Coordinamenti CSAIn

Coordinamenti Acsi

 

agosto: 2019
L M M G V S D
« lug    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Archivio notizie

Villorba (TV)

Villorba (TV)
Il 5° Gran Premio Città di Villorba organizzato in modo perfetto dal team Castagnole inizia con un minuto di silenzio in ricordo di Michele Scarponi perito tragicamente qualche ora prima che ha sconvolto tutti e, in special modo lo scrivente, in quanto Michele da dilettante con la Zalf/Fior lo vedevo quasi tutti i giorni essendo a poche pedalate da casa mia senza contare che non passava settimana senza andare da Egidio Fior a chiacchierare con i dilettanti.
Percorso di gara super scorrevole con trenate da 50 orari e oltre. In prima linea la categoria gentleman con l’immediato allungo di Grizzo che guadagna un centinaio di metri sul gruppo per quasi tutto il primo giro. Con l’innesto di Cabbai, Grizzo e Malfertheiner cambia la rumba in testa alla corsa al comando della corsa per poco più di metà tragitto. Zambello, Veronesi e Guidolin si portano al comando con 32” sul gruppo che, al suono della campana si ritrova compatto. Volata molto lunga grazie al lungo rettifilo che premia il G2 Vanin su Botteon e il resto del gruppo. Superg. Il trentino Gretter si candida apripista per i primi km. prima di cedere la posizione basilare a Simon, Carlesso e Farnè, terzetto che non va oltre 22” di vantaggio sul gruppo, spazio, che si dissolve dopo alcuni minuti. Riparte Guidolin, fatica al vento, idem per Marchesin. Il numeroso pubblico si aspetta una volata al cardiopalma, aspettativa in parte delusa per il guizzo vittorioso di Guidolin. Camon si assicura il primo posto fra i superb. Angela Perin sigla la settima vittoria stagionale a spese della Risciotti e Francavilla. Veterani- La coppia Gava/Costa non conosce ostacoli raggranellando un centinaio di metri sul gruppo per quasi tre giri del circuito. Riparte Ghirardo e Pellizzer, sforzo che si esaurisce dopo alcuni km. Tentano la sorte Pellizzari e Pollicina, condizione favorevole per il duo che il gruppo non riesce ad annullare. Assoluto a Pellizzari su Pollicina. A Federico Costa fiori e vittoria fra i vet2 precedendo Biagio Conte e Cargnin. Junior/senior: Biasini, Solimeno, Luisetto una terna di giovani atleti al comando delle operazioni per cinque giri su otto in programma. Tiepido allungo senza fortuna per Lucchetta che precede la nuova sparata solitaria di Biasini che sigla la vittoria con 16” su Toffolo che sale il gradino più alto fra i senior1. Fra le asd il primo posto al team Spinacè con 59 punti segue Piva teo sport (37)e Sanvido (28)
Eugenio Giordan
