Comunicati ufficiali

Campionati Italiani Fondo

Italiano Fondo Cicloturistico

Italian Off Road

Stella Alpina

Brevetti – raid – randonnèe su strada e mtb

Ciclismo Femminile

Coordinamenti regionali

Comitati provinciali

 

ottobre: 2017
L M M G V S D
« set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

TORINO: LA LOGGIA 23.07.2017

TORINO E CUNEO INCORONANO I PROPRI CAMPIONI

A La Loggia nell’ultima prova dei Campionati di 2ª serie delle due province

 

La Loggia (To), 23 luglio 2017 – Domenica mattina presto ma a La Loggia fa caldo come il pomeriggio. Siamo qui per l’ultima prova dei Campionati Strada 2ª serie delle province di Torino e Cuneo, al termine della quale saranno fatte indossare le maglie del primato ai novelli Campioni nelle varie categorie. La corsa, un circuito pianeggiante di 8,7 chilometri, da fare 8 volte, per un totale di 70 chilometri, è organizzata dalla locale ASD Ciclistica La Loggia. L’arrivo, sicuramente più spettacolare delle scorse edizioni, è posto nel centro del paese.

L’ora delle due partenze in programma è fissata alle 9,30 e, puntualmente, i corridori sono riuniti nella piazza e, dopo un breve appello, è dato loro il via.

Sono 40 gli amatori sotto i 50 anni che si affrontano in questo facile ma insidioso circuito dal quale emergono presto Vieta, Lussiana, Oberto, Giaccardi, Benedetto, Miletto e Pennella che, nel giro di pochi chilometri, guadagnano un margine di vantaggio difficile da colmare. Alle spalle dei sette battistrada, nella seconda parte di gara si stacca Petruzzelli che tenta un improbabile ricongiungimento, ma la situazione non cambia fino al traguardo, dove il cuneese dell’ASD Roracco, Peter Giaccardi, si presenta a mani alzate, alla media di 41,860 km/h, battendo allo sprint i torinesi, Vieta e Benedetto. Quarto si classifica Pennella, seguito da Lussiana, Oberto e Miletto.

Petruzzelli che non si è arreso e neanche si è fatto raggiungere, arriva 8° con un ritardo di 1’40” mentre, a 2’15” dal vincitore, Zanetti anticipa la volata del gruppo, vinta da Allamando su Caravino.

La corsa dei 50 “over 50” avviene relativamente senza scossoni, a parte un iniziale tentativo di fuga di Perucca, Olivetti e Benedetto, messi fuori gara da un errore di percorso, ci riserva l’emozione finale di uno sprint di tutto il gruppo, dove Francesco Dana, dell’ASd Ciclo Polonghera taglia il traguardo con le braccia al cielo, alla media di 40,470 km/h, precedendo Bruno Schiavo (1° sgA) e Maurizio Gomba. In quarta posizione si classifica Uberti, che vince così la tanto ambita maglia di Campione Provinciale. Dietro di lui, Lorenzoni, Gioachin, Soro, Pautasso, Garelli, Canavoso, Nota, Zuin e Salvatico. In centro gruppo anche Stefania Sensi che, in campo femminile, arriva davanti a Laura Seneria. Tra gli sgB, Capellino arriva prima di Porporato. Assenti tutti gli altri.

Piazza Cavour e il Bar Sport si rianimano di tutti gli atleti che attendono di vedere le loro posizioni in classifica. Alcuni sono interessati a quella di giornata, ma tanti invece aspettano di sapere chi avrà vinto il Campionato Provinciale. L’attesa è breve e, prima di tutto, alla presenza del sindaco di La Loggia, Domenico Romano, con tanto di fascia tricolore e di due assessori, sono chiamati a indossare le maglie bianco blu per la provincia di Torino: Mirko Vieta (Pedale Leynicese), Roberto De Luca (PCS), Maurizio Farano (Cicli Dedonato), Antonio Assom (Ciclistica La Loggia), Antonio Bungaro (Team Poirinese) e Mario Zuin (Redil Matergia), rispettivamente nelle categorie S2, V1, V2, G1, G2, e sgA.

Quelle bianco rosso di Cuneo invece sono indossate da Cristian Oberto (Pedona Argirò), Alessandro Gagliardini (Berruti Arredamenti), Peter Giaccardi (Roracco), Alberto Rossi (Free Bike Fossano), Andrea Petruzzelli (Barbero Bike), Mauro Perucca (TB Pancalieri), Francesco Dana (Ciclo Polonghera), Sergio Uberti (TB Pancalieri) e Francesco Capellino (Berruti Arredamenti) nelle categorie J, S1, S2, V1, V2, G1, G2, sgA e sgB.

Applausi per tutti e fotografie di rito in un unico gruppo che abbraccia una grossa fetta di ciclismo piemontese.

Momenti di gioia per molti, che si ripetono qualche minuto dopo, in occasione della premiazione della gara odierna, con i podi delle due corse e la distribuzione dei premi a tutti i classificati, come da programma.

E così anche questa significativa parte della stagione è stata completata e siamo pronti ad affrontare la fine dell’estate e uno sfolgorante autunno, sfrecciando sulle strade ancora con la voglia, magari il prossimo anno, di fare nostro, il segno del primato.

Le foto della corsa e premiazione sono consultabili cliccando sul seguente collegamento web: https://photos.app.goo.gl/2AbGtbyvP0QcgX5D2

                                                                                                                                   Valerio Zuliani

CLASSIFICA LA LOGGIA

provinciale 2 serie Torino

provinciale 2^ serie Cuneo

Comments are closed.