Coordinamenti CSAIn

Coordinamenti Acsi

 

agosto: 2019
L M M G V S D
« lug    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Archivio notizie

CUNEO: Festa Team Pancalieri

IL TEAM BIKE PANCALIERI PRESENTA I SUOI CAMPIONI 2016

Nel corso dell’allegra cena sociale

 

Pancalieri (To), 12 novembre 2016 – Terminata la stagione ciclismo su strada, le associazioni tirano le somme di quella che è stata la loro annata, conferendo premi, titoli e onorificenze ai propri tesserati che si sono distinti durante l’anno o che si sono messi in mostra con imprese o fatti curiosi. E’ il caso del Team Bike Pancalieri che questa sera si è riunito per la consueta cena di fine anno (nelle ultime edizioni c’era stato il pranzo) Oggi siamo alla Bocciofila con tutti i tesserati e i loro familiari riuniti nella grossa palestra adibita a enorme sala da pranzo e da premiazione.

Iniziamo a cenare ma, poco dopo i primi antipasti, mentre scorrono le immagini delle avventure ciclistiche del 2016 sul grosso televisore montato alle nostre spalle, Jaky Finotto intraprende l’attività che gli riesce meglio, quella del mattatore e presentatore. Presenta qualche episodio qua e la, parlando dell’attività svolta, e in questo gli è d’aiuto anche il presidente Giancarlo Aghemo ma tutti aspettano che compaia l’altra “macchietta”della squadra. E immancabilmente Finotto cita Salvatore Benissone come l’unico vincitore del 2016 che ha tagliato il traguardo al contrario, arrivando dalla parte sbagliata. Era accaduto a Poirino, durante la 1ª prova del Campionato Provinciale di 2ª serie, quando si era scatenato un autentico nubifragio e i corridori avevano raggiunto il traguardo alla bellemeglio e il primo era stato proprio Benissone. Naturalmente la spiritosa presentazione genera numerose risate che le smorfie del brillante Salvatore contribuiscono a prolungare. Ma le simpatiche vignette non finiscono qui perché, intanto che in tavola passa il bollito, Finotto presenta l’unico detentore della squadra con il titolo di”vincitore a un metro dal traguardo”, Giuseppe Canavoso che alla successiva prova del Campionato di 2ª serie, a Caramagna, ha alzato le braccia troppo presto ed è stato superato nell’ultimo metro di corsa.

Poi la serata si fa più seria e persino Benissone riesce a contenersi. Aghemo presenta i suoi campioni, quelli provinciali: Benissone per la 2ª serie, Finotto per la 1ª, quelli regionali: Gualtiero Capellino, Cronometro Individuale e quello Nazionale, sempre Cronometro Individuale, di Gabriele Davi.

A farsi applaudire dal pubblico in sala sono chiamati anche Max Stocchino, vincitore di un Campionato in Sardegna e infine Massimo Grappeja, il plurivittorioso della squadra e ancora per una volta Campione Sociale del Team Bike Pancalieri.

Dopo un ottimo piatto di cappelletti in brodo siamo ormai alla frutta e nell’occasione sono presentati gli sponsor dell’associazione, quelli che permettono, con il loro contributo, di fare vivere e prosperare l’ASD, come il signor Chialva, titolare dell’omonima ditta che produce i prodotti derivati dalla menta, che abbiamo modo di gustare quando ci viene servito un ottimo digestivo freddo, proprio a base delle aromaticissime foglie verdi, o Antonio Carpinello, il ciclista di tutti i corridori, sempre disponibile a ogni richiesta. Ma ci sono parole di ringraziamento anche per il Credito Operativo di Casalgrasso, la Boman di Murello e la Rosso Pellet.

Tra una chiacchierata e l’altra, condite da altrettanti aneddoti spiritosi, la serata si chiude tardissimo. Noi, ringraziando dell’ospitalità e nell’augurare al Team Bike Pancalieri un proficuo 2017, salutiamo tutti gli amici, che a quanto pare hanno molto ancora da dirsi e continuano le discussioni facendo mattina.

                                                                                                                                   Valerio Zuliani

 

Comments are closed.