Comunicati ufficiali

Campionati Italiani Fondo

Italiano Fondo Cicloturistico

Italian Off Road

Stella Alpina

Brevetti – raid – randonnèe su strada e mtb

Ciclismo Femminile

Coordinamenti regionali

Comitati provinciali

 

dicembre: 2017
L M M G V S D
« nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

TORINO: 9.09.2017-NOVALESA-MONCENISIO REGIONALE

PORRO RE DELLA MONTAGNA

Vince la cicloscalata Regionale Novalesa – Moncenisio

 

Novalesa (To), 9 settembre 2017 – Dovevamo salire al Rifugio Barbara in Val Pellice, ma purtroppo la strada è franata e così abbiamo cercato una salita alternativa che non fosse tanto lontana dalla precedente. Novalesa, come Bobbio Pellice è in provincia di Torino e si trova in una zona dove per salire basta solo guardarsi intorno. Noi, con il prezioso aiuto dei Comuni e relativi sindaci di Novalesa, Caprie e Moncenisio abbiamo optato per la Novalesa-Moncenisio, che avevamo collaudato già qualche settimana fa, ma allora non era prova di nessun Campionato, mentre adesso sarà quella conclusiva del Campionato della Montagna di Torino e di Cuneo e la penultima di quello Regionale, sempre della Montagna.

Purtroppo il tempo è brutto, non piove ma i concorrenti sono davvero pochi. Pochi ma buoni, provenienti anche da Liguria e Toscana. I forti ci sono tutti, meno quelli che temevano di prendere pioggia.

Si parte alle 15 attraversando il caratteristico paese di Novalesa poi, appena fuori, dopo avere controllato che ci sono tutti, è dato il via volante.

I primi a scattare, davanti, sono, Beltrami, Bordone, Long, Raison e Porro. Poco dopo si fanno avanti anche Codebò e Vergnano e, dopo 1500 metri di gara, si forma un gruppetto battistrada di una dozzina di unità, con il senior Beltrami che detta il ritmo. La situazione non cambia per un paio di chilometri, dopo i quali il gruppo di testa è ridotto a sole cinque unità: Beltrami, Porro, Bordone, Long e Vergnano. Ora passa in testa Bordone, con un bel cambio di ritmo che mette in difficoltà un po’ tutti, ma il primo a cedere è il giovane Stefano Long. Poi dà un’altra scrollata il veterano Mauro Porro. Gli altri provano a seguirlo ma non ce la fanno e l’agile “camoscio delle Langhe” se ne va tutto solo fino in cima, nel centro del bel paese di Moncenisio, dove taglia vittorioso il traguardo con lo stesso tempo del suo compagno di squadra Brandi, vincitore qui il 12 agosto: 24’34”, con una VAM di 1544 m/h e una media di 17 km/h.

Dopo 15” arriva Beltrami e dopo 29″, Bordone, seguito a qualche metro da Vergnano, mentre Long, quasi raggiunto da Codebò, accusa un ritardo di 1’06”.

Proseguono con distacchi vari tutti gli arrivi, tra i quali, 9° assoluto, il gentleman Acuto e, 13° assoluto, il debuttante Gasperin, che nella sua categoria precede il bravissimo quindicenne Gualtierotti, 19°.

Tra gli sgA, Monteleone ha la meglio su Batilde e Fagiano, mentre negli sgB, Isoardo supera Pietrocola e Vietto.

Terminati gli arrivi, ridiscendiamo cautamente a valle, dove ci si può cambiare a una temperatura più gradevole di quella dei 1500 metri di Moncenisio.

Si festeggiano e si vestono con i colori provinciali i nuovi Campioni che, per la provincia di Cuneo, con le maglie bianco rosse, sono: debuttanti, Alessio Gasperin (Team Santysiak); junior; Giorgio Bordone (Bicistore); senior 2, Luca Lardone (Ristoro Cycles); veterani 1, Fabio Capello (Ciclo Polonghera); sgA, Roberto Fagiano (Team Santysiak); sgB, Ivo Vietto (Pedona Argirò).

Le maglie bianco blu della provincia di Torino son: junior, Simone Vergnano (Cusati); senior 2, Paolo Giraud (Cusati); veterani 1, Alfonso Renna (Cusati); veterani 2, Paolo Rostagno (Redil Matergia); gentleman 1, Fortunato Niro (La Loggia); gentleman 2, Francesco Violi (Cusati); sgB, Leonardo Pietrocola (Pedale Settimese); donne, Elisabetta Cusati (Cusati).

La premiazione avviene all’interno dei locali comunali e poi si esce per le foto ricordo, con i bei colori delle maglie che danno un tocco di vivacità alla giornata un po’ grigia.

Si premiano come da tabella tutte le categorie e poi ci si dà appuntamento a sabato prossimo a Tonengo d’Asti, dove ci sarà l’ultima prova del Campionato Regionale della Montagna e questa volta le maglie da indossare saranno quelle bianche, cerchiate giallo blu, dei colori piemontesi.

Le foto della corsa e premiazione sono consultabili cliccando sul seguente collegamento web: https://photos.app.goo.gl/NFs7f5jEwHrEsuxP2

classifca Novalesa Regionale

                                                                                                                                   Valerio Zuliani

Comments are closed.