Coordinamenti CSAIn

Coordinamenti Acsi

 

giugno: 2019
L M M G V S D
« mag    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Archivio notizie

CALENDARIO V.C.O. con eventi nelle province di VB-VA-NO-TO

 

PIEMONTE

 

19/5 a Pieve Vergonte (VB): “Pedala con Milena 60 giri”. Ritrovo ore 7.00 in Campo Sportivo in Via Alcide De Gasperi 3. Partenza ore 7.30 fino alle 19.30. Circuito 4,5km pianeggiante su asfalto. Org. Mi&Ti e CSAIN VCO informazioni http://www.miandti.com whatsapp 3467013266 Milena

 

9/6 a Mergozzo (VB): CICLOSTORICA SULLE STRADE DI GERMANO BARALE. Ritrovo ore 8.00 in via Pallanza, 25. Partenza ore 9.00. Distanza: 60km pianeggiante. Org. Mi&Ti e CSAIN VCO informazioni http://www.miandti.com whatsapp 3467013266 Milena

 

9/6 a Trarego (VB): MTB MONTE CARZA BIKE  edizione “zero” test percorso.  Partenza ore 9.00. Distanza: 15km. Org. RACE4FUN informazioni www.bit.do/race4fun whatsapp +39 331 381 3607 Massimo

 

23/6 a Busano Canavese (TO): “ La rando delle chiese bianche”. Distanze 200-130-90km. Ritrovo ore 8.00 Ristorante La Rocchetta. Partenza ore 9 alla francese. Org. Ultra Team – Eaton – Compagnia dei Ciclisti Busano. Iscrizioni ed informazioni ultrateam2017@gmail.com whatsapp 3939900198 Grosso

 

4/8 a Villadossola (VB): raduno con certificazione de “LA CASCATA DEL TOCE”. Ritrovo ore 7.30 IL Regalo via domodossola 27. Partenza 8.30 insieme. Distanza 50km. Org. FUNTOS BIKE informazioni whatsapp 3398334229 Luca o web www.funtosbike.it

 

22/12 ad Arona (NO): “RADUNO AL SAN CARLONE E PANETTONATA”. Ritrovo ore 11 statua Colosso del San Carlone. Org. FUNTOS BIKE informazioni whatsapp 3398334229 Luca o web www.funtosbike.it

 

 

LOMBARDIA

 

6/1 a Cittiglio (VA): “PEDALATA DELLA BEFANA CON PRIMO GIRO DELL’ANNO DEL LAGO DI VARESE E GIRO DEI 7 COLLI VARESINI”. Ritrovo ore 8.30 Ristorante LA BUSSOLA via G. marcono 26. Partenze dalle 9.00 alle 10.00 alla francese. Org. FUNTOS BIKE informazioni whatsapp 3398334229 Luca o web www.funtosbike.it

 

23/6 a Gallarate (VA): “su strade bianche bike 4 parkinson’s”. Ritrovo ore 8.30 zona industriale Gallarate, viale Unione Europea. Partenza ore 9 alla francese. Distanza 40km. Org. Amici Bici Gallarate, informazioni e whatsapp 3474664075 Marco

 

25/8 a Cittiglio (VA): raduno con certificazione del “Cuvignoning”. Ritrovo ore 7.00 Ristorante LA BUSSOLA via G. marcono 26. Partenze dalle 7.30 alle 10 alla francese. Distanza a scelta 1, 2, 3, 4 la cima del Cuvignone per la stessa via o vie diverse. Org. FUNTOS BIKE informazioni whatsapp 3398334229 Luca o web www.funtosbike.it prova valida per CicloVarese Cicloscalate Challenge

 

15/9 a Viggiù (VA): raduno con certificazione della “VIGGIU’-MONTE ORSA”. Ritrovo ore 8.00. Partenze dalle 9.30 alle 11 alla francese. Distanza 5.5km. Org. FUNTOS BIKE e AMICI MONTE ORSA informazioni whatsapp 3398334229 Luca o web www.funtosbike.it prova valida per CicloVarese Cicloscalate Challenge

 

22/12 ad Arona (NO): “RADUNO AL SAN CARLONE E PANETTONATA”. Ritrovo ore 11 statua Colosso del San Carlone. Org. FUNTOS BIKE informazioni whatsapp 3398334229 Luca o web www.funtosbike.it

 

6/1 a Cittiglio (VA): “PEDALATA DELLA BEFANA CON PRIMO GIRO DELL’ANNO DEL LAGO DI VARESE E GIRO DEI 7 COLLI VARESINI”. Ritrovo ore 8.30 Ristorante LA BUSSOLA via G. marcono 26. Partenze dalle 9.00 alle 10.00 alla francese. Org. FUNTOS BIKE informazioni whatsapp 3398334229 Luca o web www.funtosbike.it

 

 

CSAIN VCO

PRESIDENTE LUCA BUAROTTI

WHATSAP 3398334229

WWW.BIT.DO/CSAINVCO

[...]