Women – 1a Angela Perin (Mem racing team) 2a Erika Risciotti (Zulini) 3° Ginevra Francavilla (asd Pavanello) SuperB. 1° Sergio Camon (Benato bikes)2° Paolo Simon (Caffè Carraro)3° Giuseppe Vanzella (Pinarello) 4° Tiziano Merler (Brao Caffè) 5° Graziano Barattin (Cimetta comprex)6° Arnaldo Lorenzon (Spinacè) 7° Danilo Benz (Team Sanvido) 8° Gino Mason(Pinarello) 9° Sante Chiarcosso (Chiarcosso) 10° Lucio Zanini (S.Ambrogio/vini Balan)11° Sante Babuin (Professional bike)12° Primo Pellizzon (Eurovelocicli) SuperA- 1° Luciano Guidolin (Bertoldo) 2° Giorgio Gretter (Stocchetti)3°Stefano Mometti (Spinacè)4° Maurizio Carlesso (Avis Marcon)5° Angelo Bettin (Professional bike) 6° Claudio Boatto (Malgher) 7° Alvise Farnè(Spinacè) 8° Renzo Tonon (Idem) 9° Loris Borin (Malgher) 10° Loris Zorzetto (3Bsalgareda) 11° Ennio Mumeni (Sant’Eufemia) 12° Riccardo Tarlao (De Luca/Voltolina)Gent.1- 1° Gianni Botteon (team Salvador)2° Giorgio Bottaro (Zerotino) 3° Flavio Padovan (Cima)4° Valeriu Pavel ( Pontepriula)5° Marco Calesso (Villorba)6° Michele Grizzo (Spinacè)7° Mauro Pulit (Eurovelocicli) 8° Patrizio Ramazzo (Spinacè)9° Fabio Libralato (S.Ambrogio/vini Balan)10° Giancarlo Casotto (Officine meccaniche)11° Marco Recchia (Body evidence) 12° Michele Bianco (De Luca/mag.Voltolina)Gent2- 1° Nicola Vanin (Fondriest) 2° Avio Candiotto (Spinacè) 3° Karl Malfertheiner(team Salvador) 4° Moreno Tonon (Zerotino) 5° Ivo Grespan (Zuliani) 6° Fabrizio Beltrame (Pedale Manzanese>) 8° Renzo Marcon (Cima) 9° Giampietro Cestari (San Vendemiano) 10° Mario Mininel (Fit low) 11° Giorgio Perencin (Lrt Shop) 12° Loris Ghin (Cima) Vet1- 1° Eris Pellizzari (Team Zanvido) 2° Rosario Pollicina (Piva teo sport) 3° Maurizio Gava (Tema Sanvido) 4° Mirco Mazzero (Piva Teo sport)5° Davide Pizzinato (Zuliani) 6° Daniele Martinelli(Eurosport) 7° Daniele Lorinzato (Abatini bike) 8° Ugo Tesser (Piva teo sport) 9° Alessandro Piccin ((Body evidence) 10° Mirco Salvador (Mem racing team) 11° Damiano Roma (Professional bike) 12°Manuel Gava (Team Sanvido) Vet2- 1° Federico Costa (Barbariga)2° Biagio Conte (team Salvador) 3° Marco Cargnin(Mem racing team)4° Giuseppe Dalla Libera (team Pissei)5° Luca Ghirardo (txt Vittorio V,to)6° Fabio Dario (Eurovelocicli) 7° Andrea De Bortoli (Prema Pissei) 8° Simone Baccin (Abatini bike) 9° Pierluigi Canella (Vimotorsport)10° Bruno Barzotto (team Salvador) 11° Alessandro Schiavazzi (Zuliani) 12° Edy Tempestin (F.Coppi/Polyglass Mapei) Senior1- 1° Marco Toffolo (Iperlando) 2° Nicola Lucchetta (Spezzotto team test) 3° Maurizio Favretto (Piva teo sport) 4° Francesco Bison (Zerotino) 5° Stefano Marin (Stop level) 6° Fabio Artico (Spinacè)7° Gabriele Marchetti (idem) 8° Andrea Casagrande (El coridor) 9° Riccardo Bettini (GS Villorba)10° Giulio Serafin (Orogildo)11° Luca Reato Abatini bikes) 12° Alex De Bastiani (Brema/Pissei) Senior2- 1° Matteo Busatto (Piva teo sport)2° Ivan Ravaioli (Eurovelocicli)3° Nicola Solimeno (Spezzotto bike) 4° Mauro Colombera (Prosecco&Friend)5° Francesco Zanchetta (Body evidence) 6° Paolo Sclisizzi (Eurovelocicli) 7° Yankee Germano (Team Friuli)8° Andea Ferrini (Team Lenox)9° Cristian Luisotto (Eurovelocicli) 10° Alessandro Michelet (Keteam)11° Carlo Valente (Bikeair race team)12° Moreno Zecchinello (F.Coppi/Polyglass/Mapei) Junior-1° Riccardo Biasini (Cicling Club)2° Omar Pauletti (team Sanvido) 3°Simone Costantini (Iperlando) 4° Davide Montagner (Spinacè) 5° Nicola Buoro (idem) 6° Stefano Saltalamacchia (Asd. Mirano)

Comments are closed.