Coordinamenti CSAIn

Coordinamenti Acsi

 

settembre: 2019
L M M G V S D
« ago    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

Archivio notizie

Campitello Matese laurea i campioni nazionali CSAIn di cronoscalata

I campioni nazionali CSAIn cronoscalata

Campitello Matese (CB) – Si è svolto sabato 10 agosto a Campitello Matese il Campionato nazionale di cronoscalata CSAIn, manifestazione valida anche compre prima prova di Campionato Regionale Molisano. La gara disputatasi nella splendida cornice del parco del Matese, è stata organizzata dall’Asd Tri-Race Team Termoli, in collaborazione col Comitato Regionale Molise, coadiuvato dal coordinatore regionale Csain Puglia, Franco Scotti.
A sfidarsi sulla distanza di km 14,600 per raggiungere l’altitudine di 1450 slm , sono stati 79 concorrenti provenienti da 12 regioni italiane con partenza a un minuto di distanza uno dall’altro.
A bissare il successo, fermando il cronometro a 41:18:091 è stato Stefano Scotti del Teamgranfondo, mentre in campo femminile Antonella Aravini del Team “6 Impianti”, ha avuto la meglio su Antonella Lombardi (Ciclistore Campobasso) e Chiara Ricci del Team Ciclismo 2014.

Aravini e Scotti autori dei migliori tempi

Questi i campioni nazionali per le diverse categorie: donne Antonella Aravini (Team 6 Impianti), junior Giovanni Salzillo (Pedale Elettrico), senior 1 Antonio La Serra (Team Ruota Libera), senior 2 Giacinto Massucci (Rocchetta Bike), veterani 1 Gianluca D’Ermilio (Cicli Serino), veterani 2 Matteo Troiano (Free Bike Team Foggia), gentlemen 1 Elvio Bocale (Team RDR Bikes Ortanova), gentlemen 2 Fabrizio Catapano (Daunia Cicling), super A Fernando di Nucci (Ciclistore Campobasso), super B Mimmo Orlando (Team Padre Pio).
Grande soddisfazione è stata espressa dal presidente del Comitato Regionale Csain, nonché consigliere nazionale CSAIn Bruno Irace per la massiccia presenza a Campitello Matese dei migliori scalatori italiani e ripropone un bis il giorno 25 agosto a Montecilfone, organizzata dall’Asd Ruota Libera del presidente Massimo Addario, con una cronoscalata di km. 8 con partenza dal fondo valle Sinarca fino alla Piazza di Via Roma a Montecilfone.
E il ciclismo molisano non si ferma qui, in quanto questi eventi faranno da cornice al Campionato Nazionale di Ciclismo Csain su strada a Termoli, il giorno 21 settembre 2019. Un ringraziamento particolare va al responsabile nazionale sezione ciclismo, Biagio Saccoccio e al presidente nazionale Luigi Fortuna, che seppur nell’ombra coordinano egregiamente tutti i settori dello sport d’impresa.
A cura di Ufficio Stampa CSAIn Ciclismo Molise