Torino: In 170 inaugurano la Coppa Piemonte Xc a Reano!

L'immagine può contenere: una o più persone, persone in bici e spazio all'aperto

Domenica 10 marzo, il sole splende sulla provincia torinese e invita a portarsi all’aria aperta per godere i primi accenni della primavera imminente. Sembra passato molto tempo dai circuiti di ciclocross, che in realtà hanno avuto termine solo poche settimane fa, e già è ai nastri di partenza il circuito di Coppa Piemonte Mtb Csain 2019 e l’Alka Torino Xc Cup.

Due campionati importanti, già noto il primo che quest’anno si disputerà in 14 prove una più avvincente dell’altra nelle province di Torino, Biella e Vercelli. Nuovo il secondo, l’Alka Torino XC cup: dieci prove di cui 6 aperte alla partecipazione delle e-bike con una partenza riservata, l’Alka Cup contiene il Campionato Provinciale Csain Torino che vedrà incoronare al termine della stagione i Campioni Provinciali, ma alla premiazione finale accederanno anche coloro che avranno preso parte alle partenze con E-bike con premi offerti da MyEbike, Alka, Cusatibike, Bikers Team e Dottabike.

Entrambi i circuiti hanno inizio in questa seconda domenica di marzo a Reano, con l’organizzazione e la gestione della gara affidate al G.S. Sesia.

Alle 8 del mattino al ritrovo è già chiaro il successo partecipativo: la consueta fila alle iscrizioni è un fiume in piena che travolge gli addetti ai lavori e costringe a ritardare le partenze. Al conto finale verranno superati i 170 partecipanti, con immensa soddisfazione delle famiglie Sgarbi e Sesia che da giorni lavorano per la pulizia del percorso tracciato sul Moncuni, noto agli appassionati locali che qui si allenano tutto l’anno.

Parte la gara, e la prima salita fa già selezione delle forze in campo: è Andrea Bugnone (Team Sasquatch) a scollinare per primo prendendo saldamente in mano la gara che dominerà fino a tagliare il traguardo a braccia alzate davanti a Domenico Gotta (Magicuneo) e Luca Cuffia (Leynicese Racing Team).

Primo Senior 2 e quarto assoluto Antonino Lo Monaco (Giai Team) che precede di due posizioni il primo Junior Lorenzo Barilati (Leynicese Racing Team).

Tra i Senior 1 vittoria di Valentino Zappino (Groppo) su Cristian Giuliano (G.S. Passatore) e Pellegrino Longobardi (Magicuneo).

La gara dei Debuttanti è vinta da Danilo Allamanno (Fulvia Pagliughi) davanti a Riccardo Massaglia (Bikers Team) e Alberto Voredin (Bikers Team).

Tra i Gentlemen 1 trionfo di Valentino Meneghini (Sixs Boscaro) su Andrea Tosetto (Ultra Team) e Flavio Coluccio (Silmax Racing Team), mentre la categoria Gentlemen 2 è dominata da Valter Casalegno (Bikers Team) davanti a Carlo Gaj Tripiano (Leynicese Racing Team) e John Zamuner (Leynicese Racing Team).

Tra i Supergentlemen A Claudio Stocco (Bikers Team) vince davanti a Giuseppe Collura (Gs Sesia) e Giorgio Sparaventi (Billy Team), e i Supergentlemen B sono regolati da Roberto Pozzati (Team Sasquatch), secondo il campione provinciale ciclocross 2019 Augusto Bosio (As Ciclismo) e terzo Giuseppe Rondi (Scuola Naz. Mtb Oasi Zegna).

Il podio femminile vede salire sul gradino più alto Marta Giaccaglia (Bikers Team) che vince davanti a Simona Massaro (Bicistore Cycling Team) e Maria Elena Belfiore (Bikers Team).

La categoria più giovane, Primavera, vede la vittoria di Mattia Amadio (Pedale Leynicese) su Alberto Canta (Angy Wheels Team) e Simone Amadio (Pedale Leynicese).

Un ricco rinfresco ristora i partecipanti dalle fatiche della gara mentre prendono il via le Ebike, che possono scatenarsi in piena sicurezza sul percorso affrontato da coloro che hanno gareggiato.

Il prossimo appuntamento è il 7 aprile a Baldissero Torinese, con l’organizzazione affidata al Bikers Team e la gestione della manifestazione nelle esperte mani di Gianni Riconda, fin d’ora operativo perché tutto funzioni perfettamente.…

[...]

