Campionati Italiani Fondo

Italiano Fondo Cicloturistico

Italian Off Road

Stella Alpina

Brevetti – raid – randonnèe su strada e mtb

Coordinamenti regionali

Comitati provinciali

 

novembre: 2018
L M M G V S D
« ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Archivio notizie

TORINO: CAPRIE – CELLE 6.10.18

STEFANO PRANDI VINCE ANCORA

Nella Caprie-Celle, che ritorna dopo 13 anni e festeggia i nuovi Campioni Piemontesi e Torinesi della Montagna

 

Caprie (TO) 6 ottobre 2018. 21 maggio 2005 cronoscalata Caprie-Celle, vince Marcello Ostorero in 24’,33”. 6 ottobre 2018 cicloscalata Caprie-Celle, vince Stefano Prandi in 24’,32”. In mezzo un buco nero di 13 anni in cui la gara, la decana delle gare in salita valsusine, non è più stata organizzata, per vari motivi. A guardare il tempo del vincitore sembra che non sia cambiato nulla, mentre invece è cambiato un po’ tutto, soprattutto il livello medio dei partecipanti a questo genere di manifestazioni. Nel 2005 i concorrenti sotto i 29’ erano 9, oggi sono 21, a parità di partecipanti classificati. E considero 29’, e non 30’, perchè rappresentano una VAM prossima a 1300. Il dato, a mio avviso, deve fare riflettere assai…   Perché se da un lato le gare in salita non sfondano, dall’altro chi le pratica è sempre più preparato e quindi competitivo, e quindi meritevole di manifestazioni stimolanti e di livello.

Un grazie sentito quindi agli organizzatori del GS Moncenisio che hanno allestito una manifestazione curata nei dettagli, che fa il pari con quella già organizzata ad agosto, la Novalesa-Moncenisio.

La salita da Caprie a Celle non è molto lunga, circa 6,5 km, ma è parecchio impegnativa. Subito dura, poi un centinaio di metri in discesa dopo la frazione di Peroldrado, quindi la parte finale, a tornanti, fino all’arrivo, in località Camparnaldo, molto, molto impegnativa. Il dislivello complessivo è pari a 620 m. Una salita, a mio avviso, davvero difficile da interpretare, pur nella sua brevità, soprattutto se affrontata a tutta e a fine stagione, con le energie già in parziale riserva.

L’arrivo verso l’ora di pranzo a Caprie non fa presagire nulla di buono. Il cielo promette pioggia, che poi però non cadrà affatto, anzi il tempo andrà via via migliorando, questo fatto però avrà sicuramente distolto i meno motivati. Chi non manca sono i più forti, impegnati nell’ultima prova del Campionato Regionale ACSI e del Campionato Provinciale di Torino.

La partenza, alle ore 14,30,  è subito scandita dal ritmo sostenutissimo dei più forti, in testa troviamo una new entry, Senor, che con atteggiamento spavaldo addirittura si pone al comando, Bordone, Prandi, Vergnano, Giraud, Beltrami ed il sempre presente Cairoli. Il gruppetto si assottiglia poi ai soli Cairoli, Prandi e Senor. Gli altri si sganciano progressivamente ed inesorabilmente. La parte finale è un assolo di Prandi, che vince di misura su un rimontante, e, diciamolo pure, fortissimo e “tattico” Napolitano. Terzo Cairoli. Quarto l’ossolano Beltrami e quinto la sorpresa di giornata, il già citato Senor. Le categorie vengono vinte rispettivamente da Gualtierotti (Debuttanti), Bordone (J), Beltrami (S1), Giraud (S2), Cairoli (V1), Prandi (V2), Napolitano (G1), Acuto (G2), Cavanna (SGA), Fila (SGB), e Bussone (Donne), tutti nomi ben conosciuti nel mondo delle gare in salita.

La giornata si è poi conclusa con una ricca ed allegra premiazione presso i locali del Municipio di Caprie, alla presenza del Sindaco, premiazione in cui è avvenuta la vestizione delle maglie di Campione Regionale, da parte di Gualtierotti (Debuttanti), Bordone (J), Beltrami (S1), Giraud (S2), Ramella (V1), Tacca(V2), Fendoni (G1), Violi (G2), Sacchetti (SGA), Fila (SGB), Canna (Donne), nonché delle maglie di Campione Provinciale, vestite da Vergnano (J), Biancini (S1), Giraud (S2), Orelli (V2), Deschino (G1), Violi (G2), Dell’Osto (SGA), Morisi (SGB), Cusati (Donne). Arrivederci al 2019!

Riccardo Acuto

class Caprie Celle 6-10.18

Provinciale MONTAGNA Torino 2018

Classifica Montagna 18

Comments are closed.