Campionati Italiani Fondo

Italiano Fondo Cicloturistico

Italian Off Road

Stella Alpina

Brevetti – raid – randonnèe su strada e mtb

Coordinamenti regionali

Comitati provinciali

 

dicembre: 2018
L M M G V S D
« nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Archivio notizie

Assegnati i titoli nazionali CSAIn della Montagna

Armeno (NO) – Già di buon mattino il gruppo di volontari dell’organizzazione Asd Agrate Conturbia era in quel di Armeno per predisporre tutta la logistica dell’evento oltre all’arrivo in vetta al Mottarone.
La giornata si presentava con un cielo sereno anche se le previsioni davano nella tarda mattinata una perturbazione che in ogni caso ha risparmiato gli atleti sino al termine della manifestazione, ai 1550 metri non è mancata la solita nebbia che normalmente è preludio di un cambio meteorologico.
Dalle ore 8.30 si sono aperte le iscrizioni e piano piano alle ore 9.45 si raggiungeva la quota insperata che suggella un nuovo record per la salita: 198 atleti iscritti di cui 182 hanno portato a termine la prova.
La montagna che si erge tra il Lago Maggiore e il Lago d’Orta ha un fascino indescrivibile, infatti in una giornata serena è visibile tutta la catena delle Alpi che la contorna con il primeggiare del Monte Rosa e i sette i laghi tra Piemonte e Lombardia.
Suddivise le due partenze alle 10 in punto, veniva dato il via alla prima fascia composta da debuttanti, junior, senior 1 e 2 e veterani 1 e 2 eludendo il tratto di riscaldamento per motivi di sicurezza reso viscida da fango e detriti delle piogge torrenziali dei giorni scorsi.
Alle 10,15 la partenza della seconda fascia composta da gentlemen 1 e 2, supergentlemen A e B e donne
Il via volante all’uscita di Armeno dopo un km di velocità controllata che piano piano nei 12,5 km di ascesa diluiva il gruppo da cui ne è uscito il vincitore assoluto della prima fascia ovvero il pluricampione Mauro Galbignani (veterano 1) dell’Asd Aurora 1998 ad una media vicina ai 20 km/ora seguito da Paolo Ramella, Stefano Prandi, Valerio Beltrami, Lorenzo Alladio, Sergio Viola, Michele Rezzani, Paolo Bianco, Alessandro Cassetta, Andrea Rizzi, Domenico Agostinone, Davide Coato e Simone Omarini il portacolori dell’Asd Agrate Conturbia.
Nella seconda partenza Marco Capello (gentlemen 2) della Rodman Azimut, raggiungeva la coda della prima fascia e si lasciava dietro 5 atleti della prima fascia a cui va comunque il plauso per essere riusciti a portare a termine la prova. A breve distanza era seguito da Gianseverino Fanni della Penta Bike società iscritta nello Csain novarese e da Gianfranco Zanirato sempre della stessa società, successivamente Dario Villa il primo supergentlemen A, Renato Fendoni, Tommaso Ciurlino, Stefano Bilardo, Francesco Daloiso, Paolo Bianchi, Claudio Brigato, Aldo Zanacchi, Ferruccio Martello, Mauro Costantini e via di seguito tutti gli altri in elenco a seguire che alleghiamo suddiviso per fascia.
