Coordinamenti CSAIn

Coordinamenti Acsi

 

dicembre: 2019
L M M G V S D
« nov    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Archivio notizie

TORINO: CARMAGNOLA CX 19.01.19

A CARMAGNOLA TERMINA IL SUPERPRESTIGE CX

Premiati anche i Campioni Provinciali di Cuneo e Torino.

 

Carmagnola (To), 19 gennaio 2019 – La stagione del ciclocross volge al termine e così anche i vari campionati che ne caratterizzano l’attività. Termina oggi il Superprestige CX 2019 AT-CN-TO, che ha coinvolto i tesserati di tutta l’area del Piemonte e si concludono anche i Campionati Provinciali di Cuneo e Torino. Si prevede pertanto una grande festa al Parco della Vigna di Carmagnola che, al termine della gara, organizzata dal Team SF Groppo in stretta collaborazione con il Pedale Carmagnolese, vedrà una maestosa e colorata premiazione.

Alle 13,30 sono ai nastri di partenza le categorie gentleman 1 e 2 che saranno seguiti, qualche decina di secondi dopo da donne F1, F2 e primavera.

Prende subito l’iniziativa il bravissimo factotum del ciclocross, Mauro Sedici, recentemente giunto 3° ai Campionati Italiani di specialità. Sedici non è solo un corridore ma, oltre che dirigente all’interno della sua associazione sportiva, PCS, è colui che aiuta sempre a tracciare i percorsi e si rende disponibile per tutti i lavori che concernono la bella riuscita delle manifestazioni. E poi è bravo, tanto che va a vincere davanti a Mauro Novelli, Bagnasco, Strobino, Cotto e Viglione.

Nella seconda partenza si assiste alla lotta degli sgA Oto Batilde e Ferruccio Elia che per lungo tempo ha dominato nei campi da cross. Ma oggi è Batilde che gli sottrae lo scettro e si aggiudica la gara. Terzo è Mezzo, seguito da Bosio, primo sgB, Grana, Isoardo e una sempre più sorprendente Ernestina Borgarello che, in campo femminile si classifica davanti a Mariella Fissore, Elisabetta Cusati, Emiliana Lo Vetere ed Elena Robaldo.

Terminati gli arrivi della cosiddetta “seconda fascia”, è la volta della prima, anch’essa in due manche separate da qualche decina di secondi. Prime a partire sono le categorie debuttanti junior e senior. A seguire, veterani 1 e 2.

Il senior Valentino Zappino è colui che lascia dietro tutti precedendo Domini, Caroli, Sosnovschenko, Saglia, Cusati e Binello.

Nella seconda partenza ha qualche difficoltà meccanica il neo Campione Italiano Simone Veronese. Ne approfittano Andrea Bugnone, Mussa e Dell’Erba che lo precedono al traguardo, davanti ad Angaramo, Sponza e Segnati Alfio e Marco.

Termianate le operazioni di lavaggio e “cambiaggio” ha inizio la premiazione. Sono chiamati a vestire le maglie del Superprestige, Marco Violi, junior, Cusati Bike Team; Valentino Zappino, senior 1, Team SF Groppo; Daniele Saglia, senior 2, Tecnobike Bra; Simone Veronese, veterani 1, PCS; Roberto Mussa, veterani 2, Tecnobike Bra; Mauro Sedici, gentleman 1, PCS; Fabrizio Strobino, gentleman 2, Tecnobike Bra; Ferruccio Elia, sgA, Alpina Bikecafè; Augusto Bosio, sgB, Valpe Bike; Elisabetta Cusati, donne A, Cusati Bike, Mariella Fissore, donne B, Tecnobike Bra. Per tutti c’è una bella maglia giallo nera “fiandreggiante” disegnata dal nostro stilista Daniele Saglia che ha anche il piacere di indossarla come vincitore della sua categoria.

Si distribuiscono i premi a tutti i classificati, con un occhio di riguardo a chi ha fatto tutte le 14 prove in programma.

E’ poi la volta dei Campioni Provinciali. Per Torino sono chiamati a indossare la maglia Marco Violi, Cusati Bike, Valentino Zappino, SF Groppo, Marco Cusati, Cusati Bike, Simone Veronese, PCS, Raffaele Amore, Cusati Bike, Mauro Sedici, PCS, Francesco Violi, Cusati Bike, Giovanni Cedenese, Cusati Bike, rispettivamente nelle categorie junior, senior 1, senior 2, veterani 1, veterani 2, gentleman 1, gentleman 2 e SgB.

Per Cuneo invece sfilano Daniele Saglia, Tecnobike Bra, Giuseppe Angaramo, Roracco, Roberto Mussa, Tecnibike Bra, Giancarlo Bruno, Tecnobike Bra, Fabrizio Strobino, Tecnobike Bra, che ha vinto la maglia con uno scarto minimo sul compagno di squadra Rinaldo Viglione, Ferruccio Elia, Alpina Bikecafè, Giovanni Isoardo, Ciclo Polonghera e Mariella Fissore, Tecnobike Bra, rispettivamente nelle categorie senior 2, veterani 1, veterani 2, gentleman 1, gentleman 2, sgA, sgB e donne B.

Infine la premiazione può concludersi con i premi di giornata, assegnati a tutte le categorie, come da programma.

La stagione ciclocross terminerà definitivamente domenica 3 febbraio a Borgo d’Ale, dove ci sarà la sontuosa premiazione della Coppa Acsi Piemonte CX 2018/19.

E poi, se troveremo qualche strada percorribile senza dovere fare slalom per evitare le buche, inizieremo la stagione su strada.

                                                                                                                                   Valerio Zuliani

CARMAGNOLA 19.01.2019

CLASSIFICA SUPERPRESTIGE CX 2019

Provinciale CX Cuneo 2019

Provinciale CX Torino 2019

Comments are closed.