Campionati Italiani Fondo

Italiano Fondo Cicloturistico

Italian Off Road

Stella Alpina

Brevetti – raid – randonnèe su strada e mtb

Coordinamenti regionali

Comitati provinciali

 

agosto: 2018
L M M G V S D
« lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Archivio notizie

CSAIn da 64 anni sinonimo di sport confindustriale, impegno sociale e tempo libero

Il presidente Luigi Fortuna e Dino Zoff

CSAIn (Centri Sportivi Aziendali e Industriali) è l’Ente di Promozione Sportiva fondato nel1954, su iniziativa di Confindustria. Inizialmente come Comitato Nazionale dei Gruppi Sportivi Industriali, per poi divenire Raggruppamento Sportivo Aziendale industriale. Nel 1964, sotto la Presidenza di Romolo Giani, assunse definitivamente l’attuale acronimo CSAIn mantenendo, di fondo, le stesse finalità sociali legate al mondo del lavoro. La sede è sempre quella storica: via dell’Astronomia.
CSAIn, nella sua natura sportiva, è affiliato al CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano) e al CIP (Comitato Italiano Paralimpico) ed ha convenzioni con le più importanti Federazioni Sportive Nazionali. CSAIn è anche Ente di Promozione Sociale riconosciuto dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e dal Ministero dell’Interno.
In generale le sue iniziative spaziano dalla promozione delle attività sportive a quelle culturali, assistenziali e ricreative del tempo libero.
CSAIn è protagonista del mondo del lavoro anche a livello europeo in quanto membro di EFCS (European Federation for Company Sport) e socio fondatore di WFCS, (World Federation for Company Sport). In questo ambito da ricordare l’organizzazione a Riccione, nel 2015, dei Campionati Europei dello Sport d’Impresa e a Cortina, nel 2016 la versione invernale, con uno straordinario successo di partecipazione al punto che la Comunità Europea ha tenuto a segnalarla come “good practice” in una sua pubblicazione dedicata al tempo libero nel mondo del lavoro.
In Italia CSAIn è affiliato a Federturismo Confindustria.
L’Ente è apartitico, non ha fini di lucro ed è presente sull’intero territorio nazionale con un’organizzazione capillare basata su Comitati regionali e provinciali, con un calendario quotidiano di attività sportive e culturali di altissima qualità.
A CSAIn si possono affiliare centri sportivi, i circoli aziendali, le ASD e SSD, le associazioni culturali e di tempo libero. Per gli affiliati numerosi servizi e vantaggi, tra cui: procedura informatizzata di affiliazione, rinnovo e tesseramento con inserimento automatico nel “Registro CONI” con tutti i vantaggi previdenziali e fiscali che ne conseguono; eccellenti coperture assicurative, per atleti, dirigenti e tecnici, con massimali ai vertici del settore, stipulate con i LLOYDS di Londra; vantaggiose convenzioni con altri Enti od istituzioni quali ad esempio la SIAE o l’ICS (Istituto per il Credito Sportivo).
CSAIn dedica inoltre particolare attenzione alla formazione dei propri dirigenti e tecnici e di conseguenza di tutti i suoi affiliati, grazie anche all’importante collaborazione con la Scuola dello Sport del CONI, organizzando corsi specifici in ambito sportivo e associativo/amministrativo/tributario/legale.
In aggiunta alla tradizionale e normale attività sportiva a livello nazionale, da evidenziare, a livello internazionale, l’organizzazione del 1° Campionato Europeo di Maratona EFCS inserito nella Milano Marathon, così come la partecipazione di sue società affiliate alla 2ª edizione dei Campionati Mondiali dello Sport d’Impresa (WFCS) che a maggio si terranno a La Baule, in Francia.
Intenso, come sempre, il programma CSAIn per il 2018, con in evidenza il Progetto mirato “Lo sport amatoriale per integrare, socializzare ed educare”, finalizzato all’integrazione per superare attraverso lo sport tutte le barriere sociali, etniche e di appartenenza culturale. Oltre 10.000 tra atleti, tecnici e dirigenti impegnati in attività dedicate allo scopo come eventi sportivi, convegni e corsi di formazione.
In quest’ambito un recente accordo con l’associazione “Progetto Filippide”, progetto sportivo rivolto a persone con autismo e sindrome di down, apre un nuovo filone di attività ed iniziative dedicate al mondo della disabilità.
Per CSAIn, cultura e sport rappresentano un binomio indissolubile.
La superficialità è bandita, la qualità del servizio un dovere.
In questo crede CSAIn da sempre. Nello sport come nel sociale.

Comments are closed.