Coordinamenti CSAIn

Coordinamenti Acsi

 

settembre: 2019
L M M G V S D
« ago    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

Archivio notizie

Cuneo: Il 19° “Nuovo Baracchino Cuneese” dona gloria alla coppia Gabriele DAVI e Bruno SANETTI ed il seguente “Chilometro del Baracchino” a Davide PIGNONE


Eccellenti e gradite le prestazioni delle 4  atlete in gara: Elisabetta CANE,  Maria Grazia RITTANO, Roberta VALOTA e  Antonella VERNILE

Il “19° Nuovo Baracchino Cuneese” nasce sfortunato; il meteo gli riserva una fredda giornata autunnale con tanto di minacciose  nuvole nere indice di temporali con grandine che si abbattono in zone  poco lontane, ma  il classico “Baracchino”  sebbene menomato nel numero dei concorrenti, temerariamente  non si ferma  e,  completa il programma con lo svolgimento  del “Chilometro del Baracchino”.

Alla sede del bar “L’Oasi”  si  presentano 48 rinomati agonisti che in coppia veleggeranno, sviluppando tutta la loro cadenzata  potenza, sui globali 20 km. del percorso: Crava, Carleveri, Magliano Alpi, Crava, Morozzo, Consovero, Pasquero, Crava.

Merita evidenziare che le 24 coppie hanno regolarmente tagliato il traguardo ma il cronometro, giudice insindacabile, ha decretato la vittoria in assoluto,  alla coppia  Gabriele Davi – Bruno Sanetti con il  tempo in 23’ 25”69 e, con loro completano il podio le coppie Franco – Mostaccioli e Moschini- Pignone a cui fanno seguito: Catter – Parodi, Magnaldi – Magnaldi, Zenito – Brondoni, Sburlati – Morello, Dalponte – Strano, Palmiero – Long e le restanti  14 coppie.

Meritano scroscianti applausi le coraggiose coppie che si distinguono vincenti in categoria, ed in F1 troviamo  gli stratosferici Davi – Sanetti, in F2 Moschini – Pignone, in F3 Borlini – Baro, in “Lui e Lei” Magnetto – Rittano, e si chiude con la coppia “Donne” Cane – Valota.

Terminate le prove del “19° Nuovo Baracchino Cuneese”  partono le ruote  “veloci come schegge”, nella caratteristica gara del Km. con partenza da fermo e, sono 24 coloro che si sottopongono a questa 2^ prova giornaliera valida quale 7^ prova del “Campionato Provinciale Cronometro Individuale Csain 2019”.

Un minuto e 14 secondi è il tempo dei componenti del podio e per  la sola  differenza di  centesimi di secondi,  si  conferma vincente  lo scattista Davide Pignone (Albisola Bike) su  Antonio Mostaccioli (Arredamenti Berutti) e Manuel Rinaudo (Vigor Cycling Team) e leggermente distanziati seguono sino alla 10^ posizione: Bruno Sanetti, Vincenzo Balsamo, Alex Moschini, Silvio Parodi, Marco Catter, Erik Musso ed Alessandro Tardivo.

Emergono quali vincitori di categoria:  Manuel Rinaudo (Ju), Antonio Mostaccioli (S2), Alessandro Tardivo (V1), Davide Pignone (V2), Gianpaolo Magnetto (G1), Vincenzo Balsamo (G2), Giuseppe Boffa (Sa), Angelo Bagnasco (Sb) e Roberta Valota (Do) che  precede Maria Grazia Rittano, ed  Elisabetta Cane.

Per esaurire l’argomento  del   “Chilometro Cronometrato” è necessario precisare che la gara è valida quale 7^ e penultima prova  del “Campionato Provinciale Cronometro individuale” e la provvisoria classifica presenta quali presunti vincitori finali di categoria:  Manuel Rinaudo (Ju), Andrea Pani (S1),   Massimo Lerda (S2), Alessandro Tardivo (V1),  Davide Ivano Garri (V2), Gianpaolo Magnetto (G1), Vincenzo Balsamo (G2), Giuseppe Boffa (Sa), Angelo Bagnasco (Sb)  e Maria Grazia Rittano (Do).

Vittorio Bongiovanni con la ricca premiazione, estesa sino alla 10^ posizione delle categorie di Fascia 1 , 2 e 3 oltre a Lui e Lei e Donne  e, quella sino al 5° di categoria nel “Km. cronometrato” chiude  un climaticamente,  travagliato pomeriggio altamente  sportivo.

Lorenzo  Garro

Cuneo, 10/09/2019

Comments are closed.