Comunicati ufficiali

Campionati Italiani Fondo

Italiano Fondo Cicloturistico

Italian Off Road

Stella Alpina

Brevetti – raid – randonnèe su strada e mtb

Ciclismo Femminile

Coordinamenti regionali

Comitati provinciali

 

luglio: 2017
L M M G V S D
« giu    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

CUNEO: FORESTO DI CARAMAGNA 25.06.2017

PENNELLA E PERUCCA SENTONO ARIA DI 1ª SERIE

A Foresto di Caramagna nella 3ª prova di Campionato 2ª serie

 

Foresto di Caramagna (Cn), 25 giugno 2017 – Siamo a Foresto di Caramagna per la 3ª Prova di Campionato provinciale Torino e Cuneo di 2ª serie, manifestazione organizzata dal Team Bike Pancalieri e particolarmente curata da Giuseppe Finotto e Salvatore Benissone sul percorso ormai collaudato di circa 26 km da fare 3 volte, che tocca i comuni di Caramagna, Carmagnola e Sommariva Bosco, per un totale di circa 80 km.

E’ domenica mattina e sembra che il caldo si sia un po’ attenuato. Qualche nuvola qua e la filtra i raggi del sole che arrivano meno incandescenti e così si può correre senza dovere rifornirsi di troppa acqua.

Il piazzale del Deli Cafè è stracolmo di auto quando ci accingiamo a dare il via alle due gare con 114 concorrenti pronti a partire. Se ne vanno prima i 49 atleti fino a 49 anni e subito dopo i 65 dai 50 in su, ma con loro ci sono anche 2 ragazze.

Nella gara dei più giovani c’è subito qualcuno che scalpita e vuole mettere spazio tra se e gli altri, si tratta del veterano 2, cronista e fotoreporter, Andrea Petruzzelli che, insieme a Pennella e Caravino, nel corso della prima tornata riescono a guadagnare una trentina di secondi sul gruppo che vediamo tirato da Capello, Vieta, Rossi e Matta.

Ripresi i tre, Petruzzelli non si arrende e prova ad andarsene da solo ma, al suono della campana, il suo vantaggio sugli immediati inseguitori, guidati da Bertagna, Capello e Oberto è di soli 100 metri. Ripreso, Petruzzelli prova ancora una volta a scappare quando mancano 5 km al traguardo e anche questa volta la sua sorte è segnata, ma non quella del suo compagno di squadra Pennella che, con Allochis riparte in contropiede.

I due battistrada vanno forte e il gruppo tarda a reagire. Ormai il traguardo è a portata di mano e il veterano Vincenzo Pennella (Barbero Bike) non si lascia sfuggire l’occasione, andando a vincere, con qualche metro di vantaggio sul compagno d’avventura Walter Allochis.

A soli 12”, Rabino precede la volata del gruppo, vinta da Oberto su Rossi, Calandra, Zanetti, Morelli, Operto e Zanfiro. Media 40,420 km/h.

La corsa degli over 50 procede tranquilla fino quasi al giro di boa, quando a provare l’uscita in coppia, sono Mauro Carbone e Salvatico, che transitano con 150 metri di vantaggio sul gruppo tirato da Mattiuzzi, Fabris e Olivetti.

Al suono della campana troviamo Salvatico, Mattiuzzi, Olivetti, Perucca e Assom, con 1’ di vantaggio su Bertolini che insegue da solo, con il plotone tirato da Bottero, Garelli e Dorandini, molto vicino.

I 5 battistrada non possono permettersi pause perché gli inseguitori si avvicinano sempre più. Il ritmo aumenta ma anche la stanchezza. Assom si stacca e Perucca imposta una lunga volata che nessuno riesce a contrastare e va a vincere alla media di 39,180 km/h.

In 2ª posizione si classifica Olivetti che, con Salvatico e Mattiuzzi, riesce a non farsi raggiungere dall’affollato sprint del plotone, a soli 10” dall’ultimo dei quattro, vinto da Dana su Matergia, Donati, Lorenzoni (1° sgA), Viroletti, Sarotto, Cireddu e Genta.

Tra gli sgB, Calvarese è prima di Isoardo, Capellino e Ghiotti.

Nel gruppo anche Eugenia Caruso, prima delle ragazze. La sanremese Laura Seneria arriva un po’ staccata.

La premiazione avviene nel dehor del Deli Cafè, dove non mancano le macchine fotografiche per immortalare il sorriso dei vincitori e di quelli che gli sono arrivati vicini.

La classifica dei Campionati Provinciali di Cuneo e Torino, alla vigilia della prova conclusiva, domenica 23 luglio a La Loggia, vede ora la comando, per Cuneo: Oberto, Gagliardini, Giaccardi, Rossi, Petruzzelli, Perucca, Dana, Uberti e Capellino. Per Torino: Accastello, Orrù, Vieta, Deluca, Farano, Assom, Bungaro, Zuin, Ghiotti e Sensi. Le categorie di riferimento sono junior, senior 1 e 2, veterani 1 e 2, gentleman 1 e 2, sgA e sgB.

Al termine della corsa di La Loggia vedremo chi sarà ad indossare le maglie Biancorosse di Cuneo e quelli bianco blu di Torino.

Le foto della corsa e premiazione sono consultabili cliccando sul seguente collegamento web: https://goo.gl/photos/5DzYtpQYh6YJYozQ7

                                                                                                                                    Valerio Zuliani

classifica Foresto di Caramagna 25.06.17

classifica camp prov 2° serie Torino

classifica campionato prov 2° serie Cuneo

Comments are closed.