Coordinamenti CSAIn

Coordinamenti Acsi

 

marzo: 2021
L M M G V S D
« feb    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Archivio notizie

Alberto Rossi e Efrem Gecchele vittoriosi a Murello

L'immagine può contenere: 2 persone, persone che sorridono, persone in piedi

Murello, feudo medievale donato ai cavalieri templari nel 1211 dal Marchese Guglielmo di Busca e da loro bonificato e tenuto per circa un secolo prima che fosse ceduto ai cavalieri di Malta. Della sua avvincente storia permangono il Castello , fortificato fino al secolo scorso, e la chiesa. Qui, in questo luogo pregno di storia, dove il sindaco lungimirante ha concesso la chiesa dismessa come sede per una mostra, prende il via nell’ultimo sabato di marzo il Campionato Provinciale 2^ serie Csain Torino.

Sette avvincenti prove che prendono il via in questo soleggiato pomeriggio di primavera e ci accompagneranno lungo tutta la stagione fino a fine settembre, quando verranno assegnati i titoli di Campione Provinciale e consegnate le maglie.

Al Caffè Italia, che come consueto ospita il ritrovo delle manifestazioni ciclistiche, sono 150 i ciclisti che si susseguono al tavolo delle iscrizioni, pronti a prendere il via.

Il circuito è pianeggiante, per evitare il tratto di asfalto più rovinato dalla parte di Racconigi ormai da un anno si affronta il tracciato attraverso Villanova Solaro e Ruffia per poi tornare infine in direzione di Murello, poco più di 14 chilometri completamente piatti da ripetere cinque volte per un totale di 71 chilometri di gara mozzafiato.

La partenza è suddivisa come consueto nei due gruppi, scortati da auto e moto di scorta tecnica e anticipati dalla pattuglia dei carabinieri grazie ai quali gli automobilisti sono molto disciplinati.

Prendono il via per primi giovani e veterani, la velocità è subito alta e i tentativi di fuga vengono rapidamente resi vani dalla reazione immediata del gruppo e alle trainate di Team Poirinese, Tredici Scott Matergia e La Mattanza che tengono sotto controllo la gara.

Ultimi chilometri, il gruppo prepara la volata ma è la divisa verde Passatore di Alberto Rossi ad anticipare tutti con un guizzo imprevedibile e andare a tagliare il traguardo a braccia alzate tra gli applausi del pubblico. A pochi metri da lui Luza Zavattero (Roracco) e Simone Vicari (Bikevo Mobili Casaccia) completano il podio. Il Debuttante Leonardo Donati, che più volte durante la gara abbiamo visto nelle prime posizioni del gruppo, conclude la sua prova nella pancia del gruppo, a distanza dai pericoli della volata, lasciando i presenti nella certezza che presto lo vedremo nuovamente in cima alle classifiche.

Copione differente per la seconda partenza, dove dai primi chilometri prende il largo la fuga di Angelo Dalponte (Cavirio Pro Team), Paolo Fornasari (Fornasari Auto), Efrem Gecchele (La Loggia) e Silvio Donati (Team Santisiak). Il gruppo si controlla e non riesce a colmare la distanza nonostante i vari tentativi, ed i quattro mantengono il vantaggio fino alla fine con la vittoria di Efrem Gecchele su Silvio Donati ,Paolo Fornasari e Angelo Dalponte. Qualche metro alle loro spalle sopraggiunge Franco Tilatti (Team Santysiak) e Giuseppe Dell’Atti (Terre della Granda) , che lasciato il gruppo hanno quasi raggiunto i fuggitivi sul traguardo. La volata del gruppo è vinta da Pasquale Nuzzo (Bike Team A Ruota Libera), mentre il duello al femminile è vinto da Paola Oberto (G.S. Passatore) davanti alla combattiva Laura Semeria (U.C. Sanremo)

In breve si procede con le premiazioni e le foto di rito, prima di rincasare con la soddisfazione di aver trascorso un piacevole pomeriggio sportivo.

Comments are closed.