Coordinamenti CSAIn

Coordinamenti Acsi

 

novembre: 2019
L M M G V S D
« ott    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Archivio notizie

Assegnate le maglie del Criterium Nazionale Duathlon Open

Pietravairano (CE) – Se la prima edizione della manifestazione ‘Duathlon Città di Pietravairano – Staffetta 4 ore x 2’ aveva come scopo principale quello di unire, si può affermare con certezza che l’obiettivo è stato ampiamente centrato. Così come a livello agonistico si è unito il ciclismo al podismo in una vera e propria festa dello sport, raccontata in tutte le sue fasi da Angelo Pagliaroli, speaker dell’evento, tenendo viva la partecipazione popolare alla kermesse, ideata e confezionata dall’associazione ‘Asd 4 x Pietravairano’, la quale ha posto già le basi per l’organizzazione di nuove edizioni.
Alla kermesse sportiva, patrocinata dall’amministrazione comunale e diversi benemeriti sponsor, hanno partecipato settantasei atleti, tra cui Marianna De Robbio sindaco della cittadina che nelle vesti di ciclista, ha fatto onorevolmente coppia con il consorte; un numero significativo quello dei concorrenti giunti a Pietravairano, se si tiene in considerazione che la competizione era alla sua prima edizione. L’obiettivo era il coinvolgimento in un clima di festa tutte le persone di Pietravairano – affermano il presidente del sodalizio Giovanni Scorpio e il suo vice Francesco Littera – che, esprimendo la loro grande soddisfazione sono già pronti a mettersi al lavoro per la seconda edizione. Facendosi anche forza dei loro più stretti collaboratori che, nell’occasione, hanno reso più agevole il lavoro dell’associazione, in particolare citiamo Enzo che ha curato la comunicazione web, nonché Angela e Stefania che, oltre a curare gli aspetti di segreteria hanno svolto un ruolo importante nelle fasi delle premiazioni.
La formula dell’evento prevista per la partecipazione di coppie di ciclisti, coppie di podisti e una coppia costituita da un ciclista e un podista (disciplina mista), nonché la partecipazione dei singoli atleti che, in questo caso, hanno alternato la prova in entrambe discipline, ha visto gli atleti “sfidarsi” su un tracciato di gara diviso in due percorsi chiusi al traffico. Il primo riservato ai ciclisti (1400 metri ondulato) e un secondo tracciato per i podisti (800 metri pianeggiante), con partenza e arrivo in piazza Salvo D’Acquisto. Tra i partecipanti all’evento annotiamo anche Claudia Casola, primatista europea 2015 Ironman, che ha condiviso la sua prova con un collega ciclista.
Decisamente caratteristico il circuito di gara, adornato dai cittadini con fantasiose bici di ogni tempo (che hanno concorso per lo speciale premio bici più originale e bici più antica”), ciò anche a testimonianza di quanto la comunità si sia sentita coinvolta. Il servizio fotografico realizzato dallo studio “Foto4go” né ben rappresenta l’esposizione, come ha ben “dipinto” la 4 Ore di Sport in ogni sua fase.
Non sono bastate 4 ore a sentenziare un una supremazia tra coppie ciclistiche, difatti la gara visto la sua conclusione in una volata a due, con vittoria aggiudicata dalla giuria presieduta da Loreto Grimaldi, anche grazie all’ausilio del servizio di cronometraggio mysdam, con vittoria ad appannaggio della coppia Del Sesto/Simeone che ha rappresentato i colori della “Pasticceria Miranda”, precedendo il duo della “Famar”, con l coppia “Milite/Brothers” a completare il podio. Tra i podisti la vittoria è andata al duo Ambrosio/Hadam, tra le coppie miste ha prevalso il duo della “Euronix”, mentre tra gli individuali si è imposto Luigi Giuliano.
Alle tre coppie vincitrici (CC – PC – PP) e all’individuale, è stato attribuito il titolo e maglia del Criterium Nazionale Duathlon Open dell’Ente di Promozione Sportiva CSAIn, egida sotto la quale si è svolta la manifestazione.
A cura di Ufficio Stampa e Comunicazione Csainciclismo
Ciclista-ciclista: 1 Pasticceria Miranda Caianello (km 177,80); 2 Famar (km 177,80); 3 Milite Brothers (km 166,60); 4 Del Sesto Montaquila (km 163,80); 5 Maxrotor (km 156,80); 6 Venditto Cassella (km 152,60); 7 Robbio Torti (km 148,40); 8 Loredana Scorpio (km 134,40); 9 Pascale De Bottis (km 127,40); 10 Afmetalwork (km 120,40).
Podista-ciclista: 1 Euronix Team (km 153,20); 2 Gilamacao (km 146,20); 3 Rossi Tappezzeria Croccanti Team (km 144,80); 4 I Centenari (km 136,00); 5 Celiento Vallante (km 132,20); 6 Cerchia Romano (km 132,20); 7 Pellegrino Lauriola (km 131,80); 8 A.C.S.D. Felixrunning (km 128,80); 9 Club del Pedale Sparanise (km 127,80); 10 R.M.Z.G (km 127,40); 11 De Simone Casola (km 125,20); 12 Felix_Mtb (km 120,20); 13 Chinesil Mum&Dad (km 114,80); 14 Chips (km 111,80); 15 Auriemma Di Robbio (km 107,20); 16 Il Gatto e La Volpe (km 105,40); 17 La Vita è Bella (km 103,60); 18 I Figli di Furia (km 102,00); 19 I Chianchieri (km 98,40); 20 Sivia.. (km 95,60); 21 Acquaro Vessella (km 77,80).
Podista-podista: 1 Ambrosio Hadam (km 57,60); 2 Asd Atletica Cales (km 47,20); 3 Giordano Calandri (km 39,20); 4 Acquaro De Simone (km 37,60).
Individuale: 1 Giuliano Luigi (km 85,60); 2 Colonna Eduardo (km 75,80); 3 Piccirillo Barbara (km 32,40).

Comments are closed.