Alla fine ne uscivano i campioni nazionali della Montagna CSAIn 2018 e precisamente: Viola Sergio veterani 1 (Media Bike), Omarini Simone junior (Asd Agrate Conturbia), Rancati Marco senior 1 (Gruppo Ciclistico Varzi), Bertulessi Antonello veterani 2 (Rodman Azimut), Pastore Marco senior 2 (Asd Agrate Conturbia); Zanetta Lorenzo debuttanti (Asd Agrate Conturbia), Capello Marco gentlemen 2 (Rodman Azimut), Fanni Gianseverino gentlemen 1 (Asd Penta Bike), Merli Roberto super A (Pedale Bobbiese), Fraccaro Antonio super B (Asd Agrate Conturbia); Rocca Ilaria donne A (Team Media Bike), Eumei Maria Luisa donne B (Funtos Bike).
Ciascun atleta raggiungeva poi alla francese la sede di partenza dove venivano stilate le classifiche, ben 18 vincolate alla prova del Controgiro 2018 con prima e seconda serie. Una premiazione inedita al posto della classica borsetta con una cesta di pesche italiane di Altamura e materiale tecnico oltre a fiori e l’immancabile Prosecco per i nazionali CSAIn.
Presenziavano alle varie premiazioni il sindaco Pietro Fortis del Comune di Armeno e l’immancabile Motty gentilmente inviata da Vivi Mottarone con la ns. immancabile miss Mariangela.
Un grazie a tutto lo staff di ViviMottarone per il contributo economico alla manifestazione in cui figuravano Argo Consulting, Grassi Group, Eprom Solutions, Altea Federation, N2000 Internet Tecnology oltre ai ns abituali sponsor.
Un sentito grazie allo staff organizzativo societario, all’Asse di giuria composto da Elisa e collega, Elena, Piero e Mariangela, al medico di gara dott. Angelini, alle Scorte Tecniche Comalp per l’alta professionalità di servizio, alle ambulanze CRI di Borgomanero, al servizio di inizio e fine gara composto da Roberto, Emanuele, Fulvio e Orlando e non ultimo un grazie al presidente nazionale di CSAIn Ciclismo Biagio Saccoccio per le maglie nazionali.
Il prossimo appuntamento del Controgiro2018 ad Oleggio il 16 giugno e subito a seguire il 30 giugno a Ponderano con l’organizzazione della Penta Bike di cui a breve daremo notizia per un “LA” nelle premiazioni voluto dallo stesso presidente Angelo Santoro.
Classifica 1ª partenza: 1 Galbignani Mauro V1 (Asd Aurora 1998); 2 Ramella German Paolo V2 (Velo Valsesia Varallo); 3 Prandi Stefano V2 (Bicistore Cycling Team); 4 Beltrami Valerio S1 (Pol. Pettenasco); 5 Alladio Lorenzo S1 (Nssv 1794 Non Sorte Sed Vi); 6 Viola Sergio V1 (Asd Team Media Bike); 7 Rezzani Michele V1 (Cycle Team Novara); 8 Bianco Paolo V2 (Cycle Team Novara); 9 Cassetta Alessandro S2 (Four Cyclers Team); 10 Rizzi Andrea S2 (Velo Valsesia Varallo); 11 Agostinone Domenico V2 (Hrteam); 12 Coato Davide S2 (Team Ecodyger – Cyp); 13 Omarini Simone J (Agrate Conturbia); 14 Popovic Frerk Sasa V1 (Rv Concorda Reute); 15 Maestrini Michele J (Velo Valsesia Varallo); 16 Piciaccia Antonio V1 (Cycle Team Novara); 17 Long Stefano J (As Ciclismo); 18 Lunghi Michele V1 (Ossola Cycling Team); 19 Rancati Marco S1 (Gruppo Ciclistico Varzi); 20 Colombo Francesco J (Busto Garolfo); 21 D’angelo Gian Luca S2 (Acsi Nazionale Roma); 22 Castaldi Matteo S1 (Velo Valsesia Varallo); 23 Vivacqua Stefano V1 (Gc 95 Novara); 24 Bianco Andrea V2 (Gruppo Ciclistico Mortara); 25 Calabria Maurizio V2 (Be Bike); 26 Cortigiano Antonio V2 (Foro Italico); 27 Tognalli Fabio V1 (Ternatese Dal Molin); 28 Ponti Mirko V1 (Sc Fagnano Olona); 29 Cataldi Damiano J (Ternatese Dal Molin); 30 Bertulessi Antonello V2 (Rodman Azimut