Coordinamenti CSAIn

Coordinamenti Acsi

 

maggio: 2019
L M M G V S D
« apr    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Archivio notizie

Basalghelle (TV)

Treviso
Continua il momento magico dell’Acsi trevigiana. Il trofeo La Quercia, memorial G. Giacomet, manifestazione Acsi disputata a Basalghelle e organizzata dal G.S. Portobuffolè ha il supporto di 276 partenti al via La gara si disputa lungo un percorso ampio con strade larghissime che interessano buona parte del Friuli permettendo alte velocità ai concorrenti. In prima linea i gentleman con 61 km da percorrere prima dello sprint finale. Primi metri con Busatto che trascina una decina di compagni per oltre un giro. Ripreso il gruppetto riparte Busatto e Grizzo in un azzardato tentativo che il gruppo annulla nel lungo e largo rettilineo d’arrivo. Alcune pedalate di pausa prima della svolta che segna la fuga vincente di Agostini su Gava, Costa e qualche altro atleta. SuperG-Allunga Tarlao prima del cambio con Borin per diverso km. Nasce al quarto giro la fuga di Camon e Farnè sino al suono della campana che inserisce un terzetto in compagnia del duo al comando pertanto una cinquina di atleti che si giocheranno l’oro allo sprint. Vittoria firmata dal padovano Maracani su Tarlao e Guidolin. Fra le ragazze la stella è la trevigiana targata Mem: Angela Perin sul quintetto di donne che hanno preso il via. Veterani: Alcuni km. pedalati a gruppo compatto con velocità a 50 orari prima di avere il tentativo di Costa per qualche chilometro prima di passare il testimone a Mazzero per qualche minuto. Riparte Buso con gruppone che controlla a 16” sino al suono della campana, tintinnio che sollecita le orecchie di Agostini che infila la 22a vittoria stagionale Gava e Costa completano il podio. Junior/Senior:Il duo Montagner/Benvenuti saluta il gruppo sin dai primi metri di corsa. La coppia al potere non molla mai l’azione, comportamento che al termine si dimostrerà vincente. La legge sportiva è severa, la vittoria era meritevole per i due protagonisti cosa impossibile in una gara, anche se amatoriale. Oggi l’oro è per Benvenuti su Montagner con 51” sul gruppo. Fra le a.s.d. spiccano il volo Spinacè e Zuliani.
Eugenio Giordan
Women 1a Angela Perin (Mem)2a Chiara Ciampolillo, (Zuliani) 3a Gabriella D’Incà 4a Anna Colloricchio (cicli Spezzotto)5a Erika Risciotti (Zuliani)SuperB- 1° Sergio Camon (Benato Bikes) 2° Mosè Segato (Officine meccaniche) 3° Paolo Simon (Caffè Carraro) 4° Arnaldo Lorenzon (Spinacè) 5° Adriano Facca (Fit low) 6° Corrado Vinale (Musile) 7° Carlo Silani (G.S. Varianese) 8° Danilo Zandarin (De Luca/mag Voltolina)9° Felice Riolfo (Cazzago 10° Vanzella Giuseppe (Pinarello) 11° Lino Codnig (Federclub trieste)12° Alessandro Bittante (Sant’anna elettrosystem) SupergA- 1° Alfio Maracani (S.C.Padovani)2° Riccardo Tarlao (De Luca/mag Voltolina) Luciano Guidolin (Bertoldo) 4° Alvise Farnè (Spicacè) 5° Angelo Bettin (Professional bike) 6° Massimo Vittadello (Officine meccaniche) 7° Stefano Mometti (Spinacè) 8° Loris Zorzetto (3B Salgareda)9° Nicodemo Rizzo (Sant’Eufemia)10° Claudio Salvagnin (Mobili Toson) 11°Claudio Boatto (Malgher) 12° Giuseppe Fiaschini (3B Salgareda)Gentleman 1° Giancarlo Casotto (Officine meccaniche)2° Nicola Vanin (Fondriest) 3° Agostino Durante (Pioggia in faccia) 4° Alessandro Fantin (65 Vinal) 5° Mariano Scuz (Eurovelocicli)6° Paolo Antoniazzi (Meschio) 7° Sergio Scremin ((Officine meccaniche)8°
Michele Grizzo (Spinacè) 9° Valeriu Pavel (Pontepriula)10° Flavio Zoppas (Vimotorsport)11° Alberto Busatto (Barbariga) 12° Gianni Botteon (team Salvador) Veterani 1° Gianmarco Agostini (Stocchetti) 2° Maurizio Gava (team Sanvido) 3° Federico Costa (Barbariga) 4° Alberto Casagrande (Piva teo sport)5° Loris Bergamo (Spezzotto test)6° Sandro Zambolin (Chiarcosso) 7° Fabio Zambon (ciclsisti eurovelo) 8° Mirco Mazzero (Pivateo sport) 9° Bruno Barzotto (team Salvador) 10° Alberto Saccon (Velodrome2017)11° Omar Presti (Spinacè)12° Alessandro Zonta (Iperlando) Senior 1° Alessandro Zabeo (V.C.Duetorri) 2°Fabio Artico (Spinacè) 3° Alfredo Tortora (cicli Stefanelli)4° Luca Lai (team Lenox) 5° Luca Carlet ((El coridor)6° Nicola Solimeno (Spezzotto bike) 7° Cristian Luisotto (Eurovelocicli) 8° Fabio Ciot ((Friuli Sanvite) 9° Michele Mazzocco (Spinacè) 10° Ivan Ravaioli (Eurovelocicli) 11° Mauro Colombera (Prosecco&friends) 12° Gianni Bonaldo (Sant’Eufemia) Junior 1° Francesco Benvenuti (cicli Stefanelli) 2° Simone Costantini (Iperlando) 3° Davide Montagner (Spinacè) 4° Riccardo Biasini (Cicling club)5° Alexsander Frotz (Pro energem)6° Marco Cecchinalìto (Bike channel) 7° Alvise Zanasca (Northest coast)8° Massimiliano Marsilli (Mem racing team)9° Nicola Buoro (Spinacè) 10° Dario Furlan (cicli Bilato) 11° Michael kurnik (Arbo Asko) 12° Michele Mazzucco (Valbelluna)

Comments are closed.