Il podio femminile

W1: 1 Aravini Antonella (Sei Impianti) in 56:48.746; 2 Lombardi Antonella (Cicli Store) in 59:01.119; 3 Ricci Chiara (Team Ciclismo 2014) in 59:31.874.
M8: 1 Orlando Cosimo (Team Padre Pio) in 51:38.899; 2 De Gennaro Aquino Adolfo (Team Ciclismo Sorrentino) in 54:55.808; 3 Ucciferri Carmelo (Pentria) in 54:58.630; 4 Cinotti Raffaele (Splinter Bike) in 55:52.684; 5 Raspa Elio (Tri Race Team Termoli) in 57:48.551; 6 Biscuola Luciano (Ciclismo Oltrepò) in 58:52.102; 7 D’Ambrosio Alfonso (Asd Sprint) in 1:01:15.289; 8 Palmieri Italo (Team Conti 1980) in 1:04:24.504; 9 Izzo Gennaro (Sprint) in 1:05:11.264; 10 Caggiano Graziano (Brasciwood) in 1:10:07.765; 11 Maceroni Luigi (Roccasecca Bike) in 1:11:52.173.
M7: 1 Calabrese Giosuè (Rieti Riding Sport Club) in 51:58.041; 2 Adamo Aldo (Amoruso) in 52:34.290; 3 Montanile Sebastiano (Sperone bike) in 53:39.760; 4 Di Nucci Fernando (Cicli Store) in 56:09.516; 5 Di Fazio Vincenzo (MB Lazio Ecoliri) in 58:53.759; 6 D’Ambrosio Ernesto (Team Ciclismo Sorrentino) in 1:03:23.963; 7 Chiuchiolo Lino (Brasciwood) in 1:12:11.654.
M6: 1 Ferrara Luigi Salvatore (Mastantuoni Sport 1950) in 43:08.582; 2 Catapano Fabrizio (Daunia Cycling) in 53:08.740; 3 Bosco Mario (Ciclistica Sannita) in 54:49.493; 4 Esposito Raffaele (Lucky Team) in 1:03:15.378; 5 Addario Massimo (Ruota Libera) in 1:12:30.063.
M5: 1 Bocale Elvio (Team RDR Bikes Ortanova) in 45:44.718; 2 Mattia Paolo (Pdm Cassino Bike) in 49:55.671; 3 Iamele Lucio (Cicli Store) in 52:44.425; 4 Genito Carmine (Ciclistica Sannita) in 56:19.902; 5 De Angelis (Aurelio Asd Terra Outdoor) in 56:26.677; 6 Maio Franco (Amici Bici) in 1:00:17.600; 7 Cannarsa Romeo (Team Termoli) in 1:10:40.544.
M4: 1 Troiano Matteo (Free Bike Team Foggia) in 45:31.944; 2 Amorosa Salvatore (Molise Tour Bike) in 45:59.923; 3 Di Iorio Matteo (Free Bike Team Foggia) in 46:50.424; 4 Serpe Francesco (Autoricambi Marrone) in 49:14.876; 5 Sateriale Gino (Ciclistica Sannita) in 52:11.154; 6 Iuliano Antonio (Team Termoli) in 56:41.401; 7 Persichillo Fabrizio (Team Termoli) in 1:06:14.772.
M3: 1 Cappiello Gaspare (Team Ciclismo Sorrentino) in 43:56.907; 2 D’Ermilio Gianluca (Cicli Serino) in 47:05.378; 3 Calò Giuseppe (Apice Tre Colli) in 47:44.605; 4 Marchesani Daniele (Cicli Store) in 50:24.073; 5 Maiorano Gianluca (360°) in 50:53.853; 6 Cardone Ciro (Lucky Team) in 59:17.987.
M2: 1 Giuliani Luca (Teate Bike) in 44:02.111; 2 Massucci Giacinto (Rocchetta Bike) in 46:23.055; 3 Vaccaro Angelo (Nuovo Millennio) in 46:52.060; 4 De Luca Vincenzo (Apice Tre Colli) in 47:22.323; 5 Borsella Angelo (Cycling For All e Master) in 50:23.788.
M1: 1 Scotti Stefano (Scott TeamgranFondo) in 41:18.091; 2 D’Amico Fabio (Extreme Team) in 45:42.356; 3 Pastò Giuseppe (Cycling For All e Master) in 48:27.011; 4 La Serra (Antonio Ruota Libera) in 1:01:39.906.
Elmt: 1 Salzillo Giovanni (Pedale Elettrico) in 42:30.787; 2 De Gennaro Raffaele (Lucky Team) in 45:46.715; 3 Carullo Carmine (Circolo Amatori della Bici) in 46:29.718; 4 Carlozzi Giovanni (Happy Bikers) in 49:27.487; 5 Leone Ennio (Cicli D’Angeli Rieti) in 52:54.938; 6 Zagaria Lazzaro (Hello Bike) in 54:26.246; 7 Fieramosca Christian Antonio (Ruota Libera) in 1:12:21.005.

Comments are closed.