Squadra Corse); 31 Silvestro Antonino Giuseppe V2 (Penta Bike); 32 Pastore Marco S2 (Agrate Conturbia); 33 Maderna Bruno S2 (Tecno Assistenza Team); 34 Gallello Saverio S2 (Busto Garolfo); 35 Bianchi Davide S2 (Team Elia); 36 Conte Marco V1 (Funtos Bike); 37 Mazzardis William J (Cycle Team Novara); 38 Moia Andrea S1 (Funtos Bike); 39 Resnati Roberto V2 (Malpensa Bike); 40 Tinello Fabio V1 (Agrate Conturbia); 41 Galardini Massimo V1 (Funtos Bike); 42 Baraban Alberto V1 (Tecno Assistenza Team); 43 Sparano Emilio V2 (Agrate Conturbia); 44 Muttini Stefano V2 (Equipe Corbettese); 45 Amore Carmelo V1 (As Ciclismo); 46 Peruzzotti Stefano V2 (Makako Team); 47 Brustia Daniele S1 (Asd Team Media Bike); 48 Temporelli Mattia J (Agrate Conturbia); 49 Riva Massimo V2 (Cicli Lucchini); 50 Breda Luca S2 (Legnanese); 51 Del Vecchio Mauro V1 (Mtb Cinghios); 52 Dotti Fabio V1 (Cycle Team Novara); 53 Saglietti Omar V2 (Team Gm Ceramiche); 54 Cotenaro Andrea V2 (Effebike); 55 Franchini Davide S2 (Ossola Cycling Team); 56 Maulini Claudio S2 (Gc 95 Novara); 57 Fracasso Marco S1 (Adriano De Zan Casarano); 58 Sommaruga Giovanni S2 (Mazzucchelli Racing Team); 59 Bellotti Ivan S1 (Sc Fagnano Olona); 60 Cappelli Elio V2 (Polisportiva Besanese); 61 Rumori Davide S2 (Gemme Bike); 62 Agazzini Pier Carlo V2 (Pol. Pettenasco); 63 Cantadore Massimo V2 (Team Ecodyger – Cyp); 64 Carioli Marco S2 (Team Schaeffler Italia); 65 Salsa Fabio V2 (Funtos Bike); 66 Bovino Simone V1 (Gc 95 Novara); 67 Albanese Fabio V1 (Pratese); 68 De Giovannini Dario S2 (Motty Team Bike); 69 Guarnero Andrea V1 (Penta Bike); 70 Rossatti Davide V2 (Agrate Conturbia); 71 Percelsi Ivan V1 (Ternatese Dal Molin); 72 Busnelli Davide S2 (Uc Cabiatese); 73 Maietti Marco S2 (Ternatese Dal Molin); 74 Gibertoni Maico V1 (Funtos Bike); 75 Cerutti Matteo S1 (Agrate Conturbia); 76 Mignosi Gilberto S2 (Q510 Cycling Team); 77 Scalisi Marco V2 (Makako Team); 78 Mancusi Nicola S2 (Team Elia); 79 Caruso Christian V1 (Ternatese Dal Molin); 80 Ottone Alessandro V2 (B&B Cycling Team); 81 Rinaldi Alessandro V1 (Team F.lli Oliva); 82 Veluti Andrea S2 (Vigili Del Fuoco Varese); 83 Raucci Nicolò S2 (Funtos Bike); 84 Zanetta Lorenzo D (Agrate Conturbia); 85 Ruggiroli Andrea V2 (Logos Tre Magenta); 86 Rosa Marco V2 (Funtos Bike); 87 Mosca Michele V2 (Agrate Conturbia); 88 Bergamo Alessandro S1 (Gc 95 Novara); 89 Dalla Pietà Kevin J (Cycle Team Novara); 90 Di Buono Gaetano V2 (Funtos Bike); 91 Airaga Francesco S2 (Motty Team Bike); 92 Berto Damiano V2 (Agrate Conturbia).
Classifica 2ª partenza: 1 Capello Marco G2 (Rodman Azimut Squadra Corse); 2 Fanni Gianseverino G1 (Penta Bike); 3 Zanirato Gianfranco G1 (Penta Bike); 4 Villa Dario SgA (Gs Jerago); 5 Fendoni Renato G1 (Velo Valsesia Varallo); 6 Ciurlino Tommaso G1 (Brontolo Bike); 7 Bilardo Stefano SgA (Team Briko); 8 Daloiso Francesco G1 (Penta Bike); 9 Bianchi Paolo G2 (Gruppo Ciclistico Varzi); 10 Brigato Claudio G2 (Penta Bike); 11 Zanacchi Aldo G2 (Team Cycling Center); 12 Martello Ferruccio G2 (Avis Pavia); 13 Costantini Mauro G2 (Team Isolmant); 14 Beltramello Marco G2 (Biella Biking); 15 Monteleone Mauro SgA (Bici Store Racing Team); 16 Sacchetti Alberto SgA (Team Locca Bici); 17 Deschino Franco G1 (Pedale Settimese); 18 Malinverni Claudio G1 (Pedale Godiaschese); 19 Traversi Giancarlo V1 (Ternatese Dal Molin); 20 Cavanna Ezio SgA (Myg Cycling Team); 21 Colombo Gianfranco G1 (Vc Cadorago); 22 Pigorini Marzio G1 (Pol. Pettenasco); 23 Champvillair Carlo SgB (Asd Vc Curmayeur); 24 Malinverni Daniele G1 (Pedale Godiaschese); 25 Merli Roberto SgA (Asd Pedale Bobbiese); 26 Bogo Alberto SgB (B&B Cycling Team); 27 Bignoli Maurizio G2 (Tecno Assistenza Team); 28 Minchio Mauro G1 (Asd G.A.U.V.); 29 Dolce Giovanni G1 (Legnanese); 30 Iannone Domenico G1 (Makako Team); 31 Tissot Fabio G1 (Co Edil Cicli Graziano); 32 Sommaruga Flavio SgA (Polisportiva Besanese); 33 Gilli Luciano G1 (Gc Mec); 34 Rebecchi Fulvio G1 (Team Bike One); 35 Pescatore Paolo G1 (Team Green Bike); 36 Fila Roberto SgB (Velo Valsesia Varallo); 37 Omarini Antonio G1 (Agrate Conturbia); 38 Barnaba Aldo G2 (Makako Team); 39 Di Nisio Costantino G1 (B&B Cycling Team); 40 Bonalanza Giuseppe SgB (Novara Che Pedala); 41 Marangon Barbara DoB (Malpensa Bike); 42 Claisen Wilmo G2 (Ossola Cycling Team); 43 Marchetti Italo SgA (Gruppo Ciclistico Varzi); 44 De Biasio Patrizio G2 (Funtos Bike); 45 Graziano Roberto G1 (Team Bike One); 46 Talenti Silvano SgB (Vc Cadorago); 47 Arrigoni Giorgio SgA (A.S.D. Il Ciclista); 48 Renzetti Arturo Tommaso G2 (Ossola Cycling Team); 49 Molini Walter SgB (Team Briko); 50 Ricetta Emilio G2 (Team Hersh); 51 Fedele Fabrizio SgB (Bike Delu Mapei); 52 Besozzi Antonio G1 (Bike Delu Mapei); 53 Brusa Mario G2 (Velo Club Valsesia); 54 Gaudio Giovanni SgB (B&B Cycling Team); 55 Grazioli Dario SgA (Polisportiva Besanese); 56 Galbasini Mauro SgA (Gemme Bike); 57 Fraccaro Antonio SgB (Agrate Conturbia); 58 Langhi Gian Pio SgA (Fontanese Bike Adventure); 59 Padovan Antonio G1 (Auzate Mrg); 60 Ressa Raffaele G1 (Legnanese); 61 Russo Giorgio SgA (Asd Orlando Lampadari); 62 Fedeli Claudio G2 (Team Hibiscus Bike); 63 Ottino Danilo SgA (Team Cycling Center); 64 Sammarini Fabio SgA (Gaggiano F.lli Giacomel); 65 Cerri Mario Alfonso SgB (Agrate Conturbia); 66 Pelati Giancarlo SgB (Gaggiano F.lli Giacomel); 67 Parnisari Giuliano SgB (Isperia Cicli Romeo); 68 Calligari Renato SgB (Agrate Conturbia); 69 Eumei Maria Luisa DoB (Funtos Bike); 70 Stucchi Enzo SgA (B&B Cycling Team); 71 Lovergine Franco G2 (Team Bike One); 72 Vasino Luigi SgA (B&B Cycling Team); 73 Biscuola Luciano SgB (Asd Ciclismo Oltrepo); 74 Rocca Ilaria DoA (Asd Team Media Bike); 75 Stoppa Luciano SgA (Polisportiva Besanese); 76 Bazzarello Rosella DoB (Asd Team Media Bike); 77 Riboldi Sandro G2 (Bici Sprint Mottarone); 78 Bonaiuto Ornella DoB (Bici Store Racing Team); 79 Gattoni Angelo SgB (Asd Agrate Conturbia); 80 Bravini Claudio SgB (Team Hibiscus Bike); 81 Cantamessa Simonetta DoB (Agrate Conturbia); 82 Bonalanza Amedeo SgA (Novara Che Pedala); 83 Forneris Claudio G2 (Agrate Conturbia); 84 Cavallari Ezio G1 (Agrate Conturbia); 85 Santoro Angelo G2 (Penta Bike); 86 Malvestio Tiziano SgA (B&B Cycling Team); 87 Massara Francesca DoA (Gc 95 Novara); 88 Garbo Antonio SgB (Polisportiva Besanese); 89 Donadio Raffaele G2 (Team Bike One).

Salva

Comments are closed.