Comunicati ufficiali

Campionati Italiani Fondo

Italiano Fondo Cicloturistico

Italian Off Road

Stella Alpina

Brevetti – raid – randonnèe su strada e mtb

Ciclismo Femminile

Coordinamenti regionali

Comitati provinciali

 

dicembre: 2017
L M M G V S D
« nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ACSI BERGAMO-DOMENICA A DALMINE MEMORIAL ELISA E OTTAVIO MAFFIOLETTI, PER LE FOTO CLICCA QUI’

ACSI Bergamo

*Dalmine- ottimamente partecipata la manifestazione promossa dall’ACSI Provinciale in collaborazione del Team Cicli Mora, e imperniata nel Memorial Elisa e Ottavio Maffioletti, alle premiazione è intervenuta la Figlia Sig.ra Giovanna che ha portato i ringraziamenti dei Fratelli, per aver dedicato ai propri Genitori una bella e interessate manifestazione alla quale son intervenuti: il Sindaco di Dalmine Dott.ssa Lorella Alessio, il Maresciallo Giuseppe Scerra, il vie Presidente della Polisportiva Dalmine Stefano Fumagalli, la manifestazione ha avuto svolgimento su di un circuito cittadino di poco più di sei chilometri ripetuto nove volte, un carosello  che ha senza dubbio gratificato sia gli organizzatori e anche i cittadini dalminesi. Il primo confronto riguardava le categorie: Gentlemen e Supergentlemen, la gara parte in gran carriera, dopo tre giri, si sganciano da gruppo Alessandro Andreoli della Tokens Cilci Bettoni di Costa Volpino e Sergio Crippa del Team Bindella di Milano, i due trovano da subito l’accordo e andranno dritti al traguardo dove ha la meglio l’esponente della Cicli Bettoni, per i Gentlemen B) Sergio Madonini precede Vittorio Benedetti, nei Super A) primo posto di Bruno Borra e per la B) la spunta il bresciano Domenico Terzi. La seconda gara con le rimanenti categorie è la fotocopia della pria gara, poco dopo il via prendono il largo il Bergamasco Giulio Magri che veste i colori della Isolmant e il Comasco della Suysten Cars Luca Magagnin i due non verranno più raggiunti in volata ha la meglio il Bergamasco, nelle rimanenti categorie, si impongono: Mirko Piccini, Daniele Passi e Ivan Abbiati, si chiude così una bella ed interessante competizione.  

                                                                                              G. Fanton           

JUNIOR: Mirko Piccini (Team Seven Club); 2. Andrea Biffi (Team Seven Club); 3. Manuel Randazzo (Team Segrate); 4. Stefano Pedrin; 5. Giacomo Bonpieri. SENIOR. A): 1. Daniele Passi (Jolly); 2. Aldo Barone (Due Ruote); 3. Matteo Gamba (Cicli Gamba); 4. Eros Martellosio; 5. Roberto Carenini; 6. Riccardo Rizzi; 7. Alessandro Loccatelli. SENIOR. B) 1. Giuylio Magri (Isolmant); 2. Claudio Pizzoferrato (Cicli Nata); 3. Federico Berta (Jully); 4. Fabio Pasquali; 5. Andrea Volpi; 6. Luca Motta; 7. Luca Sicuri. VETERANI. A) 1. Ivan Abbiati (Cer. Lemer); 2. Gianpaolo Marchesi (Cycle Classic); 3. Giandomenico Cicerano (Breda); 4. Angelo Morganti; 5. Emanuele Todesco; 6. Michele Fasoli; 7. Angelo Esposito. VETERANI. B) 1. Luca Magagnin (System); 2. Giovanni Tibursi (Borgosattolo); 3. Andrea Locatelli (Pro Bike); 4. Stefano Cadaci; 5. Vladimir Maj; 6. Franco Rossi;K 7. Stefano Carrara. GENTLEMEN. A) 1. Alessandro Andreoli (Tokens Cicli Bettoni); 2. Sergio Crippa (Bindella); 3. Luca Cantù (Ruotamania); 4. Mario Avogadri; 5. Muro Andreoli; 6. Paolo Alberti; 7. Giuliano Stucchi. GENTLEMEN. B) 1. Sergio Madonini (La Veloce); 2. Vittorio Benedetti (Cicli Benedetti); 3. Sergio Bossi (La Veloce); 4. Sebastiano Passera; 5. Luciano Olmi; 6. Sergio carrieri; 7. Roberto Lombardi. SUPERG. A) 1. Bruno Borra (Green Sport); 2. Alessandro Marcandalli (ACSI Bg); 3. Umberto Natali (Cicli Gamba); 4. Eugenio Rossi; 5. Giacomo Vismara; 6. Pietro Ghertani; 7. Battista Cassi. SUPERG. B) 1. Domenico Terzi (Aurora 98); 2. Pieranmgelo De Nicola (F.lli Lanzini); 3. Alessandro Lazzaroni (MBT Suisio); 4. Ivano Villa; 5. Deonisio Ghezzi; 6. Cesare Brambilla; 7. Angelo Bertelli. SOCIETA’: 1.  Team Seven Club; 2. Pro Bike; 3. La Veloce Melzo. GIURIA: Gianluca e Gianmichele Fanton, Michele Borali, Vincenzo Bertato, Maura Tiraboschi, Lara Masala, Alberta Bellini, Bruna Gervasoni

Comments are closed.