Novara: BALLINETOR, PASQUALI, AGOSTINONE E ALBERTOLLI BRILLANO A MAGGIORA

L'immagine può contenere: una o più persone, bicicletta e spazio all'aperto
Buono, anzi, buonissimo l’inizio di questa nuova edizione del Marcello Bergamo MTB Cup, mastter dal nuovo look che pesca a piene mani nell’entusiasmo del gruppo organizzatore cui serviva iniziare col piede giusto la nuova stagione che si preannuncia densa di qualità e buone aspettative. E si, perché il Marcello Bergamo MTB Cup non è soltanto un campionato di mountain –bike, è soprattutto una soap opera, una telenovela che si aggiorna ogni settimana e la recita la fanno i fortissimi amatori che la frequentano con tanto di registi, costumisti, comparse e tecnici al seguito, dunque, se anche a Maggiora, con la regia di Alberto Marucco, s’è registrato il pienone, tutto torna. Ottima la location dell’autodromo Pragiarolo e spettacolare la partenza nel pistino che immetteva sul favoloso percorso perfettamente pulito, segnalato e pettinato e gestito dagli uomini della pro-civ e dagli ex alpini. Parte la gara e subito lo junior Manuel Ballinetor si dimostra di un altro pianeta. Non lo dicono soltanto i risultati, ma anche il livello delle sue prestazioni, il carattere, la personalità e la sua fame di vittorie. Alla fine realizza il miglior tempo assoluto e la sua soddisfazione la può tagliare a fette come un pandoro. Il secondo miglior tempo assoluto e vincitore dei veterani 1 è risultato il fortissimo Fabio Pasquali, un atleta serio e giudizioso, incapace di fare calcoli e/o di correre in difesa, per via del fatto che è nato vincente e produce un ciclismo spumeggiante che anche i battuti, oggi Colombo e Aguzzi, plaudono con ammirazione. Che gara quella dei senior 2 ! Solo due stupidi secondi, praticamente un amen, separano il vincitore Luca Matteo Fochi dal secondo classificato Gianluca D’Ambros e quella stretta di mano a fine gara fra i due vale più di mille parole, specialmente se accompagnata da quella pacca sulle spalle del terzo classificato, Simone Spanò che arriva nella loro scia. Chapeaux! Si scrive Domenico Agostinone e si legge Maresciallo vincente! Il veterano 2 della Hr Team porta a casa un’altra bella e convincente vittoria ai danni di Lorenzo Bongiovanni e Christian Perra e allunga la sua meravigliosa collezione di perle, più o meno come il gentleman 1 Michele Albertolli che si prende il lusso di battere nientepopodimenoche Carmelo Cerruto e Davide Bionda per poi dedicare la vittoria ad una persona a lui molta cara, Nadia, questione di feeling, canterebbe Mina. E di amore, aggiungiamo noi! Ci sono atleti che nascono soldati e altri che sono portati per il comando. Lucio Pirozzini è uno di quelli che appartengono alla seconda schiera, con quel volto a volte sereno e a volte triste da attore di film western tipo John Wajne. Anche a Maggiora ha sterminato la sua categoria. Mi godo il mio momento – ci dice convinto Claudio Biella dopo aver tagliato il traguardo da vincente- e vado avanti per la mia strada. Peccato – dicono i suoi rivali – che questo momento dura da almeno due anni. Lo sanno bene i super A Claudio Facchini e Giannino Succu che però non se la sentono di imprecare contro di lui , anche perché- ci dicono convinti- è pure una brava persona, rispettosa e silenziosa, esattamente come il gentleman 2 Flavio Severico che ha avuto la meglio su Alessandro Albieri e Roby Poletti. E’ stata una bellissima giornata anche per il senior 1 Marco Joppa, quasi irreale, che s’infila tra il desiderio di vincere e la realtà di esserci riuscito con un vantaggio davvero rassicurante su Andrea Regis e Gabriele Nicolini. Il fisico è asciutto, da atleta. Lo sguardo è quello spaesato di chi non è abituato ai flash ma, la gentilezza e la disponibilità del vincitore dei debuttanti, Jacopo Barbotti, sono i suoi segni particolari, ma anche i battuti Stefano Ramponi e il rientrante Nicolò Tumiati sono dei bravi guaglioni. Le pedalate rosa sono state un affare privato fra Cristina Cortinovis (donne A) e Maria Elena Mastrolia, donne B e a giudicare dalla disponibilità a fine gara , ci sembravano davvero soddisfatte ma senza eccedere nell’entusiasmo. Sono fatte così, vincono e un minuto dopo sono immerse nei loro pensieri, non ultimi quelli di spostare sempre più i loro confini, con nuove avventure, nuove esperienze, nuovi obbiettivi. Chiude la saga delle vittorie il primavera Fabio Ramponi per un podio tutto MTB Omegna visto che lui posano Franco Ganzi e Luca Mazzuero. Standing ovation per Alberto Marucco in sede di premiazione che porta a casa la bella soddisfazione di aver organizzato, per l’ennesima volta, una gran bella gara, piaciuta a tutti, ben organizzata e ben premiata, un biglietto da visita importante che la base, composta da gente semplice ma attenta ai particolari, apprezza. Eccome se apprezza!
Carmine Catizzone

[...]