grosso. Volata vincente di Ingegneri su Favretto e Scapin. Pilotto, unico semior del quartetto vince la propria categoria senza patemi d’animo. Basso si aggiudica il 5° posto assoluto fra gli applausi del pubblico amico. Pasqualato al comando di una lunga fila di veterani. La seconda tornata spezza il gruppo in due tronconi. Due dozzine di atleti a dettar legge con vantaggio che, al suono della campana, supera di quattro minuti il vantaggio sul gruppo. Pedron, Borsoi, Gallo coloro che si aggiudicano i premi transitori. La vittoria è firmata dal vicentino Maccioni su Dell’Antonia e Grosso. Fra le asd prevale il team Quality Fondriest con 27 punti, segue con 25punti S.Ambrogio,vinibalan chiude cicli Bassan con 19.
EugenioGiordan
Arrivo
Superb. 1°Sergio Malimpensa (Mas arr.) 2° Angelo Lucchiari (Officine meccaniche) 3° Gianni Fabris (Fondriest) 4° Rosario Ganci (Colli Berici) 5° Umberto Morandin (V.C.Pavan) 6° Abramo Serrajotto (Zerotino/Aliplast) 7° Mario Trevisan (Garpel)8° Doriano De Franceschi((S.Ambrogio,viniBalan)9° Attilio Tonietti (cicli Pengo) 10° Gianfranco Zago (Castelfranco/Smp)11° Giancarlo Andreetto (Melato) 12° Giovanni Sinigaglia (cicli De Franceschi) 13° Claudio Marcato (Mas arr.)Superg. 1°Adriano Gallo (S.Ambrogio,viniBalan)2° Emanuele Marchetti (cicli Bassan)3° Ennio Mumeni (S.Eufemia) 4° Maurizio Bisello (Officine meccaniche)5° Claudio Bonaldo (S.Eufemia)6° Stefano De Boni (Mas Arr.)7° Rodolfo Tacchetto (Zuliani)8° Virginio Visentin (Sossano) 9° Marsiglio Sartori (teamirò)10° Claudio Dovigo (Bike Benato) 11° Patrizio Sincaglia ((the Twins) 12° Nicodemo Rizzo (S.Eufemia) 13° Massimo Puiero (Cazzago calz) Gentleman 1° Michele Fusari (Fondriest) 2° Marco Bertolini Bikes Benato) 3° Nicola Medici (Fondriest) 4° Luca Gabrielli (Marcon) 5° Nunzio Bagagiolo (team Lenox) 5°Alessandro Fantin (65Vinal) 67°Andrea Bellinato (V.C.duetorri) 8° Marco Salvò (ciclisti Maserà) 9° Franco Fattoretto (Salese cycling) 10° Roberto Fantin (U.C.Vallà) 11° Fabio Libralato (S.Ambrogio,viniBalan)12° Mauro Malvestio (Massanzago) 13° Paolo Bottaro (Mas arr.)Veterani 1° Eros Maccioni (U.C.Romano)2°Elvise Dall’Antonia(Vimotorsport) 3° Francesco Grosso (Pinarello) 4° Marco Zanchi (Barbariga) 5° Luca Mazzuccato (team Lenox) 6° Marco Pisano (idem) 7° Bruno Broccardo (team Mainetti) 8° Aldo Tresso (Piazzola) 9° Guido Costaglia (idem) 10° Andrea Toderini (Fondriest) 11° Michele Naletto (Mem racyng team)12° Denis Valvason (Tombelle) 13° Alessandro Schiavazzi(Zuliani)
Senior 1°Matteo Pilotto (Pinarello) 2° Andrea Ferrini(team Lenox) 3° Giuliano Fiocco (Ponte S. Nicolò) 4° Mirco Filippi (The Twins) 5° Alberto Quaglia (U.C.Carr.)6° Francesco Zanchetta (Body evidence) 7° Luca Magrin (V.C.duetorri) 8° Luca De Grandi (Alan cycling team) 9° Federico Compagno (Fondriest) 10° Paolo Ganci (colli Berici) 11° Davide Pizzinato (Zuliani)12° Alessandro Tartini (Ai amisi) 13° Enrico Baldan (Cazzago)
Junior 1° Stefano Ingegneri (cicli Bassan) 2° Maurizio Favretto (Spinacè) 3° Gionathan Scapin (Uno team Cittadella) 4° Andrea Basso (S.Ambrogio,viniBalan) 5° Filippo Tolando (Arre bike) 6° Emanuele Guidolin (Wilier Tries.)7° Roberto Carraro (V.C.Anguillara) 8° Ivan Bottacin (S.Ambrogio,viniBalan)9° Mirco Zanini (idem) 10° Stefano Bertoldo (V.C.Anguillara)11° Michele Callegaro (Melato) 12° Nico Ballan (Uno team Cittadella)13° Andrea Callegaro (V.C.duetorri)

Comments are closed.