Comunicati ufficiali

Campionati Italiani Fondo

Italiano Fondo Cicloturistico

Italian Off Road

Stella Alpina

Brevetti – raid – randonnèe su strada e mtb

Ciclismo Femminile

Coordinamenti regionali

Comitati provinciali

 

ottobre: 2017
L M M G V S D
« set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

ROMANO di LOMBARDIA 3° Gp. PIANETA BICI- PER LE FOTO CLICCA QUI’

ACSI CICLISMO

   Mattinata da dimenticare per la pioggia che ha senza dubbio ridimensionato non solo la partecipazione, ma a messo a dura prova  l’intera organizzazione,  da evidenziare la sportività della Società organizzatrice la Pianeta Bici presieduta da Michele Marenzi e Massimo Mariani i quali non se la sono sentita di annullarla, ed hanno fatto bene, in accordo con la Giuria dell’ACSI, per cui le due gare hanno avuto svolgimento su di un circuito a largo raggio ripetuto più volte, la prima gara con Gentlemen e Super Genntlemen, fin dalle prime battute è alquanto combattuta, molti li allunghi ed è solo dopo oltre metà gara che si portano al comando una ventina di unità, che si disputeranno poi la vittoria in una volata partita la lontano, sulla linea del traguardo il primo a transitare è stato Davide Cantù che precedeva Giuliano Stucchi e Elio Gaetano Colombo tutti e tre Gentlemen A), per la B) Primo Sergio Madonini, per i Superg. A) Eugenio Rossi e per la B) Angelo Bertelli, poi sullo stesso percorso prendevono il via alle rimanenti categorie, anche questa seconda gara si svolge sotto l’acqua che in certi momenti era veramente torrenziale, ma il tutto si è concluso nel migliore dei modi senza incidenti, alla partenza di questa seconda gara la Giuria proponeva un Giro in meno, accolto favorevolmente dai contendenti, la combattività dei contendenti è stata sostenuta, ma alla fine si è assistito a una volata a gruppo pressoché compatto, la vittoria assoluta è andata al cremonese Giacomo Venturini del Team Trigolo (categoria Senior. B) secondo posto ma primo della categoria (Veterani B) è Andrea Locatelli della Pro Bike, terza posizione assoluta troviamo il Vicentino Emanuele Todesco- primo Veterano A) che a Bergamo è di casa, non solo nelle manifestazioni su strada ma è anche un appassionato delle gare in Pista, hanno pure conseguito la vittoria di categoria: Giordano Giuliani e Glauco Maggi.

ORDINI di ARRIVO- JUNIOR: 1. Glauco Maggi (Team Morotti); 2. Mirko Piccini (Seven Club); 3. Luca Incanti (Pianeta Bici); 4. Riccardo Mazzoleni; 5. Mattia Casse. SENIOR. A) 1. Giordano Giuliani (Lundici Sarco); 2. Roberto Cadei (Cicli Gamba). SENIOR. B) 1, Giacomo Venturini (TEan Trigolo); 2. Fabio Pasqauli (Ornello Team); 3. Stefano Barbin (Pro Bike); 4. Emanuele Simonini; 5. Stefano Simoni; 6. Giulio Magri; 7. Biagio Rachi8ele. VETERANI. A) 1. Emanuele Todesco (Colli Berici); 2. Raffaele Fumagalli (Team Hersh); 3. Ettore Martinelli (Team Duemme Bike); 4. Ivan Brozzoni; 5. Mario Carnevale;L Luigi Bonfadini; 7. Giampaolo Mar4chesi. VETERANI. B) 1. Andrea Locatelli (Pro Bike); 2. Luca Romano (Tenesi); 3. Maurizio martinelli (Team Duemme Bike); 4. Fabrizio Spoldi; 5. Stefano Carrara; 6. Lorenzo Falzone. GENTLEMEN. A) 1. Davide Cantù (Ruotamania); 2. Giuliano Sticchi (Team Bontempi); 3. Elio Colombo (Asnaghi); 4. Luca Cantù; 5. Francesco Simoni; 6. Gianpietro Assi; 7. Fabio Ghilardini. GENTLEMEN. B) 1. Sergio Madonini (La Veloce); 2. Sebastiano Passera (Team Quadrini); 3. Alessandro Fedeli (Sant’Angelo); 4. Sergio Bossi; 5. Franco Ziglioli; 6. Gianluigi Pedretti; 7. Francesco Chiofalo. SUPERG. A) 1. Eugenio Rossi (Barcella Giuliano); 2. Attilio Calatrò (Trigolo); 3. Antonio Villa (Bindella); 4. Santo Moropni; 5. Giancarlo Ripamonti; 6. Gianfranco Venturelli; 7. Giancamillo Locatelli. SUPERG. B) 1. Angelo Bertelli (Cicli Benedetti); 2. Pieragelo De Nicola (F.lli Lanzini); 3. Santo Brumana (MTB Suisio); 4. Carlo Cabri; 5. Sergio Strada; 6. Giacomo Rossini. SOCIETA’: 1. Pro Bike; 2. Team Trigolo; 3. Le Veloce Melzo. GIURIA: Michel Borali, Gianmichele Fanton, Maura Tiraboschi, Alberta Bellini, Lara Masala, Bruna Gervasoni

                                                                                                       G.Fanton

 

Comments are closed.