Coordinamenti CSAIn

Coordinamenti Acsi

 

settembre: 2020
L M M G V S D
« ago    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Archivio notizie

TORINO: Balangero 20.9.2015

2°MEMORIAL LUCIANO GATTOBIGIO

Vitanza, Gay e Molinari i migliori a Balangero

Jacopo Molinari, Gianmarco Perini, Donato Vittore, Roberto Giargia, Simone Sponza, Walter

Casalegno, Tommaso Seia, Roberto Mallarino i leader di Coppa Piemonte XC 2015

 

Balangero (To), 20 settembre 2015 – In questa bella domenica di fine estate si scrive l’ultimo atto della Coppa Piemonte Acsi MTB e, nell’occasione, termina anche il Campionato Torinese di specialità.

La manifestazione che chiude la lunga stagione delle “ruote grasse”, iniziata a Dogliani, in provincia di Cuneo, l’8 marzo e che ha coinvolto ben 205 atleti, è dedicata per il secondo anno consecutivo alla memoria di Luciano Gattobigio, amico, ciclista, corridore e fondatore dell’omonima società che oggi organizza l’evento, mancato all’affetto dei suoi cari circa tre anni fa.

Il ritrovo è fissato presso il Bike Land Campo Colombo, un parco dove si possono praticare numerose attività sportive e dove si trova anche il percorso di gara, un severo circuito che mette a dura prova la capacità di guida dei concorrenti. Parte del tracciato è visibile anche dalle tribune del piccolo stadio sul cui rettilineo sud è posto il traguardo.

La partenza dovrebbe avvenire alle ore 9,30 ma un nido di calabroni che volteggiano minacciosi sui concorrenti, richiede l’intervento di personale specializzato per neutralizzare il pericolo. L’operazione dura circa un’ora e, alle 10,30 la corsa può partire.

Il freddo pungente del mattino sparisce immediatamente appena s’inizia la salita di lancio che immette nel circuito di gara ed è subito corsa.

Nei “prima fascia”, che dovranno percorrere 5 giri, inizia un duello tra gli junior Vittore e Vitanza che terminerà solo alla fine, risolto in volata con vittoria di quest’ultimo. In 3ª posizione si classifica Melia, staccato di 1’34”, seguito da Tornaghi e Sponza, 1° veterano, che conferma così la sua vittoria nella Coppa Piemonte. Dopo seguono Fantuzzo, Rinaldi, Maestrini, Giargia, Caravino, Amadio Ezio e Silvio, Mazza e altri ancora.

Ma prima dei più veloci concorrenti dei 5 giri assistiamo agli arrivi della categoria primavera, impegnata in tre tornate, che vede vincitore il chierese Jacopo Molinari davanti a Matteo Revelchione del Bike Team A Ruota Libera e Pierpaolo Verdoia (Fulvia Pagliughi). I tre arrivano vicinissimi, mentre un po’ più staccati, sono Riccardo Massaglia e Gioele Binello.

Le categorie gentleman, super e debuttanti percorrono 4 giri. Sulla salita di lancio parte fortissimo Sandro Gay, a lungo inseguito e mai raggiunto dal leader di Coppa, il gentleman chierese Walter Casalegno. I due arriveranno nell’ordine, staccati di 54”. In terza posizione si classifica il Campione Regionale debuttanti, Gianmarco Perini, seguito dall’altro debuttante Marco Pasquale, dal gentleman Massimo Salone, dal debuttante samuele Casalegno e dall’sgA Domenico Cosentino, che nella sua categoria precede Stocco, Cognetto, Bosio, Seia, Menin e Cutuli.

Tra gli sgB, Armando Campesato precede Roberto Mallarino.

Terminati gli arrivi, ci si sposta nella zona premiazioni, dove sono pronti i premi della classifica finale della Coppa Piemonte Acsi MTB e quelli di giornata, con le signore Gattobigio, moglie e figlia di Luciano, presenti per onorare la memoria del congiunto.

Sfilano i vincitori della Coppa, premiati dall’effervescente Gianni Riconda, che dispensa parole d’elogio per tutti i partecipanti e in particolare porge una speciale targa ricordo a chi ha frequentato tutte le prove: Gioele Binello, Gianmarco Perini, Roberto Mallarino, Samuele Casalegno, Simone Sponza, Walter Casalegno e Donato Vittone.

Come già detto, all’intera manifestazione hanno partecipato 205 atleti di cui 21 primavera, 12 debuttanti, 36 junior, 32 senior, 33 veterani, 31 gentleman, 22 sgA, 10 sgB e 8 donne.

I vincitori, cui viene fatta indossare l’originale maglia del primato, sono Jacopo Molinari (Pedale Chierese), primavera; Gianmarco Perini (Team Pedale Pazzo), debuttante; Donato Vittore (Pedale Chierese), junior; Roberto Giargia (Diavolo Rosso), senior; Simone Sponza (Alessandro Ercole), veterano; Walter Casalegno (Pedale Chierese), gentleman; Tommaso Seia (Alessandro Ercole), sgA; Roberto Mallarino (La Bicicletteria), sgB.

Premiate con coppe anche le migliori tre ASD, Pedale Chierese, Fulvia Pagliughi e Diavolo Rosso.

A tutti i classificati che hanno svolto almeno il numero minimo di prove, il Comitato Piemonte Acsi Ciclismo offre in premio un bel cesto di prodotti alimentari.

Ma la premiazione non finisce qui. Tra una foto e l’altra, con indosso le maglie del primato si passa alla distribuzione dei premi di giornata, officiata dalla signora Gattobigio e alla proclamazione dei nuovi Campioni Torinesi MTB che indosseranno la maglia del primato in occasione della festa Acsi Ciclismo di fine anno. Essi sono: Samuele Casalegno (Ped. Chierese), Samuele Pochettino (Ped.Chierese), Corrado Fenzi (Acroland Team), Walter Casalegno (Ped.Chierese), Claudio Stocco (Ped.Chierese), rispettivamente nelle categorie debuttanti, junior, veterani, gentleman e supergentleman.

La stagione fuoristrada si concede una breve pausa ma domenica 11 ottobre ricomincia con la Coppa Acsi Piemonte di Ciclocross 2015/2016.

La foto della corsa e premiazione finale sono consultabili cliccando sul seguente collegamento:

https://picasaweb.google.com/110336262776895138773/Balangero20Settembre20152MemorialLucianoGattobigioUltimaProvaCoppaAcsiPiemonteMTB

Valerio Zuliani

Classifica Balangero 20.9.2015

 

Comments are closed.