Comunicati ufficiali

Campionati Italiani Fondo

Italiano Fondo Cicloturistico

Italian Off Road

Stella Alpina

Brevetti – raid – randonnèe su strada e mtb

Ciclismo Femminile

Coordinamenti regionali

Comitati provinciali

 

agosto: 2017
L M M G V S D
« lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

PIEMONTE: Regionale CX 2016

CAMPIONATO REGIONALE CICLOCROSS 2016

Sarasso, Gelli, Guelfo, Bravini, Barbazza, Favaro, Crivellari, Borini, Maruca, Pirozzini, Berti, Bertocco e Di Prima, i nuovi Campioni Piemontesi

 

Borgo d’Ale  (Vc), 3 gennaio 2016 – In una giornata fredda, alla quale questo strano inverno non ci aveva ancora abituati, si è svolto nei dintorni di Borgo d’Ale, il Campionato Piemontese di Ciclocross 2016 e, nonostante il clima gelido, sono ben 110 i concorrenti intervenuti.

Il percorso, tracciato dall’espertissimo Gianni Riconda, è risultato selettivo e accattivante, con ostacoli naturali e artificiali, zona box per il cambio bici e una salitella che metteva a dura prova gambe e mezzi, sebbene il terreno fosse perfettamente asciutto. Era concessa la partecipazione ai corridori muniti solo di MTB, ma le maglie dei Campioni erano destinate solo a chi correva con la bici da ciclocross.

L’applicazione delle nuove categorie 2016 ha fatto sì che si “accorciassero” le fasce d’età delle varie categorie, con conseguente moltiplicazione delle maglie assegnate.

Nel primissimo pomeriggio si affrontavano i concorrenti delle categorie debuttanti junior, senior e veterani e, finito questi era la volta di primavera, donne, gentleman e super.

La prima tenzone vedeva un bel duello tra i veterani novaresi, rispettivamente 1 e 2, Ivano Favaro e Vincenzo Crivellari, risoltosi dopo metà gara con l’assolo di Favaro. Alle loro spalle, Piana, Gallesio e Mercandino, facevano la loro bella figura.

Poco da dire sui debuttanti, dove il vercellese Michele Gelli, campione uscente, si liberava presto del promettente Matteo Moisello.

Nella categoria junior, il biellese Luca Guelfo s’imponeva su Francesco Tetti, Pietro Vitanza e Marco Barilari.

Altro bel duello nella categoria senior, dove i novaresi Paolo Bravini e Francesco Barbazza, senior 1 e senior 2, se le “davano di santa ragione” per poi tagliare il traguardo mano nella mano come due reduci da una passeggiata romantica. Alle loro spalle, Chiocchetti, Cusati, Perona, Angaramo e altri, completavano le classifiche.

Terminati gli arrivi della prima fascia, si ricominciava con quelli della seconda, dove a farla da padrone, era il gentleman 1 novarese, Angelo Borini, contrastato per un po’ da Mauro Sedici, che però doveva arrendersi nella fase finale di corsa.

Tra i gentleman 2, il biellese Angelo Maruca aveva la meglio su Claudio Biella e Salvatore Gelli, mentre negli sgA, Lucio Pirozzini, “sfilava” la maglia di Campione Regionale al compagno Aldo Allegranza, Campione 2015, per indossarla lui nel 2016.

Negli sgB era Vigilio Berti, aostano ma tesserato biellese, ad avere la meglio su un altro Campione uscente: Franco Bertona.

Intensa la partecipazione femminile, ben 12 ragazze a contendersi le maglie di woman 1 e woman 2. Nella prima, Silvia Bertocco si confermava avendo la meglio su Elisabetta Cusati e Sara Chiappone, mentre nella seconda, Daniela Di Prima arrivava davanti a Paola Cantamessa e Samantha Profumo.

Altra conferma invece nei primavera, dove il giovane Campione di Motocross, Tommaso Sarasso, superava Mattia Bitocchi e Marco Campesato.

Torniamo con il freddo nelle ossa al bar del ritrovo dove, mentre inizia a calare la sera, i giudici di gara elaborano ed espongono le numerose classifiche, mentre chi ha corso, può rifocillarsi con un sempre gradito “rinfresco” di merenda, offerto prima della premiazione.

Il palco con il podio, allestito egregiamente da Riconda nella piazzetta antistante e la voce tonante dello stesso, richiamano all’esterno tutti i premiati e chi vuole assistere, applaudire e fotografare.

S’inizia con l’assegnazione delle 13 maglie che vanno a Tommaso Sarasso, Michele Gelli, Luca Guelfo, Paolo Bravini, Francesco Barbazza, Ivano Favaro, Vincenzo Crivellari, Angelo Borini, Angelo Maruca, Lucio Pirozzini, Vigilio Berti, Silvia Bertocco e Daniela di Prima, rispettivamente nelle categorie, primavera, debuttanti, junior, senior, 1, senior 2, veterani 1, veterani 2, gentleman 1, gentleman 2, sgA, sgB, donne 1 e donne 2.

I tredici nuovi Campioni salgono sul palco a indossare le maglie del primato, accolti da un fiore e dal cesto assegnato. E’ una bella macchia di colore che i fotografi immortalano al lampo dei flash.

Alla presenza dei Presidenti Provinciali di quasi tutto il Piemonte (mancavano  solo Asti e Alessandria), Filippini Milesi, Nicolello e Zuliani, in rappresentanza di Novara, Verbania, Torino, Biella, Vercelli e Cuneo, sono state consegnate le coppe alle tre migliori società: Velo Club Valsesia, Auzate e Fratelli Oliva.

Poi la premiazione “scorre” in tutte le categorie. Si va avanti finché viene buio ed è ora di tornare a casa.

Per chi ama le statistiche, 5 maglie sono andate in provincia di Novara e 5 a Biella/Vercelli.

Le foto della corsa e premiazione finale sono consultabili cliccando sul seguente collegamento:

https://picasaweb.google.com/110336262776895138773/CampionatoPiemonteseCiclocross2016BorgoDAle3Gennaio2016

Valerio Zuliani

Classifica Campionato Regionale CX 2016 

Comments are closed.