Coordinamenti CSAIn

Coordinamenti Acsi

 

settembre: 2019
L M M G V S D
« ago    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

Archivio notizie

CSAIn: tempo di consuntivi e nuovi progetti

di Biagio Nicola Saccoccio

Dopo un anno di intensa attività, ci avviamo verso un periodo più rilassante per i molti praticanti: le attività su strada, causa le rigide temperature tendono a diminuire ma, tuttavia, questo è il periodo giusto per chi predilige il fuoristrada e le discipline prevalentemente invernali come il ciclocross, ma anche la mountain bike e le attività più moderne come la Fat Bike. Per Asd e dirigenti invece non si prevedono che soluzioni di continuità, essendo questi impegnati a preparare al meglio il nuovo anno.
Parlando di consuntivi possiamo dirci molto soddisfatti di quanto programmato e puntualmente realizzato, anzi si è andati oltre ogni aspettativa, ciò grazie all’impegno operato da ognuno delle parti in causa, mi riferisco ad ASD, Comitati, Dirigenti e Soci tutti. Quindi la soddisfazione è tanta, come testimoniato anche dalle molteplici cerimonie e premiazioni che in questo periodo si avvicendano nelle varie regioni d’Italia, cerimonie che hanno visto protagonisti i ciclisti i quali, durante l’anno, si sono cimentati sui campi di gara. In molti casi queste manifestazioni sono state un modo per illustrare le linee guida 2019 ad una “famiglia”, attenta, salda e coesa che parla con un unico linguaggio, rappresentando appieno le peculiarità del nostro ciclismo amatoriale e sociale, sempre più radicato nel territorio ed a cui non facciamo mancare la nostra attenzione.
Con soddisfazione nel 2018 abbiamo registrato un incremento di Associazioni e associati che, hanno prodotto un’attività di circa ottocento eventi ciclistici, di cui una novantina con finalità ludico-sociali coinvolgendo anche scuole e famiglie che sono alla base delle funzioni di promozione sportiva e sociale. Nel 2019 contiamo di incrementare questi dati che, per noi, non sono solo statistici ma, densi di molteplici significati. L’organizzazione degli eventi è per noi un obiettivo primario, è il mezzo attraverso cui assolvere la nostra missione di “promozione sportiva”, è per questo che mettiamo in campo tutte le conoscenze raccolte negli anni soprattutto in ambito di sicurezza.
L’impegno di CSAIn, oltre che a sostenere l’attività di carattere prettamente competitivo, è concentrato nel continuare a proporre nuove e rinnovate iniziative sportive, sociali e promozionali a misura dei praticanti e della comunità. Come ancora forte e determinato sarà il nostro impegno verso la tutela della salute e della moralità sportiva, avvalendoci anche della professionalità del dott. Andrea Ferella, le cui conoscenze ed esperienze che si possono leggere su queste pagine e non solo. Come non mancherà l’attenzione verso l’aggiornamento e la formazione di nuovi quadri per garantire una efficacia continuità, anche attraverso una convention sugli stati generali in via di programmazione.
Tutto questo mentre sono in corso di svolgimento diverse attività di circuiti invernali del fuori strada: Ciclocross delle tre Regioni (Emilia, Lombardia, Piemonte), Cross Sardegna, Challenge Ciclocross Torino/Vercelli/Asti/ Cuneo, Ciclocross Sicilia, MTB Puglia che rientrano nel progetto del Giro delle Regioni d’Italia di specialità. Il 2019 oltre al prestigioso appuntamento dei Campionati Europei di Sport di Impresa di Salisburgo in programma a fine giugno, ha un denso calendario che ci vedrà attivi in ogni luogo d’Italia e di cui elenchiamo gli eventi più salienti. Oltre ai campionati nazionali delle varie specialità, spiccano anche gli storici giri internazionali a tappe quali FVG, Provincia Granda (Cuneo), il Giro della Ciociaria, la Coppa Lazio, mentre si terrà a battesimo il giro del Piemonte.
Non mancheranno nel programma prestigiosi eventi di Fondo nonché con i consolidati circuiti Centro Italia Tour (che si sviluppa tra Abruzzo, Molise Lazio, Campania, Puglia e Basilica), il Gran Tour Sicilia, il Gran Trofeo Medio Fondo 2019 del Piemonte. Intenso anche il calendario di eventi a circuito locale, compreso gli interregionali di Cronoscalata. Importante anche l’attività del cicloturismo e delle Randonnée che spaziano da Nord a Sud. Tra le tante spicca la 6+6 Isole del Mediterraneo tra Sardegna e Sicilia. Gli amanti della MTB avranno un loro grande spazio di attività, tra i quali: la lombarda Francigena Cup, la Coppa Piemonte, l’Agropontinociociaro del Lazio, la Siciliana Coppa Trinacria XC e G.F., lo Challenge XC e G.F. Calabria, il Circuito XC Terre Toscane, l’interregionale Calabro/Siculo e il mastercrossmtb “MB Marcello Bergamo” che spazia tra Piemonte e Lombardia. Tra le attività di Endurance spiccano i circuiti di Lazio e Sicilia, appuntamenti stabili per tutti gli amanti delle lunghe distanze.
In conclusione, oltre ad essere fiero del mondo che mi onoro di rappresentare, sento di ringraziare vivamente, anche in nome dell’intero Consiglio Nazionale, l’operato dei tanti Dirigenti, Asd e Soci che valorizzano sul territorio le peculiarità del nostro modo di fare sport amatoriale e sociale a misura delle aspettative di ognuno.

Comments are closed.